it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Amplia le tue conoscenze:
Tools
Cristina Skarabot

Twitter Analytics: come monitorare i risultati su Twitter

...
Wow-Score
raccolta in corso ora
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Cristina Skarabot
Twitter Analytics: come monitorare i risultati su Twitter

Quando si fa social media marketing è fondamentale saper misurare i risultati di ogni attività online e ogni piattaforma offre specifici Insights utili all’ottimizzazione delle strategie e delle tattiche del social media manager.

Oggi voglio parlarvi di Twitter Analytics, che permette di scoprire la copertura dei propri tweet, il tasso di engagement e le azioni svolte dagli utenti a conferma della validità o meno della propria strategia digitale.

Maggiori info Come creare un piano editoriale per social media in 3 mosse Post Marina Pitzoi

Ecco perché i tool di social media monitoring fanno parte della cassetta degli attrezzi del consulente che si occupa di social media marketing e, in particolare, di piani editoriali sui social media. Solitamente consiglio di utilizzare quelli offerti dai social media stessi, integrati quindi nella piattaforma, per avere dati affidabili, come Facebook for Business e Twitter Analytics e gli altri strumenti nativi.

Come funziona Twitter Analytics

Da tempo Twitter mette a disposizione di chi ha un account uno strumento utile per misurare impression e interazioni di ogni singolo tweet pubblicato online e ottenere informazioni accurate sulla propria audience e sugli interessi.

Twitter Analytics è un tool di monitoraggio completo e versatile e oggi non è più riservato solo a chi ha un account business, ma a tutti gli utenti.

Per usarlo è sufficientemente selezionare dal menu a tendina a sinistra, sotto la voce "Altro", Analytics.

Dove trovare le Analytics di Twitter

Vediamo quali informazioni si possono ottenere dall’uso di questo tool.

Twitter Analytics permette di ottenere una panoramica completa e a cadenza mensile della propria attività sulla piattaforma e la prima cosa che si vede sulla Homepage è il tweet più popolare, ovvero quello con il più alto numero di impression, la top mention e il follower più popolare, cioè l’account con il più alto numero di follower che ha iniziato a seguire il tuo profilo nel mese considerato.

I dati che trovi su Twitter analytics: top tweet, top follower e top mention

Infine, da Twitter Analytics si può vedere il tweet con i contenuti media più popolari e la Twitter Card con il maggiore numero di impression durante il mese analizzato.

Come utilizzare Twitter Analytics

Maggiori info Come usare Twitter Analytics, Facebook e Instagram Insights Post Alessia Martalò

I Twitter Insights sono la soluzione ideale per adattare il proprio calendario e piano editoriale alle esigenze degli utenti e per scrivere post che possono diventare virali, riutilizzando ad esempio il tweet più popolare.

Ad esempio, si può ricondividerlo nuovamente identico o con modifiche in una strategia di repurposing content.

Anche entrare in possesso di informazioni sul contenuto con le migliori prestazioni può rappresentare un valido aiuto in fase creativa e di stesura, per creare tweet con audience maggiore oppure multimediali. Infine, avere dati su mention e top followers permette di aumentare il coinvolgimento della fanbase: in questo caso puoi limitarti a rispondere alla menzione o retwettare il post, ma anche inserirlo in una strategia di influencer marketing aziendale più ampia.

Cerchi tutte le tue menzioni?

Con Brand Monitoring di SEMrush le scopri tutte.

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Tutti i dati a cui puoi accedere con Twitter Analytics

Un uso meno comune di Twitter Analytics è l’analisi dei trend dell’account, fin dalla dashboard principale che evidenzia i dati degli ultimi 28 giorni di attività dell’account e della barra laterale che mostra tweet, visualizzazioni e visite al profilo, ma anche tutte le menzioni e i nuovi follower.

Trend dei tweet in Twitter Analytics

Andando alla sezione Tweet, invece, potrai analizzare i trend delle visualizzazioni, la variazione dei click per ogni link, i retweet, i like e le risposte ricevute, tutti dati essenziali per la tua attività di social media strategist. L’analisi di queste informazioni permette, infatti, di capire se la strategia scelta per Twitter è valida ed efficace e se gli obiettivi sono stati raggiunti o se, invece, vanno ripensati.

Engagement rate, visualizzazioni e altri dati sui tweet in Twitter analytics

Tra le competenze che il digital strategist deve possedere c’è, infatti, la capacità di valutare i dati per creare nuove strategie.

Come profilare l’audience con Twitter Analytics

Uno degli scopi per cui Twitter Analytics viene maggiormente utilizzato è la sua capacità di dare informazioni utili sul tasso di engagement generato dai tweet nella community di riferimento e non solo per scoprire i trend del profilo.

Da questa schermata, infatti, si può capire quale profilo ha avuto più retweet o risposte, semplicemente cliccando sul tweet alla voce “Visualizza attività Tweet” per avere informazioni rilevanti su:

  • mi piace
  • click sul link
  • click sugli hashtag
  • click sulla funzione per ottenere maggiori dettagli
  • tipo di interazioni

Anche in questo caso si tratta di dati preziosi per capire se i tweet hanno raggiunto la persona giusta e se il social media marketer è stato capace di confezionare un contenuto perfetto per il potenziale cliente ideale.

