logo-small
Funzionalità Prezzi
Notizie 0
Ultime notizie Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Webinar 0
Prossimi webinar Visualizza tutti
Prossimi webinar

Spiacenti, non abbiamo trovato prossimi webinar previsti.

Vedi webinar registrati
Blog 0
Post recenti Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Valentina Pacitti

News: Dal web marketing, le notizie che non ti puoi perdere

Valentina Pacitti
News: Dal web marketing, le notizie che non ti puoi perdere

Le notizie della settimana

Questa settimana vediamo due importanti aggiornamenti di due prodotti di punta, rispettivamente di Google e di Microsoft.

Stiamo parlando di Google Analytics Premium e di Skype Web

Anche se si tratta di prodotti molto diversi tra loro, gli update vanno nella stessa direzione: l’integrazione di servizi di altre piattaforme per creare un prodotto all-in-one.

In questo modo si offre un servizio più pratico ma soprattutto si trattiene l’utente sulla propria piattaforma.

Parliamo poi di  Yelp, il sito web specializzato in recensioni di negozi e ristoranti, che ha raggiunto un traguardo incredibile. Vedremo alcuni dati molto curiosi che ci mostrano quanto sia importante tenere sotto controllo le recensioni che vengono scritte sulla nostra attività.

Google lancia ‘Google Analytics 360 Suite’ 

Big G aggiorna Google Analytics Premium, il servizio di analitica dedicato alle aziende che gestiscono grandi quantità di dati e lancia Analytics 360 Suite, che raccoglie sei diversi strumenti, in grado di integrare tutte le soluzioni di analitica e di advertising offerte dal mercato in un’unica piattaforma.

Vediamo come.

Analytics 360 Suite è composto da sei prodotti, quattro dei quali completamente nuovi, mentre due aggiornano servizi già in utilizzo.

I sei servizi sono modulari, funzionano quindi indipendentemente, ma possono anche essere utilizzati in sinergia.

Le piattaforme sono infatti integrate e consentono la condivisione dei dati tra i vari componenti di un team.

Ecco i sei prodotti di GA 360 Suite con le relative caratteristiche:

  • Google Audience Center 360: analizza il comportamento dei clienti e aiuta a trovarne di nuovi, ricercando profili similari nei diversi canali. Integra AdWords e DoubleClick, ed è prevista la possibilità di aggiungere anche altri operatori.
  • Google Optimize 360 è uno strumento di testing. Consente di mettere online diverse versioni del proprio site e scegliere quella che si dimostra più performante per il target di riferimento. 
  • Google Data Studio 360 si basa sulla tecnologia di Google Docs e permette di creare grafici e presentazioni, integrando i dati di tutti i prodotti della suite. I report possono essere collaborativi e aggiornati in tempo reale.
  • Google Tag Manager 360 è il tool che permette la raccolta di informazioni sul sito e le API, per aumentare la precisione dei dati e ottimizzare i flussi di lavoro.
  • Google Analytics 360 è la versione aggiornata di GA Premium, analizza i dati dei clienti da diverse prospettive, integrando i diversi prodotti di advertising.
  • Google Attribution 360 è la versione aggiornata di Adometry e  aiuta l’inserzionista a gestire gli investimenti pubblicitari nel modo più efficace. Permette di analizzare l’impatto degli investimenti effettuati e valutarne i risultati.

Arriva Google Analytics 360 Suite

Indubbiamente il vantaggio di Google Analytics 360 Suite è quello di fondere diversi sistemi di analisi in un’unica piattaforma e di prevedere l’integrazione di piattaforme terze, per rendere più pratico il lavoro di analitica web dei marketer.

Fonte immagine e notizia: Google Blog 

Skype Web: ora i video di YouTube li vedi dentro le conversazioni

Annunciato questa settimana l’aggiornamento di Skype Web con nuove interessanti funzioni.

Skype Web è la versione online del servizio, che ne permette l’utilizzo senza dover scaricare il software sul proprio computer.

Ora Microsoft punta sull’implementazione di nuove funzioni che renderanno l’uso della piattaforma ancora più pratico.

Ecco i quattro aggiornamenti di Skype Web:

1- Da questo momento è possibile chiamare cellulari e numeri fissi direttamente dall’applicazione web se si dispone di credito o di una sottoscrizione per le chiamate internazionali.

Skype Web: l'aggiornamento per le chiamate

2- E’ possibile vedere i video di YouTube all’interno di Skype Web, con i relativi tasti di controllo (volume, visualizzazione a schermo intero, condivisione). 

Recentemente, Skype aveva già migliorato la forma in cui si visualizzavano i video sulla piattaforma, mostrandone un’immagine quando veniva condivisa la URL. 

Ora il servizio permette di vedere il video senza dover abbandonare la piattaforma, nella stessa finestra di conversazione. 

Skype Web: i video di YouTube nelle conversazioni

3- E’ ora disponibile la funzione che permette di aggregare ad una chat anche un utente che non possiede un account Skype.

Questa caratteristica era già stata incorporata nell’applicazione per Windows e Mac e ora diventa realtà anche in Skype Web. 

Quando si vuole aggregare una persona che non è presente nell’elenco utenti di Skype, si potrà ricorrere alla funzione “Condividi conversazione” che produrrà un url specifico per la conversazione in corso, che potrà essere condiviso con chiunque.

4- Vengono introdotti nuovi sistemi di notifica per aiutare gli utenti a non perdere chiamate, messaggi o file quando si trovano in un altro browser o su un’altra pagina.

Skype investe quindi sul miglioramento dell’esperienza web dei suoi utenti, introducendo funzionalità che ne aumentino il tempo di permanenza nella app. 

I tempi sono difficili e i competitor agguerriti. Tra questi, Facebook che integra nuove funzionalità ogni mese, con l’obiettivo di monopolizzare tutti i settori della comunicazione web.

Perdere terreno, e utenti, è un attimo.

Fonte immagini e notizia: Skype Blog

Yelp raggiunge 100 milioni di recensioni

La piattaforma specializzata nella ricerca e recensionedi luoghi, negozi e ristoranti raggiunge quota 100 milioni di recensioni pubblicate.

Nel comunicare la notizia sul blog, i vertici di Yelp forniscono alcuni dati sull’attività del servizio, che ha raccolto per 12 anni recensioni sulle attività commerciali e luoghi di interesse delle principali città di tutto il mondo (più di 120 città in 32 Paesi, tra cui l’Italia).

Tra i dati più interessanti:

  • Per leggere tutte le recensioni scritte su Yelp, ognuno di noi impiegherebbe 146 anni.
  • Sono state scritte un totale di 10 miliardi di parole.
  • Viene inviata una recensione ogni 2.5 secondi.
  • Sono state recensite attività nei 5 continenti, in 18 lingue.
  • Il ristorante più popolare su Yelp è il Bottega Louie di Los Angeles, con più di 12.000 recensioni e 17.000 foto pubblicate sulla sua pagina.
  • 7 ricerche su 10 sono state fatte da mobile
  • Dal 2014 al 2015 c’è stato un incremento del 66% delle recensioni pubblicate da mobile.
  • Sono state ordinate più di 12 milioni di pizze.

Altri dati interessanti raccolti dal portale di Yelp, dalla prima recensione, pubblicata nel 2004, fino ad oggi li puoi vedere nell’infografica che segue, presentata sul blog ufficiale.

Yelp: i dati di 12 anni di attività

Fonte immagine e notizia: Yelp Blog

Analizzare l’attività di Yelp può essere molto utile: ancora una volta viene chiarito il ruolo primario dei clienti che, con una cattiva recensione, possono affossare qualsiasi attività.

E nuovamente vediamo le possibilità che può offrire il web nella promozione di una qualsiasi attività commerciale.

A fronte di tutto questo dobbiamo valutare un paio di questioni decisive:

Siamo pronti come aziende a interpretare i bisogni dei clienti?

Siamo in grado di controllare il flusso di commenti online che riguardano la nostra attività e contrastare le problematiche che possono riguardare i prodotti o servizi che vendiamo?

Le risposte a queste domande ci devono indicare dove focalizzare i nostri sforzi sul web.

Che cosa ne pensi delle notizie di questa settimana?

Ci aggiorniamo tra 7 giorni con nuove news sul mondo del web marketing.

Responsabile del Blog italiano di SEMrush.
Copywriter, appassionata di social media e nuove tecnologie, amo trarre ispirazione dalla realtà per sperimentare nuovi contenuti e nuove forme di comunicazione. Viaggiatrice e cittadina del mondo, ho scelto come casa Madrid.

2000 simboli rimanenti
Have a Suggestion?