Cosa sono le SERP Features? Una guida approfondita

Chiara Clemente

Sep 14, 20228 min read
Cosa sono le SERP Features?

Le SERP Features sono tutti gli elementi aggiuntivi presenti nella pagina dei risultati di un motore di ricerca che aggiungono qualcosa di nuovo al formato tipico di un risultato di ricerca

Google chiama questi tipi di risultati "funzionalità dei risultati di ricerca" o "funzionalità di ricerca".

Queste funzionalità sono continuamente testate per offrire un'esperienza di ricerca ottimale all'utente. 

Ecco alcune delle più comuni funzionalità o caratteristiche della SERP che potresti vedere su Google: 

  • Snippet in primo piano
  • Pacchetto locale
  • Recensioni
  • Sitelink
  • Video
  • Notizie principali
  • Immagini
  • Twitter
  • Pannello della conoscenza
  • Domande frequenti
  • Le persone hanno chiesto anche
  • Ricerche correlate
  • Google voli
  • Pacchetto hotel
  • Offerte di lavoro
  • Annunci Google
  • Annunci shopping (schede di prodotti)
  • Rich Snippet

Vediamo ora in dettaglio i diversi tipi di SERP features. 

img-semblog

Snippet in primo piano

Gli snippet in primo piano possono essere visualizzati sopra i normali risultati organici. A volte si parla di "posizione zero" nelle classifiche.

Negli snippet in primo piano, Google evidenzia una porzione di testo o un video di un sito web per fornire una risposta concisa e diretta alla domanda dell'utente.

img-semblog

Gli snippet in primo piano rimandano sempre al dominio da cui vengono estratte le informazioni. Ma, a differenza dei normali risultati di ricerca organici, il link viene inserito dopo la maggior parte del testo.

Questa SERP feature è tipica delle ricerche su personaggi, eventi, fatti scientifici, sport, conversioni, calcoli, scelta dei colori, ecc.

A volte i featured snippet possono apparire sotto forma di widget, ad esempio se la tua query di ricerca è "meteo" o "convertire pollici in centimetri".

Pannello della conoscenza

Google utilizza un pannello di conoscenza per fornire una rapida panoramica su persone, luoghi o cose che spesso include date significative, una sintesi dell'argomento e alcune immagini. Il pannello appare nell'angolo in alto a destra delle SERP nei risultati desktop e in alto nei dispositivi mobili.

img-semblog

Il Pannello della conoscenza è alimentato dal Knowledge Graph, il database di Google che raccoglie informazioni generali da fonti come il CIA World Factbook, Wikipedia e milioni di ricerche effettuate ogni giorno.

Pacchetto immagini

I pacchetti di immagini appaiono quando Google ritiene che i contenuti visivi servano a creare una pagina di risultati più completa.

img-semblog

I risultati delle immagini possono apparire come una fila o un blocco di immagini correlate tra i risultati organici. Cliccando su un risultato si accede alla scheda di ricerca "Immagini" e solo da lì è possibile accedere al sito web che ospita l'immagine.

Conoscere meglio l'ottimizzazione della ricerca per immagini può aiutarti a ottenere il massimo dai risultati della ricerca per immagini.

Suggerimento: L'uso del markup dei dati strutturati può aiutare Google a comprendere le tue immagini e a visualizzarle in modo appropriato.

Notizie principali

Le notizie principali svolgono un ruolo prezioso quando le persone vogliono maggiori informazioni su un evento significativo o su una notizia dell'ultima ora.

img-semblog

Google fornisce un carosello di notizie correlate alla query, indicando quando la storia è stata pubblicata e da chi.

Le persone hanno chiesto anche

Le persone hanno chiesto anche è una SERP feature che riunisce in un box domande che Google genera automaticamente in base a query che ritiene correlate alla domanda dell'utente.

Gli utenti possono cliccare sulle domande del box e leggere direttamente nelle SERP le risposte. Questo può aiutare le persone a comprendere meglio la questione senza dover cliccare su altri risultati.

img-semblog

Questa funzione inizia solitamente con una scheda di quattro domande. Ogni domanda può essere ampliata e fornire risposte brevi che assomigliano a uno snippet in primo piano. 

Le domande correlate possono apparire in qualsiasi punto della SERP, ma di solito si trovano nella parte superiore della pagina, spesso sotto il Feature Snippet. Cliccando sul risultato di una domanda correlata si accede al sito web che fornisce la risposta.

I sitelink sono dei link speciali che Google inserisce sotto i risultati di un sito web. 

Google visualizza questi link per aiutare le persone a navigare rapidamente verso un determinato punto di un sito. Di solito vengono visualizzati per i siti web di cui Google comprende facilmente il sistema navigazionale

img-semblog

Ad esempio, se qualcuno cerca una banca, i sitelink sotto l'URL principale del sito web della banca potrebbero offrire scorciatoie a pagine come "portale bancario online", "trova le sedi della banca" o "contattaci".

