it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Torna ai giochi
Amplia le tue conoscenze:
Amplia le tue conoscenze:
Local SEO

Link Building per attività locali: tips pratici e qualche considerazione

68
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Link Building per attività locali: tips pratici e qualche considerazione

Daniele Solinas
Link Building per attività locali: tips pratici e qualche considerazione

Pianificare una buona strategia a livello locale è, ormai, un must per tutti coloro che desiderano avere successo e visibilità sul territorio.

Di tutte le pratiche Seo che vanno a comporre la suddetta strategia, la Link Building, rimane una delle più efficienti in termini di risultati.

Si tratta di una tecnica ben consolidata, il cui scopo è quello di aiutare la crescita di un sito o una pagina web tramite link provenienti da siti autorevoli. Il posizionamento su Google, anche per un esercizio locale, è fortemente influenzato dalla qualità di questi link in entrata, ecco perché è importante riconoscere quelli migliori da sfruttare per promuovere la propria attività online.

Segnali Ranking Local Seo Fonte: moz.com

A dircelo sono i numeri che dimostrano come una link building ben pianificata possa fare nettamente la differenza per la Local Seo.

Secondo una statistica di MOZ volta a valutare i principali fattori di ranking per il posizionamento locale, possiamo vedere che la link building è il primo parametro che influenza il posizionamento geolocalizzato in SERP, mentre è il secondo fattore per il posizionamento sui pacchetti locali (Local 3 Pack, Local Teaser Pack in primis).

Scegliere con cura i siti o le fonti da cui provengono i link, significa spingere concretamente il proprio portale, facendogli acquisire popolarità ed autorevolezza, non solo agli occhi dei motori di ricerca, ma anche dei clienti che saranno più inclini a visitarlo.

Un'altra statistica condotta da BrightLocal ci mostra come, secondo gli esperti americani di Local Search, la link building possa essere efficace in una strategia di posizionamento sul territorio per le aziende.

quanto è efficace la link building per i posizionamenti locali? Fonte: brightlocal.com

Seo vs Local Seo

Maggiori info Local business: come migliorare il posizionamento di un'azienda locale Post Emanuele Arosio

Per posizionare un'attività sul territorio parte del lavoro non differisce dalla Seo tradizionale. Attività come keyword research, ottimizzazione on-page ed off-page sono sempre parte integrante di una strategia di posizionamento sul territorio. La grande differenza è che con la Local Seo andremo a posizionare un'indirizzo fisico e non un sito web. Google ragiona per entità, dovremo essere bravi a far comprendere al motore di ricerca che a quel determinato indirizzo corrisponde un'attività fisica.

La Local ha KPI differenti rispetto alla Seo tradizionale, come ad esempio le recensioni e il controllo accurato dei dati NAP (name, address, phone) determinanti per una buona riuscita di una strategia di posizionamento a livello locale.

Cos'è la Link Building

La link building è un argomento molto inflazionato e al tempo stesso molto delicato in una strategia di posizionamento sui motori di ricerca. Può portare notevoli vantaggi se viene eseguita con criterio e soprattutto con buon senso, ma potrebbe anche rivelarsi un’arma a doppio taglio se non gli verrà prestata la giusta cura oltre alla competenza.

Chiarito ciò, per link building s’intende quella strategia di web marketing off-site il cui scopo è migliorare, tramite la realizzazione di una rete di link, la visibilità e l’autorevolezza del proprio sito.

Definizione tanto accurata quanto noiosa, è vero. Strategia di web marketing, rete di link, marketing off-site sono tutti termini che ai più, specialmente a potenziali clienti, faranno capire poco o al massimo guadagnare un mal di testa. Forse, per rendere più comprensibile il senso e l’importanza della link building, sarebbe meglio interpretarla diversamente.

La Link Building spiegata semplice

Per esempio, potremmo dire che è come parlare. La domanda spontanea è, in che senso? Nel senso che a ben vedere la link building non è molto diverso dal dialogare con qualcuno. Solo che a farlo non sono persone ma pagine web. In realtà, anche questo non è del tutto vero, alla fine dell’articolo vedremo infatti che sono sempre le persone, le menti dietro a ciò che le pagine web hanno da dire. Procediamo per gradi.

Quando parlo con qualcuno, la persona (o il gruppo di persone) di fronte a me ha una certa autorevolezza, si spera. A seconda dell’argomento mi rivolgerò a una persona piuttosto che ad un'altra. Se per esempio ho bisogno di una guarnizione per collegare una lavatrice che ho appena comprato mi rivolgerò a un ferramenta, non a un giardiniere. Ovvio, direte voi. Bene, aggiungiamo un altro elemento. Se siete simili a me vorrete fare le cose per bene e sceglierete quindi di non andare dal primo ferramenta sotto casa ma dal migliore, quello di cui vi fidate di più e che siete sicuri non vi vorrà vendere quello che vuole lui ma quello che realmente vi serve. A questo punto abbiamo la pertinenza (è un ferramenta) e l’autorevolezza (è il migliore). Manca un terzo elemento.

