logo-small
Funzionalità Prezzi
Notizie 0
Ultime notizie Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Webinar 0
Prossimi webinar Visualizza tutti
Prossimi webinar

Spiacenti, non abbiamo trovato prossimi webinar previsti.

Vedi webinar registrati
Blog 0
Post recenti Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Maura Cannaviello

LinkedIn per aziende: creare la Company page di successo

Maura Cannaviello
LinkedIn per aziende: creare la Company page di successo

Come ottimizzare la tua pagina aziendale in modo da attirare nuovi clienti

Nel precedente post avevo parlato di come fare personal branding con LinkedIn, ovvero come sfruttare il social network dei professionisti (per lo più manager e imprenditori) per promuovere la propria identità online. LinkedIn offre anche alle aziende alcuni strumenti adeguati per portare visibilità ai propri prodotti o servizi e, soprattutto, per dare visibilità alla propria cultura aziendale. 

Eppure, nonostante i 400 milioni di iscritti provenienti da 200 Paesi diversi, solo il 57% delle aziende ha aperto una Company Page su LinkedIn. Nelle prossime righe proverò a spiegarti come ottimizzare al meglio questo strumento che ti consente di fare business con LinkedIn e come usarlo per raggiungere il tuo pubblico. 

Perché aprire una Company Page

Aprire una pagina aziendale su LinkedIn ti consentirà di rendere visibile internamente (ai dipendenti) ed esternamente (collaboratori, clienti) la qualità del tuo marchio o prodotto e potrai accrescerne la notorietà. Il valore aggiunto di LinkedIn per le aziende passa attraverso la Company Page, uno strumento che ti permette di:

  • comunicare novità,
  • presentare nuovi prodotti o servizi della tua attività,
  • raccogliere prospect da coltivare,
  • reclutare personale (opzione "Offerte di Lavoro").

Non tutti, però, hanno la facoltà di aprire una pagina aziendale su LinkedIn. Il profilo privato che gestirà LinkedIn per la propria azienda dovrà avere almeno un livello di efficacia intermedio (l'indicatore che compare accanto alla foto del profilo) e un numero minimo di collegamenti, idealmente intorno ai 200.

LinkedIn per aziende: requisiti per aprire una pagina aziendale

LinkedIn per aziende: l'amministratore della pagina aziendale

Inoltre, l'azienda di cui si intende aprire la relativa company page deve avere un dominio proprietario e un'email attiva su quel dominio attraverso cui LinkedIn verificherà la legittimità della richiesta di apertura della pagina aziendale. Quindi, il profilo privato che aprirà la pagina deve avere associata su LinkedIn quell'email aziendale.

Ottimizza la Company Page per raggiungere il tuo pubblico

Definiti questi aspetti tecnici, puoi procede con l’utilizzo degli strumenti che LinkedIn fornisce alle aziende per fare business. Puoi aprire la pagina aziendale attraverso il tab "Interessi" in alto al menù, selezionando la voce "Aziende" e poi “Crea" nella colonna laterale sotto la sezione "Crea una pagina aziendale”.

Come fare business con LinkedIn aprendo una pagina aziendale

LinkedIn per aziende: come si crea una company page

Per creare la company page sarà necessario compilare tutti i campi, caricare il logo aziendale, l’immagine di copertina, inserire una descrizione (250-2000 caratteri, spazi inclusi) e il dominio. Quando si parla di LinkedIn per aziende, molti credono che con la presentazione della propria attività abbiano concluso con questa sezione e di poter passare, quindi, alla successiva. 

In realtà, dal momento che i profili privati e professionali possono essere cercati tramite il motore di ricerca di LinkedIn e che anche Google ne mostra un’anteprima nei risultati (156 caratteri), è molto importante ottimizzare questa sezione inserendo le parole chiave relative alla tua azienda, al tuo settore e quelle che userebbero i tuoi clienti o partner per trovarti.

Il suggerimento per le aziende per usare nel migliore dei modi LinkedIn è quello di creare una lista di 5-6 keyword o frasi brevi che presentano la tua attività da aggiungere alla descrizione. Se hai bisogno di una mano per individuarle, puoi usare Keyword Planner, lo strumento gratuito di Google oppure la piattaforma di SEMrush.

Gli strumenti di LinkedIn per le imprese: ottimizzare la pagina aziendale

Per una pagina aziendale ottimale vale la pena perdere un po’ di tempo per la scelta della copertina che dovrebbe comunicare per immagini il tipo di attività svolta, la cultura aziendale, il prodotto di punta, aggiornandola periodicamente, e creando anche una vera e propria libreria visuale di intestazioni con l’obiettivo di catturare l’attenzione del tuo pubblico di riferimento.

Adesso che hai sistemato l’aspetto con cui si presenta la tua Company Page, probabilmente ti starai chiedendo che tipo di contenuti pubblicare sulla tua pagina aziendale. Un’opzione molto interessante fornita da LinkedIn per le aziende è la possibilità di targetizzare il pubblico dei post nella Company Page .

