Come fare una Keyword research per mobile

Connor Lahey

Jul 22, 202111 min read
Guida alla Keyword Research per Mobile

Grazie ai progressi nell'internet ad alta velocità e nella tecnologia mobile, ora è possibile connettersi online praticamente sempre e ovunque.

La SEO è in continua evoluzione e rimanere al passo con le ultime tendenze e aggiornamenti è fondamentale se vuoi ottimizzare le tue piattaforme online per ottenere buoni risultati nelle SERP. Uno degli sviluppi attuali più importanti è il significativo aumento della quota di traffico mobile.

Ad esempio, la SEO mobile è diventata così importante che Google ora adotta un approccio mobile-first: il gigante dei motori di ricerca si affida prevalentemente alla versione mobile del contenuto per l'indicizzazione e il posizionamento. Ciò rende la ricerca di parole chiave per dispositivi mobili ancora più importante.

Tuttavia, il nostro recente report indica che solo il 23% dei marketers sta ottimizzando i propri contenuti per i dispositivi mobile. Per ottenere un vantaggio sulla concorrenza, dovresti sviluppare due distinti approcci SEO: una strategia desktop e una mobile.

I motori di ricerca come Google e Bing utilizzano algoritmi diversi per strutturare le classifiche mobile rispetto alle classifiche desktop. Perché? Perché stanno cercando di creare un'esperienza utente positiva. Gli utenti da mobile tendono ad essere in movimento e richiedono maggiore immediatezza. Un approccio specifico per mobile sarà incentrato su parole chiave progettate per soddisfare le esigenze specifiche degli utenti da mobile.

Di seguito, spiegheremo esattamente cosa intendiamo con "keyword per mobile" e forniremo suggerimenti pratici per condurre ricerche di parole chiave per dispositivi mobili:

  • Che cos'è una Keyword research per mobile?
  • Qual è la differenza tra SEO per mobile e SEO per desktop?
  • Come faccio a condurre una Keyword research per mobile?
  • Come fare Keyword Research per mobile con Semrush
  • Ottieni ancora più informazioni per la tua strategia SEO

Che cos'è una Keyword research per mobile?

La ricerca di keyword per mobile viene utilizzata nell'ottimizzazione per i motori di ricerca per determinare quali parole chiave un utente mobile potrebbe cercare. Le ricerche da dispositivi mobili sono spesso più localizzate e specifiche.

Prima di andare oltre, un esempio concreto può aiutare a chiarire la necessità di usare parole chiave distinte per desktop rispetto a quelle per dispositivi mobili. Questo esempio introduce anche alcune delle caratteristiche uniche dei termini di ricerca usati da mobile.

Supponiamo che tu stia cercando negozi di ferramenta dal tuo smartphone mentre sei in giro a fare commissioni. Devi comprare un martello. La tua speranza è trovare un posto nelle vicinanze dove puoi ottenere immediatamente l'attrezzatura di cui hai bisogno. Se invece stessi navigando casualmente da casa, la tua necessità sarebbe meno urgente. In che modo questo potrebbe influire sul tuo input nel motore di ricerca? 

In prima istanza, potresti cercare "ferramenta + [quartiere in cui ti trovi]" o "ferramenta + [città]". Nel secondo caso, potresti cercare "comprare un martello". Non ti interessa necessariamente acquistare il martello da un negozio vicino, potresti anche ordinarlo da un importante fornitore e-commerce che te lo consegnerà a domicilio.

Come dimostra l'esempio appena visto, gli utenti da mobile tendono ad essere più vicini alla fase "transazionale" nel funnel di vendita: probabilmente hanno deciso di acquistare un prodotto o servizio e stanno cercando un modo per ottenerlo.

La keyword research per mobile consente agli esperti di marketing digitale, ai webmaster e ai professionisti SEO di mettersi nei panni degli utenti mobile. Come per la maggior parte delle cose che riguardano la SEO, la ricerca di parole chiave per dispositivi mobili non è un gioco di ipotesi, ma una scienza guidata da dati concreti.

La keyword research mobile è il processo che, attraverso l'uso degli strumenti e della tecnologia SEO, permette di determinare quali parole chiave hanno maggiori probabilità di funzionare bene nella ricerca da mobile, attirando traffico di ricerca organico e generando conversioni. Comprende la keyword difficulty (KD), il volume di ricerca, la posizione in classifica, il traffico organico stimato e altro ancora.

Trova le parole chiave per mobile

con Keyword Magic Tool

ADS illustration

Qual è la differenza tra SEO per mobile e SEO per desktop?

