logo-small

Osservate editori e inserzionisti ai primi posti

Il Display Network di Google svolge un ruolo importante nell'ambito del search advertising e offre milioni di siti Web su cui promuovere prodotti e servizi. Ma come evitare sprechi di denaro nel bidding per clic e impressioni che non portano potenziali contatti commerciali o profitti di vendita per la vostra attività? Imparate da chi dimostra le migliori performance su Google Display Network!

 

Il SEMrush Top 30 Report (Rapporto dei primi 30 di SEMrush) mostra i siti degli inserzionisti con le migliori performance nonché annunci di testo e multimediali e le landing page che hanno promosso e il numero di inserzioni pubblicitarie utilizzate. Inoltre, è in grado di scoprire le CTA impiegate per coinvolgere gli utenti e rivelare i siti Web di editori significativi in relazione a ciò che vendono o offrono.

Vedrete anche i siti Web di editori che raggiungono migliaia di utenti Internet ogni giorno. Se analizzate i dati significativi e individuate le idee giuste per monetizzare il sito Web o il blog, non farete che incrementare i guadagni con AdSense.

 

Analizzate il display advertising dei competitor

Il Display Advertising di Google è un'attività "a interruzione". Ecco perché fare in modo che i potenziali clienti passino dal sito Web che stanno visitando al vostro è un'autentica sfida. In qualità di inserzionisti, dovete intervenire mentre l'utente naviga il Web e dargli un'ottima ragione per cliccare sul vostro annuncio.

Con SEMrush Display Advertising Data (Dati del Display Advertising di SEMrush), potete analizzare come altre aziende realizzano un display advertising di successo:

 

Analizzate headline, sub headline, immagini, design, CTA e incentivi speciali presenti su annunci interessanti di competitor e leader di settore.

 

Visualizzate il tasso di annunci di testo rispetto ai banner multimediali e osservate che cosa funziona meglio per attrarre potenziali utenti e farli passare sui siti Web degli inserzionisti.

 

Controllate il numero di impressioni di ogni annuncio che abbiamo segnalato per farvi un'idea sulla stabilità dell'annuncio nel generare conversioni.

Individuate nuovi editori

Durante l'impostazione delle campagne di display advertising, Display Network di Google propone diverse opzioni di targeting degli annunci. Potete ignorare questo passaggio oppure usarlo per acquisire il controllo sulle località in cui si troveranno le impressioni dei vostri annunci visuali.

La ricerca degli editori dei competitor è uno degli aspetti più importanti del display advertising. Lo svolgimento di un'analisi approfondita sulla collocazione della concorrenza prima di lanciare una qualsiasi campagna display può farvi risparmiare denaro sul budget e tempo per testare siti Web di diversi editori.

Con SEMrush AdSense Publishers Report (Rapporto sugli editori AdSense SEMrush), potete individuare dove stanno operando i vostri competitor e acquisire collocazioni ad alte performance per le vostre campagne display. I siti Web che inviano traffico ai competitor potrebbero costituire delle ottime collocazioni anche per la vostra attività.

Individuando i siti Web che non avete ancora usato per promuovere prodotti e servizi, e aumentando la presenza "visiva" potete avere la certezza che i vostri annunci raggiungeranno l'audience di destinazione.

 

 

Visualizzate i materiali visuali su diversi dispositivi

Durante la creazione della campagne di display advertising, vi sarà proposto di selezionare su quali dispositivi saranno visualizzati i vostri annunci. Potete scegliere computer desktop, portatili o dispositivi mobili se avete un sito con un responsive design, una versione mobile, oppure se state promuovendo una app.

 

La funzionalità SEMrush Display Advertising vi consente di vedere i cambiamenti delle statistiche in base al dispositivo su cui l'annuncio è stato visualizzato. Potrete visualizzare la campagna display sugli schermi di PC, tablet o smartphone, e capire quale dispositivo vi consente di raggiungere l'utente al meglio.

  • Osservate quali dispositivi generano la maggior parte delle impressioni dei vostri annunci;
  • Analizzate se sono gli annunci di testo o i banner multimediali a funzionare meglio per specifici tipi di dispositivi;
  • Ritoccate le impostazioni della campagna display e fate in modo che gli utenti interagiscano con i vostri annunci in modo più efficace!

 

Type your domain and try it
Please enter correct domain