Un backlink audit è la valutazione di tutti i link che puntano al tuo sito web. Significa trovarli, distinguere quelli dannosi da quelli vantaggiosi e sviluppare la giusta strategia per affrontarli. 

Puoi scaricare l'elenco dei tuoi link da Google Webmaster Tools ed esaminare manualmente tutti i tuoi backlink. Ma se gestisci un sito web grande e prestigioso, che nel tempo ha accumulato una buona quantità di domini di riferimento, il processo può richiedere anni.

In questo articolo ti mostriamo come realizzare il lavoro in meno di un'ora, utilizzando gli strumenti di Semrush: Backlink Audit e Analisi Backlink. Il database di 30T di link, le integrazioni con Google Analytics, Google Search Console e Majestic, e il sistema intelligente di valutazione (con oltre 40 indicatori di tossicità) ti consentiranno di migliorare il tuo portafoglio di backlink in 5 semplici passaggi. 

Questo passaggio non è obbligatorio. Ma ti dà una buona dose di informazioni sulle strategie di link building dei tuoi competitor, aiutandoti a valutare il tuo profilo nel modo più ragionevole. 

Vai su Analisi Backlink e digita il tuo dominio e quello di almeno 1 competitor (puoi inserirne fino a 4). Nella scheda "Panoramica" troverai tutto ciò di cui hai bisogno per capire se stai andando nella giusta direzione con la tua strategia di link building. 

Cosa dovresti guardare

  • Numero di backlink/domini di riferimento/IP di riferimento per stimare la dimensione del tuo profilo backlink rispetto a quelli della concorrenza.

  • Punteggio di autorità per capire quanto è attraente il tuo dominio per la link building. 

image.png

  • Tipi di backlink per vedere quali sono i contenuti della concorrenza più linkati.

  • Attributi link per individuare i potenziali punti deboli nei profili dei tuoi rivali.

image.png

  • Domini di riferimento per scoprire se dovresti raggiungere più domini di quelli che attualmente rimandano al tuo sito. 

image.png

Ora che sai se il tuo portafoglio di backlink è rilevante per i competitor, è tempo di trovare i principali problemi che ti impediscono di batterli. Per prima cosa dovresti trovare i link spam che danneggiano le tue classifiche, ma questo è solo il primo passo. 

Ci sono molte altre cose da tenere d'occhio, ad esempio link preziosi che potresti perdere o le lacune nella tua strategia di link building.

Usa Semrush per trovare e analizzare i tuoi backlink. Vai sullo strumento Backlink Audit, imposta un Progetto e configura il tool (inserisci le tue parole chiave target, le categorie e i concorrenti associati al tuo dominio). Ciò consentirà allo strumento di capire quanto sia pertinente ciascun link.

Cosa dovresti guardare 

Nella scheda "Panoramica":

  • Punteggio di tossicità complessivo elevato. Sono presenti troppi link dannosi che puntano al tuo sito web.

  • Numero totale di Backlink analizzati troppo alto o troppo basso. Se è alto e al momento non stai creando link o pubblicando molti contenuti, potrebbe esserci un attacco spam in corso. Se è troppo basso, il tuo sito potrebbe essere percepito come tossico dagli altri sul web.

  • Numero ridotto di Domini di riferimento. Avere troppi link provenienti da un dominio può insospettire Google.

  • Punteggio di tossicità dei domini di riferimento elevato. Questo può essere il risultato di una link building scadente o di una SEO negativa.

image.png

  • Alta percentuale di link dofollow o USG. Un profilo naturale non può essere costituito da un solo tipo di link, soprattutto se gli ancoraggi sono irrilevanti.

  • Prevalenza di anchor Money e Compound. Questi tipi di ancoraggi sono considerati potenzialmente tossici da Google. 

image.png

  • Un picco nei backlink guadagnati o persi in un certo periodo. Dovrebbe essere interpretato allo stesso modo del numero totale dei Backlink analizzati.

Il passo successivo è ovviamente sbarazzarsi dei backlink tossici. Questo può essere fatto in 2 modi: 

  1. Contattando il proprietario del sito web di riferimento e chiedendogli di eliminare il link (rimozione). 

  2. Inviandolo all'elenco dei rifiutati e quindi esportandolo nello strumento Rifiuta link di Google (rifiuto).

Per non perdere tempo a contattare spammer e truffatori, dividi i tuoi link tossici in quelli che puoi rimuovere e in quelli che non puoi.

