Come aumentare la visibilità online di un panificio con la ricerca SEO semantica

Anna Kochegura

Sep 22, 20216 min read
reality-show-seo-panificio-4

Finora, nel nostro viaggio nel Reality Show della SEO, abbiamo collaborato con un'agenzia specializzata per aiutare un panificio artigianale con sede in Florida a ottenere più risultati attraverso la ricerca. 

Nelle puntate precedenti del Reality Show della SEO...

  • Episodio 1 - abbiamo completato la ricerca sulla concorrenza 
  • Episodio 2 - abbiamo preparato un elenco di siti Web in cui posizionare link
  • Episodio 3 - abbiamo creato una nuova struttura del sito web

E l'episodio di oggi esaminerà come l'agenzia ha condotto una ricerca semantica per trovare i termini giusti da ottimizzare per battere i concorrenti su Google. Cominciamo!

Cos'è il nucleo semantico?

Il nucleo semantico di un sito (noto anche come "semantica" o "SEO semantica") è un elenco di query di ricerca che il pubblico di destinazione inserisce nel motore di ricerca quando cerca un prodotto o un servizio. Questi sono i termini di ricerca principali che devi incorporare nel tuo sito e ottimizzare di conseguenza, costruendo la semantica di base nei punti opportuni, all'interno della struttura del tuo sito.

Perché ora è il momento di condurre una ricerca SEO semantica 

Avere una struttura già pronta per il futuro sito Web del cliente è importante prima di iniziare con la SEO semantica. Nell' ultimo episodio, l'agenzia aveva sviluppato la struttura del sito del cliente, il quale aveva poi approvato il lavoro svolto.

img-semblog
1. La struttura del sito web approvata dal cliente

Il motivo è semplice: è decisamente difficile lavorare sulla semantica senza una struttura già pronta. È come esplorare il mondo solo con il tatto senza la vista, l'udito, l'olfatto o il gusto. Non hai abbastanza informazioni per avere la visione d'insieme di cui hai bisogno per fare un buon lavoro.

Se inizi a fare una ricerca di parole chiave semantica senza una struttura dettagliata del sito, è probabile che ti ritroverai anche con alcune query non in target nel nucleo del tuo sito, che possono portarti il tipo sbagliato di traffico. Potrebbero anche non riguardare la tua attività o i tuoi prodotti. 

Con una struttura già pronta, invece, tutto è più semplice. Diamo un'occhiata a come la nostra esperta agenzia ha condotto la ricerca semantica per la SEO di Edelweiss Bakery. 

Il processo

Esistono diversi modi per costruire un nucleo semantico di alta qualità, a seconda delle dimensioni della nicchia, della disponibilità di risorse (incluso il tempo) e degli strumenti disponibili.

In questo caso, l'agenzia ha deciso di utilizzare il seguente approccio: 

  1. Prendere la semantica dei competitor
  2. Aggiungere parole chiave utilizzando il Keyword Magic Tool di Semrush
  3. Mettere insieme un elenco di query per ogni singola pagina che necessitava di ottimizzazione

Questo caso studio pratico si concentrerà specificamente sulla preparazione della semantica per la home page del panificio. 

Fase 1 — Raccolta del nucleo semantico della concorrenza 

Innanzitutto, l'agenzia aveva bisogno di determinare le pagine di destinazione su cui realizzare la ricerca. 

La pagina principale del panificio doveva essere ottimizzata per chi cercava "bakery fort lauderdale" (panificio fort lauderdale), che è dove si trova il negozio del cliente. Questa è una parola chiave con un alto intento di ricerca perché l'intenzione dell'utente è forte: vuole trovare un panificio locale nelle sue vicinanze. Capire cosa cercano gli utenti quando fanno una ricerca è fondamentale. 

Successivamente, l'agenzia ha analizzato l'elenco dei concorrenti stabiliti, alla ricerca di pagine che si concentravano su un intento simile.

caobakerycafe.com
nanoufrenchbakery.com
europeanbakerymaine.com
europeanbakerycafe.com
amoremiocakes.com
loveleebakeshop.com

Gli specialisti dell'agenzia hanno esaminato tutte le home page dei siti per vedere per quali query si stavano classificando. Nel caso in cui non fossero state ottimizzate per le parole chiave su cui l'agenzia si stava concentrando, avrebbero guardato altre pagine più in linea con l'intento di ricerca del loro cliente. Queste pagine, in genere, sono etichettate come "Panificio" (bakery) o "Caffetteria" (cafe). 

Il modo più semplice per determinare la query per cui è ottimizzata una pagina è guardare il tag del meta title. Se per le pagine analizzate si trovava "bakery fort lauderdale" o qualcosa di molto simile (come "bakery in fort lauderdale" o "fort lauderdale bakery"), allora era un buon segno. 

Per trovare il tag meta title di un sito, puoi utilizzare il componente aggiuntivo gratuito per il browser Chrome SEO Meta in 1 Click. In questo esempio, le home page si sono rivelate le pagine di destinazione dei concorrenti per le analisi successive.

vOzmv94KTNZ8zgLXczoSej84YzJeL8o5lAunCONtHipsU1OuYyqepyCgeg9vtUN_O-lFbbk5DDmsp62Erg-l2zCpEYwXSEpVgRMbUs8R3bWPY3AZylUBMpa1CXLU40uYp1zuyXZk
2. Esempio di come determinare la pagina di cui abbiamo bisogno sul sito web del concorrente Europeanbakerymaine.com

Dopo aver trovato le pagine giuste, l'agenzia ha utilizzato lo strumento Gap di keyword. Il passo successivo è stato entrare nelle landing page dei siti della concorrenza selezionate in precedenza e studiarne le parole chiave. 

Suggerimento pro: assicurati che la regione di ricerca sia accurata. In questo caso, l'agenzia aveva specificato gli Stati Uniti come regione di ricerca. Puoi anche scegliere il tipo di ricerca, ovvero "URL esatto". 

WLY6-RFwwQLtV7KYafMnw3SBZJpsFBNFFlISnU9dxlFZFJPG6mYdK8lswJnG47N7uo_pWVIMPucVZ3uN7F5S-QDvoNUNk6RP5BuWTqtZ-1NSOZbyapGqXRIN4aHnaudv6fHzQSOP
3. Copiamo l'indirizzo della pagina dalla barra degli indirizzi del browser e lo trasferiamo allo strumento Gap di keyword
642DfesFgCGw9fiZaYibTHTZqjxd5hLxwbAQj-i664Yl5l6nTWDU0sYylZQy-0KlYQ1oFZRRhcdS6IUJeNmID3y8_FbNYWgka07dD4s-7uQSwpfRaVmX9Nt8QBCO3IICvRl0IINt
4. Selezione delle parole chiave che sono rilevanti per noi

L'agenzia ha quindi trasferito le parole chiave adatte al sito del cliente in un elenco appositamente creato, cliccando sul "+" nello strumento Keyword Manager

Tutte le parole chiave scelte avevano le seguenti proprietà:

  • Corrispondevano all'intento
  • Corrispondevano al tipo di prodotto
  • Erano geograficamente coerenti (nel caso di chiavi geo-localizzate come "Miami, Florida")
  • Erano no branded

Nel nostro caso, l'agenzia ha potuto aggiungere solo la query "bakery fort lauderdale". Poiché i concorrenti da analizzare erano 6 e lo strumento permette di inserirne solo 4 contemporaneamente, gli specialisti dell'agenzia hanno eseguito l'attività in 2 iterazioni. Alla fine, hanno raccolto un totale di 79 parole chiave. 

pZy7HZqlzfNZ9PTQ1nV7XgsKmq8aMwOb6viV9L8DWnFtgoGJYpX_xTW-_QtmjnDcAt5bG-6COcLwHNULIP0hhdQKKjw8O853cB_jacpGjznZMh9C6ZXR2_IT1SlJEaRr3OpNcp2k
5. Cartella nel Keyword Manager con le parole chiave selezionate

È importante notare che per richieste come panificio personalizzato vicino a me, il panificio vedrebbe a malapena progressi nella ricerca organica. Per questi tipi di query SEO, infatti, la SERP è costituita da aggregatori di ristoranti locali e servizi di recensioni. Detto questo, vale la pena prestare attenzione a tali frasi chiave perché possono contenere parole uniche che caratterizzano l'argomento e che dovremo aggiungere al testo della pagina quando lo scriveremo. In questo caso si tratta di un panificio personalizzato.

Fase 2 — L'espansione dell'elenco delle parole chiave

Nonostante disponesse già di 79 parole chiave, l'agenzia sapeva che la cosa migliore da fare era espandere ulteriormente l'elenco di frasi chiave e contemporaneamente perfezionare l'elenco. 

Per fare ciò, è ricorsa al Keyword Manager e ha studiato attentamente l'elenco che aveva già. L'agenzia aveva bisogno di preparare indicatori di frase, che sarebbero stati ampliati. 

Un indicatore di frase o di query è la frase più breve possibile che caratterizza l'intento dell'utente. Dopo un attento studio, abbiamo identificato i seguenti indicatori:

  • custom bakery
  • german bakery
  • german bread
  • german pastries
  • european bakery
  • european bread
  • european pastries
  • european bakery cafe
  • custom bakery

Nel passaggio precedente, l'agenzia ha tralasciato deliberatamente alcune parole chiave per utilizzarle successivamente come indicatori. Ad esempio, "good bakery near me", convertito nell'indicatore di query good bakery. 