La distanza, che, voilà, è dove entra in scena la local link building. A meno che non siate dei pazzi scatenati e abbiate voglia di prendere la macchina e farvi 300 km per andare a comprare una guarnizione da quello che secondo Google è il numero uno in Italia, allora vorrete trovare un compromesso tra tutti e tre questi aspetti.

Per riassumere, vorrete parlare con la persona giusta, competente, più vicina a voi. Questo è quello di cui la local link building si occupa per voi, questo è il vero scopo, molto più di una semplice ottimizzazione del ranking di un sito.

Quando si parla di link questo è esattamente ciò che avviene.

Per una buona strategia di link building dovrete trovare i migliori siti con cui far dialogare il vostro, trovando l’equilibrio tra i 3 aspetti che abbiamo visto prima.

Controlla tutti i backlink di un sito

Con Analisi Backlink di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com
 

Se prima l’obiettivo era racimolare la maggiore quantità di link possibile verso il proprio sito, oggi questa si può considerare una pratica sconsigliabile. La vera partita si giocherà piuttosto sulla qualità dei link che faranno riferimento al vostro sito. Questo sarà tenuto davvero in considerazione da Google: con chi parlate, di cosa parlate e dove. Una volta capito questo meccanismo si tratterà di trovare i siti vicini a voi che hanno maggiore pertinenza e autorevolezza e cercare di farvi linkare da loro.

Maggiori info Link building relazionale: un nuovo approccio? Post Luca Tagliaferro

Detto fatto. No, non esattamente. Un altro aspetto essenziale da comprendere è che la link building è una strategia sul medio-lungo termine e che, di conseguenza, richiede un investimento di tempo e risorse. Esistono diverse strategie e, forse, la pratica migliore in questo senso è creare relazioni. Networking. Scrivete di eventi locali, per esempio, per attirare l’attenzione della comunità creando valore e interesse. Tornerò su questo punto in seguito.

Essere proattivi nell’ottenere link

Questo è un punto sul quale vale la pena insistere. Dal momento che la link building richiede tempo ed energia, una delle migliori direzioni in cui dovrete muovervi è quella di uscire dal guscio. Presentatevi ad eventi, stringete contatti, parlate di persona con persone che possono aiutarvi (influencer e blogger locali, per esempio), contattate chi gestisce directory locali. Fate quello che in due parole si chiama digital PR.

Gli eventi locali offrono un’occasione importantissima per mostrarsi collegati alla comunità di riferimento. È difficile aspettarsi che le persone mostrino interesse verso di voi se voi non lo mostrate verso di loro. Un’ottima pratica è, per esempio, cercare quando e quali eventi siano organizzati nelle vostre vicinanze e scrivere di essi nella sezione blog del vostro sito. In questo modo offrirete informazioni, e quindi valore, alla vostra comunità.

Relazioni Local Seo

Una volta individuati gli eventi per voi più interessanti presentatevi e parlate con chi pensate possa offrirvi opportunità di sviluppo. Ovviamente, non bisogna mai dimenticare che si tratta di una strada a doppio senso, anche voi dovete essere “appetibili”. Qualora approcciaste dei blogger o degli influencer potreste offrire una campionatura del vostro prodotto in cambio di un link.

Un’altra cosa che Google valorizza molto nel valutare quanto siete rilevanti per una comunità (e quindi per assegnarvi dei punti in chiave local SEO) è la presenza su directory autorevoli. Se il vostro ristorante, o altra attività, compare in alcune directory importanti della vostra comunità, Google lo terrà in considerazione, ritenendovi un’importante risorsa per il territorio. Vale allora la pena prendere contatti con chi gestisce queste pagine e cercare di farne parte attivamente.

Prima ho detto che sono in realtà le persone le menti dietro a ciò che le pagine web hanno da dire. Dovrebbe essere chiaro adesso quanto sia importante infatti riuscire a dare il proprio tocco personale.

Cos’è la Link Earning

Maggiori info 9 modi per trarre il meglio dalla Link building con SEMrush Post Yulia Shevy

Volendo potremmo definire la link earning come l’altra faccia della link building. In che senso? Nel senso che se prima è Maometto che va alla montagna adesso è la montagna che va da Maometto. Se prima infatti eravamo noi a cercare attivamente siti presso cui essere linkati, che portassero un evidente aumento di trust e credibilità verso il nostro sito per migliorare l’indicizzazione nei motori di ricerca, adesso noi siamo diventati talmente bravi nella creazione di contenuti originali che veniamo linkati spontaneamente da altri siti web.