Oltre ai link aggiuntivi, il tuo sito web può disporre di una casella di ricerca Sitelink. Puoi alimentarla tramite il motore di ricerca interno del tuo sito web se implementi correttamente i dati strutturati

Ricerche correlate

Nella parte inferiore delle SERP, Google offre agli utenti anche una sezione "ricerche correlate", che suggerisce altre query di ricerca correlate alla ricerca iniziale.

img-semblog

Google offre queste ricerche correlate, alcune delle quali potrebbero non essere state prese in considerazione, in modo che l'utente possa trovare la risposta che cerca.

Risultati Shopping

Se Google rileva un intento di acquisto da parte dell'utente, mostrerà un carosello di prodotti disponibili per l'acquisto negli annunci shopping di vari siti e-commerce.

img-semblog

In questo modo, le persone possono sfogliare rapidamente i prodotti di più siti e-commerce senza dover realizzare ulteriori ricerche nelle SERP.

Recensioni

Gli snippet delle recensioni integrano i risultati di ricerca tradizionali con una valutazione a stelline gialle e, a volte, con un'immagine. Un punteggio di cinque stelle è un simbolo universale di valore in tutti i tipi di ricerche.

img-semblog

Diversi studi hanno dimostrato che i risultati di ricerca con recensioni possono produrre un CTR medio più alto. 

Puoi ottenere questa funzionalità se gli utenti possono recensire i tuoi contenuti e se la pagina presenta il markup schema corretto. 

Google verificherà la credibilità delle recensioni e se le recensioni sono "autoreferenziali" o, al contrario, appropriate per la pagina web.

Pacchetto locale (Local Pack)

Un Pacchetto locale viene visualizzato nelle SERP quando una query include un servizio locale, un intento locale o un nome geografico come "caffetteria vicino a me" o "migliore pizza vicino a [nome di una città]".

Questi risultati includono le attività commerciali vicine alla posizione dell'utente.

img-semblog

Il Pacchetto locale è posizionato nella parte superiore di una SERP sotto i risultati di AdWords, anche se occasionalmente può scivolare sotto i link organici. 

Un Local Pack è solitamente composto da:

  • Una mappa con le località e i pin
  • Una scala di valutazione a cinque stelle per ogni località
  • Tre risultati di ricerca (alcuni dei quali possono essere annunci)

Cliccando sull'icona di un'attività commerciale l'utente accede alla scheda del profilo dell'attività su Google, che contiene informazioni più dettagliate, tra cui: 

  • Orari di apertura dell'attività
  • Numeri di telefono
  • Immagini
  • Domande e risposte
  • Orari di punta
  • Recensioni
img-semblog

Il 60% degli utenti da smartphone contatta un'azienda direttamente, utilizzando i risultati della ricerca (ad esempio, l'opzione "clicca per chiamare"). Inoltre, un gran numero di query di ricerca vocale contiene la richiesta "vicino a me", il che aumenta la popolarità di questa funzione con la crescente diffusione della ricerca vocale.

Questo rende il Local Pack uno strumento di marketing fondamentale per attrarre clienti. Ti consigliamo di imparare sia i consigli più importanti per migliorare la tua presenza nella SEO locale, sia come utilizzare il Profilo dell'attività su Google (Google Business Profile o GBP, precedentemente noto come Google My Business). 

Gran parte dei dati dei risultati di ricerca del Local Pack provengono dal GBP. Avere il controllo completo del tuo profilo GBP ti permetterà di osservare e gestire questi dati. 

È inoltre importante notare che le classifiche del Local Pack sono determinate da un algoritmo diverso rispetto alle classifiche standard della ricerca organica. La SEO del Local Pack, quindi, richiede un approccio diverso. 

Oltre alle tattiche SEO standard, come la compatibilità con i dispositivi mobili, l'ottimizzazione della velocità della pagina e della UX, dovresti concentrarti sulla creazione e l'ottimizzazione del tuo Profilo dell'attività su Google e su come entrare nelle classifiche locali.

Per saperne di più sull'algoritmo del Local Pack e su come migliorare le classifiche locali, puoi consultare la guida ufficiale di Google.

Video

Una SERP feature video correlata a una query di ricerca appare in una SERP tra i risultati organici.

img-semblog

Questa funzione della SERP può rimandare a una piattaforma di hosting video come YouTube, Vimeo o a una pagina web con un video incorporato.

Тwitter

Nel 2015 Google ha stretto una partnership con Twitter per indicizzare i tweet nelle SERP.

