SEO e Content Strategy: due livelli di progettazione dei contenuti

Italiano

 

È sempre più difficile immaginare un progetto web che non possa trarre vantaggio dalla presenza di un blog interno o comunque correlato ad esso. I “contenuti” utili al posizionamento non sono solo quelli testuali, ma anche video, immagini, infografiche e tutto quanto sia oggi possibile condividere su social network o social layer.

 

Possiamo immaginare due livelli di progettazione dei contenuti, il primo utilizza le tecniche SEO per scalare le serp, il secondo utilizza le strategie di engagement per attirare segnali deboli e forti verso i quali Google è comunque sensibile. Strade diverse, per arrivare nello stesso posto.

 

Contenuti del webinar

 

 - Definisci gli argomenti

 - Componi gli articoli concatenando i Topic nel modello LDA

 - Intercetta e ingaggia gli influencer

 - Contenuti centripeti vs contenuti centrifughi

 - Segnali deboli e segnali forti nella SEO