3Sf-CrOIFI8HvioVvdeKdV4S89jME1YskZKPvsd_rd6doZD4Cw7Ci9lZYJzYsZvfkLzVnf-y_KFLhWKqziHN4uXY9jSh9RMw2eOKHD5eBkjQgJUfv-ux1g1xSig6g3fv6h44kyTe
6. Creazione di un elenco di indicatori di frase

Un piccolo trucco che ti semplificherà la vita: l'elenco degli indicatori può essere ampliato anche digitando gli indicatori reperibili in Google. Presta attenzione agli snippet: a volte puoi trovare parole chiave aggiuntive che possono essere espanse.

nR4EfedHK9FbH50D_zjxu5Qfy6k-4h52O1LeIVjmHydkPe_f0PzAZU-TR6Y6k4JL__uvMBCFed3JHty3UzxlZq3YJzMKQCKMpxViapTFg3MRz92-Sr4AYqTd4siiefTyKN8Eb5AM
7. Nuovi indicatori di frase dalle SERP di Google

Per espandere ulteriormente il nucleo semantico, vai sullo strumento Keyword Magic Tool e aggiungi gli indicatori di frase uno alla volta. 

L'agenzia ha selezionato parole e frasi in base a criteri simili a quelli specificati nella fase uno e li ha aggiunti allo strumento Keyword Manager cliccando su "+". Se stai svolgendo quest'attività e il numero di frasi per l'analisi è troppo grande, usa i filtri integrati di Semrush — Lingua, Volume e KD.

nh1OwIOZtwhRWYPpmLu_qZaRYvUAlzM3PV8RMlYnfOiTigsPK1ll3cM4LfLJeefZUIYqh0EIfuXt7u4lwzya2iJI0hSy160N1nGa5P__F_b_otsa-yxorxe_S9RMDR7kNFX93szQ
8. Espansione dell'elenco di parole chiave utilizzando Keyword Magic Tool

Dopo aver ampliato l'elenco delle query chiave e aver eliminato le query non idonee (query che contengono code come vicino a me, chiavi con volume di ricerca pari a zero), l'agenzia disponeva di un elenco pulito di 60 parole chiave.

Fase 3 — Perfezionamento della semantica 

Dopo aver raccolto tutte le parole chiave, l'agenzia ha utilizzato lo strumento Keyword Manager per scaricarle, cliccando sul pulsante Esporta. Poi ha inviato l'elenco al cliente per l'approvazione.

AqzoAFuJugZxDVFPuPQfolPBTWgybmJIM9mG0XqcxQboidCnaaux6rxp2EBQ14YhvrgezptvIQftrFRApCmuS1cCTfq9IOVU7PUJf-67RKdWHdzW8MlPe86fxApwLHV5n1DFdMEq
9. Esportazione del nostro elenco semantico dal Keyword Manager per ulteriore coordinamento con il cliente

L'elenco finale approvato dal cliente conteneva 29 parole chiave. Più che sufficiente per scrivere un copy forte che promuoverà la pagina di destinazione utilizzando una varietà di parole chiave. A proposito, per creare diversi gruppi di parole chiave, Keyword Manager ha uno strumento che assegna tag alle chiavi. Puoi taggare le chiavi una alla volta o in blocco per creare cluster di parole chiave.

_oXM3rb9C8xzTAIF2eplpe8FwsP0NEqHqDJdkgU2JADi2AxmJM9m7HTvsngrI7US_zrZpl54pb_0TvZs-TENCIT_UPfxcMsXBRlvQ2tzei9w4WKhmnNdn7HCLj7_qRHimM9156Op
10. Come assegnare tag alle parole chiave nello strumento Keyword Manager

Tieni presente che le metriche, inclusi KD, CPC, Vol e Com, cambiano i loro valori nel tempo. Per non perderli di vista, puoi aggiornarli direttamente nell'interfaccia di Keyword Manager facendo clic sul pulsante "Aggiorna metriche".

tyu1o42Ka-_JmDV4a7YzmQdszgC1ixAuvUL26ZFpse2FG8wi1gApd1rL_BF5t-THCEfVafwrFy-l67i0lxZoLXRTsmpumib4QQV37rfw4lalKPGPBD8-LyXXyXUN5hC9-4nkJgZQ
11. Aggiornamento delle metriche in Keyword Manager

[Ottieni il tuo modello di nucleo semantico]

La prossima fase 

Per questa puntata del nostro Reality Show sulla SEO è tutto, ma resta sintonizzato: nelle prossime puntate l'agenzia preparerà il layout della pagina prodotto, compresi i meta tag e le specifiche tecniche per scrivere il copy per la home page. Esamineremo da vicino anche l'analisi tecnica, che spesso viene trascurata.

Alla prossima! 

Infografica

img-semblog
Author Photo
Anna KocheguraBringing over 5 years of marketing experience to Semrush awesome products in France. Now exploring new horizons of the digital world and shaping inspiring data-driven projects.
Subscribe to learn more about Agency Central
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes