it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Amplia le tue conoscenze:
SEO
Valentina Pacitti aggiornato

Le 14 migliori strategie di linkbuilding per ottenere backlink

98
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Questo post è in Italiano
Valentina Pacitti aggiornato
Questo post è in Italiano
Le 14 migliori strategie di linkbuilding per ottenere backlink

Arricchire un profilo backlink influenza il posizionamento di un sito web in vari modi. Esistono molte strategie di linkbuilding che variano in termini di efficienza, coinvolgimento, competenza e risorse necessarie.

SEMrush ha condotto un sondaggio tra i suoi utenti professionisti per definire le strategie di linkbuilding più efficaci in relazione ai backlink.

Abbiamo chiesto a 850 specialisti SEO ed esperti digital i loro obiettivi, l'esperienza nella loro nicchia e, soprattutto, le strategie di linkbuilding che usano per far crescere il loro profilo backlink.

come guadagnare link in entrata (backlink)

Al sondaggio hanno preso parte specialisti di quattro professioni:

  • imprenditori - 38,29%;
  • specialisti interni (in-house) - 30,24%,
  • consulenti SEO / liberi professionisti - 22,44%;
  • specialisti SEO che lavorano in agenzia - 9,02%. 

Oltre il 34% degli intervistati ha competenze intermedie sulla linkbuilding e link earning, mentre il 16,83% è composto da professionisti del settore e il 4,39% da esperti. Quasi il 34% degli specialisti è principiante nell'attività di linkbuilding o non ha alcuna esperienza in materia. 

Secondo il sondaggio, le strategie di linkbuilding vengono utilizzate principalmente per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e indirizzare il traffico del sito web (rispettivamente 94,39% e 79,02% degli utenti esperti) attraverso link in entrata.

Diamo un'occhiata a ciascuna delle strategie che questi specialisti considerano più efficaci e spieghiamo in dettaglio in cosa consistono e quali linee guida possiamo trarne per migliorare i nostri sforzi SEO.

Useremo il Link Building Tool di SEMrush e altri strumenti per ottenere backlink di valore per i nostri siti Web.

Le strategie di Linkbuilding più efficaci secondo il sondaggio

Se devi promuovere un tuo prodotto e / o contenuto, potresti aver bisogno di qualcosa di efficace che non richieda molto tempo o competenze di alto livello, soprattutto se non sei molto pratico di marketing online. 

Innanzitutto devi sapere che la linkbuilding viene considerata dall'algoritmo di Google, quindi è rilevante ai fini del posizionamento e può essere considerata una tecnica SEO. Ma il link deve avvenire in modo naturale e da siti che trattano tematiche affini (i link devono essere provenienti da siti in target).

Alcune strategie richiedono più tempo e sforzi per aiutarti a raggiungere i tuoi potenziali clienti. Sono strettamente collegate a PR, creazione di contenuti e ricerca delle parole chiave. Devi attenerti ad esse se vuoi promuovere attivamente i contenuti per articoli, blog post, recensioni, comunicati stampa, ecc.

Vediamo ognuna di queste strategie in ordine.

Avanzate (Strategie di Outreach):

  • Guest Posting

  • Pagine di risorse ed elenchi di link 

  • Backlink dai Social Media 

  • Comunicati e invio di contenuti

  • Collaborazione con Opinion Leader

  • Tecnica del grattacielo

Strategie rapide

  • Replica dei backlink della concorrenza

  • Aggiunta di URL a un post

  • Commenti su forum e blog

  • Directory aziendali e citazioni locali (elenchi)

  • Backlink rotti

  • Menzioni senza link

  • Link reciproci

Link Building Tool e strategie avanzate (Outreach)

Il nostro Link Building Tool (LBT) è progettato per aiutarti ad applicare tutte queste strategie e fare in modo che la linkbuilding apporti un valore aggiunto al tuo sito web.

Diamo un'occhiata a ciascuna di esse e spieghiamo in dettaglio il loro principio di funzionamento con SEMrush.

