it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Report
Alessandro Notarbartolo

Come si interpreta un Report SEO

41
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Alessandro Notarbartolo
Come si interpreta un Report SEO

Seo report: i parametri significativi

L'analisi del Report Seo ha la funzione non solo di capire e monitorare le visite del tuo sito ma anche quella di scoprire da dove provengono i tuoi visitatori, per quanto tempo si fermano e quali contenuti vengono più apprezzati. Lo scopo fondamentale è quello di migliorare il tuo contenuto al fine di rendere il tuo sito web più appetibile ai motori di ricerca per salire sempre di più nella Serp dei risultati.

Perché si analizza un Report SEO?

Se hai deciso di dedicarti ad un'analisi di questo tipo significa che:

  1. vuoi migliorare il contenuto del tuo sito;
  2. vuoi migliorare la customer experience;
  3. vuoi posizionarti nelle prime pagine, se non nelle prime posizioni, dei risultati di ricerca per determinate query di tuo interesse.

Le voci fondamentali in un Report Seo

I più importanti parametri di un Report Seo sono cinque e se vogliamo essere in grado di analizzarli correttamente e agire laddove ci sono problemi o possibilità di miglioramento dobbiamo conoscere il loro significato e sapere a quale valore fanno riferimento. Vediamoli uno per uno: 

1. Cosa sono le "Sessioni"

Con questo termine si indica il numero di volte che un utente ha visitato il nostro sito web. Se per esempio un singolo utente ha visitato le nostre pagine più volte in un arco temporale in questo caso il dato numerico è dato dalla somma delle visite (sessioni) che questo utente ha registrato sul nostro sito internet.

2. Cosa si intende con "Visualizzazione di Pagina"

Il dato numerico indicato da questa voce mette in evidenza il numero di pagine viste da tutti gli utenti che hanno visitato il nostro sito web.

3. A cosa fa riferimento il valore "Pagine/ Sessione"

In un report SEO indica la media del numero di pagine viste in una sessione utente. Se un visitatore visita più di una pagina, questo è un segnale positivo non solo per te ma anche per i motori di ricerca che attribuiscono a questo comportamento un alto valore di reputazione.

L'idea comune è quella che un alto numero di pagine/sessione sia un dato fondamentale per una buona indicizzazione. Di solito per aumentare questo valore diversi siti adottano la divisione di un articolo in più pagine (facendo così fare all'utente diversi click per leggere tutto l'articolo) ma, se si analizza in dettaglio il fenomeno, questa condizione è vera se e solo se oltre ad un dato numerico molto alto di Pagine/Sessione si accosta anche un'alta durata della Sessione sul sito. Pertanto l'obiettivo fondamentale di un esperto Seo è quello di aumentare il tempo di permanenza di ogni singola sessione affinché il motore di ricerca interpreti il contenuto come degno di attenzione e di utilità per l'utente.

4. Cos'è la "Frequenza di Rimbalzo"

Nell'analisi del report SEO del tuo sito web presta attenzione a questo parametro dal nome particolare, che indica la percentuale delle visite di una sola pagina e per meglio spiegarla possiamo dire che rappresenta le visite che entrano in una determinata pagina del sito e che escono dalla stessa pagina dalla quale sono entrate.

La frequenza di rimbalzo alta non è di per sé un elemento negativo, anzi, interpretato e correlato ad un altro parametro fondamentale che è il tempo di permanenza della pagina, acquista un grande valore per la tua analisi SEO. Facciamo un esempio: se un utente entra in una pagina in cui si trova un Tutorial (molto lungo), la persona rimane sulla pagina per molto tempo e poi da quella stessa pagina esce. Analizzando questi due dati vediamo che un valore che poteva essere negativo - una frequenza di rimbalzo alta (l'utente è uscito dalla stessa pagina in cui è entrato) - se associato ad un tempo di permanenza alto diventa positivo, in quanto ci indica che l'utente ha trovato un contenuto di suo gradimento, l'ha letto fino in fondo e ha passato del tempo sulla pagina del nostro sito.

Pertanto, da qui possiamo ben comprendere che la nostra azione a seguito di un'analisi accurata del Report Seo ci porterà ad analizzare tutte quelle pagine che avranno una frequenza di rimbalzo alta ed un tempo di permanenza molto basso (di 5 secondi per esempio).

Cosa facciamo in questo caso?

Abbiamo tre strade differenti che ci porteranno a rivalutare qualitativamente le pagine:

  1. Sistemiamo il contenuto della pagina arricchendolo di informazioni utili, inserendo un video pertinente, ecc.
  2. Marchiamo la pagina come NO INDEX di modo da non renderla visibile ai motori di ricerca.
  3. Cancelliamo il contenuto e quindi la pagina (meglio non avere una pagina con questi dati).

5. Come leggere il dato "Visitatori Nuovi e di Ritorno"

Solitamente questo dato viene fornito attraverso un grafico con le relative percentuali. Avere una percentuale intorno al 30% di visitatori di ritorno rappresenta un ottimo parametro non solo per noi in qualità di gestori del sito web, ma anche per i motori di ricerca. Questo dato, unito ad altri parametri quali il tempo di permanenza sul sito e la percentuale di rimbalzo, è sinonimo del fatto che i contenuti prodotti soddisfano le esigenze del tuo pubblico di riferimento.

È importante avere una buona percentuale di visitatori di ritorno per i motori di ricerca, considerando che le persone quando navigano su internet dedicano davvero pochissimo tempo alle singole pagine dei vari siti, pertanto se i visitatori tornano sul tuo sito continuano significa che ti seguono e che leggono attentamente ciò che stai scrivendo. Questo è un ottimo segnale di fiducia per i motori di ricerca.

Conclusioni

Capire se sul tuo sito alcune pagine funzionano bene o se altre potrebbero performare meglio grazie ad alcuni cambiamenti è uno dei compiti principali di qualunque esperto SEO. Qui ti ho fatto vedere alcuni parametri che possono offrirti spunti di riflessione davvero utili per effettuare una prima analisi SEO della strategia che hai implementato sul tuo sito web. Il monitoraggio di questi cinque valori ti permetterà di sapere in un lampo ciò che devi migliorare sul tuo sito.

Ricorda: Un'analisi attenta e periodica e la capacità di interpretare correttamente i valori espressi da un report SEO sono le migliori armi per posizionare i tuoi contenuti nelle prime posizioni delle Serp di Google.

Hai visto la "Domanda all'esperto" in cui parlo dei 3 valori più significativi di un Report SEO?

La trovi qui sotto:

Quali sono invece i valori SEO su cui lavori tu per migliorare il tuo sito web?

Aspetto i tuoi commenti per discuterne insieme!

Alessandro Notarbartolo
Esperto

Offre preziosi consigli e dà profondità alla conversazione.

Vivo a Milano e ho 43 anni. Ho da sempre la passione per il mondo social e con il tempo ho acquisito gli skill necessari approfondendo le competenze in Marketing ed Economia europea presso l’Università Statale. Dal 2016 ho acquisito competenze in ambito SEO applicato alla piattaforma Tabbid.
Amplia le tue conoscenze:
Report
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!