it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Amplia le tue conoscenze:
SEO off-page
Benedetto Motisi

Come recuperare nomi dominio scaduti con buoni backlink?

71
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Benedetto Motisi
Come recuperare nomi dominio scaduti con buoni backlink?

Una delle attività che è esplosa nella SEO degli ultimi anni è l'affannosa ricerca di nomi dominio scaduti i quali, con un tesoretto di backlink pregressi di buona qualità, sono in grado di:

  1. Rappresentare un tassello importante per un Private Blog Network.
  2. Essere il punto di lancio, un po' più avanzato, per un nuovo progetto.

Maggiori info Come scegliere un dominio web Post Riccardo Mares

Fino a qualche tempo fa, era possibile recuperare, a prezzo di costo del dominio, davvero degli ottimi profili: pensate che, di quelli in mio possesso, sono i più vecchi - anche per via dell'anzianità e della cura avuta negli anni - a dare ancora più spinta rispetto i domini presi negli ultimi tempi.

Ultimamente il mercato si è un po' più strutturato e sono nati dei veri e propri siti di aste che hanno reso la ricerca di nomi domino scaduti un'attività molto lucrativa. In fondo a questo articolo troverete alcuni dei portali più utili in questo senso.

Quello che però mi preme mostrare è come valutare il link pattern di un dominio scaduto, in modo tale da non incappare in pessimi affari se non prendere la più classica delle sòle con un dominio che vale molto meno il prezzo di acquisto. 

Disclaimer grosso come una casa: considerate che la pratica di recupero dei domini scaduti ai fini SEO è comunque un'attività "rischiosa".

Il profilo recuperato potrebbe perdere il tesoretto pregresso di link (magari perché banalmente, chi aveva linkato la vecchia risorsa si accorge del cambio e toglie il collegamento). Risulta fondamentale quindi curare il portale appena resuscitato onde poi trovarsi, nel medio-lungo periodo, con le "cartucce" esaurite nella propria bandoliera di Link Building.

Recuperare nomi dominio scaduti a prezzo di costo

Come dicevo sopra, ormai è difficile riuscire a trovare dei domini scaduti a prezzo della registrazione di dominio, il mercato si è molto più strutturato ed è difficile che un profilo molto buono sfugga ai backorder e alle prenotazioni delle grosse piattaforme di aste che poi rivendono.

Ma con fortuna e pazienza, qualcosa nel "cestone delle offerte", si trova ancora. 

Spoiler: nell'esempio di cui sotto io non lo sono stato, ma è per far vedere un po' il funzionamento :D

Come recuperare domini scaduti

Questa è la schermata del sito expireddomains.net, uno dei più grandi archivi al mondo di domini scaduti. Qui, filtrando (show filter) i siti con il .it, si possono vedere quelli che scadono per ordine (end date).

Mettiamo caso che, lavorando nel settore turistico, mi serva un nome dominio scaduto con buoni backlink in quell'area. Il mio sguardo cade allora su vacanzebox.it

Lo stesso expireddomains.net fornisce un po' di metriche quali il numero di backlink che riesce a conteggiare, la qualità media, la prima data di registazione del dominio, se è disponibile con altre estensioni etc. 

Ovviamente non mi sono sufficienti. Apro allora la dashboard di SEMrush ed inserisco il dominio, andando poi nella scheda dei Backlink.

Valutare la qualità del profilo di link di un dominio scaduto

backlink-dashboard.jpg

Già da questa prima schermata ho tutta una serie di dati molto più profondi: ad esempio, scopro come il 100% dei backlink sono di natura testuale, su quale estensione sono distribuiti e da quale Paese provengono ma, soprattutto, le anchor text e la tipologia di backlink Follow vs Nofollow.

Controlla tutti i backlink di un sito

Con Analisi Backlink di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Questi ultimi due dati mi fanno scattare un campanello di allarme. La percentuale di nofollow è totalizzante e le anchor sono quasi capatondiane. Che razza di backlink ha vacanzebox.it?

referring-domains.jpg

Eppure è un peccato, i domini di riferimento (Referring Domains) in entrata sembrano buoni (Authority Score) e sono quasi tutti a tema. 

backlink-generale.jpg

Andando ad analizzare più nel dettaglio (scheda Backlink) i singoli collegamenti, emergono le caratteristiche degli stessi.

Ad esempio, come siano tutti nofollow (NF) e con l'anchor su "mario" perché, i precedenti proprietari del dominio, facevano molto Comment Marketing un po' vecchio stile, un'attività che però non porta vantaggi lato posizionamento (posso anche aprire le singole pagine per sincerarmi).

In sunto: vacanzebox.it è un dominio scaduto con buoni backlink? Se i link fossero stati dofollow, sì. Ma così non è, certo a prezzo di costo posso pure considerare di prenderlo per non partire proprio da zero.

Situazione diversa se dovessi prendere un dominio all'asta: acquistarlo a centinaia di euro per poi ritrovarmi un profilo simile, sarebbe davvero uno sperpero di denaro.

Maggiori info Comprare un dominio web: sai valutare se è un buon affare? Post Adriano De Arcangelis

A proposito, ecco alcuni dei portali di aste più utilizzati:

  • Sedo.com
  • Nidoma.it
  • Match.it
  • Youdot.io

Non mi resta che augurare buona caccia! 

Com'è la tua esperienza con l'acquisto di domini scaduti?

Hai fatto qualche buon affare? Raccontami la tua storia qui sotto nei commenti! 

Controlla tutti i backlink di un sito

Con Analisi Backlink di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Benedetto Motisi
Superstar

Sa tutto... o quasi.

Attivo in Italia ed Est Europa, ho iniziato a lavorare nella redazione di Radio Radicale, spostandomi poi nel business marketing con un forte orientamento sulla Search Engine Optimization.

In quest'ultimo ramo ho tenuto e tengo docenze per Politecnico di Milano, Unicattolica, Upter, Regione Lazio, Provincia Autonoma di Trento, CGIL Lombardia, LUISS Enlabs, Henley Business School, Camera dei Deputati; oltre ad avere co-creato il primo percorso in Italia esclusivamente rivolto all'ottimizzazione sui motori di ricerca, SEO Training.

Nel frattanto ho co-fondato una casa editrice di fumetti, un paio di web agency (di cui una in Svizzera, dove ho lavorato per un biennio), collaborato con la suite SEO internazionale SEMrush per poi chiudere il cerchio e tornare al primo amore, il giornalismo, con un bagaglio di competenze digitali in più.

Infatti, attualmente ricopro il ruolo di Direttore responsabile per Junglam, magazine sul lifestyle.

Negli anni ho pubblicato "Interceptor Marketing" (Flaccovio Editore) e contribuito a diversi libri fra cui "Le nuove professioni digitali" (Hoepli).
La mia ultima fatica letteraria è "Prontuario di comunicazione digitale" (Maggioli Editore).
Amplia le tue conoscenze:
SEO off-page
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!