Conoscenza
I toolkit di Semrush
SEO
Utilizzare Semrush per verificare la visibilità online

Utilizzare Semrush per verificare la visibilità online

Uno dei primi passi da fare se hai iniziato a usare da poco Semrush è capire la tua visibilità online: dove il tuo sito viene già trovato, dove sono i tuoi concorrenti e quali sono i tuoi obiettivi e le aree da migliorare. 

Per avere una visione rapida della tua visibilità online segui questi step:

1. Confronta le analisi del traffico

Il posto migliore su Semrush per capire come un sito web ottiene il suo traffico è lo strumento Traffic Analytics. Inserisci un dominio e ottieni informazioni sui suoi visitatori mensili e sul loro comportamento sul sito (pagine/sessione, durata media della sessione, frequenza di rimbalzo, ecc). 

Per verificare la tua visibilità online con questo strumento, inserisci il tuo sito e alcuni dei tuoi concorrenti per confrontarli tra loro. 

Se non sai chi sono i tuoi concorrenti puoi seguire questo flusso di lavoro

Quando inserisci più domini in questo strumento puoi vedere quali siti ottengono il maggior traffico dalla ricerca, dai social media, dalla ricerca a pagamento, dal traffico diretto e dal traffico referral. 

Un esempio del report Panoramica in Traffic Analytics.

Grazie a queste informazioni puoi fare un confronto di dove i tuoi concorrenti ti superano per capire su quale area del marketing digitale dovresti concentrarti per aumentare la tua visibilità online. 

Dato che si tratta di concorrenti del tuo settore, la quantità di traffico che ricevono può indicare quanto traffico in più potrebbe ricevere il tuo sito se riuscissi a far crescere la tua presenza online.

2. Avvia un progetto

I progetti sono una suite di 11 strumenti appositamente studiati per comprendere e migliorare la visibilità di un sito web. La creazione di un Progetto è un ottimo modo per gestire il tuo sito web o quello di un cliente durante le campagne. 

Per configurare un progetto devi inserire il nome del dominio e il nome del progetto. Fatto questo puoi iniziare a configurare uno degli 11 strumenti di questa suite, tutti incentrati sul dominio inserito.

Il widget I miei progetti con una freccia rossa che indica il pulsante Crea progetto in alto a destra della tabella.

3. Configura Tracking della posizione

Tracking della posizione tiene traccia delle posizioni giornaliere nelle pagine dei risultati di ricerca e misura la visibilità del tuo sito web con un punteggio che cambia man mano che guadagna o perde posizioni per le tue parole chiave target. 

Un esempio del report Riepilogo in Tracking della posizione.

Tracking della posizione è il modo più semplice per monitorare l'andamento degli sforzi SEO o PPC. Il punteggio di visibilità, il traffico stimato e la posizione media rendono il monitoraggio e la segnalazione dei progressi semplici e trasparenti. 

Per avviare questo strumento devi inserire una località target e le parole chiave target del tuo sito web. Il punteggio di visibilità riportato da questo strumento dipende completamente dalle parole chiave e dal luogo monitorati, quindi assicurati di scegliere il luogo e le parole chiave che sono effettivamente importanti per il tuo sito web/campagna. 

Qui sotto è riportato un esempio di come si presenta la configurazione guidata durante l'impostazione.

Un esempio di impostazione del widget Tracking della posizione.

Se non sai quali parole chiave monitorare, non preoccuparti. Ecco un elenco di fonti comuni di parole chiave che puoi utilizzare.

  • Inizia con i prodotti, i servizi e le parole chiave che sai essere fondamentali per la tua attività
  • Carica le parole chiave da Google Search Console in Tracking della posizione
  • Cerca le parole chiave dei tuoi concorrenti del settore utilizzando il report Posizioni di Ricerca organica sul loro dominio. Puoi aggiungere filtri come "parole chiave contenenti" che ti forniranno confronti di parole chiave più pertinenti
  • Espandi le varianti delle parole chiave principali che hai aggiunto inserendole nel nostro Keyword Magic Tool 

Una volta avviato lo strumento inizierà a raccogliere ogni giorno dati sulle posizioni tue e dei tuoi concorrenti. Puoi controllare il tuo stato generale nel report Riepilogo e le tue parole chiave specifiche nel report Panoramica.

Un rettangolo rosso evidenzia i nomi dei report di Tracking della posizione: Riepilogo, Panoramica, Distribuzione dei ranking, Tag, Pagine, Cannibalizzazione, Ricerca competitor, Dispositivi e luoghi e Snippet in primo piano.

Qui otterrai un punteggio complessivo di visibilità che ti darà un'idea di quanto stai facendo bene nei risultati e di quanto puoi migliorare. Puoi controllare le parole chiave specifiche che si posizionano nella seconda pagina o al di sotto di essa e che vuoi migliorare nel report Classifiche. 

Queste parole chiave possono essere un buon punto di partenza per ottenere risultati rapidi, e puoi utilizzare le parole chiave di questo report per pianificare gli obiettivi delle tue campagne SEO e PPC. 

4. Crea la dashboard del tuo progetto

La Dashboard del progetto è un altro ottimo posto per tenere sempre a vista i tuoi progressi. Questa dashboard si collega alla tua campagna di Tracking della posizione dal tuo progetto e può anche integrare Google Analytics e Google Search Console. In questo modo tutte le tue metriche di alto livello si troveranno in un unico posto. 

Widget di Tracking della posizione sulla dashboard del progetto.

La dashboard sarà il luogo migliore per monitorare le tue campagne in corso mentre lavori per raggiungere i tuoi obiettivi.  Aggiungi questa dashboard ai preferiti e guarda le tue metriche crescere man mano che le tue campagne progrediscono.

5. Stabilisci gli obiettivi in base ai tuoi parametri di riferimento

Ora che hai un punto di partenza stabilito per la tua visibilità e un punto di riferimento dato dai tuoi concorrenti, puoi fissare degli obiettivi. 

Scegli obiettivi che puoi misurare, come la posizione delle parole chiave nei primi 3 risultati di Google, la percentuale di traffico proveniente dai social media, il totale delle visite mensili o il totale dei clic dalla ricerca (che puoi ottenere da Google Search Console). 

Per monitorare i tuoi progressi, nelle impostazioni della campagna di Tracking della posizione puoi impostare dei "trigger" che inviano avvisi via e-mail ogni volta che il tuo sito supera una soglia nella SERP. 

I "Trigger" sono evidenziati dal rettangolo rosso nel menù a tendina delle impostazioni sulla destra.

Questi trigger possono essere personalizzati per avvisarti quando le posizioni del tuo sito o di un concorrente cambiano di un certo numero o entrano o escono da una certa soglia della SERP.

Esempio di come aggiungere dei trigger alla tua campagna di Tracking della posizione.

Ora puoi utilizzare Semrush Tracking della posizione tramite un'app mobile. Scopri di più qui.

Per ottenere risultati rapidi: torna al tuo Progetto e imposta gli strumenti Site Audit e On Page SEO Checker. Questi strumenti ti mostreranno i problemi del tuo sito che dovrebbero essere risolti per ottenere miglioramenti rapidi e ti daranno idee per migliorare la SEO in generale. 

Mentre lavori per raggiungere i tuoi obiettivi, usa I miei report per tenere il tuo cliente o il tuo team nella stessa direzione riguardo al miglioramento della visibilità del sito web. 

Visualizza di più