L’intero workflow comprende 6 passaggi:

  1. Crea un progetto inserendo il tuo dominio.

  2. Aggiungi fino a 10 parole chiave per le quali desideri posizionarti.

  3. Aggiungi fino a 10 concorrenti per cercare le migliori prospettive di backlink per il tuo sito web.

  4. Trova i prospect, imposta una strategia per ciascuno di essi e mettila in atto.

  5. Contatta il proprietario del sito web dall'interfaccia di Link Building Tool.

  6. Traccia il tuo successo.

Prova Link Building Tool

Trova subito siti affini per ottenere backlink di valore

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Guest Posting

Consigliato: 53%

Sebbene ciascuno degli intervistati abbia indicato diverse strategie preferite, la pubblicazione dei guest post è in testa alla lista. La stragrande maggioranza degli specialisti lo considera uno dei modi più efficaci per far crescere un portfolio di backlink

Come parte della strategia di link building, il guest posting è un mezzo per aumentare la visibilità del tuo sito web sul blog di qualcuno, inserendo un link. I link possono essere inseriti nel corpo del testo o nella sezione "Informazioni sull'autore" con un attributo No-Follow, a condizione che il proprietario del blog consenta questo tipo di pratica. A sua volta, puoi inserire un link sul tuo sito web a quel blog, in modo che anche i blogger aumentino la visibilità del loro sito.

Suggerimento:

Scegli il blog in cui desideri pubblicare il tuo guest post con Link Building Tool di SEMrush. Vai sulla scheda Opportunità. Potrai cercare un URL specifico nella casella di ricerca oppure andare su Filtri avanzati e filtrare per tipo di URL per cercare qualcosa di specifico, come un blog, un forum o altro.

Come trovare un sito su cui pubblicare un guest post

Pagine di risorse ed elenchi di link 

Consigliato: 43.55%

Un'altra strategia che puoi applicare con le Opportunità di Link Building Tool. Questa strategia prevede di fornire a qualcuno i tuoi contenuti di alta qualità come pagina di risorse per una particolare nicchia.

Ad esempio, hai contenuti esclusivi con suggerimenti di bellezza: proponi il link della risorsa a una rivista di bellezza. Cerca potenziali clienti con parole chiave in target, trova il sito web che potrebbe posizionare i tuoi contenuti e contatta il proprietario.

Come ottenere un backlink come pagina di risorsa

Più affidabile è il sito web su cui inserisci il tuo link, più credibile diventa il tuo sito. Fai la cosa giusta aiutando i tuoi lettori con una risorsa di valore. 

Questa è una buona strategia per chi, invece di vendere, promuove qualcosa di utile. Prova a fare la tua ricerca usando queste combinazioni di parole chiave:

  • Keyword + “risorse”

  • Keyword + “risorse utili”

  • Keyword + “link”

  • Keyword + “link utili”

Come ottenere backlink dai Social Media

Consigliato: 38.7%

Questa strategia è abbastanza efficace quando si tratta di promozione di un marchio o di personal branding (vuoi presentarti come esperto). Creare il tuo profilo personale e community dedicate può migliorare significativamente il posizionamento su Google del tuo marchio e aiutarti a guadagnare la fiducia delle persone online.

Funziona molto bene quando hai bisogno di sfruttare il tuo traffico branded e far sì che le persone vogliano saperne di più su di te.

La presenza sui social media influisce positivamente sulle SERP branded con la comparsa delle nuove funzionalità SERP, in genere cliccate dagli utenti, come nell'esempio seguente:

Attivazione di funzionalità della serpp grazie a un backlink dai social

Se non hai un account sui social o non ne hai ancora utilizzato uno, ora hai una buona ragione per iniziare. Da notare, tuttavia, che questa strategia è legata più all'aumento del traffico branded che alla crescita di un portfolio di backlink.

Suggerimento:

Utilizza il Social Media Toolkit di SEMrush per tracciare e pubblicare i tuoi contenuti. Lo strumento ti aiuta a ricercare argomenti pertinenti, vedere l’engagement del pubblico e monitorare i tuoi concorrenti.

Comunicati e invio di contenuti

Consigliato: 35.48%

Una delle strategie di link building più efficaci è l'invio di notizie, comunicati stampa, ricerche, opinioni, guide e altri tipi di contenuti su piattaforme dedicate.

