11 siti dove trovare immagini gratis per i tuoi contenuti

Chiara Clemente

Sep 07, 20217 min read
Immagini gratis

Il content marketing è una potente tecnica che ti aiuta ad attirare l'attenzione sul tuo brand o servizio. Tuttavia, alcuni studi hanno dimostrato che i visitatori di un sito scansionano in media solo il 28% circa del contenuto — ma in realtà si stima che sia il 20%. Includere immagini è quindi fondamentale per mantenere alto l'interesse degli utenti. 

Uno studio di eye-tracking ha scoperto che zigzagare sulle immagini tra tabelle e altri elementi visivi è diventato popolare per assorbire più contenuti in una pagina. Data la loro importanza, c'è un modo per trovare immagini gratuite per i tuoi contenuti

Abbiamo riunito un elenco di siti su cui puoi trovare immagini gratis per aumentare l'interesse dei tuoi contenuti. Prima di andare avanti, dai una rapida occhiata ai potenziali problemi di licenza che potresti incontrare quando cerchi immagini gratuite.

  • 1. Creative Commons Search
  • 2. Shutterstock
  • 3. Unsplash
  • 4. Burst by Shopify
  • 5. Flickr
  • 6. Pikwizard
  • 7. Stockvault
  • 8. Getty Images
  • 9. Free Images
  • 10. Reshot
  • 11. Freerange Stock

Una breve nota sulle licenze

La maggior parte dei siti di questo elenco ti consente di utilizzare le loro immagini con poche o nessuna restrizione. Tuttavia, è sempre consigliabile controllare le licenze. 

Di seguito sono riportate tre diverse licenze che puoi incontrare quando usi immagini gratuite. Se non le comprendi a fondo, potresti finire per pagare commissioni elevate per aver usato un'immagine su cui non avevi licenza d'uso.

  • Creative Commnos: questo è un tipo di licenza che fa riferimento a informazioni condivise su Internet e che possono essere utilizzate gratuitamente. Controlla i termini d'uso in modo da poter continuare a utilizzare i loro servizi gratuitamente o nell'ambito delle loro licenze. Impara a identificare il segno Creative Commons Zero (CC0), che fornisce una chiara indicazione di immagini stock gratuite per scopi commerciali e non.
  • Dominio pubblico: queste immagini non sono soggette a nessuna legge sul copyright, il che significa che chiunque può utilizzare, adattare o distribuire le immagini come desidera. Idealmente, l'immagine dovrebbe indicare che è di dominio pubblico. Quando questo non è chiaramente indicato, dovresti proteggerti verificando con il proprietario del sito se l'immagine è disponibile per il pubblico dominio. In alternativa, vai su siti che affermano chiaramente che le loro immagini possono essere utilizzate liberamente o hanno istruzioni chiare su come devono essere utilizzate. Inoltre, controlla questo link per vedere che aspetto ha il marchio di dominio pubblico.
  • Royalty-Free: cosa sono le immagini royalty-free? Puoi usare questi elementi visivi pagando una tariffa una tantum. Poiché non sono dovute royalties dopo il pagamento, puoi utilizzare l'immagine innumerevoli volte perché hai acquistato questo diritto. La maggior parte delle immagini sui siti di immagini gratis viene fornita con una licenza CC0, il che significa che puoi usarle e adattarle a tuo piacimento. Ricordati di leggere le scritte in piccolo e, se hai dubbi, contatta il proprietario del sito per salvaguardarti da qualsiasi potenziale ripercussione.

Continua a leggere per scoprire un elenco di siti selezionati contenenti immagini gratuite con cui potenziare i tuoi contenuti. Prima di scegliere le immagini, ti consigliamo di usare il Content Marketing Toolkit di SEMrush per trovare argomenti di tendenza e parole chiave che ti aiuteranno a selezionare le immagini giuste che miglioreranno e renderanno più rilevanti i tuoi contenuti. 

Scegli se vuoi aggiungere immagini ai contenuti per motivi commerciali o seleziona la casella per le immagini gratuite che possono essere anche adattate o modificate. Nello screenshot qui sotto, puoi vedere tutte le opzioni di licenza e dominio pubblico; è importante che tu conosca la differenza tra ciascuna di esse. 