Siamo arrivati a un aspetto cruciale. La qualità dei contenuti. È una delle maggiori differenze rispetto all’internet dell’era pre-social.

Uno degli effetti principali dell’avvento dei social è l’aver trasformato i contenuti web in conversazioni. Pertanto, dobbiamo interessare, per questo si è creato un legame inscindibile tra link di qualità e contenuti di qualità. La gente si annoia rapidamente e si accorge subito quando è di fronte a un copia incolla. Andare alla ricerca della maggior quantità di link possibili provenienti da siti scadenti o poco curati sarà dunque ciò che dovremo evitare.

L’importanza delle Directory Locali

Un aspetto importante da sottolineare sono le directory locali. A prima vista può apparire intuitivo eppure molti proprietari di attività non sembrano ancora convinti di quanto siano ancora importanti lato Local.

Forse si tende a vedere le directory come un semplice elenco dei “10 migliori bar del centro storico”, “i 5 top ristoranti della città” o “i 5 pet stores migliori per i tuoi amici a quattro zampe”. Sono molto di più di un elenco, sono connessioni. Le directory sono un ponte che connetterà voi ai vostri clienti. Per questo Google gli darà importanza, anche se nel tempo il segnale di ranking delle directory locali è un po' diminuito. 

Lo scopo di Google sarà infatti quello di connettere il problema o il bisogno di una persona alla sua soluzione, cioè voi.

Se volete entrare in contatto con la clientela locale vorrete dare allora la giusta importanza alle directory. Perché? Perché oggi le persone, cioè noi, siamo bombardati da informazioni di ogni tipo e pubblicità che ti diranno che il loro è il negozio, ristorante o birrificio migliore del mondo. In questi momenti abbiamo due possibilità: controllare di persona una a una tutte le voci sulle SERP per farci la nostra classifica personale oppure affidarci a recensioni e directory.

Delle prime ne parleremo dopo, delle seconde invece la cosa da dire essenziale è questa: sono uno strumento che lo farà per noi. Sono una guida cui ci affidiamo con sempre maggiore fiducia. Vogliamo andare al sodo. Non vogliamo destreggiarci in una marea di siti che comunque non ci daranno le informazioni che vogliamo. Vogliamo sapere da chi andare. Ma soprattutto, vogliamo sapere dove andare.

L’importanza delle local directory dovrebbe essere già abbastanza chiara. Se mi serve un ristorante mi sarà di poco aiuto avere una lista dei migliori ristoranti italiani, sarà già più concreto sapere quali siano i migliori ristoranti vicino a me. E questo ci porta al punto: la probabilità che la local directory trasformerà quelle ricerche in clienti sarà molto più alta.

Per un’attività locale è importante capire che pochi link di qualità, provenienti da siti locali autorevoli, bastano a migliorare sensibilmente il posizionamento sulla ricerca. L’obiettivo dovrebbe essere quindi quello di diventare un punto di riferimento a livello locale.

Per alcune attività è decisamente più importante investire in strategie di local SEO piuttosto che voler apparire “in prima pagina su Google” come spesso ci sentiamo dire.

Entrando un po’ più nel tecnico, l’importanza delle directory si fonda sulla cosiddetta citation building, vale a dire tutte quelle volte che la nostra attività viene “citata” su qualche sito.

Trova tutte le menzioni del tuo brand

con Brand Monitoring di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Directory molto autorevoli come Pagine Gialle costituiscono un link di ottima qualità per la nostra azienda, o attività di qualunque tipo. Questo tipo di citazioni è il genere di link che dovete cercare di ottenere, specialmente in chiave local.

Perché? Perché voi non volete essere i primi a livello nazionale, volete essere i primi a livello locale, cioè in un luogo specifico. Volete che le persone entrino nel vostro negozio, ristorante o albergo. Venendo citati dalle directory locali Google vi considererà un'importante risorsa per la comunità. Per questo migliorerà il vostro posizionamento. È il motivo per cui, a livello local, pochi link di ottima qualità possono tradursi in un miglioramento sensibile del ranking del vostro sito già in poco tempo rispetto a chi ha una marea di link ma provenienti da siti di bassa qualità se non addirittura di spam.

Di nuovo la parola centrale è relazione. La relazione tra persone, tra voi e la vostra comunità. Tenete questo a mente e lo farà anche Google.