Queste piattaforme implicano i seguenti siti web, a cui è possibile inviare informazioni sui propri servizi a pagamento o gratuitamente:

  • Aggregatori

  • Marketplace

  • Siti web di promozione di articoli

  • Portali di distribuzione dei comunicati stampa

  • Piattaforme di blog

  • Wiki

  • Portali di notizie

  • Riviste online

Questa strategia funziona bene se promuovi un determinato prodotto, che si tratti di e-commerce, app o servizi.

Suggerimento:

Usa Link Building Tool per contattare gli amministratori dei siti che ti aiuteranno a inviare contenuti sui loro siti web.

Per concentrarti sui siti web che pubblicano questo tipo di contenuti, vai alla scheda Keywords di LBT.

Opportunità di backlink

Clicca su +Add e inserisci nella ricerca avanzata i seguenti operatori insieme a una parola chiave:

  • "allinurl: aggiungi notizie",

  • "allinurl: invia contenuto",

  • "allinurl: suggerisci notizie",

  • "allinurl: suggerisci contenuto"

Come trovare siti a cui inviare contenuti e comunicati stampa

Scegli quelli più interessanti, spostali su In Progress, quindi contatta le persone giuste e segui le loro risposte. 

Collaborazione con Opinion Leader

Consigliato: 22.58%

Recensioni, testimonianze o interviste con persone conosciute dal tuo pubblico sono un terreno fertile per far crescere il tuo portfolio di backlink e aumentare la brand awareness. Coinvolgi gli esperti nella promozione del tuo marchio: realizza interviste e sessioni AMA (Ask Me Anything: un utente si rende disponibile per rispondere a tutte le domande della community), ottieni recensioni di alta qualità e raccogli i sostenitori del tuo marchio.

Questa strategia aiuterà il tuo brand non solo a crescere, ma anche a stabilire a lungo termine una forte relazione con i clienti.

Suggerimento:

Offri solo informazioni comprovate, date da persone reali, e che riflettano un punto necessario delle esigenze dei tuoi clienti, sia che si tratti di una recensione, una testimonianza o un feedback. Concentrati sulla coerenza e sul valore che questo messaggio apporta.

Tecnica del grattacielo

Consigliato: 14.52%

Una delle strategie di link building più efficace è quella di raccogliere contenuti popolari con backlink e... migliorarli! Tuttavia, non è così semplice come sembra. Questa strategia richiede una ricerca dettagliata sulla tua nicchia.

Individua tutti i punti deboli e le omissioni dei contenuti attuali rivolti al tuo pubblico, inclusi struttura del testo, componenti visivi, leggibilità e densità delle parole chiave.

Una volta creato un contenuto migliore, contatta i siti web che dispongono di backlink al contenuto originale e chiedi loro di sostituirne uno con il tuo.

Suggerimento:

Crea contenuti eccezionali fornendo un’analisi approfondita dell’argomento. Utilizza gli strumenti Topic Research e SEO Content Template per trovare gli argomenti più rilevanti e arricchirli con un buon contenuto.

Linkbuilding: strategie rapide

Ora esploriamo tecniche più semplici che non sono collegate alle PR e alla creazione di contenuti. Queste strategie aiutano i principianti a muovere i primi passi verso la generazione di traffico e gli specialisti esperti a rimanere sempre in pista.

Diamo un'occhiata a queste tecniche rapide di link building e ad altri strumenti di SEMrush che sono perfetti per svilupparle.

Replica dei backlink della concorrenza

Consigliato: 46.77%

Questa è una delle strategie più popolari tra gli intervistati per la sua semplicità ed efficacia. Basta analizzare il profilo backlink dei concorrenti con Backlink Audit Tool (scheda Competitors) e spiarlo per ottenere più backlink.

Il suo principio di funzionamento si riduce a due punti chiave, a seconda degli obiettivi. Se vuoi migliorare i posizionamenti, questa strategia ti consente di creare lo stesso profilo backlink dei tuoi principali concorrenti in SERP (la pagina dei risultati dei motori di ricerca); se sei interessato ad aumentare il traffico, puoi sbirciare all'interno del profilo di un tuo avversario e ottenere alcune idee su dove trovare traffico in target.

