logo-small
Funzionalità Prezzi
Notizie 0
Ultime notizie Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Webinar 0
Prossimi webinar Visualizza tutti
Prossimi webinar

Spiacenti, non abbiamo trovato prossimi webinar previsti.

Vedi webinar registrati
Blog 0
Post recenti Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Kathleen Burns

Sei nel Lato Luminoso o nel Lato Oscuro della SEO?

Kathleen Burns
Sei nel Lato Luminoso o nel Lato Oscuro della SEO?

Gli algoritmi dei motori di ricerca sono misteriosi come la Forza di Star Wars

Alcuni sostengono di conoscere tutto quello che c'è da sapere e di essere sempre al passo con gli ultimi aggiornamenti di Google e Bing, mentre altri conoscono le tattiche più subdole che permettono loro di restare a galla durante gli aggiornamenti.

La competizione per essere il miglior digital marketer è dura. La pressione che sopporti per garantire risultati eccezionali ai tuoi clienti, a testimonianza di tutti gli sforzi di marketing che compi quotidianamente, è incalcolabile.

Tuttavia, se non riesci a fornire ai tuoi clienti i risultati che vogliono, non importa quanto duramente tu abbia lavorato. 

Tu fai tutte le cose giuste, ma se non riesci ad aumentare l'autorità di dominio del sito web o migliorare i risultati nei motori di ricerca, i tuoi clienti guarderanno altrove.

Alla fine, le metriche sono quello che contano per i clienti.

E là fuori ci sono migliaia di altri professionisti che solo aspettano la loro occasione.

Quando la paura di essere rimpiazzato si insinua dentro di te, devi stare molto attento.

Questo è il momento in cui il lato oscuro della SEO ti sussurrerà all'orecchio per tentarti.

Scegli il Lato della SEO

C’è un bivio davanti a te

In un certo senso, l'ottimizzazione dei motori di ricerca è come la Forza: una volta che scegli le tue tecniche, non puoi più tornare indietro! 

Immagina la scena in cui Palpatine sussurrava ad Anakin Skywalker:

"Lascia che ti aiuti a conoscere le sottigliezze della Forza".

Sarebbe così terribile se decidessi di utilizzare alcuni metodi Black Hat per migliorare alcuni parametri chiave dei tuoi clienti?

Il Lato Oscuro della SEO cercherà di attirarti verso di sè

I tuoi clienti vogliono risultati, ma quello che stai facendo non li fornisce abbastanza rapidamente. Questo potrebbe salvare il tuo lavoro.

In tale situazione, vuoi sostenere i valori giusti di contenuti di qualità e servire il Lato Luminoso della SEO, o preferisci essere un maestro dell'inganno nel Lato Oscuro della SEO?

Il Lato Oscuro della SEO

Il lato oscuro della SEO è comunemente chiamato Tecniche di Black Hat, che vengono utilizzate per salire di ranking nel breve termine, ma il più grande svantaggio di queste tecniche è che i risultati non durano a lungo.

I siti che si avvalgono di esse, una volta che vengono catturati dai motori di ricerca, finiscono nella loro lista nera, e come punizione sono destinati a scomparire per sempre, per il bene di Internet.

La manipolazione dei motori di ricerca è il gioco del Lato Oscuro.

Se cerchi risultati rapidi, probabilmente ti tufferai nel vasto mare dello spamming, dell'acquisto di link, del cloaking, del content spinning e della negative SEO.

Tuttavia, i risultati rapidi che spingeranno improvvisamente il tuo sito web potrebbero portarti al terribile rischio di una penalizzazione!

"Più profondamente scivolerai nel Lato Oscuro della #SEO, e più difficile sarà tornare nella Luce"  ⇒ Twitta la frase!

Il Lato Luminoso della SEO

Il Lato Luminoso della SEO

Il Lato Luminoso della SEO è comunemente chiamato Tecniche di White Hat, con cui si fa riferimento a metodi che i motori di ricerca approvano, e dimostrano che il sito è pieno di contenuti di qualità e di valore permettendo a tutti di trovarlo nei risultati di ricerca.

Contenuti creativi e social sono la linfa vitale del Lato Luminoso.

Ma attenzione che la pazienza è un must assoluto quando si decise di incamminarsi lungo questa strada.

I risultati e il ROI si muoveranno lentamente, almeno finché non guadagnerai terreno nel tuo settore.

I metodi SEO White Hat possono richiedere tempo: se decidi di intraprendere questo percorso dovrai dedicarti ad una spesso noiosa cura dei dettagli, come l’accuratezza di dati e meta tag, la costruzione di backlink utili e contenuti user friendly.

Più profondamente scivolerai nel Lato Luminoso, più lavoro avrai da fare per rimanere aggiornato sugli algoritmi più recenti dei motori di ricerca.

E tu, da che parte vuoi stare?

Verrà il tempo, durante il tuo viaggio come web marketer professionista, in cui dovrai decidere da che parte della SEO stare.

Se hai qualche domanda sule tecniche di Black o White Hat, non esitare a chiedere, condividendo i tuoi dubbi nei commenti!

La popolarità in Google dei personaggi di Star Wars

La popolarità in Google dei personaggi di #StarWars

Foto (Star Wars): Shutterstock

Articolo adattato dal post originale di SEMrush USA

Che la Forza SEO sia con te!

Kathleen è la community manager di SEMrush USA. Si dedica con entusiasmo alla community di SEMrush e ama scrivere di social media, content marketing, tecniche SEO, e di tutto quello che è digitale.

2000 simboli rimanenti
Have a Suggestion?