Infatti, ogni aggiornamento creato sulla pagina aziendale dal suo amministratore può essere indirizzato a "tutti i followers" o a un gruppo di destinatari specifico che si può creare selezionando una serie di opzioni che vanno dal settore merceologico all'area geografica fino alla lingua. Questa targetizzazione dei post su LinkedIn permette alle aziende di essere ancora più mirate nelle comunicazioni aziendali, potendo interagire con i dipendenti, ma anche con i clienti o potenziali tali.

Inizia con l’assicurarti che i tuoi dipendenti seguano la pagina appena creata e coinvolgili facendo loro delle interviste: potresti chiedere che cosa si ricordano del loro primo giorno di lavoro o di definire l’azienda con una paio di aggettivi. A tua volta potresti scrivere in che modo sei arrivato a creare la tua azienda, mettendo in luce i problemi che hai dovuto affrontare e come li hai superati. 

Un’altra idea per sfruttare LinkedIn per le aziende è quella di pubblicare nella pagina aziendale dei video che ritraggono il tuo ambiente di lavoro, che i tuoi dipendenti potrebbero commentare e condividere a loro volta. Puoi anche individuare 10 influencer del tuo settore professionale, chiedendo loro di scrivere un post da pubblicare sulla tua Company Page.

Ora che la tua Company Page è online non dimenticarti di promuoverla anzitutto attraverso il bottone “Segui” da installare sul tuo sito o blog. Se non sai come reperirlo, puoi usare questo strumento.

LinkedIn per aziende: consigli per migliorare il tuo business

Ottimizza la Company Page con la pagina Vetrina

Adesso che hai impostato tutti i parametri della tua Company Page, è il momento di valutare se rappresenta in modo efficace il tuo business o se hai bisogno di uno "showcase" per mostrare il tuo prodotto o servizio. Alla pagina aziendale puoi collegare una o più pagine vetrina (fino a un massimo di dieci), anche se non sempre è consigliabile farlo, dipende infatti dal tipo di azienda ma soprattutto dalla reale esigenza di differenziare la comunicazione di un’azienda su LinkedIn. Potrebbe essere il caso di tutte quelle attività che hanno punti vendita diversi o più linee di prodotto. Infatti, attraverso la pagina "Vetrina" potrai essere ancora più specifico rispetto alla descrizione dei tuoi servizi.

Per creare una pagina vetrina basta selezionare la relativa voce del menù a discesa dal tasto “Modifica” che si trova in alto a destra della tua pagina aziendale. Anche in questo caso dovrai inserire tutti i dati richiesti, compreso il nominativo dell’amministratore (può essere diverso per ogni pagina vetrina e diverso anche da quello della pagina aziendale) che si occuperà dei vari aggiornamenti.

Come si crea una pagina Vetrina aziendale in LinkedIn

I contenuti della pagina vetrina saranno mostrati nella sidebar della tua Company Page per incentivare le persone a visitarli.

Sezione statistiche di LinkedIn per le Aziende

L'amministratore della company page, attraverso il centro amministrazione (link in alto sotto il logo della pagina aziendale), può accedere a tutti i dati di pubblicazione, alle notifiche più recenti e ai vari suggerimenti su come gestire la pagina. Se ha attivato delle campagne sponsorizzate, Ads di LinkedIn, qui è possibile verificarne le prestazioni per i vari formati e posizioni di pubblicazioni (come nella homepage, nella Inbox degli utenti, nel profilo e nei risultati di ricerca).

Se la tua Company Page presenta delle pagine Vetrina attive, qui potrai monitorare il loro andamento, ad esempio verificando quale prodotto ha ottenuto maggiori clic e visualizzazioni. Potresti decidere di usare i dati che offre LinkedIn alle aziende per una promozione ad hoc o per migliorare un prodotto o servizio già esistente.

Statistiche della tua pagina aziendale su LinkedIn

Applicazione LookUp 

Una delle ultime novità di LinkedIn per le aziende è il lancio di LookUp. L’applicazione funziona come un'intranet aziendale perché consente di creare networking tra colleghi della stessa azienda, in particolare di grandi dimensioni e/o con più sedi sul territorio, anche se non direttamente collegati su LinkedIn. LookUp mostra tutte le informazioni relative alla persona (competenze, informazioni di contatto e altro) a cui altrimenti non sarebbe possibile accedere. 

Lookup di LinkedIn per le aziende è scaricabile sia nella versione desktop sia in quella mobile.

Conclusioni

Se hai un’azienda conosciuta che ancora non presenta una Company Page, aprila subito! Potresti avere decine di persone interessate (o follower) tra clienti e partner che vorrebbero lavorare per te, che ti stanno cercando su LinkedIn. Infine, non sottovalutare che avere una Company Page ottimizzata porta visibilità anche alle realtà più piccole.

E la tua azienda come gestisce la company page?

Quali funzionalità di LinkedIn per le aziende consideri davvero indispensabili?

Maura Cannaviello è consulente Marketing e Branding, Content&Community Specialist e Blogger. Si occupa di comunicazione corporate e di prodotto da più di 15 anni. Ha scritto “Crea Newsletter con MailChimp” – guida pratica all’uso del software. Il suo blog personale sulla comunicazione digitale: www.maura.it | whymarghette.
I suoi profili: Linkedin e Google+.

2000 simboli rimanenti
pam
Ottimo articolo... Maura non delude mai!
Have a Suggestion?