it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Vai al Blog
Valentina Pacitti

Cosa sono le keyword? Una definizione semplice

99
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Questo post è in Italiano
Valentina Pacitti
Questo post è in Italiano
Cosa sono le keyword? Una definizione semplice

In termini di motori di ricerca, una keyword (o parola chiave) è qualsiasi termine di ricerca immesso su Google (o un altro motore di ricerca) che ha una pagina dei risultati in cui sono elencati i siti Web.

Le keyword sono termini di ricerca che un proprietario di un sito Web o un professionista SEO utilizzerà per ottimizzare un sito Web nella speranza di posizionarsi in cima ai risultati di Google per parole chiave specifiche.

Qualsiasi cosa cercata su un motore di ricerca, sia una singola parola che una frase, è considerata una keyword o parola chiave. Ad esempio, ecco la pagina dei risultati per la parola chiave "quali piante crescono nel deserto".

significato di keyword, un esempio

Perché le keyword sono importanti?

Le keyword sono importanti perché possono essere usate per raggiungere obiettivi di marketing.

Quando il tuo sito Web è elencato nella parte superiore dei risultati per una ricerca, quella parola chiave sta attuando come fonte gratuita di traffico per il tuo sito Web.

Se disponi di un budget pubblicitario, puoi inserire annunci pay-per-click (PPC) su keyword specifiche. Ecco come funziona Google Ads: gli inserzionisti fanno offerte per aggiudicarsi lo spazio nella parte superiore di una pagina dei risultati per parole chiave specifiche.

In generale, ci saranno più inserzionisti focalizzati su una keyword che implica una sorta di interesse all'acquisto, che varrà la pena pagare per il prezzo dell'annuncio.

Ad esempio, la keyword "prestito online subito" ha due annunci nella parte superiore dei risultati, mentre l'esempio precedente "quali piante crescono nel deserto" non aveva pubblicità.

risultati di ricerca per la keyword prestiti online subito

Man mano che sviluppi una strategia di marketing per il tuo sito Web, dovrai scegliere parole chiave specifiche. Attraverso l'ottimizzazione per i motori di ricerca (Search Engine Optimization o SEO) e il content marketing, potrai raggiungere organicamente alti posizionamenti (non tramite annunci).

Tutte le restanti esigenze relative alle keyword possono essere coperte tramite la pubblicità su Google Ads.

Come trovare le keyword giuste?

Le keyword rappresentano la strategia del tuo business online; sono le battaglie che scegli di combattere nella speranza di battere i tuoi concorrenti e di indirizzare le buyer personas che utilizzano i motori di ricerca sul tuo sito anziché sui loro.

Quando guardi le keyword per le quali un sito Web si posiziona (ovvero il loro portfolio di parole chiave), puoi vedere i punti di forza del sito Web e l'area in cui eccelle rispetto ai concorrenti.

Quando esaminiamo tutte le posizioni delle keyword per le quali zooplus si posiziona, siamo in grado di capire di cosa tratta il loro sito Web e quali prodotti stanno vendendo online.

scelta delle seo keywords

La keyword research è il processo di ricerca delle parole chiave giuste per il tuo sito Web. Come consiglio generale non dovresti scegliere come target le keyword più popolari sul tuo prodotto / settore; quelle sarebbero troppo competitive e costose da pubblicizzare.

Ma non vuoi scegliere come target neanche parole chiave che nessuno sta cercando, giusto? 

Quindi, come si cercano le keyword? È importante comprendere le qualità che utilizziamo per definire il valore di una keyword.

Per approfondire leggi: I 12 migliori tool gratuiti per la keyword research nel 2020.

Qualità di una keyword

Le principali qualità di una keyword includono:

  • Volume di ricerca (search volume)

  • Concorrenza

  • Costo (cpc - costo per clic)

  • Numero di parole

  • Intento

Volume di ricerca di una Keyword:

Il volume di ricerca indica quante volte viene cercata una parola chiave su Google. SEMrush misura questa metrica nelle ricerche mensili medie per località.