Screenshot from Creative Commons

È davvero facile navigare in questo sito e trovare ciò che cerchi. Non devi nemmeno registrarti o effettuare il login per accedere alle immagini stock gratuite. Per un controllo rapido, digita "cani" e scopri le ulteriori opzioni tra cui puoi scegliere nel menu a sinistra.

Tipo di immagine, tipo di file, di dominio pubblico o concesso in licenza: queste sono alcune delle scelte disponibili. Puoi anche selezionare se vuoi usare immagini, video o audio relativi all'argomento di ricerca.

2. Shutterstock

Shutterstock offre una raccolta completa di immagini in diverse categorie. Avviando una ricerca e selezionando invio, sul lato sinistro dello schermo compare un menu per adattare i parametri di ricerca. Si possono scegliere il tipo di immagine, l'orientamento, i colori e i dati demografici dei soggetti per perfezionare la ricerca. Dallo stesso menu puoi anche selezionare se un elemento visivo verrà utilizzato per scopi editoriali o non editoriali. 

Puoi arricchire i tuoi contenuti con qualsiasi cosa: musica, video, vettori, illustrazioni, foto e contenuti editoriali. Questo rende Shutterstock unico nel suo genere. Sono inoltre disponibili diversi strumenti utili, che aumentano ulteriormente l'attrattiva di questo sito. Sfortunatamente, devi registrarti se vuoi ricevere immagini gratuite. Nonostante i meravigliosi attributi di questo sito, l'accesso illimitato a materiale gratuito non è tra le caratteristiche di Shutterstock (il numero di immagini gratis a cui puoi accedere è infatti limitato). 

3. Unsplash

Scarica migliaia di foto da Unsplash per qualsiasi scopo. Con così tante opzioni tra cui scegliere, questo sito è un buffet di elementi visivi che aumenterà facilmente il valore dei tuoi contenuti. 

Un semplice menu in alto a destra dello schermo ti consente di filtrare per orientamento, colore e pertinenza. Sposta il mouse sull'immagine per rivelare l'icona di download: ti basta un clic per scaricare immediatamente l'immagine che desideri. Puoi usare le bellissime foto di Unsplash per qualsiasi scopo e non è richiesta alcuna attribuzione (anche se è sempre gradita). Leggi i dettagli sulla licenza per agire secondo la legge.

4. Burst di Shopify

Burst di Shopify ha una vasta collezione di immagini di alta qualità che possono essere scaricate secondo necessità. Sebbene Burst non richieda di inserire credit ai propri contributor, incoraggia gli utenti a farlo. 

Burst by Shopify screenshot

Anche se l'attribuzione non è sempre possibile, questo gesto avvantaggia i fotografi. Le foto possono essere modificate, ritagliate e manipolate in altro modo per soddisfare necessità specifiche. Il sito fornisce un link a risorse gratuite per modificare le immagini. Un elenco di consigli utili è visibile nella parte inferiore della home page per imparare a sfruttare appieno il sito.

5. Flickr

Crea un account gratuito o cerca immagini senza registrarti. Dopo aver digitato una parola di ricerca, come "gufo", controlla il menu a discesa "Qualsiasi licenza" e seleziona la categoria che preferisci. 

Non vengono fatte dichiarazioni speciali riguardo all'attribuzione dell'immagine, ma nella sezione FAQ troviamo che gli utenti sono invitati ad usare l'indirizzo del link dell'immagine come forma di cortesia. Se ti registri sul sito puoi usare funzionalità avanzate, come modificare e salvare le immagini caricate. 

6. Pikwizard

Pikwizard soddisfa una grande varietà di gusti. Conta con oltre 1 milione di immagini gratuite e ti permette persino di aggiungere video ai tuoi contenuti. Una notevole selezione di categorie rende il processo di ricerca di immagini estremamente semplice. Pikwizard ha recentemente aggiunto la funzionalità DesignWizard, quindi la modifica delle immagini può essere effettuata comodamente sul sito. 

Tutti i contenuti visivi sono royalty-free. Non è richiesta alcuna attribuzione, il che lo rende un sito imperdibile per migliorare le tue tecniche di pubblicazione dei contenuti. Se vuoi accrescere le tue competenze relative ai contenuti, ricorda di utilizzare il Content Marketing Toolkit per analizzare i tuoi concorrenti e ottimizzare i tuoi contenuti. 

7. Stockvault

Stockvault è costituito da un impressionante "forziere" di categorie di immagini. Puoi scegliere tra tantissime immagini gratuite, con un menu che guida le tue scelte in base alla licenza. Anche in questo caso non è necessario registrarsi e loggarsi ogni volta che si realizza una ricerca. Solo i contributor devono registrarsi se vogliono condividere le immagini, secondo quanto indicato nella sezione FAQ.

Scaricare le immagini è semplice (è possibile solo in formato JPG) e ci sono molti tutorial per modificare le immagini in base alle preferenze.

stockvault image tutorials

8. Getty Images

Getty Images offre ai visitatori di scegliere tra immagini gratuite o a pagamento e di utilizzare il proprio sito con o senza registrazione (sempre conveniente). Digita il tuo argomento nella barra di ricerca sulla home page. Dopo aver selezionato "invio", vedrai un menu sul lato sinistro della pagina. 

Qui sono disponibili una gran varietà di opzioni. Seleziona un filtro per ordinare le immagini in base alla loro pubblicazione (più recenti o meno recenti). Scegli un intervallo di date, il tipo di licenza, l'orientamento dell'immagine, la risoluzione, lo stile e altri filtri. Getty Images è noto per l'addebito di tariffe d'uso, quindi contattalo per ulteriori informazioni relative ai diritti di immagine in caso di dubbi.

9. Free Images

Come molti altri siti di immagini gratis, anche questo offre una vasta selezione di immagini per aumentare l'attrattiva dei tuoi contenuti. Sfoglia la selezione di foto gratuite dal menu a discesa, seleziona la categoria appropriata e attribuisci l'immagine copiando l'indirizzo del link quando la usi in qualsiasi tipo di contenuto.

Le linee guida sulla licenza sono chiare e includono istruzioni su come utilizzare le immagini del sito. 

10. Reshot

Il termine " Completamente gratuito" è sempre benvenuto quando si tratta di trovare elementi visivi per promuovere i contenuti. Reshot ha proprio questa missione, che persegue fornendo ai contributor uno spazio allettante in cui mostrare il proprio talento. 

Sul sito leggiamo anche:

Foto gratuite uniche. Immagini scelte a mano, non stock. Tue da usare come desideri.

Accedi a tutte le immagini gratuitamente, ma al momento di usarle fai la cosa giusta indicando da dove provengono, in modo che i fotografi in erba possano farsi un nome.

11. Freerange Stock

Freerange Stock comprende una vasta libreria di foto e illustrazioni gratuite, disponibili per uso commerciale, senza necessità di attribuzione. Da questo sito puoi scaricare fantastiche foto d'archivio vintage. Inoltre, usando il loro motore di ricerca di immagini puoi reperire materiale pertinente da altri siti. 

Sebbene le immagini gratuite possano essere implementate per uso commerciale e non commerciale, la licenza del sito include una disposizione importante. Eventuali profitti generati sui prodotti non devono scaturire principalmente dall'immagine scaricata dal sito.

Leggi questa disposizione qui per una migliore comprensione di questa restrizione. 

Letture collegate: 

Suggerimento: Niente più foto d'archivio noiose

Una solida strategia di content marketing prevede la pianificazione dei contenuti, la definizione chiara di ciò che si vuole ottenere e la misurazione dei risultati finali. Immagini attraenti e di impatto sono molto importanti per i tuoi lettori: aiutano a creare un legame di fiducia. Possono anche suddividere il testo e semplificare la memorizzazione dei contenuti. Le immagini gratis sono perfette, non c'è motivo per non usarle per migliorare i tuoi contenuti.

Trova grandi argomenti per i tuoi contenuti

con lo strumento Topic Research

ADS illustration

Author Photo
Chiara ClementeA digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.
Subscribe to learn more about Content Marketing
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes