logo-small
Funzionalità Prezzi
Notizie 0
Ultime notizie Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Webinar 0
Prossimi webinar Visualizza tutti
Prossimi webinar

Spiacenti, non abbiamo trovato prossimi webinar previsti.

Vedi webinar registrati
Blog 0
Post recenti Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Valentina Pacitti

News: Le notizie più importanti della settimana

Valentina Pacitti
News: Le notizie più importanti della settimana

Pronti per scoprire e approfondire le ultime News? 

Come da diverse settimane a questa parte, Facebook è la star del web. 

Dopo le Reactions e il nuovo formato pubblicitario di Canvas, ecco le novità su Messenger e una nuovissima tecnologia appena acquistata, che promette di sconvolgere l'uso della piattaforma social da parte degli utenti.

Vedremo anche quali novità saranno presentate allo Smau di Padova nell’edizione che ha preso il via oggi.

Ma la notizia più interessante della settimana arriva direttamente da Google che, inaspettatamente, apre al download la preview di Android 7

Google annuncia a sorpresa la preview di Android N

News: Android N da oggi aperta agli sviluppatori

Fonte immagine: Techcrunch

Gli impazienti la aspettavano da mesi, da quando cominciarono a circolare i primi rumors su Android 7.0. Ma tutti erano consapevoli che prima del I/O developer conference di maggio, Google non avrebbe parlato di Android N. 

E invece, spiazzando tutti, Google annuncia in queste ore l’apertura per gli sviluppatori della preview di Android N, scaricabile sui dispositivi Nexus.

Qui è possibile dare un’occhiata alle novità che vedremo sul nuovo sistema operativo e scaricare la preview per gli sviluppatori.

Vediamo subito che la versione 7.0 di Android punta a una migliore ottimizzazione della batteria e della ram del device, riducendo il peso dei processi in background e le risorse utilizzate dal sistema.

Tra le nuove feature, Android introdurrà il Multi-window, ossia la possibilità di affiancare più finestre sulla stessa schermata e il Direct Reply Notifications, che permetterà di rispondere ad una notifica senza dover aprire la app corrispondente.

News: prevista la funzione multi-window sul nuovo Android 7

News: la funzione Direct Reply Notifications su Android 7

Fonte immagini: developer.android.com

I vertici di Google comunicano che il rilascio anticipato della preview è stato pensato al fine di ottenere maggiori feedback, che permetteranno di migliorare Android 7.0 prima del rilascio della versione definitiva, previsto per fine anno.

Le News arriveranno direttamente su Messenger

Manca poco più di un mese a F8, il convegno annuale di Facebook dedicato agli sviluppatori, ma già si parla delle novità che Mark Zuckerberg annuncerà durante questo evento.

Come già vi abbiamo raccontato in questo post, proprio in occasione di F8, Instant Articles, la nuova piattaforma di Facebook per creare e diffondere articoli, sarà aperta a tutti.

Ma la vera notizia è che si sta predisponendo Messenger per la veicolazione via chat degli Instant Articles.

Si tratta di sviluppare un ‘chatbot’, un software in grado di generare contenuti in automatico per poi diffonderli agli utenti che si sono iscritti alle News di una specifica testata giornalistica.

Non c’è da meravigliarsi: diverse testate giornalistiche internazionali stanno già testando questa nuova forma di veicolare contenuti attraverso le diverse app di messaggistica istantanea.

Il Washington Post è su Kik, l’Economist su Line, l’Huffington Post utilizza la chat di Viber e BBC News diffonde i suoi articoli attraverso Viber e Whatsapp.

Le News via chat su Facebook Messenger

A detta dei publisher, i risultati sono stati molto soddisfacenti perché gli utenti hanno risposto in maniera molto positiva.

Come risaputo, Messenger è il prodotto più popolare di Facebook e quello che ha sperimentato la crescita più rapida (il mese scorso sono stati registrati 800 milioni di utenti attivi mensili nel mondo). 

Nessuna app di messaggistica può eguagliarla in quanto a numero utenti, per questo c’è grande attesa per l’annuncio ufficiale di questa nuova funzionalità di Messenger.

Come monetizzeranno i publisher gli Instant Article via Messenger?

E’ molto probabile che saranno introdotti messaggi sponsorizzati e che gli Instant articles rientreranno nella strategia di Advertising prevista per i prossimi mesi su Messenger. 

Secondo TechCrunch, infatti, molto presto le aziende potranno inviare messaggi pubblicitari agli utenti direttamente da Messenger. 

Facebook non conferma ma se così fosse è facile prevedere che anche i publisher potranno beneficiare di questo nuovo canale di advertising per monetizzare gli Instant Articles.

Facebook compra MSQRD: Zuckerberg ce lo spiega trasformandosi in Iron Man

Possiamo immaginare che molto presto arriveranno nuove funzionalità su Facebook e che saranno gradite a molti utenti.

Mark Zuckerberg, attraverso un divertente video ci annuncia l’acquisto di una delle app più popolari dell’App Store: Masquerade ( MSQRD).

Per farlo, il proprietario di Facebook assume le sembianze niente di meno che di Iron Man!

Taking a break from coding to welcome the MSQRD team to Facebook!

Posted by Mark Zuckerberg on Miércoles, 9 de marzo de 2016

Come ha fatto? Utilizzando proprio Masquerade 

La app mobile, infatti, permette di aggiungere filtri animati sul viso di un soggetto in un video in registrazione. 

Gli effetti facciali vengono aggiunti in real time e si può vedere il risultato mentre si crea il video con il proprio smartphone.

Oltre che i video, la app modifica anche le foto.

I filtri sono i più svariati, l’ultimo ad essere inserito è quello che ti trasforma in “DiCaprio agli Oscar”.

News: Facebook compra la app Msqrd

Il CEO di Masquerade, Eugene Nevgen, è ovviamente entusiasta di quello che sta accadendo, in particolare che la tecnologia sviluppata nella sua app possa raggiungere ora, grazie a Facebook, una platea così estesa.

Ancora non è stata annunciata la data in cui la tecnologia di MSQRD sarà integrata in Facebook e ufficialmente aperta a tutti gli iscritti, ma non dovrebbe mancare molto.

Zuckerberg ancora una volta intercetta una tendenza (Snapchat un mese fa lanciò una funzione analoga di filtri per video e foto) e vi scommette, togliendo dal mercato la società con la tecnologia più promettente (Masquerade in poco tempo ha raggiunto la vetta degli app store, con una recensione di 5 stelle). 

Smau Padova 2016: tutte le nuove tecnologie per le imprese

Comincia oggi 10 marzo l’edizione 2016 di Padova SMAU, la principale fiera italiana che si occupa di  innovazione e digitale, dedicata a imprese, professionisti, start-up e ICT.

Le news presentate a Smau Padova 2016

Fonte immagine: venetoeconomia.it

Per ottimizzare il networking, il roadshow di SMAU è organizzato in percorsi smart (i “Percorsi dell’Innovazione”), in ognuno dei quali saranno affrontati temi specifici e presentate le soluzioni più innovative

Si parlerà delle nuove opportunità nel commercio e nel turismo, di proximity marketing, smart communities e città intelligenti, di manifattura digitale e della nuova Rivoluzione Industriale che stiamo vivendo.

Tante le novità che verranno mostrate in esclusiva durante la manifestazione. 

Tra queste: la tecnologia sviluppata da LoIMMAGINI.COM che permette la visualizzazione degli oggetti e degli ambienti circostanti, grazie a speciali dispositivi mobili indossabili.

In campo medico, si parlerà dell’innovativo metodo di analisi del DNA di BMR Genomics e e del software di lettura dati via retina sviluppato da D-Eye, attraverso il quale un medico può interagire con il proprio paziente in qualunque parte del mondo si trovi.

Tema caldo del recente Mobile World Congress di Barcellona, la realtà virtuale sarà protagonista anche della nona edizione dello SMAU di Padova. 

Ecate Rec​, start-up specializzata nei servizi di realtà virtuale, presenterà VirtualtouR. In questo contesto, la iper-realtà è pensata come strumento di supporto per aziende di specifici campi, come quello edile, immobiliare e il design (ci si potrà muovere a 360° in una realtà ricreata ad hoc, come in un tour virtuale). 

Si pensa all’applicazione di questi sotware anche per l’apprendimento a distanza, e bisogna ammettere che le possibilità di personalizzazione di questa tecnologia per qualsiasi azienda, di qualsiasi settore sono potenzialmente infinite.

Come pensate che potranno influire queste nuove tecnologie sulle vostre aziende?

Ma soprattutto, siete pronti a innovare in questa direzione?

Fatecelo sapere nei commenti.

Alla prossima settimana con le News di SEMrush!

Responsabile del Blog italiano di SEMrush.
Copywriter, appassionata di social media e nuove tecnologie, amo trarre ispirazione dalla realtà per sperimentare nuovi contenuti e nuove forme di comunicazione. Viaggiatrice e cittadina del mondo, ho scelto come casa Madrid.

2000 simboli rimanenti
Have a Suggestion?