Twitter feature

I risultati di ricerca di Twitter di solito privilegiano i tweet più recenti e di tendenza relativi a una query. Possono apparire in qualsiasi punto della SERP, ma di solito compaiono dopo alcuni risultati organici. I risultati di Twitter possono visualizzare i tweet di account verificati, così come di quelli non verificati.

Domande frequenti (FAQ)

Gli elenchi a discesa delle FAQ appaiono tra i risultati organici per le query che pongono domande o che includono direttamente "FAQ".

img-semblog

Affinché i risultati della tua pagina includano questa funzione, dovrai contrassegnare il tuo contenuto con il markup schema delle FAQ.

Il pacchetto dei voli di Google

Il pacchetto Voli di Google raccoglie informazioni sui voli offerti su Internet, presentati in una tabella di opzioni. L'utente può filtrare e ordinare i risultati direttamente nelle SERP.

img-semblog

Sia le inserzioni organiche che quelle a pagamento delle compagnie di volo possono essere visualizzate in questo pacchetto.

Pacchetto Hotel

Il Pacchetto Hotel mostra le schede degli hotel direttamente sulle SERP in un pacchetto di mappe simile al Pacchetto Locale. Questo pacchetto, tuttavia, presenta solo hotel, e gli hotel e gli inserzionisti pagano per posizionarsi attraverso Google Hotel Ads.

img-semblog

Offerte di lavoro

Google elenca in una tabella di risultati aggregati gli annunci di lavoro pubblicati da siti web come Glassdoor, Indeed, LinkedIn e siti web aziendali con inserzioni disponibili.

img-semblog

Puoi far comparire le inserzioni del tuo sito in questo blocco speciale utilizzando il markup schema JobPosting.

Come capire se il tuo sito ha ottenuto le SERP Features

Ora che conosci meglio le SERP e le numerose SERP Features che possono comparire nella prima pagina dei risultati di Google, forse ti stai chiedendo come scoprire se le tue pagine compaiono in una di queste funzionalità.

Abbiamo lo strumento che fa per te!

Lo strumento Tracking della posizione ti permette di sapere se le pagine del tuo sito vengono visualizzate o meno nelle SERP features

Per farlo, vai allo strumento Tracking della posizione nella barra laterale sinistra.

img-semblog

Questa azione ti porterà al cruscotto di Tracking della posizione per il tuo progetto, dove potrai selezionare la scheda "Panoramica".

img-semblog

Scorrendo il report verso il basso, troverai la lista delle parole chiave, la loro categoria di intento, le SERP features, la loro posizione attuale nelle SERP e la percentuale di visibilità online.

img-semblog

Cliccando sulle icone delle SERP features, puoi filtrare le funzionalità della SERP che vuoi visualizzare. 

Per vedere la tua SERP feature in tempo reale, clicca sull'icona "Visualizza SERP". Dopo aver cliccato sull'icona, si aprirà una nuova scheda del tuo browser che ti mostrerà la SERP in tempo reale e la funzionalità che hai selezionato.

img-semblog

Approfondisci leggendo il post: Come ottenere le SERP Features con Semrush

Come capire se i siti dei tuoi concorrenti possiedono le SERP Features

Se vuoi vedere se i tuoi concorrenti compaiono nelle SERP Features, la cosa migliore è utilizzare lo strumento Ricerca organica.

Per utilizzare lo strumento, seleziona "Ricerca organica" nella barra laterale sinistra della piattaforma.

img-semblog

Quindi, digita l'URL del tuo concorrente nella barra di ricerca e clicca sul pulsante verde "Cerca".

Vedrai una dashboard che ti fornirà vari dati e metriche del sito web.

img-semblog

Se scorri ulteriormente la pagina, troverai un pannello dedicato alle SERP Features e a quelle guadagnate dai tuoi concorrenti. 

Il pannello è mostrato qui sotto.

img-semblog

Pensieri finali

Creare un sito ben ottimizzato che incoraggi i clic e l'engagement è essenziale per il successo di un sito web e di un business.

Avere gli strumenti giusti per analizzare le SERP e le loro caratteristiche può aiutare il tuo sito ad attirare l'attenzione del tuo pubblico di riferimento e migliorare il tuo marketing digitale sotto tutti gli aspetti. 

Semrush rende molto più facile capire come e dove si posiziona il tuo sito web nelle SERP grazie ai nostri strumenti Tracking della posizione e Ricerca organica e ad altri 50 strumenti utili e facili da usare, pensati per i professionisti del marketing. 

Ora che hai queste conoscenze, puoi dare il via ai miglioramenti del tuo sito web, iniziare a posizionarti meglio e raggiungere i tuoi obiettivi SEO come non avresti mai pensato di poter fare!

Share
Author Photo
A digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.