Come trovare le directory più rilevanti per il vostro scopo, vale a dire quelle dove valga la pena provare a farsi inserire, è un’ottima domanda. E la soluzione è molto più semplice di quanto possiate immaginare. Aprite Google e inserite per esempio:

  • località + categoria di riferimento
  • località + aggiungi il tuo sito
  • località + directory

Guest Posting

Possiamo anche cercare siti o portali dove poter inserire dei buoni contenuti di qualità per avere più visibilità sul territorio.
Per cercarli utilizziamo Google come alleato effettuando ricerche di tipo:

  • località + scrivi per noi
  • località + contribuisci
  • località + guest post
  • località + forum
  • località + magazine

Leggi il post: Cos‘è il guest blogging e quali sono i suoi vantaggi?

Link building di brand reputation

Se i contenuti sono dialoghi allora sarà importante, importantissimo, quello che le persone pensano e dicono di te on-line. Questo ci porta dentro la brand reputation. Anche qui la parola d’ordine è pazienza. Tempo.

L’obiettivo è costruirsi una reputazione, appunto, e questo richiede tempo investendo in contenuti originali di qualità. I benefici in termini di branding e visibilità ripagheranno ampiamente gli sforzi.

Recensioni Local Seo

Vale la pena allora gettare un po’ di luce sul nesso tra link building e brand reputation. Ma in realtà nella Local SEO le recensioni svolgono un ruolo chiave nella costruzione di una brand reputation solida.

La Local Seo dipende anche dalle relazioni e le recensioni, essendo esse fattore importante di ranking, svolgono da collante tra le attività e le persone. Possiamo altresì definirle come la Link Building di brand reputation.

— Daniele Solinas

Le recensioni rappresentano un fattore importante di ranking per una strategia di posizionamento a livello locale. Il punto centrale è che nella Local sono essenziali le relazioni. Dobbiamo portare le persone in negozio per vivere un’esperienza con noi, con il nostro negozio o attività.

Ma, più nello specifico, cosa c’entra la link building con le recensioni? Ve lo spiego subito. Parametri per valutare posizionamento delle recensioni di un’attività sono:

  1. Review velocity

  2. Review quantity

  3. Review diversity

Review Velocity

La velocità con cui un’attività si guadagna un feedback dai propri clienti è un elemento che adesso l’algoritmo di Google tiene in forte considerazione.

Le attività devono essere recensite da chi le ha realmente visitate o abbia comunque vissuto un altro tipo di esperienza. Questo fattore è molto importante: se un’attività ha ricevuto poche recensioni nel giro di pochi mesi vederne arrivare molte in pochi giorni farà insospettire Google. Bisogna essere proattivi nel richiederne, sicuramente, ma con intelligenza e non tutte in un arco di tempo troppo ristretto. Anche con i link il discorso è simile, troppi link in entrata portano i motori di ricerca ad ulteriori valutazioni.

Review Quantity

La quantità di recensioni che ottiene una determinata attività. Per il motore di ricerca è importante valutare una scheda con un buon numero di recensioni. Se un'attività riceve un cospicuo numero di recensioni veritiere sarà sicuramente ben vista agli occhi di Google, che ne favorirà il posizionamento.

Review Diversity

La diversità dei domini o portali su cui riceviamo le recensioni. Dobbiamo essere proattivi nell'ottenerle e nel richiederle ma non concentriamoci solo su un singolo canale. Google è il sito dove le persone recensiscono più di tutti le attività, ma cerchiamo di differenziare ed ottenerle anche su altri social o portali come Facebook, Trip Advisor, Booking, The Fork, Expedia, Yelp, etc.

Google My Business è anche un ottimo aggregatore di recensioni, le troveremo tutte al suo interno.

E voi per le vostre aziende o i vostri clienti portate avanti delle attività di link building per il posizionamento sul territorio?

Scrivete i vostri commenti qui sotto!

Un nuovo database di backlink:

Ottieni subito la tua panoramica

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Daniele Solinas
Esperto

Offre preziosi consigli e dà profondità alla conversazione.

Consulente SEO specializzato in Local SEO. Formatore per aziende e accademie professionali. È co-organizzatore di Local Strategy Live, l'unico evento in Italia sul Local Search Marketing. Autore del libro "Seo per attività locali" scritto per Dario Flaccovio Editore.
Amplia le tue conoscenze:
Local SEO
Condividi il post
o

Commenti

2000
Lifting Reputation
Nuovo arrivato

Si è appena iscritto o è troppo timido per dire qualcosa.

Ciao Daniele, ottimo articolo. I backlinks sono ancora un fattore importante nel SEO nel 2019.
Daniele Solinas
Esperto

Offre preziosi consigli e dà profondità alla conversazione.

Lifting Reputation
Ciao,
si sicuramente. Nel mondo Local, la link building, con qualche accortezza differente rispetto alla SEO tradizionale è un fattore molto importante per il ranking.

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!