Corso di scrittura SEO - lezione 4: Come scrivere un Post

55
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Ulteriori informazioni

Corso di scrittura SEO - lezione 4: Come scrivere un Post

Giulia Bezzi
Corso di scrittura SEO - lezione 4: Come scrivere un Post

Studiamo l'Alberatura di un sito per scrivere Post efficaci

Per il nostro corso di scrittura SEO oggi iniziamo a capire come scrivere un post.

C’era una volta un copy che doveva scrivere pagine di sito avendo come indicazioni:

  • titoli (h1 e forse h2);

  • parola chiave principale;

  • a volte cloud di parole chiave da utilizzare;

  • dove ripetere le parole;

  • quanti paragrafi preparare.

ORRORE! Ma come si può scrivere un post che incolli l’utente allo schermo così???

E allora raccontiamola bene sta favola!

Corso di Scrittura SEO - Come scrivere partendo dall’Alberatura

Partiamo dal presupposto che per scrivere qualsiasi contenuto si debba, quantomeno, conoscere perfettamente l’argomento e le parole più ricercate per descriverlo.

Il nostro SEO specialist di turno avrà prontamente preparato l’alberatura del sito (se vuoi capirne di più ti invito a seguire il webinar di SEMrush in merito):

L'importanza dell'alberatura di un sito per scrivere post efficaci

A questo punto avremo tutto ciò che ci serve per studiare il campo semantico di cui dovremo scrivere

Quindi, se sei copywriter, non dimenticarti di chiedere non solo l’URL della pagina che ti è stata assegnata ma tutti gli URL che definiscono il sito, possibilmente corredati di meta title e cloud di keywords pensate. 

Come dice anche il mio caro BonSEO nell’articolo "Scrivere SEO - la struttura del sito.

Senza conoscere da dove tutto ha inizio tanto vale non partire

Ciò significa che prima di buttarti a capofitto sulla tastiera, devi masticare il meglio possibile il contesto. 

Se il sito è già online avrai la fortuna di poter approfondire sul campo e se, invece, non ti è andata di lusso puoi scaricarti i competitors direttamente da SEMrush così da essere comunque sul pezzo. 

Corso di Scrittura SEO - Come scrivere un Post seguendo il Sito 

Ogni SEO ha il suo modo di presentare l’alberatura, di seguito ti presento parte del mio.

Prima di scrivere un post, organizzare i contenuti e l'alberatura del sito

Come puoi vedere, la struttura si divide per livelli, ogni livello è costituito da una parola e man mano che si scende dal I al III livello ci si addentra sempre di più nell’argomento.

Senza questa traccia è più complesso produrre un contenuto pertinente. Infatti, basterebbero già queste indicazioni per capire quanto dobbiamo lavorare in profondità se siamo in un terzo livello oppure quanto dobbiamo rimanere sul generico nel primo. 

La keyword è il nostro faro nella notte, definisce ciò che si troverà in quella pagina e se il vostro SEO ha lavorato bene, tutto si incastrerà perfettamente. 

Una volta dato l’indirizzo della pagina a Google, sarà la tua penna a restare in tema. Hai una bella responsabilità, non dimenticarlo. 

Se ci troviamo qui: 

www.dominio.com/scarpe-online

Mi aspetto di leggere un testo che mi racconta cosa potrò trovare man mano che navigo, e la struttura potrebbe essere per: 

  • genere: maschio - femmina - bambino/a,

  • uso: running - da calcio - outdore - da pallavolo,

  • tipo: sandali - stivali - mocassini - ballerine,

  • accessori/caratteristiche: con fibbia - verniciate - scamosciate - con tacco.

Non devo entrare nello specifico perché siamo in un primo livello di navigazione, dobbiamo pensare che stiamo dando indicazioni per poter capire la nostra offerta. Qui, per esempio, potremmo anche aiutare spiegando come utilizzare i filtri per la scelta del nostro modello e per completare l’acquisto.