Questa metrica ti consente di valutare la popolarità di una query specifica e la quantità di traffico potenziale che potresti indirizzare al tuo sito con una posizione elevata.

Ad esempio, a partire da aprile 2020, "quando innaffiare le piante" ha registrato un volume di 210 ricerche mensili in Italia. Puoi anche vedere che la query aveva un volume globale di 250.

quante volte viene cercata una keyword su google (dati SEMrush)

Invece "Prestiti" ha registrato un volume di 33 mila ricerche mensili in Italia e un volume globale di 34.600.

il volume di ricerca mensile della parola chiave prestiti

Ovviamente, investire in una keyword con un enorme volume di ricerca ha il potenziale per attirare più visitatori sul tuo sito web. È più facile a dirsi che a farsi.

Il volume non è l'unica cosa che determina quanto sarà difficile posizionarsi effettivamente. Per capirlo, dovrai esaminare il livello di concorrenza di una parola chiave.

Competitività di una Keyword:

Non importa quanto sia impressionante il volume di ricerca di una keyword, dovresti essere informato sulla concorrenza.

Più una parola chiave è ricercata, più è probabile che ci saranno già tonnellate di siti Web e agenzie di marketing in lizza per il primo posto.

La maggior parte degli strumenti per le keyword ha un modo di misurare la concorrenza: su SEMrush ci sono due parametri:

  1. Keyword Difficulty (Difficoltà della parola chiave) - questa metrica ti dice quanto è difficile organicamente posizionarsi nella parte superiore della pagina dei risultati, per la concorrenza presente. Questo valore si basa su quanto siano forti e affidabili i siti Web già presenti nella prima pagina. Per superare chi è già lì, devi fornire qualcosa di meglio agli occhi di Google.

  2. Densità competitiva - questa metrica ti dice quanto è difficile posizionare un annuncio nella parte superiore della pagina dei risultati, a causa della concorrenza già presente. Questo valore si basa su quanto costano le offerte e quanto sono forti gli attuali inserzionisti.

In generale, la Keyword Difficulty ti aiuta a gestire la tua campagna SEO e la densità competitiva ti aiuta a dare la priorità alla tua campagna pubblicitaria.

Costo di una Keyword

A proposito di pubblicità, ogni keyword o parola chiave ha un prezzo: un "costo per clic" (CPC) che ti dice quanto paga un inserzionista ogni volta che un utente fa clic sul suo annuncio dopo aver cercato la keyword.

Per i "prestiti" in Italia, il CPC è stato quotato a 1,09 € (in questo preciso momento). Ciò significa che ogni volta che qualcuno in Italia cerca "prestiti" su Google e fa clic su un annuncio, l'inserzionista paga a Google 1,09 € in cambio del visitatore del sito web.

Quando pianifichi una campagna pubblicitaria, devi valutare i CPC delle tue keyword target per gestire il budget pubblicitario e stimare il costo di una campagna.

Vale la pena per te pagare un euro per convincere una persona che ha cercato "prestiti" su Google a visitare il tuo sito? Questa è la domanda a cui dovresti rispondere.

Numero di parole di una Keyword

Numero di parole si riferisce a quante parole ci sono nella query; la keyword "Prestiti" contiene solo una parola, mentre "quali piante crescono nel deserto" ne contiene 5.

Durante la ricerca di parole chiave in uno strumento per la keyword research, il volume di ricerca e la competitività della query sono più importanti del numero di parole nella frase. Tuttavia, il numero delle parole è un altro modo per affinare la tua ricerca.

Ad esempio, in uno strumento di ricerca di parole chiave come SEMrush, è possibile filtrare un elenco di keyword in base al conteggio delle parole, per esaminare solo frasi di parole chiave che contengono almeno 5 parole o più.

