Conoscenza
I toolkit di Semrush
SEO
Creare un elenco di parole chiave target per la SEO

Creare un elenco di parole chiave target per la SEO

La ricerca delle parole chiave consiste nel trovare opportunità per il tuo sito web di fornire contenuti che soddisfino le esigenze delle ricerche più comuni nel tuo mercato. Posizionarsi bene per le parole chiave più comuni è difficile, quindi perché non puntare su termini ricercati meno frequentemente e con un tasso di conversione potenzialmente elevato? La strada da seguire è utilizzare le parole chiave long-tail.

Per tua fortuna, aiutare le persone a trovare quelle parole chiave specifiche è una delle specialità di Semrush. Quindi, come si usa Semrush per la ricerca di parole chiave?

Segui questo flusso di lavoro per esercitarti nella ricerca delle parole chiave con Semrush e costruisci un elenco di parole chiave target adatto al tuo sito web.

Identifica la concorrenza

  • Inserisci il nome del tuo dominio nel report Competitor organici. Qui troverai i principali concorrenti del tuo dominio in base alle posizioni per le parole chiave organiche più comuni. (1)
  • Esamina l'elenco e scegli fino a 4 dei siti web elencati da utilizzare per il tuo confronto. (2)
    Dove inserire il tuo dominio e l'elenco dei domini organici dei concorrenti.

Trova le parole chiave da utilizzare nel tuo mercato

  • Inserisci i tuoi principali concorrenti nello strumento Gap di keyword con il tuo dominio nel primo campo di inserimento e confronta le parole chiave organiche nel database regionale a cui vuoi puntare. (3) Questo report ti mostrerà tutte le sovrapposizioni tra il tuo portafoglio di parole chiave e quelli dei tuoi concorrenti.

Dove inserire i tuoi concorrenti nello strumento Gap di keyword.

  • Per identificare le parole chiave target per cui sarà più facile posizionarsi, applica il filtro Difficoltà delle keyword per analizzare le parole chiave con un intervallo personalizzato della KD inferiore a 50. Più basso è il punteggio della KD, più facile sarà puntare alla parola chiave e posizionarsi con successo per essa nella ricerca organica con il tuo sito. (4)

Una freccia evidenzia il filtro Difficoltà delle keyword.

  • Per ordinare e analizzare rapidamente le parole chiave in base a uno specifico intento di ricerca, utilizza il filtro Intento (5). È possibile selezionare uno o più tipi di intento per filtrare le parole chiave giuste. Puoi decidere se e come lavorare su una parola chiave in base all'intento dell'utente: transazionale, commerciale, informazionale o navigazionale.

    An arrow highlights the Keyword Intent filter.

    Il filtro consente di confrontare facilmente il posizionamento dei tuoi concorrenti per le parole chiave di uno specifico tipo di intento. Per vedere l'URL completo associato a una determinata parola chiave, basterà passare il cursore sopra alla posizione.
    L'utente passa il mouse sulla posizione per vedere l'URL completo.

  • Guarda gli elenchi Mancanti e Deboli (6): queste sono le parole chiave per le quali il tuo sito ha un posizionamento molto peggiore rispetto ai tuoi concorrenti, oppure per cui non si posiziona affatto mentre loro sì. 
  • Identifica le parole chiave più rilevanti per il tuo sito web con una bassa KD e con un intento di ricerca specifico e utilizza la casella di controllo per aggiungerle all'elenco di Keyword Manager (7).
    Una freccia evidenzia i filtri Mancanti e Deboli e un'altra freccia evidenzia il pulsante "a Keyword Manager".

Ecco come dovrebbe apparire il report. Quando sarai soddisfatto delle parole chiave trovate in questo processo, esporta il tuo elenco in un file per salvare la tua ricerca (8).

Una freccia evidenzia il pulsante di esportazione.

Scopri le parole chiave long-tail

Una volta individuati alcuni argomenti generali su cui puntare grazie allo strumento Keyword Gap, puoi approfondire la ricerca delle parole chiave con lo strumento Keyword Magic Tool.

  • Inserisci qui la tua parola chiave target come "parola chiave seed" per trovare altre idee ("piscine interrate di piccole dimensioni", ad esempio). (9)Una freccia evidenzia la barra di ricerca in cui inserire la parola chiave desiderata.
  • Applica un filtro per KD % (Keyword Difficulty) per trovare parole chiave per cui è facile posizionarsi e rilevanti per il tuo sito e imposta il filtro Numero di parole su maggiore di 4 per trovare frasi long-tail con 4 o più parole al loro interno. (10)
     Le frecce evidenziano il filtro Difficoltà delle keyword e il filtro Conteggio parole.
  • Esamina le parole chiave long-tail di questo report e cerca argomenti pertinenti da aggiungere alla tua lista. Se vedi molte parole chiave long-tail per un singolo sotto-argomento, potrebbe essere una buona idea utilizzarle per creare contenuti sull'argomento da caricare sul tuo sito web. Guarda qua sotto tutte le parole chiave long-tail relative alle piscine interrate di piccole dimensioni.
    I rettangoli rossi evidenziano gli esempi di parole chiave presenti nell'elenco.

Trova opportunità per le parole chiave nella SERP

Un altro strumento che ti aiuterà a trovare opportunità di parole chiave con poca concorrenza è SERP Gap Analyzer

  • Inserisci il tuo dominio e un argomento iniziale e clicca sull'icona della lente d'ingrandimento viola. (11)
  • Dopo circa 15 minuti, la nuova analisi verrà visualizzata nella tabella sottostante. (12)

Dove inserire il tuo dominio e un argomento di partenza e dove apparirà l'analisi.

  • Accedi al report dettagliato per avere maggiori dettagli sull'argomento iniziale per il dominio scelto. Nella prima tabella riassuntiva, vedrai le informazioni sull'argomento iniziale della ricerca. Esamina la difficoltà di posizionamento, il volume di ricerca e la presenza del tuo sito web nella prima pagina. (13)

Freccia che evidenzia la tabella Panoramica.

  • Fatto questo, guarda la scheda Crea nuovo contenuto. Qui troverai le parole chiave suggerite per i contenuti. (14) Esamina le informazioni relative alle parole chiave e concentrati sulle parole chiave per cui è più facile posizionarsi. (15)Sono evidenziate la scheda Crea nuovo contenuto e la metrica Difficoltà di posizionamento.
  • Infine, esporta i tuoi risultati per salvare la tua ricerca. (16)Le opzioni di esportazione sono evidenziate nell'angolo in alto a sinistra.

Ora che hai un elenco di parole chiave puoi usarle come base della tua strategia SEO. Prova a seguire le seguenti indicazioni per iniziare a ottimizzare:

  • Aggiungi le parole chiave target a una campagna con il tuo dominio in On Page SEO Checker per raccogliere idee per ottimizzare il tuo sito per quelle parole chiave.
  • Inserisci una parola chiave target in SEO Content Template per ottenere il modello suggerito per creare una pagina web ottimizzata per il target.
  • Aggiungi il tuo elenco di parole chiave target a una campagna di Tracking della posizione per monitorare i progressi durante i tuoi sforzi.
Visualizza di più