Se sappiamo dove ci troviamo rispetto alla sitemap, perché alla fine di questo si tratta, sappiamo sfruttare le parole chiave che sono state scelte dal SEO specialist e che, di conseguenza, dovrebbero essere le più forti. 

Inoltre, sapere in che ramo ci troviamo può aiutarci per costruire dei link trasversali nel testo, così da preparare un percorso guidato per chi legge e direi anche pilotato strategicamente.

Corso di Scrittura SEO - Come scrivere un Post efficace 

Aspetta! Non puoi ancora prendere in mano la penna. La tua bravura deve essere quella di produrre il miglior risultato in termini di ricerca e possibilmente farti trovare per più parole possibili sulla stessa pagina.

Come scrivere un post efficace allora? Di seguito alcuni veloci consigli che andremo ad approfondire nelle prossime lezioni: 

  1. attingi dalle parole che il tuo amico SEO specialist ha selezionato;
  2. utilizza Google AdWords per valutare altre keywords pertinenti al tuo argomento;
  3. utilizza SEMrush per avere l’elenco delle parole per cui è posizionato il tuo competitor;
  4. prendi spunto da strumenti come Hypersuggest (io gli ho già donato due birre) e Ubersuggest sempre sulla cresta dell’onda;
  5. leggi i commenti nei profili social del tuo cliente e dei suoi acerrimi rivali, potrai scovare parole che non credevi esistessero;
  6. spulcia le recensioni degli altri shop online, se stai scrivendo di prodotti (Amazon su tutti). Mentre, se stai lavorando nel settore turismo, occhio a Tripadvisor, Booking e affini. 

E riprendi in mano le mie lezioni pregresse, sono convinta che potranno esserti utili.

Anche tu ragioni sull'alberatura del sito prima di scrivere i tuoi contenuti?

Come sempre ti ricordo che puoi scrivere, chiedere consigli, mandare i tuoi esercizi per tre motivi:

  • solo esercitandosi si impara;

  • sono felice di aiutarti;

  • potrò avere nuovi spunti di studio per il corso di scrittura SEO.

Alla prossima!

Ti piace questo post? Seguici su RSS e leggi tanti altri post interessanti:

RSS
Giulia è una SEO specialist che vive di parole e codici, amore per l'analisi e bisogno di far crescere le conversioni nei siti. Crede nella diffusione della cultura digitale e dice sempre Sì a chi le propone progetti che aiutino a comprendere il mondo del web. SEOSPIRITO è la sua casa. Linkedin, Facebook, Google+ e Twitter i suoi social.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti
silvia camnasio
Cara Giulia, io sono una tua allieva silenziosa, ti seguo con molto interesse (senza mai commentare). Da questa lezione, mi sembra di capire che il tuo modo di ragionare si inserisce molto bene anche in quello che definisco il "viaggio del lettore" (è ancora in fase di comprensione del problema? ha già chiaro cosa vuole?) . Insomma fare testi seo oriented come insegni tu è l'apoteosi dell'inbound marketing. O forse sbaglio. grazie davvero per i tuoi consigli!!
Buona giornata
Giulia Bezzi
silvia camnasio
Ciao Silvia,
sapere che sei uscita dal tuo silenzio mi inorgoglisce sappilo! Detto questo, ciò che cerco di portare avanti è un concetto che spesso viene dimenticato pensando di scrivere una pagina e, invece, si scrive un intero sito, spesso un blog per anni e se non si ha coscienza dell'interezza del lavoro si rischia di creare contenuti che non aiutano realmente a proporre il proponibile all'utente. Il compito di chi fa SEO, secondo me, è aumentare la conversione del posizionamento ottenuto insieme al team di inbound marketing aziendale. Se il copy non si rende conto dell'intera alberatura, non può capire come scrivere i testi per facilitare quello che chiami "viaggio del lettore". Quindi, diciamo, che non ti sbagli. Spero di essere stata chiara e ti ringrazio veramente tanto per questo commento!