logo-small

Osservate le migliori parole chiave dei competitor

Se è vero che il contenuto viene prima di tutto, la strategia delle parole chiave arriva subito dopo. Raggiungere l'audience di destinazione tramite la ricerca organica è gestibile solo dopo aver individuato le giuste parole chiave.

L'analisi strategica della concorrenza è uno strumento potente che vi aiuterà a trovare le parole chiave SEO più efficaci per ottenere un posizionamento più elevato. I dati della SEMrush Organic Research (Ricerca organica SEMrush) vi consentono di acquisire informazioni sulla strategia organica dei contenuti praticata dai competitor:

  • Ecco una veloce istantanea sui posizionamenti delle parole chiave dei competitor sia su desktop che su mobile. Vedrete che tutti i termini ricercati vengono aggregati in base alla posizione del dominio nei primi 100 risultati di ricerca organica in Google (1-3, 4-10, 11-100) e nei primi 20 risultati in Bing (solo per il database statunitense).
  • Stimate il valore delle parole chiave. Confrontatele rispetto ai principali indicatori di performance sul Web come traffico, volume di ricerca, stima del CPC, concorrenza, numero di risultati di ricerca e trend.
  • Visualizzate le landing page dei competitor riportate nelle SERP per ogni parola chiave considerata. Valutando i testi Web dei competitor potrete attingere nuove idee per l'ottimizzazione dei contenuti.

 

Scoprite nuovi competitor organici

 

La conoscenza del panorama della concorrenza, in continuo mutamento, è un elemento cruciale per conseguire il successo nella ricerca naturale e nell'ottimizzazione organica delle parole chiave.

La SEMrush Competitive Positioning Map (Mappa di posizionamento della concorrenza SEMrush) fornisce una comprensione istantanea dei competitor diretti. In base al traffico naturale dei domini e al numero di parole chiave organiche, questa grafica mostra punti di forza e di debolezza sul Web, vostri e dei vostri rivali.

SEMrush Organic Competitors Report (Rapporto organico sui competitor SEMrush) elenca i domini con cui il vostro sito Web si trova in competizione nei primi 100 risultati di ricerca organica in Google. Visualizzando queste metriche, come livello di concorrenza, traffico naturale per sito Web e parole chiave in comune nei domini, potrete rilevare i punti di forza e l'eventuale presenza di "gap" da colmare.

 

Osservate i cambiamenti di posizione dei domini

Scalare le prime posizioni nei risultati di ricerca di Google e Bing è un'impresa impegnativa. Mantenere queste posizioni richiede sforzi SEO ancora maggiori di quanto vi aspettate.

Tracciando i cambiamenti di posizione dei competitor e confrontandoli con i propri, potrete osservare i settori in cui le vostre tattiche di ricerca organica risultano vincenti e se c'è margine di miglioramento. I posizionamenti delle parole chiave riflettono i cambiamenti nel comportamento dei clienti, e consentono di adottare un atteggiamento proattivo e di reagire istantaneamente ai cambiamento dei trend di ricerca organica.

SEMrush Position Changes Report (Rapporto sui cambiamenti di posizione SEMrush) vi mantiene aggiornati sui cambi di posizione del dominio dei competitor nei risultati di ricerca organica
così come sui vostri. I dati sono disponibili sia per i dispositivi mobile che per quelli desktop.

Avrete la possibilità di vedere quali nuove parole chiave SEO hanno sostenuto l'ingresso di un particolare dominio tra i primi 100 risultati di ricerca organica in Google e i termini di ricerca migliorati che hanno consentito al ranking di un dominio di crescere.

 

L'elenco delle parole chiave perse e rifiutate verrà visualizzato se un sito Web perde posizioni, con l'indicazione del numero di posizioni perse.

 

Type your domain and try it
Please enter correct domain