Non solo: parlando di analisi dell’audience, Twitter Analytics permette a chi gestisce i profili social di capire come sia fatto il proprio pubblico, accedendo ai vari dati socio-demografici relativi ai follower o al pubblico organico. Si potranno conoscere età, sesso, lingua e zona geografica di provenienza dei follower, ma anche informazioni avanzate su loro stile di vita e interessi.

La sfida principale di ogni azienda e ogni social media marketing è far convertire l’utente sul sito o sulla landing page. Per usare Twitter con successo è quindi importante creare informazioni personalizzate, su misura per l'utente potenziale cliente.

Ricorda: le statistiche di Twitter sono molto variabili, eppure l’aggiornamento quasi istantaneo permette di avere una visione in tempo reale della propria strategia di marketing su Twitter con un monitoraggio day-by-day dell’attività social.

Altri tool per fare social media monitoring su Twitter

Oltre alla piattaforma gratuita Twitter Analytics, nativa, per l’analisi dell’attività sul social media voglio segnalarti tre tool aggiuntivi che puoi utilizzare per migliorare la tua attività di social media marketing:

  • Mentionmapp: questa piattaforma crea una mappa degli utenti e degli hashtag e puoi effettuare ricerche sia per username sia per hashtag. Si tratta di un tool che permette di individuare nuovi potenziali follower, ma anche gli hashtag migliori per aumentare la visibilità dei tweet. Il tool è gratuito;
  • Tweetreach: questo tool offre statistiche reali su ogni termine di ricerca su Twitter e con queste statistiche il social media manager può capire chi sono i follower di maggior valore dell’account e i tweet a cui reagiscono maggiormente. Se stai cercando un username, un hashtag o una keyword, la risposta più veloce ed efficace è usare proprio Tweetreach, che fornirà un report chiaro e comprensibile per migliorare le performance sul sito;
  • Twitter Counter è, invece, un tool di Twitter Analysis che permette di ottenere informazioni di valore su audience, tweet e interazioni e può prevedere la crescita dell’account sulla base del tasso di engagement precedente. La ricerca è limitata agli utenti, ma è particolarmente utile per acquisire informazioni su competitor e influencer e svolgere attività di crosschecking.

Anche SEMrush offre interessanti soluzioni per analizzare le analytics di Twitter. Il suo Social Media Toolkit riunisce in un solo strumento ben 7 report informativi su Twitter. Non avrai bisogno di comprare altri strumenti, né passare da una dashboard all'altra, cosa che normalmente causa una gran perdita di tempo.

I report su Twitter del social media toolkit di semrush

In quesi rapporti è possibile approfondire:

  • Tweet: quali sono i tweet con più successo, che hanno ottenuto più like, retweet e risposte dal pubblico.
  • Pubblico: quanti sono i follower totali, quelli persi e guadagnati e il confronto con i competitor.
  • Attività: le performance di tutti i tweet, divisi per tipologia, e il confronto con i competitor.
  • Engagement: i grafici mostrano l'andamento del coinvolgimento del pubblico, da comparare con quello ottenuto dai competitor.
  • Hashtag: i risultati ottenuti da tutti gli hashtag che sono stati utilizzati in almeno un tweet pubblicato dal profilo Twitter tracciato.
  • Mentioner: tutti quelli che hanno menzionato il profilo tracciato su Twitter.
  • Menzioni: tutti i tweet in cui il profilo tracciato è stato menzionato.

Anteprima: Come usare Social Media Toolkit di SEMrush per ogni social

Il marketing dei social media ha il potenziale per risultati eccezionali e gli strumenti giusti possono aiutarti a ottenerli. Il Social Media Toolkit di SEMrush è uno di questi strumenti e molti dei nostri utenti hanno già scoperto il valore delle nostre soluzioni disponibili per 5 social diverse: Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e LinkedIn. In questa guida ti mostreremo come ottenere il...

Ottieni il PDF gratuito

Conclusioni

Avrai quindi capito come fare Twitter Analysis sia un’attività fondamentale per capire cosa funziona, cosa non funziona e cosa potrebbe funzionare meglio nella tua strategia di social media marketing su Twitter.

Avere a disposizione una grande mole di dati e informazioni sui contenuti più performanti e sull’audience permette di creare un piano editoriale davvero interessante e coinvolgente per il pubblico di riferimento.

La conseguenza, nel breve, medio e lungo periodo sarà la crescita del fatturato e delle vendite, ovvero raggiungere gli obiettivi aziendali.

E tu, quali tool utilizzi per monitorare i tuoi contenuti su Twitter?

Quali informazioni ritieni più utili? Come crei il tuo piano editoriale? Raccontalo nei commenti!

Cristina Skarabot
Leggenda

Arrivare fin qui non è affatto semplice.

Comunicare Social Media nasce nel 2014 per affiancare i liberi professionisti e le aziende di ogni dimensione nel difficile compito di farsi conoscere e vendere online. Una vera passione per tutto ciò che si muove sul Web mi ha spinta a specializzarmi in content e social media marketing ed ogni giorno lavoro con la stessa passione al fianco di professionisti e aziende.
Da novembre 2018 sono Content Marketing Certified e dal 2020 Social Media Certified e Inbound Marketing Certified by Hubspot.
Amplia le tue conoscenze:
Tools
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!