Invia il post
Torna ai giochi

Come risolvere i problemi del tuo sito grazie a SEMrush

71
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Come risolvere i problemi del tuo sito grazie a SEMrush

Vincenzo Abate
Come risolvere i problemi del tuo sito grazie a SEMrush

Dando uno sguardo a Google Analytics ti sei accorto che le cose proprio non vanno. C'è un calo di traffico sul tuo sito e la frequenza di rimbalzo è salita a livelli vertiginosi. Il campanello d'allarme nella tua testa trilla insistentemente, ti arrovelli per comprendere cosa possa essere andato storto ma non riesci a trovare una spiegazione.

Ferma tutto, tira il freno a mano e prendi fiato. Il motivo per cui il traffico del tuo sito è calato dipende, con ogni probabilità, da una serie di problemi presenti sul sito.

Cosa fare per individuare questi problemi? Ci sono molti strumenti che ti danno una mano a controllare in profondità ogni angolo del tuo sito, un'azione che manualmente ti richiederebbe intere settimane. Oggi vorrei parlarti delle possibilità che mette a tua disposizione SEMrush per migliorare le prestazioni del tuo sito. Grazie agli strumenti di SEMrush, individuare i problemi (e risolverli) sarà molto più semplice di quanto tu possa immaginare.

Verifica la salute

del tuo sito con Site Audit

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Il tuo sito non va? Le possibili cause

Una volta appurato che il sito ha problemi, bisogna individuarne le cause, affinché tale situazione non comprometta il tuo business.

Diciamo subito che le problematiche che possono capitare sono tantissime, e star dietro a tutte a volte è davvero arduo. Ma non siamo qui per piangerci addosso, piuttosto per analizzare, individuare e risolvere i problemi (immagina che te lo stia dicendo Schwarzenegger nei panni di Terminator, per sottolineare la durezza della convinzione).

Se un sito non raggiunge più i risultati, ci saranno delle cause ben precise, che possono andare da un rallentamento del server fino a semplici errori interni, come un errato utilizzo della parole chiave nei contenuti, conflitti o errori nel codice, meta descrizioni duplicate ecc ecc.

Con SEMrush individui tutti i problemi

Essendo tante la cause che possono comportare questo peggioramento, l'ideale è avere a disposizione una serie di strumenti in grado di "fotografare" la situazione e darne così un quadro preciso.

SEMrush è una piattaforma che non solo mette a disposizione gli strumenti adeguati per individuare i problemi, ma fornisce anche suggerimenti per risolverli e rimettere il sito sul giusto binario. Seguendo le indicazioni della piattaforma (che andrai a collegare con il tuo account Google per un'analisi più precisa) non avrai più nessun tipo di preoccupazione.

Se il tuo sito ha un problema, puoi scoprire qual è e risolverlo.

Crea il tuo progetto su SEMrush

Per poterti avvantaggiare di questo supporto dovrai effettuare l'abbonamento alla piattaforma, unico modo per poter utilizzare tutti gli strumenti in grado di farti tenere sotto controllo tutti (e dico proprio tutti) gli aspetti del tuo sito. Una piccola spesa mensile per un grande obiettivo, che è quello di tenere costantemente sotto controllo tutti gli aspetti del tuo sito e della navigazione "intorno a esso".

Terminata questa prima fase burocratica, potrai vedere (e utilizzare) ogni singolo strumento. Fatto questo, puoi iniziare a creare il tuo progetto aziendale.

Come fare? Partiamo dall'inizio.

Utilizza tutti gli strumenti a disposizione

Una volta entrato nella dashboard, vedrai un bel pulsante in alto con la scritta Progetti e il simbolo +. Cliccaci sopra e inizia il tuo percorso professionale.

Migliora il tuo sito: individua i problemi con SEMrush. La dashboardCrea un nuovo progetto

Inserisci il nome dominio del sito web che intendi analizzare, poi dai un nome al tuo progetto (ti consiglio di usare lo stesso nome del Brand). Fatto questo, clicca su Create.

A questo punto, il tuo nuovo progetto è creato. Verrai trasportato in una dashboard dove potrai vedere tutti gli strumenti a tua disposizione, con i quali poter analizzare ogni singolo aspetto della presenza online del tuo sito (vedi figura che segue).

