it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
M. Giulia Biagiotti

Come fare un piano di marketing per un Tour Operator

39
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
M. Giulia Biagiotti
Come fare un piano di marketing per un Tour Operator

Essere un tour operator nel 2020 non è così semplice: le attività di digital marketing che puoi attivare sono potenzialmente infinite. Senza considerare la concorrenza agguerrita delle OTA (Online Tourism Agencies), sempre all'angolo.

Quali sono i messaggi che funzionano di più per attrarre i viaggiatori verso i nostri tour, hotel ed esperienze? Quali sono i canali più efficaci? Basta investire in Digital Marketing per farsi pubblicità?

Nell'articolo di oggi cercheremo di rispondere a queste e altre domande per aiutarti a comprendere come impostare le attività di promozione online del tuo tour operator, grazie agli strumenti offerti dal Digital Marketing.

Piano marketing per i Tour operator: da dove partire

Prima ancora di avviare qualsiasi attività di Digital Marketing occorre domandarti: dove avverrà la vendita del tour? Su quale piattaforma si chiuderà la prenotazione?

Il sito web: la tua macchina di generazione delle prenotazioni

strumenti da predisporre per un piano marketing per tour operator

La maggioranza dei tour operator si allontana dalle OTA (come TripAdvisor, Airbnb, Peek) e opta per un sito web proprietario ottimizzato, per ovvie ragioni: si tratta di un'alternativa alla pubblicazione dei tuoi tour sulle OTA e ti consente di gestire, in piena autonomia, tutte le fasi di gestione e pubblicizzazione del tuo prodotto, oltre alle fondamentali strategie di prezzo.

Tuttavia avere un sito web non è sufficiente per un tour operator per generare prenotazioni online.

Perché?

Avere un sito web è come aver acquistato un'auto: senza benzina e un pilota non potrai certamente guidarla fino a destinazione. 

La prima cosa di cui preoccuparsi è che il sito sia ottimizzato per i motori di ricerca e che non presenti errori tecnici al suo interno. Per assicurarti di questo, il modo più rapido è utilizzare uno strumento SEO che scansioni tutte le pagine del sito, o per lo meno quelle più strategiche che servono per farsi trovare dai potenziali clienti.

Puoi provare Site Audit di SEMrush, che verifica lo stato di salute del tuo sito Web in pochi minuti, ti dice quali errori correggere per primi e traccia l'avanzamento dell'ottimizzazione web, così da migliorare la tua presenza online.

Verifica la salute del tuo sito

Con Site Audit di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Le attività di Digital Marketing del tuo tour operator devono anche seguire una logica ben precisa: quella del funnel di prenotazione, ossia del percorso di prenotazione che l'utente nel nostro sito web dovrà seguire - e lungo il quale dovrai guidarlo man mano. Come? Attraverso strumenti di Digital Marketing ben precisi.

Per approfondire: Come creare un funnel strategico.

Gli strumenti per attrarre prenotazioni sul tuo sito web

come aumentare le prenotazioni di un tour operator con il marketing

  • Keyword. Un sito web che si rispetti deve essere ottimizzato non soltanto per l'esperienza dell'utente ma anche e soprattutto per i motori di ricerca. Per far sì che i motori di ricerca promuovano il sito web del tuo tour operator è necessario creare contenuti strategici, impostati secondo una precisa strategia di Content Marketing su parole chiave mirate. Quali? Quelle più in linea con il settore turistico, i tour e le esperienze che offri e che contemporaneamente sono anche le keyword maggiormente ricercate dal tuo cliente potenziale.

    Scopri le migliori keyword >>

  • Blog. Il Blog è la parte del sito web che puoi aggiornare più frequentemente, aggiungendo contenuti freschi e di qualità che potranno portare maggior traffico al tuo sito web. Anche in questa parte del tuo piano di marketing dovrai lavorare strategicamente, spaziando dal marketing territoriale, per promuovere le bellezze delle destinazioni che servi, alla creazione di contenuti di estrema utilità per il tuo pubblico.

