it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Vai al Blog
Elena Terenteva

TOP 10 degli errori delle pagine AMP - Studio SEMrush

54
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Questo post è in Italiano
Elena Terenteva
Questo post è in Italiano
TOP 10 degli errori delle pagine AMP - Studio SEMrush

Le pagine accelerate per mobile (Accelerated Mobile Pages, o AMP) saranno il trend più caldo del prossimo anno.

AMP è stato introdotto da Google nel febbraio 2016 per aiutare gli editori a migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti da mobile, poiché l'ottimizzazione AMP consente alle pagine con video, animazioni, grafica e annunci di caricare più velocemente e ottenere un posto in un carosello di Google Top Stories.

Oggi Google spinge la crescita di AMP a livello internazionale e presto tutti gli inserzionisti AdWords in tutto il mondo potranno utilizzare pagine AMP come pagine di destinazione; le pagine accelerate per dispositivi mobili possono anche ottenere la posizione zero di Google (featured snippet). Sicuramente ci sono ancora molti dibattiti e scetticismo intorno all'argomento AMP, ma, di fatto, omettere l'ottimizzazione AMP nel 2018 sarà quasi impossibile.

Il sito web del progetto AMP sta facendo un ottimo lavoro, fornendo ai webmaster tutte le guide e tutorial necessari e sulla loro pagina è possibile trovare l'elenco dei 30 errori di convalida AMP da evitare.

Come già saprai, SEMrush ha introdotto una nuova funzionalità, unica ad oggi sul mercato: Site Audit, infatti, controlla ora il tuo sito web per tutti gli errori AMP, oltre a più di 40 problemi tecnici di SEO. Abbiamo inoltre sviluppato una guida completa per aiutarti con l'implementazione di AMP.

E per dare una mano ai webmaster a stabilire le priorità, abbiamo deciso di trovare i 10 errori AMP più comuni. Abbiamo utilizzato Site Audit per controllare i siti dei primi 300 editori in 8 paesi e siamo lieti di condividere questi dati con te.

Top 10 degli errori di implementazione AMP - Infografica

Alcuni commenti su questi dati.

Come puoi vedere, la percentuale dei maggiori publisher che haadottato il formato AMP varia dal 24% al 34%, a seconda del paese. Non definiremo questo numero come grande o piccolo, perché non abbiamo dati sufficienti per farlo. Sarà interessante dare un'occhiata a questa lista di editori l'anno prossimo e confrontare i risultati degli audit.

La percentuale di siti web con errori di implementazione AMP è abbastanza grande, ma questi numeri sono difficili da interpretare senza considerare la gamma di errori, che è sicuramente la parte più interessante della nostra ricerca per tutti i webmaster.

Quindi andiamo al punto e parliamo degli errori di implementazione AMP più diffusi e scopriamo se questi problemi sono dannosi e quali conseguenze potrebbero portare al proprietario del sito.

I risultati della ricerca: i 10 errori di implementazione AMP più diffusi

Nel corso della ricerca abbiamo controllato i siti web per tutti i problemi possibili, ma alla fine abbiamo deciso di mostrarti solo la Top 10, perché i problemi sotto la 11a posizione sono molto rari.

Gli errori HTML si posizionano al primo posto tra le problematiche delle pagine AMP. Sono errori estremamente gravi, poiché privano la tua pagina di tutti i vantaggi AMP di cui potresti beneficiare. Purtroppo, soddisfare i requisiti di “AMP HTML Specification” non è così facile come potrebbe sembrare. Ad esempio, quando si tratta di tag e attributi, è necessario analizzare in profondità un lungo registro contenente quelli consentiti e quelli non consentiti. C'è molto margine di errore.

Correggere gli errori HTML ha spesso a che vedere con la rimozione dei tag non consentiti e la modifica dei protocolli non validi.

Limitazioni simili alle restrizioni HTML esistono anche per lo stile e il layout. Inoltre, è necessario inserire gli attributi di altezza e larghezza per ciascun tag visualizzato per rendere la tua pagina facilmente scrollabile. Sebbene i problemi di stile e layout non siano altrettanto diffusi come quelli di HTML, ignorandoli rischi di far sparire completamente le tue pagine dalle SERP. Fortunatamente, questi errori sono abbastanza facili da risolvere.

Le problematiche relative ai template sono molto rare, ecco perché non sono presenti nei risultati della ricerca.

Come puoi vedere, essere consapevoli della salute dei siti web e tenere il passo con le recenti tendenze SEO è una sfida continua per la maggior parte dei webmaster, che sono costretti a usare numerosi tool e applicazioni.

Ecco perché SEMrush mette a disposizione Site Audit: una soluzione completa, vantaggiosa per tutti, dal proprietario di un’agenzia SEO allo sviluppatore di siti web.

Analizza le tue pagine AMP

con Site Audit di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

E tu sei pronto per la rivoluzione AMP? Hai verificato che le tue pagine con contengano errori?

Elena Terenteva
SEMrush

Dipendente di SEMrush.

Elena Terenteva, Product Marketing Manager at SEMrush. Elena has eight years public relations and journalism experience, working as a broadcasting journalist, PR/Content manager for IT and finance companies.
Bookworm, poker player, good swimmer.
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!