Come risolvere i problemi del tuo sito: tutti gli strumenti di analisi di SEMrushSEMrush dashboard strumenti

Tutti gli strumenti che vedi nella schermata compongono, nel loro insieme, una formidabile "lente di ingrandimento" grazie alla quale potrai osservare diversi parametri della tua attività online.

Maggiori info L'universo di SEMrush riassunto in 5 infografiche Post Valentina Pacitti Come si usa SEMrush? La Guida introduttiva Post Xenia Volynchuk 12 funzionalità di Position tracking che dovresti provare Post Nikolai Boroda

Com'è facile immaginare dai nomi dei diversi strumenti, alcuni di essi riguardano la SEO, altri i social e altri ancora la pubblicità a pagamento.

Abbiamo per esempio il Social Media Poster, con il quale poter organizzare la tua presenza sui social network. Oppure il Position Tracking, in cui si vanno a inserire tutte le parole chiave su cui hai deciso di puntare (con l'obiettivo di migliorare il posizionamento sul motore di ricerca) per agganciare traffico qualificato.

Oggi però voglio parlare di problemi e di come risolverli, perciò puntiamo l'attenzione su due strumenti in particolare.

Site Audit, scopri (e risolvi) tutti gli errori presenti

Il primo strumento di cui ti voglio parlare è Site Audit, quello che (a parer mio) rappresenta il sancta sanctorum dell'intera piattaforma. Per uscire dai toni troppo apocalittici, dico solo che una volta compreso il funzionamento non potrai più fare a meno di Site Audit.

Vediamo ora come funziona.

Nella schermata che hai visto nel paragrafo precedente, clicca sul pulsante azzurro Set up. Fatto questo, definisci le ultime impostazioni e, infine, clicca su Avvia Site Audit.

Impostazioni per avviare Site audit di SEMrushImposta il Site Audit

Maggiori info L’ultima guida a Site Audit con SEMrush [PDF Gratis] Post Valentina Pacitti

Attendi il completamento del crawling delle pagine (il numero di pagine lo avrai definito nel passaggio appena fatto), dopodiché potrai finalmente entrare all'interno di questo formidabile strumento.

Come puoi vedere nell'immagine che segue, il Site Audit ti fornisce diversi parametri in riferimento al tuo sito internet.

Site audit individua i problemi presenti sul tuo sitoPanoramica di Site Audit

Al di là di ogni singola sezione, quello che mi preme mettere in evidenza (per ricollegarci al tema principale di questo articolo) è il consigliarti di osservare con attenzione le sezioni Errori, Avvertimenti e Avvisi. Qui trovi tutti i problemi presenti sul tuo sito, e non solo. SEMrush ti spiega anche il tipo di errore e ti suggerisce come agire per risolverlo e migliorare così il tuo sito.

Cliccando sul pulsante blu in basso a destra Problemi principali, ti troverai a visualizzare la lista di tutti gli elementi che compongono il sito (tutte informazioni che SEMrush prende dal collegamento con Analytics) per vedere così quali sono i problemi che frenano la tua crescita, e agire di conseguenza.

Site Audit: totale problemi sitoPanoramica dei problemi presenti sul sito

Il mio consiglio è quello di verificare la situazione dei problemi ogni giorno, così da poter intervenire in maniera tempestiva per risolverli. L'obiettivo è quello di mantenere un Punteggio totale (rapporto tra problemi individuati e controlli effettuati) il più alto possibile.

Un sito internet privo di errori gravi viene visto con occhio benevolo da parte di Google. Detto in soldoni, correggi gli errori e vedrai aumentare il traffico in entrata.

Suggerimenti per ottimizzare i contenuti: scopri On Page SEO Checker

Ho appena detto che un sito privo di errori viene visto meglio dal motore di ricerca, una tesi che confermo. Allo stesso tempo, però, occorre dire che non basta solo risolvere i problemi per ottenere grandi risultati per quel che riguarda il posizionamento in SERP.

Da questo punto di vista, ti dirò tutto quello che ogni SEO Specialist ti direbbe in questi casi: i contenuti sono fondamentali!

