3 Template di strategie per i social media per aziende di qualsiasi dimensione

Chiara Clemente

Oct 27, 20217 min read
strategia social media template

Perché la strategia sui Social media è importante?

Per costruire un pubblico sui social media non basta distribuire contenuti. Inondare i tuoi canali di contenuti potrebbe farti guadagnare un po' di attenzione, ma poi dovrai trovare un modo per convertire quell'attenzione in lead o vendite.

Pianificare i tuoi contenuti può aiutarti a trovare il tuo pubblico e alla fine convertirlo in acquirenti. Una strategia sui social media ti aiuta a distribuire e monitorare meglio i tuoi contenuti in modo da sapere se stai raggiungendo i tuoi obiettivi di marketing.

Come creare una strategia sui social media

La chiave per una strategia social di successo è allineare ogni post con gli obiettivi del tuo brand e le esigenze del pubblico. Puoi iniziare a costruire la tua strategia lavorando su queste 5 domande comuni:

  • Chi
  • Dove
  • Cosa
  • Perché
  • Come

Strategia social per piccole imprese

Per le aziende di piccole dimensioni, i social media possono essere un modo economico per entrare in contatto con clienti e potenziali lead. Per far crescere il tuo account ti sarà utile una strategia completa sui social media.

1. Definisci Chi

Il primo passo per gestire una strategia social per una piccola impresa è determinare chi sono i tuoi clienti. Più conosci il tuo pubblico, più facile sarà trovarlo e interagire con le persone che ne fanno parte. I dati demografici del tuo pubblico possono darti una buona idea di come usano i social media e che tipo di contenuti amano consumare.

Ad esempio, adolescenti e giovani adulti hanno maggiori probabilità di utilizzare piattaforme come TikTok e Snapchat, mentre i clienti di mezza età hanno maggiori probabilità di utilizzare Facebook.

Allo stesso modo, i professionisti di solito sono presenti su LinkedIn, ma non tutti i settori utilizzeranno Twitter.

Scopri chi è il tuo pubblico social con la nostra guida alla creazione di una strategia sui social media.

2. Decidi Dove

In base alle tue decisioni e ricerche del passaggio 1, dovrai decidere per quali canali di social media creare un profilo.

Non mettere troppa carne al fuoco. Assicurati di scegliere i canali più pertinenti per il tuo brand. Ad esempio, se sei un'azienda che offre un servizio, potresti considerare di pubblicare tutorial o interviste su YouTube.

Cerca di essere presente su almeno uno dei canali social più comuni:

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Instagram
  • YouTube
  • TikTok
  • Snapchat

3. Scopri Perché

Chiediti quali obiettivi speri di raggiungere con la tua strategia sui social media. Tieni presente che ogni piattaforma social viene utilizzata in modo diverso, quindi devi definire un obiettivo per ciascuno dei tuoi canali di social media.

Ad esempio, se sei un'azienda B2B, potresti creare engagement nel tuo settore pubblicando contenuti su LinkedIn che ti rendano leader di pensiero. Probabilmente non contatterai i tuoi clienti direttamente su Instagram, ma potresti voler essere presente su quel social per mostrare i tuoi annunci a potenziali clienti.

Impostare un obiettivo per ciascuno dei tuoi canali social guiderà la creazione dei tuoi contenuti e ti aiuterà a monitorare le tue prestazioni rispetto ai KPI.

4. Scegli Come

Decidi quanto spesso pubblicare contenuti sui tuoi canali social e di quanto tempo avrai bisogno per sviluppare i tuoi contenuti. Decidi tu cosa è più adatto a te e alla tua attività, ma cerca di essere il più realistico possibile quando stabilisci il budget per il tempo o le risorse.

Puoi utilizzare uno strumento di pianificazione come Social Media Poster per pianificare i tuoi post in anticipo. Per rispondere a commenti e messaggi, dovrai dedicare un po' di tempo ogni giorno al monitoraggio dei tuoi account.

img-semblog

5. Decidi Cosa

Infine, devi essere creativo e decidere quali contenuti pubblicare. I tuoi contenuti dovrebbero essere pertinenti per il tuo pubblico (chi), adatti al tuo canale (dove) e contribuire al tuo obiettivo di marketing o di business (perché).

Template di strategia per i social media per le piccole imprese

Se sei una piccola impresa, prova a pubblicare almeno 3 volte a settimana su ciascuno dei tuoi canali. (Ricorda: la qualità vince sulla quantità.) Usa su ogni post 1-2 hashtag rilevanti per la piattaforma su cui stai postando.

Puoi usare il nostro template di social media strategy per piccole imprese per tracciare il tuo programma. Scarica una copia del template qui.

img-semblog

Template di strategia per i social media per aziende di medie dimensioni

Per le medie imprese, i social media sono ancora un ottimo modo per guadagnare più traffico e brand awareness. Con il tuo pubblico in crescita, potresti ritenere opportuno iniziare a sperimentare i contenuti e la frequenza dei tuoi post.

1. Definisci Chi

Inizia determinando chi sono i tuoi concorrenti su ciascuna piattaforma. Ciò include i concorrenti all'interno e all'esterno del tuo settore.

Di solito, i tuoi concorrenti di settore sono presenti sulle tue stesse piattaforme. Puoi anche identificare altri marchi che i tuoi clienti seguono sui social media per trarre ispirazione sui tipi di contenuto che devi creare.

Identificare i tuoi concorrenti ti darà infatti una buona visione del tipo di contenuto a cui il tuo pubblico risponde.

2. Stabilisci Dove

Identifica quali piattaforme social utilizzano i tuoi concorrenti. Dovrai capire se ci sono delle lacune che puoi colmare creando un account.

Esistono piattaforme che i tuoi clienti usano per interagire con altri brand che seguono? Cerca di rimanere aggiornato sulle nuove piattaforme non appena iniziano a fare tendenza. Non sarà sempre necessario creare una presenza lì, ma è importante sapere dove si trovano le tue community.

3. Scopri Cosa

Ora che sai chi sono i tuoi concorrenti e dove sono presenti, puoi monitorare il loro engagement.

Usa strumenti che tracciano e analizzano per te l'attività della concorrenza, come il Social Media Tracker. Sarai in grado di monitorare i contenuti dei tuoi concorrenti su Facebook, LinkedIn, Twitter, Pinterest, Instagram e YouTube.

img-semblog

Traccia i tuoi profili Social

con il Social Media Toolkit

ADS illustration

4. Scopri Perché

Ora dovrai capire dove si differenzia il tuo engagement da quello dei tuoi concorrenti. Attieniti ai post con il miglior engagement. Ci sono punti in comune?

A che ora della giornata pubblicano i tuoi concorrenti? Usano hashtag comuni? Che tipo di contenuti pubblicano spesso? Usano un invito all'azione?

Sapere cosa funziona e cosa no per i tuoi concorrenti può aiutarti a creare i tuoi contenuti.

5. Scegli Come 

Infine, devi determinare come usare i dati che hai raccolto nella tua content strategy. Inizia ad adottare i punti di forza dei tuoi concorrenti e usa i loro contenuti come ispirazione.

Enfatizza il valore che offri ai tuoi clienti e considera l'uso di tipi di contenuti che i tuoi concorrenti non usano spesso.

Template di strategia per i social media per aziende di medie dimensioni

Usa il nostro modello di strategia social per aziende di medie dimensioni per tracciare la tua attività. Scarica una copia del template qui.

img-semblog

Template per aziende Enterprise

Come azienda di tipo Enterprise, probabilmente hai già conquistato la brand awareness e ottenuto il riconoscimento del tuo marchio. La tua strategia sui social media avrà un aspetto significativamente diverso, dal momento che non dovrai concentrarti sulla costruzione di un brand o competere con gli altri. Si tratta di distinguersi.

Dovresti già avere un'idea chiara di quali giorni, orari e tipi di contenuto funzionano meglio per il tuo pubblico. Per guidare davvero la tua strategia social come azienda Enterprise, devi essere pronto ad adattarti e a interagire con le tendenze mondiali man mano che si verificano.

Cosa accade

Dovrai essere sempre aggiornato su ciò che accade nel tuo settore e nelle tue community per stare al passo con le tendenze online e le notizie dal mondo e sfruttarle nel tuo piano di contenuti per coinvolgere i tuoi follower.

Per monitorare le notizie e le discussioni di tendenza, tieni d'occhio il report sulle tendenze di Twitter, che si aggiorna dinamicamente con ciò di cui si parla di più nella tua località.

Chi sta postando

I post pubblicati da altri, anche se sono concorrenti diretti, possono essere un'opportunità per creare i propri contenuti o tendenze.

Un perfetto esempio di un brand che crea una tendenza a partire dal post di un altro brand è il thread Twitter di Weetabix e Heinz (2021). Weetabix ha pubblicato una foto dei fagioli al forno di Heinz su un Weetabix; altri brand, da KFC a RNLI, hanno sfruttato l'opportunità per creare i propri contenuti. Specsavers, in particolare, ha ricreato la foto di Weetabix mettendo i fagioli sopra gli occhiali.

IqRg6fxa37fVwrbpDG9PghPcCNvAecmEu8BZ2_n3bm1Yem67g9psnfLza1wPMmWkAYHw1qESpwLNXRpfU16eyT7wFEHvoTZT86A9_dvVLsiDuj6pLbVi1l-beypEV5TiPs4EADh7

Come farlo funzionare

Mentre monitori l'attualità e le tendenze social, valuta se e come puoi far funzionare un nuovo trend per te. Ad esempio, a seconda del tuo brand e della tua attività, potresti voler evitare completamente qualsiasi questione politica.

In generale, devi valutare se una tendenza si allinea con i valori del tuo brand o se puoi farla funzionare per essere rilevante nel tuo settore. Tuttavia, è altrettanto importante essere veloce nella creazione e pubblicazione dei tuoi contenuti. Le tendenze vanno e vengono rapidamente.

Scopri dove

Se identifichi una tendenza, dovrai essere consapevole di dove ti porterà. A volte una tendenza inizia su una piattaforma e lì termina; altre volte, farà tendenza su tutte le piattaforme di social media.

Se vuoi diventare parte di un trend social, inizia scoprendo tutte le piattaforme su cui è di tendenza. Anche se non sei il primo brand a seguire la tendenza, potresti essere il primo su una piattaforma in particolare.

Perché 

Prima della decisione finale, considera il motivo per cui pubblichi i tuoi contenuti. Seguire le tendenze è utile solo quando si allineano con il tuo obiettivo generale sui social media e con i valori del brand.

Template di strategia per i social media per aziende Enterprise

Il tuo piano dovrebbe consentirti di:

  • Pubblicare più regolarmente, anche più volte al giorno.
  • Pubblicare su più canali (ma usa contenuti diversi per ciascuno)
  • Approfittare delle tendenze dove presenti e quando rilevanti

Usa il template di strategia per i social media per aziende Enterprise per iniziare a creare la tua strategia. Scarica il template qui.

img-semblog

Come creare una social media strategy di successo

Non importa quale strategia o attività tu abbia, dovresti sempre monitorare e analizzare le tue prestazioni sui social. Puoi usare i tuoi strumenti di social media per raccogliere dati a livello di account per continuare a sapere cosa funziona e cosa no per il tuo brand.

Scopri i 14 migliori strumenti di social media da utilizzare, tra cui il Social Media Tracker e il Social Media Poster di Semrush.

Author Photo
Chiara ClementeA digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.
Subscribe to learn more about Social Media
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes