it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Torna ai giochi
Amplia le tue conoscenze:
PPC

Come trovare le migliori keyword per fare PPC

53
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Come trovare le migliori keyword per fare PPC

Daryana Solntseva
Come trovare le migliori keyword per fare PPC

La costruzione del keyword set: come cercare le parole chiave per fare PPC

Identificare le parole chiave (o keyword) per le campagne pubblicitarie Pay Per Click (PPC) è un processo dinamico e continuo e richiede un miglioramento incessante. Il fattore principale per convertire sta proprio nelle keyword che si scelgono e nel modo in cui queste vengono efficacemente usate.

La fase di ricerca è uno step estremamente importante, complesso e che deve essere orientato dai dati (data-driven). I risultati che ne conseguono non dovrebbero mai essere una sorpresa, ma il frutto di una strategia pianificata anche nella scelta dei propri posizionamenti PPC.

PPC Keyword tool di SEMrush

scopri CPC locali, gestisci le keyword ed esporta su AdWords

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Come scegliere il keyword tool per la creazione del set di parole chiave per fare PPC?

Creare il proprio keyword-set manualmente e senza il supporto di un tool può limitare opzioni e opportunità, senza contare la maggior quantità di tempo necessaria. La scelta dello strumento da utilizzare deve tenere conto di:

  • Volume medio delle ricerche mensili
  • Offerta consigliata per la prima pagina
  • La concorrenza
  • Altri fattori di ranking

In caso contrario, l’intera strategia di marketing potrebbe risentirne negativamente.

Come si utilizza un tool di ricerca e analisi delle parole chiave?

Ecco tutti i passi che devi seguire per l’utilizzo efficace di un qualsiasi strumento per la Keyword Research:

  • Memorizza le funzioni principali che troverai nello strumento di ricerca delle parole chiave.
  • Valuta il keyword tool sulla base della sua facilità d’uso e livello di automazione.
  • Stabilisci le impostazioni targettizzate della campagna PPC prima di far partire le keyword (località, dispositivo, posizionamenti, orario, target dell’annuncio e landing page).
  • Esamina clic, CTR, conversioni, costo per conversione di ciascuna keyword e continua a lavorare sul keyword-set per ottenere risultati sempre più performanti.

Se segui questa checklist avrai la certezza di scegliere gli strumenti giusti per avere un impatto positivo sugli obiettivi generali della campagna.

A cosa serve un tool per la ricerca di keyword PPC?

Ecco 12 funzioni fondamentali che un buon tool professionale, pensato per rendere più efficaci gli annunci a pagamento delle tue campagne PPC, dovrebbe assolvere:

  • fornire parole chiave sperimentate e testate

Un buono strumento per la ricerca di parole chiave può aiutarti nella creazione del tuo keyword-set sia per le campagne Google AdWords che Bing Ads. Inoltre, deve basarsi su un database in grado di fornirti dati sulle parole chiave più performanti del tuo settore e target. Lo strumento deve avere uno storico nel database in grado di fornire le keyword più performanti nel tuo dominio target.

  • fornire tutte le informazioni utili sulla keyword selezionata

Le informazioni aggiuntive ti facilitano nella valutazione delle migliori parole chiave. Ad esempio devi considerare la media del volume di ricerca mensile per località, i grafici con i trend di ricerca, il grado di difficoltà della keyword (Keyword Difficulty - KD), il CPC, il grado di concorrenza (Competitive Density) e il numero di risultati nelle SERP. Valutare una keyword sulla base di tutte queste metriche ti aiuta a creare e ottimizzare il tuo keyword-set.

  • mostrare i dettagli sulla popolarità e l'uso di keyword di altri advertiser

Quanto può rivelarsi vantaggioso conoscere i nomi degli advertiser e dei tuoi competitor e quali parole chiave usano per le loro campagne? Una volta studiate le loro landing page e i messaggi che usano nell’annuncio, diventerà più facile per te creare dei gruppi di annunci con messaggi accattivanti e un alto CTR. Assicurati che il tuo strumento per le keyword preveda questa funzionalità.

  • generare delle corrispondenze a frase e keyword correlate

Pensi che le parole chiave generiche o a corrispondenza a frase funzionino per la tua campagna o ritieni forse che usare keyword a corrispondenza esatta per il PPC porti migliori risultati? Che cosa produce il massimo ritorno sull’investimento ad un costo ragionevole? Prendere queste decisioni spesso dipende da quanto è grande il gruppo di keyword da cui si attinge. Se il tuo keyword-set PPC ti consente di creare variazioni di keyword da scegliere e testare, sei avvantaggiato.

  • generare idee di keyword usando input personalizzabili e variabili

    Non tutti i tool per l'ottimizzazione degli annunci delle campagne Pay per click hanno questa funzionalità integrata. Uno strumento di ricerca delle parole chiave come il Keyword Analytics di SEMrush è dotato di un filtro avanzato con l’opzione per poter creare uno svariato set di keyword con corrispondenza a frase. Si possono aggiungere vari testi di input e trovare keyword multiple in differenti combinazioni per metriche di ricerca.

  • raggruppare le keyword in nicchie

Non è forse un grande sollievo poter raggruppare le parole chiave in gruppi di nicchia separati, analizzarli secondo i requisiti desiderati e scoprire nuove nicchie di riserva, senza utilizzare fogli Excel per depositare i dati? Uno strumento di ricerca delle keyword che ti aiuta a isolare le keyword in gruppi e che offre delle idee di AdGroup rilevanti può essere davvero utile per risparmiare tempo.

  • mostrare la Keyword Difficulty

Uno dei più grandi errori che i marketer spesso fanno è quello di preferire per le loro campagne di advertising parole chiave con un alto CPC e un’alta stima di offerta per la prima pagina. È davvero difficile riuscire a posizionarsi con queste keyword e mantenerle per una posizione alta. Il risultato è frustrante perché si continua ad aumentare l’offerta d’asta senza ottenere alcun risultato per i clic e persino per le impressioni. Usando lo strumento Keyword Difficulty sarai in grado di posizionare i tuoi annunci PPC per keyword con una minore o moderata concorrenza e un tasso di CPC accettabile, che si addica all’annuncio della tua campagna. I dati della keyword difficulty per il ranking nella ricerca organica danno anche un’idea delle keyword che si possono targettizzare per il rank delle keyword PPC.

  • creare delle keyword longtail

Le parole chiave a coda lunga (longtail keyword) sono la linfa vitale della tua strategia di generazione delle keyword PPC. Più si fa affidamento su keyword brandizzate, altamente competitive e con un alto volume di ricerca, più si ignora una grande fetta di altre opportunità. Milioni di utenti creano campagne Pay per click usando termini con un piccolo volume di ricerca sul web e si posizionano con queste, riuscendo a ottenere un numero di clic totali più alto. Lo strumento che utilizzi per migliorare i tuoi annunci dovrebbe consentirti sia di trovare che di creare keyword a coda lunga con concorrenza bassa. Aggiungere al database le longtail ti aiuterà a prepararti alla lotta contro un’improvvisa inflazione del tasso di CPC delle keyword. Con questo accorgimento potrai tenere sotto controllo il tuo investimento mensile e continuare a puntare su clic e conversioni.

  • suggerire keyword nazionali e internazionali

Il tuo strumento ti consente di sviluppare un gruppo di parole chiave basate su strategie di business e traffico dati locale, regionale, nazionale e internazionale? Il tool dovrebbe essere in grado di fornirti le keyword appropriate per qualsiasi paese, sia quando targettizzi clienti regionali che quando adotti strategie di marketing globale.

  • generare parole chiave in diverse lingue

Se gestisci siti multilingue, devi selezionare le keyword specifiche di quella lingua per le tue campagne PPC. Il tuo tool di ricerca, per essere davvero utile, dovrebbe supportare qualsiasi lingua parlata dal cliente. 

  • permetterti di esportare i report in diversi formati

Qualsiasi risultato di ricerca generi usando il keyword tool dovrebbe essere facilmente accessibile e condivisibile con i colleghi o i clienti per una successiva analisi dei dati. Assicurati che lo strumento che hai scelto di utilizzare ti fornisca tutte le funzioni base di report dei dati e abbia una dashboard grafica per la revisione delle campagne. Racchiude tutte le funzionalità degli strumenti multipli, come un editor di parole chiave online o file Excel? Se la risposta è no, valuta l'utilizzo di un tool più completo.

  • permetterti di utilizzare le ricerche dinamiche

Un moderno strumento di ricerca delle keyword ti aiuta trovare le migliori idee per scrivere i tuoi annunci PPC in varie combinazioni, ti consente di collocare le keyword incrociate in diversi AdGroup e aggiungerle come negative per evitare che gli AdGroup si facciano concorrenza a vicenda. Questa funzionalità è implementata ad esempio nel PPC Keyword Tool di SEMrush.

Il suggerimento più importante: conosci il tuo Keyword Tool per usarlo al meglio

Queste sono solo alcune delle funzioni giornaliere che possono essere automatizzate e rese più efficienti da un tool. 

Utilizzare strumenti per la ricerca delle parole chiave come Google AdWords Keyword Planner, WordStream Keyword Tool, SEMrush Keyword Analytics, Moz Keyword Tool, o SEO Book Keyword Tool può essere di grande aiuto per migliorare l'efficacia delle tue campagne Pay per Click (PPC).

Tuttavia, la scelta del tool definitivo e quello da usare occasionalmente è a discrezione personale. Non è garantito che usando uno o tutti questi strumenti avrai delle conversioni più alte, ma sicuramente possono aiutarti a identificare gli elementi che influenzeranno positivamente le tue campagne PPC. Quando avrai tutti i vari dati sulle keyword ben raggruppati e in un formato presentabile, sarai sicuramente pronto per portare una campagna PPC nella giusta direzione.

Infografica: 10 Tips per ottimizzare le tue campagne Pay per click

Seguendo questa infografica potrai dare nuova vita alle tue campagne e potrai ottimizzare correttamente le tue campagne Pay per Click (PPC).

10 Tips per l'ottimizzazione delle tue campagne PPC

Spero che questi consigli per ottenere risultati ancora più performanti dalle tue campagne di advertising ti siano stati utili! 

PPC Keyword tool di SEMrush

scopri CPC locali, gestisci le keyword ed esporta su AdWords

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Daryana Solntseva
SEMrush

SEMrush employee.

Product Marketing manager presso SEMrush Italia, appassionata di nuove tecnologie e digital marketing. Esperta in relazioni pubbliche e internazionali. Ama prendere ispirazione da tutti i casi possibili per migliorare il suo lavoro.
Amplia le tue conoscenze:
PPC
Condividi il post
o

Commenti

2000

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!