Una volta capito dove i tuoi rivali posizionano i loro link, puoi individuare i siti web di cui hai bisogno per posizionare anche il tuo link.

Suggerimento:

In Link Building Tool specifica i tuoi principali concorrenti e lascia che il sistema trovi i siti web che hanno backlink, mentre tu no.

Puoi anche fare affidamento sullo strumento Gap di Backlink per il confronto affiancato dei tuoi backlink con quelli dei tuoi concorrenti.

Filtra i risultati selezionando il tuo dominio: la tabella ti mostrerà tutte le fonti di referral.

Aggiungere URL a un post

Consigliato: 38.71%

Questa è una tecnica un po’ controversa che implica di inserire un URL in un tuo messaggio o commento. Usa saggiamente questa strategia, poiché a Google non piacciono i link di spam. Assicurati che il tuo link e il messaggio che pubblichi siano pertinenti e utili per i lettori. Questa strategia è associata alla pubblicazione di guest post e commenti su forum e blog (che approfondiremo tra un attimo). In effetti, tale strategia migliora la visibilità del tuo sito web e raccoglie traffico, a condizione che il link sia stato posizionato correttamente senza scopo di spam.

Suggerimento:

Usa la scheda Opportunità di Link Building Tool per scoprire siti web correlati alle tue parole chiave target in cui puoi pubblicare o commentare qualcosa inserendo il tuo link.

Un'altra strategia di link building efficace consiste nell'inserire url a un post

Commenti su forum e blog

Consigliato: 22.58%

Praticamente lo stesso concetto della strategia di cui sopra, tranne per il fatto che si concentra strettamente su forum e blog, nonché su board di immagini e piattaforme che rispondono alle domande degli utenti, come Quora o Stack Overflow. Se applicata insieme ad altre strategie, questa tecnica potrebbe funzionare molto bene. 

Il punto cruciale di tale strategia è trovare forum e blog popolari, con contenuti appropriati, pertinenti e preziosi. Tieni presente che Google può considerare entrambe le tecniche come spam e far perdere posizioni al tuo sito.

Suggerimento:

Considera la pubblicazione su siti web come Reddit, Quora o Stack Overflow. Per evitare il rischio spamming, non utilizzare questa tecnica troppo spesso e posta solo link utili, relativi ad un argomento preciso. Una volta pubblicato, monitora ciò che accade con Post Tracking di SEMrush.

Directory aziendali e citazioni locali (elenchi)

Consigliato: 38.71%

Se hai un'azienda in una particolare nicchia o fornisci servizi locali, devi iscriverti negli elenchi aziendali. Nonostante sia possibile inserire solo link nofollow su questi siti web, tale strategia ha ancora un impatto positivo sul ranking organico, perché ti porta clienti che sono arrivati su quei siti per uno scopo preciso.

Queste directory ti permettono di aggiungere informazioni sulla tua azienda, fornire un contatto, un indirizzo e il link verso il sito web, ad es. Yelp, Pagine Gialle, Trip Advisor, Apple Maps, ecc. In realtà, ci sono tonnellate di siti web di questo tipo, incluso lo stesso Google.

Backlink rotti

Consigliato: 38.71%

Google apprezza il tuo contributo per migliorare Internet. Il punto è rilevare un link interrotto da qualche parte, segnalarlo agli amministratori o ai webmaster e sostituirlo con un tuo link allo stesso tipo di contenuto. Il modo più semplice per farlo è cercare i link rotti dei tuoi rivali. Sembra un po’ noioso a prima vista, tuttavia, se applicata correttamente, questa strategia potrebbe fare la differenza.

Suggerimento:

SEMrush ti permette di fare un controllo dei backlink inserendo il dominio del tuo rivale. Vai su Backlink Audit, seleziona la scheda Persi&Nuovi e filtra i risultati, come segue:

Un'ottima strategia per fare linkbuilding è quella di trovare i backlonk rotti dei competitor

Una volta individuati i backlink non funzionanti e la loro fonte, seleziona la sorgente per contattare i proprietari dei siti web e chiedere di sostituire il backlink rotto del tuo rivale con il tuo link.

