Il tuo browser non è aggiornato. Il sito potrebbe non essere visualizzato correttamente. Ti invitiamo ad aggiornare il tuo browser.

Conoscenza
Semrush Data & Metrics
Dati storici disponibili

Dati storici disponibili

I dati storici nei nostri database di Analisi del dominio e Analisi delle keyword ti consentono di eseguire ricerche su domini e parole chiave su base mensile a partire da gennaio 2012.

Questi punti dati presentano le medie per un mese in particolare e sono accessibili tramite il selezionatore di data visualizzato nella parte superiore del report. Cliccando sulla data, comparirà questo menu a discesa in cui puoi selezionare un mese specifico di cui visualizzare i dati.

Historical data drop-down

Come accedere ai dati storici

Per accedere ai dati storici avrai bisogno di un Pacchetto di livello Guru o superiore. Sono disponibili i dati storici per 11 database* che possono andare indietro fino a gennaio 2012 e 15 database regionali** che recuperano i dati fino a dicembre 2013.

* Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Francia, Italia, Germania, Spagna, Russia, Brasile.

**Belgio, Olanda, Israele, Irlanda, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Svizzera, Polonia, Turchia, Argentina, Messico, Hong Kong (Cina) e Singapore.

Negli 89 database regionali aggiunti a dicembre 2016, i dati storici sono disponibili fino a dicembre 2016.

Dati storici in altri strumenti

I dati storici di Semrush relativi agli Annunci con scheda prodotto (PLA) sono disponibili per il database regionale statunitense fino a settembre 2013.

Poiché i dati nello strumento Analisi traffico vengono raccolti separatamente dai nostri database principali, i dati storici di questo tool possono risalire mensilmente fino a gennaio 2017.

Quando avvii una campagna nel Social Media Tracker, il tuo progetto è in grado di raccogliere in modo retroattivo 60 giorni o 2.000 post di dati storici, a seconda di quale evento si verifica per primo.

Tracking della posizione inizia a raccogliere dati dalla data di creazione della tua campagna. Lo strumento salverà i punti dati giornalieri per un massimo di 60 giorni e i punti dati settimanali per un massimo di 140 settimane.