it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Eventi
Emanuele Arosio

Engage Praga 2017: l'evento su Social e Big Data per la Search

57
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Emanuele Arosio
Engage Praga 2017: l'evento su Social e Big Data per la Search

Engage Praga: Cambiare il mondo attraverso il Social

Dal 17 al 19 maggio 2017 si è tenuta a Praga l'edizione europea di Engage, conferenza incentrata sulle novità dei Social Media e sui Big Data applicati alla Search. Praga è stata una cornice perfetta per ospitare un evento molto atteso dal titolo evocativo e sfidante: "​​​​​​Changing the world through social", ovvero Cambiare il mondo attraverso il Social. Mentre i primi 2 giorni dell'evento erano dedicati ad attività di workshop, nel terzo e ultimo giorno si è entrati nel vivo con la conferenza vera e propria.

La presenza del pubblico è stata massiva, sia in termini quantitativi, superando le 1.000 registrazioni, che in termini qualitativi, con molte domande rivolte agli speaker. La conferenza era esclusivamente in lingua inglese e non erano presenti servizi di traduzione simultanea per facilitare la comprensione: questa la dice lunga su come una città come Praga sia sempre più internazionale e inserita in un contesto professionale ad alto livello.

Engage Praga 2017: la platea

Gli speech ispiratori di Engage Praga 2017

L'agenda dei relatori era ampia e strutturata. Molti gli interventi internazionali di brand noti e meno noti, concedendo ampio spazio al brand nazionale Bata che sta mutando nella sua comunicazione digitale.

Tra tutti gli speech realizzati (che è possibile visionare sul sito di Engage Praga) i più interessanti, sia per la capacità di coinvolgere ed interessare la platea, che per le case studies associate, sono stati i seguenti:

  • PETE BLACKSHAW (Nestlé): lo speech si è incentrato su come l'azienda Nestlé sta approcciando da diversi anni (dal 2012) il tema digitale e in particolar modo il mondo social. Ha dato vita ad un'iniziativa molto interessante chiamata Digital Acceleration Team. Il concetto ruota attorno a una competition tra team presenti nel quartier generale di Nestlé in Svizzera, i quali si sfidano ad intercettare, ispirare e coinvolgere il proprio target su prodotti specifici. L'obiettivo è quello di rendere l'attività di marketing digitale, dalla creazione di contenuti fino alla gestione dei canali social, una costante giornaliera dinamica e all'insegna della sfida continua.
  • STEVE BARTLETT (Social Chain): un uragano di energia e di sapere... tutto in una persona di soli 24 anni! Nel suo speech ad Engage Praga 2017, Steve ha ripercorso la sua storia personale e professionale, mettendo l'accento su una cosa per lui fondamentale: il potere del cambiamento. Con un esempio reale (case studies) ha fatto capire come l'invenzione di un nome di fantasia, lanciato come un brand nel mondo social abbia potuto generare milioni di follower e addirittura modificare i contenuti delle notizie di alcune testate online.
  • THOMAS BATA (Bata): uno dei problemi che Bata ha in tutto il mondo è la collocazione del brand nellamente dei consumatori: quando si parla di Bata, infatti, la maggior parte delle persone pensa solo alle scarpe e a qualche accessorio. Ma Bata è vestiti donna/uomo e pelletteria di ottimo livello. Questa situazione ha reso necessaria la ricollocazione del brand partendo soprattutto dalle analisi del target fino alla costruzione di contenuti specifici per i social. Per avvicinare il target e renderlo parte attiva di questa nuova strategia il brand ha realizzato quest'anno il primo Bata fashion weekend a Praga.
  • TOM FISHBURNE (Marketoonist): i social e il loro mondo spiegati con i disegni (fumetti). Americano trapiantato a Praga in giovane età, Tom Fishburne ha coronato il sogno di spiegare in modo diverso dal solito le possibilità ma anche le negatività del mondo social. Aspetti come la saturazione dei social come canali interni di un'azienda e la troppa distribuzione di post / contenuti fanno sì che spesso non si riesca a sfruttare al meglio questi potenti mezzi di comunicazione.
    Alcune delle vignette presentate da Tom si sono dimostrate perfettamente aderenti con il problema attuale (fig A):

Lo speech di Tom Fishburne a Engage Praga 2017 Fig A

Altre invece hanno fatto capire come il brand a volte sia troppo invadente (in modo negativo) (fig B):

Tom Fishburne parla di social ad Engage Praga 2017 Fig B

  • BEVERLY JACKSON (MGM Resort): "il contenuto video è tutto". Con questa dichiarazione si apre uno speech intenso e molto professionale che porta l'attenzione sulla realizzazione dei contenuti, soprattutto video, da veicolare all'utente come esperienza unica. Emozionare e coinvolgere sono i valori che oggi MGM Resort trasmette e che senza di questi non potrebbe emergere in una competizione sull'Hotellerie.

Questi gli interventi di Engage Praga 2017 che hanno lasciato un segno indelebile per i contenuti condivisi e per la capacità degli speaker di tenere gli spettatori incollati alle poltrone. Molti, come dicevo, gli interventi dal pubblico con domande specifiche.

Una conferenza molto interessante e sicuramente da ripete per il 2018 (sono già aperte le iscrizioni sul sito), soprattutto per chi vuole tenersi informato sul continuo cambiamento degli approcci lavorativi nel mondo social e della search.

Viva Praga! Viva Engage!

Che cosa ne pensi del tema scelto: "Cambiare il mondo attraverso il Social"?

Fammi sapere qual è la tua opinione in merito e, se anche tu hai partecipato a questo evento, raccontami la tua esperienza!

Emanuele Arosio
Guru

Sa tutto del marketing digitale.

Head of Global SEO in Triboo Digitale, SEMrush Ambassador e Formatore Web Marketing con esperienza decennale su progetti nazionali e internazionali ha negli ultimi 6 anni specializzato la sua consulenza sul mondo e-commerce. Presente ai maggior summit del settore ha collaborazioni con clienti del mondo fashion e design tra i quali Alessi, Maserati, Dundop, Coccinelle, Moonboot, Pellini Caffè, Fabiana Filippi, Snav e molti altri.
Amplia le tue conoscenze:
Eventi
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!