Aranzulla Day: i consigli di Salvatore Aranzulla per avere successo sul web

Alessandro Notarbartolo

Nov 18, 20174 min read
Aranzulla Day: i consigli di Salvatore Aranzulla per avere successo sul web

Il primo Corso di Formazione di Salvatore Aranzulla

Milano, 10 Novembre 2017, presso il Milan Marriott Hotel si è svolto il tanto atteso corso di formazione di  Salvatore Aranzulla, fondatore di aranzulla.it, uno dei siti Internet più importanti in Italia, con più di 500 mila visite uniche giornaliere e migliaia di pagine viste.

Il corso è stato introdotto da Matteo di Felice, fondatore di ideegreen.it, vecchio amico di Salvatore e suo grande estimatore. Matteo ricorda di quando aranzulla.it faceva un discreto numero di visitatori unici giornalieri e il suo fondatore aveva solo 17 anni.

A distanza di anni, arrivando ai giorni nostri, il blog di Salvatore è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono risolvere un problema di tipo tecnologico.

La prima parte del corso si è basata fondamentalmente sulla storia del suo blog. La nascita, avvenuta nel 2002, avvenne per caso risolvendo i problemi che tutti i suoi amici avevano con i primi personal computer. La scintilla scattò nella testa del piccolo Salvatore quando si rese conto che i problemi erano sempre gli stessi e che sempre più persone cercavano lui per risolvere quel determinato problema. La pigrizia volse a suo favore e da qui l'idea di stampare le istruzioni e inviarle agli amici senza spostarsi da casa. Nel 2002, quando la rete internet consentì il collegamento in rete dei PC, decise di pubblicare tutte queste soluzioni all'interno dello spazio web, la prima versione di aranzulla.it.

Il vero salto di qualità fu nel 2008 quando Salvatore conobbe Matteo di Felice, al tempo responsabile di virgilio.it. Di qui la partnership che portò il suo blog all'interno del portale Virgilio, diventando così la sezione Tecnologia.

Attualmente aranzulla.it è tra i trenta siti più visitati in Italia, detenendo il 40% del mercato "Tecnologia" in Italia e posizionandosi come leader di settore.

Il corso è stato strutturato in blocchi costituiti da una parte descrittiva e da quindici minuti di domande da parte del pubblico. Ogni blocco è stato ideato per dare informazioni pratiche per chi volesse iniziare a creare un sito web, fino a suggerimenti più dettagliati e un po più complessi.

Aranzulladay: i consigli di Salvatore Aranzulla per avere successo sul web

Come creare un sito Internet

Salvatore spiega fin da subito che la creazione di un sito Internet deve essere accompagnata da una strategia di branding, personale o corporate. La sua scelta è stata quella di focalizzarsi sulla sua persona, creando così un vero e proprio Brand personale.

La scelta della piattaforma da usare dipende dalla tipologia di sito web. È importante conoscere la differenza tra sito statico e sito dinamico, quest'ultimo dotato di database e quindi più laborioso da gestire, anche se ai giorni nostri diventa semplice grazie a CMS plug & play come Wordpress.

Di particolare interesse è stata la spiegazione di come è strutturato aranzulla.it per quanto riguarda i livelli delle Categorie. Salvatore spiega che un Blog dovrebbe avere al massimo tre livelli (Home - Macro Categoria - Categoria - Articoli) al fine di rendere più efficace l'indicizzazione da parte del crawl del motore di ricerca. Una corretta struttura non solo agevola Google ma dà autorevolezza agli argomenti trattati.

Aranzulladay: la struttura e le categorie di un sito web di successo

Il traffico e i contenuti

In questa sezione sono stati spiegati tutti i tipi di traffico, con prevalente attenzione al traffico di ricerca (Google) e quello che arriva dai social network. Davvero interessante l'analisi di siti web come fanpage.it, che ricevono la maggior parte del loro traffico direttamente da Facebook, sfatando così il mito che i visitatori arrivino solamente dai motori di ricerca.

Salvatore invita chi vuole intraprendere un nuovo progetto a prendere coscienza prima di tutto del canale di traffico sul quale concentrarsi, così da ottimizzare i tempi di riuscita e gli investimenti finanziari. 

Dopo una panoramica sull'utilizzo dei social network, al fine di portare traffico al proprio sito internet, è stato spiegato il concetto di contenuti evergreen, resi disponibili attraverso i motori di ricerca. Può essere utile sapere che i collaboratori di Salvatore scrivono articoli che oscillano dai 10.000 ai 20.000 caratteri, dotati di un indice e relativi paragrafi.

"Conviene offrire tutte le informazioni utili in un solo articolo", afferma Salvatore, "in questo modo Google riconosce la qualità delle informazioni fornite e l'utente è più contento".

La monetizzazione e l'ADV

Salvatore non poteva non parlare di come monetizzare con un sito internet. Come affermato durante il corso, aranzulla.it ha raggiunto un fatturato annuo che supera abbondantemente il milione e seicento mila euro l'anno, utilizzando le affiliazioni (prevalentemente Amazon) e la pubblicità con banner e link (Adsense, Criteo).

È interessante notare che il banner ADV consigliato è il 300X300 per il suo rendimento e semplicità di locazione all'interno del sito web.

Relativamente alle affiliazioni, invece, è stata particolarmente utile la parte relativa a come scegliere i vari tipi di programmi di affiliazione e come valutare le micro differenze relative ai tempi di pagamento e alla durata del cookie, che permette di ottenere la commissione anche se l'utente effettua l'acquisto nelle 24 ore successive al click sul banner.

L'Architettura del Sito Web

Una parte molto tecnica ma indispensabile per creare un sito di successo. Dai sistemi di cache agli strumenti per monitorare il traffico e l'assorbimento di banda del server. Una spiegazione molto efficace è stata fatta sull'adozione del protocollo SSL, utile quando il sito web raccoglie dei dati utente come username o password ma poco efficace in caso di siti statici.

In questa parte abbiamo visto i dettagli tecnici che possono fare la differenza per un sito web, poche informazioni ma molto efficaci. 

Al termine dei quattro blocchi Salvatore Aranzulla si è prestato alle diverse domande del pubblico, sia tecniche che di marketing, rispondendo in modo chiaro ed esaustivo e offrendo suggerimenti concreti ma soprattutto degli spunti di riflessione per tutti coloro che, avendo già un progetto in corso, desiderano apportare migliorie sia dal punto di vista tecnico (che non fa mai male) che da quello della riorganizzazione e produzione dei contenuti.

Il primo Corso di formazione di Salvatore Aranzulla, oltre ad esser stato un ottimo momento di crescita professionale, si è rivelato anche una bella occasione per conoscere nuove persone, esperte nel settore web con un certo livello di visibilità social e non solo.

Salvatore ha voluto condividere i segreti del suo successo con tutte le persone che, oltre a leggere le sue guide, lo seguono per la tenacia e la determinazione con cui è riuscito a trasformare il suo progetto in un'azienda di successo.

Che cosa ne pensi del successo di Aranzulla.it?

Credi ci sia qualche segreto che Salvatore non ha rivelato? Fammi sapere la tua opinione nei commenti.

Author Photo
Alessandro NotarbartoloVivo a Milano e ho 43 anni. Ho da sempre la passione per il mondo social e con il tempo ho acquisito gli skill necessari approfondendo le competenze in Marketing ed Economia europea presso l’Università Statale. Dal 2016 ho acquisito competenze in ambito SEO applicato alla piattaforma Tabbid.
Subscribe to learn more about Eventi
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes