it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Torna ai giochi
updated

PPC: i 5 elementi chiave nell'analisi della concorrenza [con EBOOK gratis]

46
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

PPC: i 5 elementi chiave nell'analisi della concorrenza [con EBOOK gratis]

Questo post è in Italiano
Daria Voronina updated
Questo post è in Italiano
PPC: i 5 elementi chiave nell'analisi della concorrenza [con EBOOK gratis]

Competitor: cosa vale la pena analizzare quando si fa PPC?

SEMrush è principalmente noto come una suite di intelligenza competitiva, quindi non sorprende che quando si tratta di attività PPC facciamo affidamento sull'analisi della concorrenza.

Sulla base della nostra esperienza, abbiamo capito cinque cose importanti che gli inserzionisti dovrebbero tenere sotto controllo quando fanno PPC.

Questo post ti aiuterà a capire meglio come analizzare le strategie AdWords dei tuoi rivali e utilizzare le informazioni raccolte per raggiungere i tuoi obiettivi. Il nostro kit di strumenti per l’Advertising (Advertising toolkit) è stato sviluppato per aiutare gli specialisti PPC a ottimizzare le loro pratiche di marketing online e portare la loro ricerca competitiva a un livello completamente nuovo.

1. Le parole chiave della concorrenza: scopri cosa potresti esserti perso

Indipendentemente dalla tua keyword research, c'è sempre il rischio che tu possa perdere alcuni termini e frasi rilevanti e ad alto potenziale di rendimento.

Esplorare il panorama competitivo può darti nuove idee e aumentare la tua creatività. Quali parole chiave usano i tuoi rivali? I tuoi concorrenti fanno offerte su termini che ti sono sfuggiti?

Lo strumento Gap di keyword ti consente di confrontare il portfolio di parole chiave del tuo dominio con quelli dei tuoi concorrenti più prossimi. Inserisci i domini che desideri analizzare e seleziona il tipo di keyword. Puoi confrontare gli stessi tipi di parole chiave (ad es. Parole chiave a pagamento) o confrontare le parole chiave a pagamento di un dominio con le parole chiave organiche di un altro dominio.

Poi scegli il tipo di intersezione per i termini di ricerca. Se selezioni "Uniche rispetto alle keyword del primo dominio", sarai in grado di visualizzare i termini che potresti non aver considerato per la tua campagna PPC.

Analizza le parole chiave della concorrenza per migliorare le tue campagne PPC

Nella prima colonna puoi vedere le parole chiave per le quali il primo dominio si classifica, e il secondo dominio no:

PPC: confronto con i tuoi competitor per le parole chiave

Il report consente inoltre di approfondire i dati e scoprire ulteriori dettagli:

  • La posizione di un dominio nei risultati a pagamento per una determinata parola chiave

  • Volume di ricerca

  • Costo per clic

  • Concorrenza

  • Numero di risultati

Tip: scopri i termini e le frasi che i tuoi concorrenti utilizzano nelle loro ads e analizza i dati per capire quanto una determinata parola chiave possa essere redditizia per la tua azienda. Non guardare solo le parole chiave a pagamento: anche i termini organici possono darti idee fantastiche per la tua campagna. Assicurati che nessun altro si impadronisca delle tue posizioni!

Bonus SEO: arricchire il tuo elenco di parole chiave con termini di ricerca aggiuntivi può aumentare le tue possibilità di apparire nelle SERP accanto ai siti web dei tuoi migliori competitor. Più grande è il tuo pool di parole chiave, maggiori saranno le tue possibilità di raggiungere i potenziali clienti.

2. Annunci: analizza la stagionalità e personalizza la tua campagna in base ad essa

Per garantire il successo della tua campagna AdWords, devi adottare un approccio strategico. Quando pianifichi la tua campagna PPC, vale la pena analizzare la stagionalità per capire meglio quali parole chiave vengono utilizzate più frequentemente dagli inserzionisti durante determinati mesi. Queste informazioni ti aiuteranno a prendere decisioni più consapevoli, e ottenere il massimo impatto dai tuoi sforzi.

Il report Cronologia annunci nella sezione Ricerca di advertising è il luogo ideale per visualizzare annunci precedenti di marchi concorrenti e analizzare il rendimento di determinate parole chiave nella ricerca a pagamento.

Il rapporto ti permette di scoprire quali mesi sono più affollati nella tua nicchia in termini di pubblicità online per una keyword e quando quella parola chiave è fuori stagione.

Basta digitare un termine o una frase e premere il pulsante di ricerca, e vedrai un elenco di domini e una tabella, che ti mostrerà dove l'annuncio di ciascun dominio è posizionato per questa parola chiave in un mese specifico. Uno spazio vuoto indica che la parola chiave richiesta non è stata utilizzata per una campagna pubblicitaria.

Per vedere come viene visualizzato l'annuncio nella pagina dei risultati, fai clic sulla casella con il numero della posizione.

Cronologia annunci: indicazioni sulla stagionalità delle keyword per PPC

Nello screenshot qui sopra, puoi vedere che i domini pubblicizzano per lo più il termine "condizionatore" da agosto a gennaio. Ciò significa che la competizione è particolarmente alta durante questi mesi. Pertanto, potrebbe valere la pena cercare di attirare il pubblico con più vendite e offerte speciali e aumentare il budget pubblicitario. Tuttavia, tieni sempre presente che ciò che ha funzionato per altri potrebbe non funzionare per te nello stesso modo.

Tip: presta attenzione alle fluttuazioni stagionali che hanno un impatto sul modo in cui i tuoi concorrenti PPC utilizzano i loro annunci. Ti consentirà di pianificare la tua campagna in anticipo. Usa l'esperienza dei tuoi rivali per evitare insidie e minimizzare potenziali errori nella tua strategia.

3. Testi degli annunci: rivitalizza le tue Ads

Stai fissando uno schermo vuoto, sentendoti come se l'ispirazione ti avesse lasciato una volta per tutte. O il testo del tuo annuncio sembra noioso e piatto, e non hai idea di come dargli una sferzata di vita. Non scoraggiarti. Puoi facilmente superare la sindrome della pagina vuota e risvegliare la tua creatività prendendo in prestito alcune idee dai tuoi concorrenti.

Il testo delle Ads PPC dei tuoi concorrenti può essere una grande fonte di ispirazione. Con "prendere in prestito delle idee" intendo analizzare gli input di altre persone per stimolare la tua energia creativa.

Puoi scoprire in che modo i tuoi rivali strutturano i loro annunci nello strumento Ad Builder. Basta inserire una parola chiave seed per visualizzare gli annunci di testo attivati da questa parola chiave. Inoltre, è possibile visualizzare gli annunci per un concorrente specifico.

Analizza gli annunci di un competitor per migliorare le tue camapgne PPC

Per raccogliere nuove idee per i tuoi annunci display, puoi anche esplorare i dati forniti dai nostri report di Display Advertising. Inserisci il dominio del tuo concorrente per vedere se ha campagne pubblicitarie con annunci display. In tal caso, nella sezione "Ads" del rapporto sarai in grado di visualizzarne l'aspetto e ottenere altri dettagli, incluso editori e Paesi in cui SEMrush ha rilevato la pubblicazione dell'annuncio.

Idee per le tue campagne PPC: guarda i report di Display advertising

Quando si tratta di pubblicità, la creatività giusta può fare miracoli. Incorporando le migliori idee dai tuoi migliori competitor puoi espandere la tua visione del marketing e coltivare il tuo spirito creativo. Questo ti aiuterà a creare annunci a cui le persone non saranno in grado di resistere.

Tip: prendi il seme di un'idea e inizia a costruire il tuo annuncio da qui. Analizza ciò che i tuoi concorrenti tendono a sottolineare nei loro annunci, che si tratti di sconti, spedizione gratuita, qualità del prodotto o immagini convincenti. Adatta le idee raccolte per i tuoi annunci.

Tip Pro: Dai un’occhiata a nostro Studio annuale sull’E-commerce (per ora solo in inglese) per vedere i trigger emozionali più popolari e anche le percentuali di sconto utilizzate più frequentemente in diversi settori e paesi.

4. Uso del Mobile: pianifica una strategia multi-dispositivo

Secondo Smart Insights, nella maggior parte dei paesi, le persone preferiscono l'utilizzo multipiattaforma per passare da mobile a desktop e viceversa.

Nel 2018 per stare al passo con la concorrenza nel settore PPC, gli inserzionisti devono capire cosa funziona e cosa no nel mondo della ricerca a pagamento mobile, così da comunicare in modo efficace il proprio messaggio ai clienti.

Tieni presente che le parole chiave che scegli come target per gli utenti desktop possono essere diverse dai termini e dalle frasi utilizzati nelle tue campagne per dispositivi mobili.

Scoprire le migliori pratiche di altri inserzionisti può aiutarti a rafforzare i tuoi sforzi e creare una strategia PPC mobile efficace. Nel report Ricerca di advertising, puoi visualizzare un rapporto sui dispositivi mobili oltre al rapporto sul desktop. Potrai visualizzare un elenco delle parole chiave per dispositivi mobili che attivano gli annunci per il dominio analizzato e confrontarli con quelli del rapporto sul desktop.

Campagne PPC: keyword per mobile vs keyword per desktop

Se stai concentrando i tuoi sforzi sulla pubblicità display, può essere utile analizzare gli annunci della Rete Display di Google dei tuoi concorrenti su diversi dispositivi. I nostri rapporti Display advertising ti consentono di confrontare la proporzione degli annunci display dei tuoi concorrenti su desktop, mobile e tablet.

Confronta gli annunci display dei tuoi competitor su desktop, mobile e tablet

Tieni presente che il modo in cui i diversi tipi di dispositivi vengono presi di mira può variare significativamente tra diversi settori.

Tip: La pubblicità mobile di AdWords è la chiave per far conoscere la tua attività alle persone che sono in movimento e che di solito hanno un forte intento di acquisto. Impara dai tuoi concorrenti come offrire agli utenti mobili la migliore esperienza nella ricerca a pagamento. Usa le tue scoperte per creare un messaggio che piaccia al tuo pubblico di destinazione.

5. Organico vs. A pagamento: scopri le strategie dei tuoi rivali

Ultimo ma non meno importante, osservando come gli altri inserzionisti combinano due delle più grandi strategie online, puoi capire meglio cosa succede nel panorama in continua evoluzione del search marketing.

Quando si tratta di ricerca organica e a pagamento, c'è una discussione senza fine. Dovresti fare un'offerta su una parola chiave se ti posizioni organicamente al primo posto per quel termine? O dovresti rimuovere questa parola chiave dalla tua campagna PPC?

Meglio traffico organico o a pagamento? Cosa valutare

Confrontando gli sforzi della concorrenza per la ricerca organica e per quella a pagamento, ti forniremo una buona idea di quali tattiche vengono utilizzate da altri inserzionisti nella tua nicchia.

Nello strumento Gap di keyword, puoi confrontare le parole chiave organiche con quelle a pagamento dei concorrenti e vedere se pagano per fare pubblicità sui termini per cui sono già classificati nei risultati organici.

Per migliorare gli annunci PPC analizza le keyword dei competitor, organiche e a pagamento

Nello screenshot qui sotto, puoi vedere che il sito web analizzato sta pubblicando annunci a pagamento su alcune delle parole chiave per le quali è già presente nella prima pagina di Google.

Investire su traffico a pagamento o traffico organico?

Capire per quali parole chiave i tuoi concorrenti non sono primi e cosa stanno facendo per classificarsi in una posizione migliore ti aiuterà a modellare la tua campagna PPC. Questa informazione sarà il tuo asso nella manica: ti darà qualche indicazione su dove concentrare la tua spesa pubblicitaria.

Tip: Analizza come stanno andando i tuoi concorrenti in termini di sforzi per la ricerca organica rispetto a quella a pagamento. Scopri sia le loro tattiche più utilizzate, che le lacune nelle loro strategie. Usa le tue scoperte per battere gli squali del tuo settore.

Intelligenza competitiva per un vantaggio competitivo

C'è una quantità limitata di spazio sulla prima, agognata, pagina di Google. La competizione nella ricerca a pagamento per accaparrarsi utenti è tanto intensa quanto quella nella ricerca organica, e sta diventando sempre più difficile differenziarti.

Uno dei modi migliori per ottenere un vantaggio nella battaglia delle campagne PPC è condurre un'analisi approfondita della concorrenza.

Quando si ricerca e si analizza la concorrenza, è necessario concentrarsi su ciò che conta davvero. Presta attenzione agli aspetti importanti delle campagne dei tuoi rivali come descritto sopra. Con tutte queste informazioni d'oro, puoi provare a prevedere cosa faranno i tuoi concorrenti in futuro, adattare la tua campagna di conseguenza e aprirti la strada verso il successo.

Fai PPC? Quanto tempo dedichi all'analisi delle azioni dei tuoi competitor?

Aspetto il tuo commento qui sotto!

Preview: Toolkit SEMrush per il PPC

Abbiamo creato questo eBook per aiutare gli specialisti PPC a risolvere le principali sfide e i problemi che affrontano ogni giorno. Sia che tu stia creando una campagna PPC da zero o che stai cercando di migliorarne una esistente, dovresti adottare un approccio olistico. Il toolkit SEMrush per il PPC è una cassetta degli attrezzi unica per la preparazione di...

Ottieni il PDF gratuito

Daria Voronina
Guru

Un grande saggio del marketing digitale.

Content Strategist at SEMrush. I started writing from a young age. Four years ago, I broke into the world of digital marketing. Consider myself to be the lucky one.
Condividi il post
o

Commenti

2000

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!