Vai alla scheda "Audit" dello strumento Backlink Audit e inserisci nella whitelist tutti i link con un punteggio di tossicità inferiore a 45. 

image.png

Quindi, filtra l'elenco per visualizzare i tuoi link tossici e prova a raggrupparli in base ai problemi principali rilevati nel passaggio 2. 

Ad esempio, se hai un punteggio di tossicità alto, devi sapere quali link lo causano. Poiché i collegamenti più tossici vengono visualizzati per primi, puoi controllare i loro marcatori e filtrare l'elenco per trovare quelli simili. Sfortunatamente, i link che trovi in questo modo molto probabilmente provengono da domini i cui proprietari non sono interessati a soddisfare la tua richiesta di rimozione del link.

image.png

image.png

Allo stesso modo, puoi filtrare l'elenco per Attributo del link o Anchor: ti darà alcuni link che potenzialmente puoi far rimuovere. 

Un altro modo per ordinare i link è ottenere un elenco dei backlink tossici in base all'origine del problema: URL, titolo della pagina, URL di destinazione o testo di ancoraggio. È particolarmente utile quando si ha a che fare con SEO negativa.

Aggiungi i link che puoi far rimuovere alla lista 'Rimuovi' e quelli che non puoi far rimuovere alla lista 'Rifiuta' *. Ricorda che dovrai giustificare la tua decisione di rifiutare i backlink a Google.

image.png

[Alt text] Backlink Audit di Semrush: rimozione link

* Valuta se vuoi che Google salti i link provenienti da un solo URL o dall'intero dominio. Scegliendo il secondo potresti impedire al tuo sito web di avere link potenzialmente utili in futuro.

Rimuovi

Passa alla scheda "Rimuovi" a cui hai inviato alcuni dei tuoi link tossici nel passaggio 2 e collega la tua email. Personalizza il modello per richiedere la rimozione del collegamento. L'indirizzo email del destinatario verrà rilevato automaticamente o potrai aggiungerlo manualmente se lo trovi in rete. 

image.png

Quando richiedi la rimozione di un link, è importante adottare l'approccio corretto. Contattando i webmaster, dovrai dimostrare di non essere uno spambot. Il messaggio dovrebbe suonare naturale ed educato. 

Potrai monitorare le risposte su Semrush e nella tua casella di posta. Usale come prova dei tuoi sforzi se hai bisogno di rifiutare un link in futuro.

Rifiuta

Se non è possibile trovare un link o il proprietario del sito Web non può essere raggiunto, il rifiuto (disavow) è la tua unica opzione. 

Passa alla scheda "Rifiuta", esporta il suo contenuto in .txt, quindi caricalo nello strumento Rifiuta di Google per il dominio appropriato.

image.png

Tieni presente che Google vuole che i webmaster dimostrino di aver compiuto ogni sforzo possibile per sbarazzarsi manualmente dei link non validi prima di inviarli all'elenco dei rifiutati. Ciò significa che devi documentare tutti i passaggi che stai facendo. 

Un audit dei backlink è molto più che trovare e rimuovere backlink tossici. Può aiutarti a individuare nuove opportunità per ottenere link di alta qualità e migliorare la tua strategia complessiva di link building. Ecco alcuni consigli al posto di una conclusione.

  • Esporta i dati dei domini di riferimento da Analisi Backlink. Aggiungi i domini affidabili che già linkano i tuoi concorrenti al tuo elenco di outreach. 

  • Tieni d'occhio il report "Persi e nuovi" di Backlink Audit, in modo da non perderti nessun cambiamento significativo al tuo profilo di backlink. Usa il Link Building tool per contattare i proprietari di siti web e correggere i link persi o interrotti.

Fai ora l'Audit dei tuoi Backlink

Ottieni i dati di cui hai bisogno!

ADS illustration

Author Photo
Daryana SolntsevaInternational lead presso Semrush Italia, esperta in marketing e relazioni pubbliche. Ama prendere ispirazione da tutti i casi possibili per migliorare il suo lavoro.
Subscribe to learn more about Link Building
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes
More about Link Building
Guida completa alla Broken Link BuildingLe tattiche di link building più efficaci e di impatto sono quelle che possono aiutarti a guadagnare backlink di alta qualità e attinenti al tuo sito da altri siti web. Una tattica comprovata che dovresti usare è la broken link building, una procedura dettagliata che puoi usare per creare ottimi link.
9 min read