Perché dovresti volerlo fare? Perché puoi trovare query più specifiche in questo modo e avere un’idea più precisa del contesto nelle intenzioni di ogni ricerca. Guarda come le frasi con 5 o più parole hanno più contesto che semplicemente "prestiti".

esempio keyword con più di 5 parole

Le parole chiave con più contesto, con un intento più chiaro, possono essere più facili da raggiungere.

Intento di una Keyword

L'intento di una parola chiave indica cosa intende fare un utente che fa una ricerca su Google o su un altro motore di ricerca. È il 2020 e le persone usano i motori di ricerca per ogni domanda e intenzione che passano loro per la mente.

L’utente sta facendo una ricerca con l'intenzione di comprare qualcosa? Sta semplicemente cercando una definizione?

Sta visitando negozi online per raccogliere informazioni e vedere le loro opzioni, ma non vuole ancora acquistare?

Secondo la comunità SEO l’intento di ricerca online rientra in tre categorie principali:

  1. Intento Transazionale

  2. Intento Navigazionale

  3. Intento Informazionale

Transazionali:

Query che rappresentano una forte intenzione di effettuare una transazione su un sito Web.

Esempi:

  • Comprare Nike usate online

  • Sneakers rosse taglia 40 sotto gli 80 euro

  • Dove posso registrarmi per avvisi di voli economici

Tali query includono parole come "comprare", "iscriversi", "in vendita". Di norma, anche queste parole chiave possono essere più specifiche; possono descrivere il prodotto o il servizio in modo più preciso: "orologio unisex blu neon".

Informazionali:

Query per cercare informazioni come indicazioni, avvenimenti, conoscenze, ecc. senza un'intenzione esplicita di effettuare una transazione relativa a questa ricerca.

Esempi:

  • Dov'è il Taj Mahal

  • Quanto ci vuole per far bollire l'acqua

  • Le migliori recensioni di lavastoviglie

Con queste query, le persone sono alla ricerca di informazioni a supporto della propria idea di acquisto di un determinato prodotto che hanno già deciso di acquistare, quindi vogliono leggere recensioni o confrontare i prezzi.

Sebbene queste parole non possano darti un buon ROI per la pubblicità, puntare ad esse può aiutarti a portare traffico generale sul tuo sito e a migliorare la tua reputazione se fornirai molte informazioni utili alle persone.

Navigazionale:

Query che mostrano l'intenzione di navigare verso uno specifico sito Web o contenuto.

Esempi: 

  • Barack Obama twitter

  • Unicredit login 

  • Kurt vile youtube

Queste ricerche hanno già un'idea di dove l’utente vuole andare e sta cercando l'indirizzo Internet corretto per arrivarci. Tali keyword sono di solito utili quando il marchio del sito è noto e popolare.

Oltre alle intenzioni delle parole chiave, ci sono alcuni "tipi" di keyword più comuni che gli esperti di marketing utilizzano per classificare gli obiettivi.

Keyword Branded

Si tratta di query che contengono un marchio come "Tuta Adidas in vendita" o "Borse Gucci".

Long Tail Keyword

Le keyword long tail (o parole chiave a coda lunga) sono ricerche caratterizzate da un volume di ricerca basso ma con un intento molto specifico. Se si mappa la domanda di ricerca su un grafico con volume di ricerca e tasso di conversione, queste parole chiave cadono sulla "coda lunga" arancione di un grafico della domanda di ricerca, come mostrato di seguito:

curva keyword a coda lunga

Il targeting per parole chiave SEO a coda lunga può aiutare notevolmente il tuo sito Web a distinguersi dalla concorrenza e fornire un fantastico aiuto agli utenti.

Pensala in questo modo: quando digiti una ricerca super specifica su Google e ottieni la risposta perfetta e super specifica, non è una bella sensazione? Dovresti cercare di fornire quella sensazione alle persone.

Keyword Geo-targetizzate

Queste sono query che contengono una località come "dentista Milano". Sono grandi obiettivi per le imprese locali da perseguire tramite SEO e pubblicità.

Keyword Negative

Queste sono parole chiave che puoi aggiungere a un piano di campagne di annunci di Google per indicare keyword in cui non desideri che vengano visualizzati i tuoi annunci.