    Per approfondire leggi il post: Come scrivere grandi blog post con SEO Writing Assistant

  • Social Media. Instagram, Facebook, Pinterest... e chi più ne ha più ne metta! Su quanti e quali social network dovresti investire per promuovere i tuoi tour? Non esiste una risposta univoca in quanto non esiste un unico mercato di viaggiatori: il canale social migliore è, infatti, quello su cui si trovano i tuoi clienti potenziali. "Tendenzialmente", se stai cercando di attrarre la generazione dei:
    • Millennial: Instagram e Facebook vanno per la maggiore
    • Boomers (la generazione prima dei Millennials): utilizza Facebook
    • Generazione Z (i nati dopo il 2005): puoi valutare Instagram e TikTok

Branding, traffico e reputazione positiva sono gli obiettivi che dovrai conseguire in fase di acquisizione del traffico.

web marketing per il turismo: come usare i social media Photo Credits - Advertising Agency: TBWA\Helsinki, Helsinki, Finland

Gli strumenti per convertire le visite in prenotazioni per il tuo tour operator

Vuoi aumentare le prenotazioni dirette? Allora una volta sviluppato il traffico al tuo sito web dovrai necessariamente offrire agli utenti la possibilità di prenotare con te. Come? Attraverso strumenti che costituiscono e integrano il piano di Digital Marketing del tuo tour operator.

  • Booking Engine. Un booking engine integrato nel tuo sito web è un ottimo alleato per la generazione di prenotazioni online, valido soprattutto per i prodotti che puoi vendere in grandi quantità, come i tour di cui hai già grande richiesta.
  • Form. Un booking engine è utilissimo ma non "risolve" il caso dei tour customizzabili, a meno di ingenti investimenti in una soluzione booking engine altamente customizzata. In questo caso, puoi optare per l'utilizzo di form di contatto: le richieste saranno inviate automaticamente alla persona designata per gestirle.
  • CTA. Non dimenticare di creare una percezione di processo nei contenuti del tuo sito web grazie alle Call-To-Action, ossia gli inviti all'azione. Sono CTA i classici bottoni "Prenota ora" o "Scarica Guida" o "Scopri di più". Idealmente, in ogni contenuto, dagli articoli del blog alle pagine del tuo sito web dovrà esserci un chiaro invito all'azione successiva da fare.

Form e cta strategici ti aiutano a far prenotare con il tuo tour operator Photo Credits - FindYourItaly.com

  • Landing Page. Utili soprattutto nel caso di campagne mirate, le landing page si differenziano dalle altre pagine del tuo sito web proprio per l'utilità specifica che possono averw. Ad esempio, una pagina del sito web può essere la pagina prodotto del tuo tour; una landing page è la pagina che hai creato per promuovere quel tour o quella struttura ricettiva da prenotare entro 48h per accedere a uno sconto del 30% sulla prenotazione per attività in primavera.
  • Email Marketing. Newsletter, email dirette e email automatizzate sono tutte pratiche di Digital Marketing che fanno leva sul contatto diretto via email per aumentare le prenotazioni. Non dimenticare di includerle nel piano di Marketing del tuo tour operator.
  • Reputation Management. Non puoi pensare di chiudere una prenotazione senza dare un senso di sicurezza ai tuoi clienti potenziali: per questo la gestione della tua reputazione online è fondamentale. TripAdvisor ma anche Facebook e Google My Business sono luoghi online in cui puoi raccogliere e gestire le recensioni dei tuoi tour. 

Cosa si dice di te online?

Trova tutte le menzioni del tuo brand con SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com
 

Digital Marketing: l'unica soluzione per i tour operator? 

web marketing per il turismo

Il mercato dei tour e delle attività, stimato a oltre i 180 miliardi entro questo 2020 (Xeniapro, 2019), è destinato a crescere e maturare prima di quanto ci aspettiamo. Conoscere le migliori leve di Digital Marketing per il tuo tour operator ti aiuterà a accaparrarti una fetta di mercato importante, quella che si muove online, che altrimenti non potresti raggiungere.

Investi in una strategia di web marketing strategica, cucita addosso al tuo tour operator e in grado di attirare i clienti ideali per i viaggi e le esperienze che proponi.

E tu hai già creato il tuo piano di marketing? Quali sono i punti che consideri più importanti per un'attività in ambito turistico?

Raccontamelo qui sotto nei commenti.

In bocca al lupo!

M. Giulia Biagiotti
Esperto

Offre preziosi consigli e dà profondità alla conversazione.

Inbound & Content Marketing Specialist & Digital nomad.
I truly enjoy helping companies setting up their Inbound Strategies and tools to get the most out of their digital marketing efforts!
What's your biggest Content Marketing challenge?
Feel free to say hi and connect on Social Media!
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!