Menzioni senza link

Consigliato: 35.48%

Sapevi che è probabile che ci siano molti siti web che ti citano ma che non ti linkano? Questa strategia mira a contattare gli amministratori delle risorse che si collegano al tuo sito web e chiedere loro di linkare le menzioni.

Suggerimento:

Usa Link Building Tool per trovare rapidamente le menzioni senza link del tuo brand nella scheda Opportunità. Prendi nota dei siti che ti interessano per chiedere loro di aggiungere un backlink, meglio ancora un link con anchor text strategico (ma su questo punto devi fare attenzione perché agli occhi di Google il tuo sito potrebbe apparire sovraottimizzato).

Fai in modo che chi ti menziona aggiunga un backlink al tuo sito

Se sei appassionato in generale delle menzioni del tuo brand nel mercato, ti consigliamo di utilizzare lo strumento Brand Monitoring: ti offre un feed in tempo reale di tutte le menzioni del tuo marchio su blog, social media e altre piattaforme. Se scopri qualcosa di interessante, sposta le menzioni su Link Building Tool e inizia una conversazione con gli autori dei contenuti.

Link reciproci

Consigliato: 9.68%

Questa strategia è la più controversa, in quanto Google si comporta in modo ambiguo al rispetto e potrebbe far perdere posizionamenti al tuo sito web. La link building reciproca avviene quando linki il sito web di qualcuno, che a sua volta ti linka.

All'incirca, si tratta di un accordo tra due proprietari di siti che stabiliscono link do-follow reciproci con ancore. 

Perché può danneggiare i tuoi posizionamenti? Perché, se si abusa di questa pratica, Google potrebbe considerarla una tecnica di manipolazione del ranking.

Suggerimento:

Usa questa strategia con saggezza. Se desideri utilizzarla assicurati che il tuo backlink sia naturale e che quello del proprietario del sito altrettanto.

Meglio esternalizzare?

Indipendentemente dalla loro esperienza, oltre il 65% degli intervistati preferisce esternalizzare le proprie attività di link building: il 34,6% appalta, il 29,2% lo fa in parte.

Delegare certe attività a dei professionisti in alcuni casi può rivelarsi più vantaggioso ed economico che gestirle da solo. Soprattutto se hai dubbi su come creare buoni contenuti che ti garantiscano traffico di qualità e su quando implementare queste strategie.

SEMrush ti fornisce strumenti essenziali per la link building e la creazione di contenuti, sia che tu gestisca personalmente il tuo piano di marketing o che ti affidi ad altri. Ad esempio, se desideri ottenere un copy ben scritto, che soddisfi le esigenze del tuo pubblico target e porti più traffico al tuo sito web, puoi fare affidamento su Content Marketplace di SEMrush.

Il messaggio da portare a casa

Ci sono molti modi per migliorare i tuoi ranking e aumentare il tuo traffico. Costruire un portfolio di backlink è di gran lunga il mezzo più antico e più usato per raggiungere questi obiettivi. Abbiamo osservato solo un piccolo pezzo dell'intero puzzle della visibilità. Queste strategie, tuttavia, sono gli elementi essenziali per la link building oggi. Qualunque sia la tua scelta, SEMrush ti fornirà tutti gli strumenti necessari e ti suggerirà le soluzioni migliori.

Prova Link Building Tool

Trova subito siti affini per ottenere backlink di valore

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Quali sono i tuoi suggerimenti per sviluppare strategie di link building efficaci?

Condividi la tua visione!

Valentina Pacitti
Entusiasta

Ogni tanto prende parte alle conversazioni.

Esperta di digital marketing e contenuti, blog editor di SEMrush Italia.
Aiuto piccole e grandi aziende a creare le migliori strategie di contenuti per raggiungere il loro pubblico ideale. Con l'obiettivo di fare la differenza.
Amplia le tue conoscenze:
SEO
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!