Ad esempio, aggiungendo la parola "gratuito" come parola chiave a corrispondenza inversa, dirai a Google Ads di non mostrare i tuoi annunci a nessun utente che utilizzi la parola "gratuito" nella sua query.

Il motivo per cui dovrai indicare parole chiave a corrispondenza inversa è che Google Ads ti consente di specificare i tuoi target come "corrispondenza generica", il che significa che Google potrebbe pubblicare il tuo annuncio sulla pagina dei risultati di una parola chiave che non è esattamente la parola chiave che hai indicato, ma strettamente correlata.

Le parole chiave a corrispondenza inversa ti consentono quindi di specificare ciò per cui non desideri assolutamente pubblicare i tuoi annunci.

Come usare le Keyword

Comunemente, il modo di "usare" le parole chiave è pianificando una campagna mirata. È qui che entrano in gioco SEO, content marketing e pubblicità PPC.

Il modo più semplice per utilizzare le keyword è assicurarsi che i contenuti del tuo sito Web (titoli di pagina, testo, categorie e sottosezioni di pagine Web, ecc.) siano tutti formulati nello stesso modo in cui il tuo pubblico scrive le query sui motori di ricerca.

In questo modo, quando le tue pagine web verranno visualizzate nei risultati di ricerca, faranno appello alle persone che hanno appena cercato con lo stesso linguaggio.

Puoi ottimizzare i tuoi post per il blog in modo che forniscano risposte a parole chiave che pongono domande o fornire informazioni generali sul tuo sito Web sugli argomenti relativi a tali parole chiave target nel tentativo di migliorare la SEO del sito.

Per approfondire leggi: Come migliorare la SEO ottimizzando le keyword di domanda.

In alternativa, crea landing page sul tuo sito Web che attirino ogni parola chiave specifica che desideri scegliere come target per una campagna pubblicitaria.

SEMrush offre alcuni ottimi strumenti che ti aiuteranno a sapere quali keyword usare per fare SEO, contenuti e pubblicità. Dai un'occhiata:

Come scegliere le keyword per SEO o SEM

La scelta delle keyword target definisce la tua strategia online e modella la tua reputazione. Se vuoi sapere come trovare parole chiave per obiettivi SEO o PPC, ecco alcune linee guida generali:

  • Controlla gli attuali riferimenti di ricerca del tuo sito tramite la Google Search Console e sviluppali.

  • Quali contenuti / pagine web hai sul tuo sito che soddisferebbero la ricerca di qualcuno? Quali parole useresti per trovare quel contenuto?

  • Come descriveresti il tuo prodotto a una persona che non lo conosce?

  • Cerca di evitare parole con significati multipli.

  • Cerca parole chiave a coda lunga che si possono raggiungere facilmente, con un intento specifico e bassa concorrenza.

  • Non scegliere parole troppo competitive se non sei un player importante nel tuo mercato.

  • Chiedi alle persone intorno a te come cercherebbero il tuo sito web per aiutarti a definire keyword per SEO, contenuti e PPC.

  • Pianifica una keyword target centrale e 2-5 keyword target correlate per pagina di destinazione / blog post nella tua campagna.

Conclusioni

Spero che questo articolo abbia risposto almeno ad alcune delle tue domande sulle parole chiave e possa averti fornito alcuni suggerimenti su come definire una keyword durante la tua keyword research

Per qualsiasi altro dubbio per la tua strategia SEO o PPC puoi usare i commenti qui sotto :)

Cerchi una keyword?

Esplora subito i volumi di ricerca, le correlate e molto altro…

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Valentina Pacitti
Leggenda

Arrivare fin qui non è affatto semplice.

Esperta di digital marketing e contenuti, blog editor di SEMrush Italia.
Aiuto piccole e grandi aziende a creare le migliori strategie di contenuti per raggiungere il loro pubblico ideale. Con l'obiettivo di fare la differenza.
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!