Per creare contenuti di qualità puoi utilizzare un paio di strumenti disponibili online, come Answer the public e Ubersuggest o il Keyword Magic tool di SEMrush.

Cosa fare però per i contenuti che sono già pubblicati e che necessitano di una rivisitazione?

Ecco che diventa davvero conveniente utilizzare On Page SEO Checker (che vedi nella Dashboard del progetto). Clicca sul pulsante Imposta e scegli il Paese da cui vuoi ottenere l'analisi in merito alle ricerche effettuate su Google. Fatto questo, clicca sul pulsante verde Continue (vedi figura che segue).

Come impostare On page seo checker di SEMrushSeleziona il Paese di riferimento per il traffico

Inserisci la parola chiave principale (su cui vuoi che siano bilanciati i contenuti del sito) e vai avanti.

On page seo checker, Auto importOn Page SEO Checker Auto Import

A questo punto otterrai tutti i suggerimenti di SEMrush che, per ogni singola pagina, ti darà tutta una serie di idee (soprattutto semantiche) per ottimizzare i contenuti e aumentare il traffico in entrata. Ottimizzare i contenuti nel modo giusto, ovvero con i termini di ricerca giusti, porterà a un aumento di traffico qualificato, ovvero composto da utenti che cercano proprio quello che tu hai da offrire.

Suggerimenti per migliorare il tuo sito da On page seo checker di SEMrushTrova le idee per ottimizzare i tuoi contenuti

Per ricapitolare il tutto, possiamo dire che se con Site Audit puoi scoprire quali sono i problemi che frenano la crescita del tuo sito, con On Page SEO Checker ottieni consigli di prima mano per migliorare il posizionamento.

Per concludere

Se ti trovi quindi nella tragica situazione che ti vede con le mani nei capelli (ad averceli), con il volto deformato dallo stress... fermati, conta fino a 10 e inizia a usare SEMrush.

Crea il tuo progetto e tieni sotto controllo tutti gli aspetti del tuo sito, in modo tale da poter visualizzare ogni parametro interno. Se il sito avrà un problema, lo saprai subito e avrai anche tante idee su come risolverli. 

Niente male, vero?!?

Cosa aspetti a provare i suggerimenti che ti ho dato per migliorare il tuo sito web?

Aspetto con ansia di sapere com'è andata. Puoi raccontarmelo qui sotto nei commenti.

Preview: Toolkit SEMrush per la SEO

Una SEO di successo richiede molte attività collegate tra loro su tutti i fronti: concorrenza, parole chiave, link building, ottimizzazione on-page e tecnica. Questo crea la necessità di vari strumenti, il che può risultare costoso. SEMrush risolve questo problema con il suo pluripremiato toolkit tutto in uno che include 17 strumenti per coprire tutti i campi della SEO. Questo e-book ti...

Ottieni il PDF gratuito

Vincenzo Abate
Superstar

Sa tutto... o quasi.

Vincenzo è un blogger freelance, copywriter e social media strategist. Gestisce il blog del Provider KeliwebSRL, azienda che si occupa della vendita di servizi hosting.
Condividi il post
o

Commenti

2000

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!

Sistema di ranking nella community

Il punteggio della Community SEMrush riflette il livello di riconoscimento professionale nella nostra community. Apprezziamo i contributi di qualità: i membri con il punteggio più alto riceveranno preziosi incentivi. Partecipa alle discussioni, scrivi post e parla nei webinar, adotta un tono amichevole, cerca di essere sempre d'aiuto, e arriverai al vertice delle classifiche.

  • Nuovo arrivato
    Si è appena iscritto o è troppo timido per dire qualcosa.
  • Entusiasta
    Ogni tanto prende parte alle conversazioni.
  • Aiutante
    Un membro esperto, sempre lieto di dare una mano.
  • Maestro
    Un veterano della community.
  • Pro
    Fa ottime domande e dà risposte brillanti.
  • Esperto
    Offre preziosi consigli e dà profondità alla conversazione.
  • Guru
    Un grande saggio del marketing digitale.
  • Superstar
    Sa tutto... o quasi.
  • Leggenda
    Arrivare fin qui non è affatto semplice.