Le ricerche da mobile tendono ad avere una percentuale di clic (CTR) elevata e un costo per clic (CPC) basso. L'investimento strategico nella SEO per dispositivi mobili può quindi dare grandi ricompense alle aziende che sanno come sfruttare la keyword research mobile.

In generale, le parole chiave per dispositivi mobili sono più brevi di quelle per desktop perché gli utenti mobile non desiderano digitare così tanto. Gli utenti mobile possono anche fare più affidamento sulla ricerca vocale. Spesso camminano o guidano e si affidano ai comandi vocali per utilizzare il proprio smartphone in sicurezza.

Inoltre, gli utenti che realizzano ricerche da dispositivi mobili hanno maggiori probabilità di commettere errori di battitura, poiché è più difficile digitare bene su uno schermo piccolo che su una tastiera. Infine, le query da mobile tendono ad essere più locali.

In un'efficace ricerca di parole chiave per dispositivi mobile, l'intento dell'utente prevale su tutto. Il contenuto dovrebbe rispondere alla domanda dell'utente utilizzando le parole chiave che ha cercato. Per determinare al meglio l'intento dell'utente, è utile pensare a "micro-momenti". Questo si riferisce alla capacità di un motore di ricerca di determinare l'intento più probabile di un utente.

I micro-momenti sono particolarmente importanti per il mobile quando gli utenti cercano immediatezza e praticità. Dopo aver determinato l'intento di ricerca di un utente, puoi personalizzare le tue parole chiave e, in conseguenza, i tuoi contenuti.

Come faccio a condurre una Keyword research per mobile?

Ora che hai compreso un po' di più le sfumature che riguardano le keyword per desktop e per mobile, diamo un'occhiata più da vicino a come identificare le parole chiave che aiuteranno a migliorare il posizionamento dei tuoi contenuti quando si tratta di ricerca mobile.

  • Inizia determinando per quali parole chiave ti posizioni attualmente
  • Comprendi i diversi tipi di query di ricerca
  • Familiarizzati con le SERP
  • Esplora parole chiave più brevi
  • Ricerca parole chiave basate sulla posizione
  • Utilizza ricerche non testuali

Inizia determinando per quali parole chiave ti posizioni attualmente

Il primo passo nella keyword research mobile è determinare le parole chiave per le quali i tuoi contenuti sono attualmente classificati. Puoi ottenere tali informazioni utilizzando il tracciamento delle posizioni.

Come? Se una parola chiave ha un buon rendimento, utilizzala e crea più contenuti attorno a quella keyword. Se una parola chiave ha un rendimento scarso, forse è il momento di trovare nuove parole chiave su cui lavorare.

Lo strumento Tracking della posizione di Semrush può esserti di aiuto. Puoi usarlo per monitorare il posizionamento delle parole chiave del tuo sito web e vedere quali stanno ottenendo buoni risultati e quali, invece, non stanno funzionando.

Puoi anche utilizzare la piattaforma per monitorare i siti web della concorrenza e scoprire con quali parole chiave stanno avendo successo. Puoi persino visualizzare i ranking delle SERP e filtrare i risultati per determinare quali keyword attivano determinate funzionalità SERP.

Per impostare il monitoraggio della posizione, inserisci un dominio o un sottodominio, la località e le parole chiave di destinazione.

Ai fini della ricerca mobile, definisci da quali dispositivi desideri raccogliere i dati: smartphone, desktop o tablet. Una volta che hai impostato tutti i dettagli, lo strumento raccoglie i dati dal motore di ricerca che hai specificato, fornendoti rapporti giornalieri sul rendimento del dominio per la parola chiave di destinazione.

Un'altra caratteristica unica, specifica per le parole chiave mobile? Puoi confrontare il posizionamento delle tue parole chiave tra desktop e dispositivi mobile.

img-semblog

Comprendi i diversi tipi di query di ricerca

Esistono diversi tipi di query di ricerca da considerare durante la ricerca di parole chiave per dispositivi mobili.

Le query possono essere pronunciate o digitate, locali o informative, con o senza errori di battitura. Il tipo di query aiuta a determinare quali parole chiave hanno successo.

Prendi le parole chiave dette a voce, ad esempio. È probabile che vengano utilizzate durante la guida, poiché le persone hanno bisogno di comunicare tenendo le mani libere. Le query vocali tendono ad essere più colloquiali e spesso formulate come domande.

Ancora una volta, quando si tratta di ricerche di parole chiave locali rispetto a quelle informative, bisogna stabilire l'intento dell'utente. Un utente che cerca informazioni locali inserirà alcuni indicatori geografici, come una città o un quartiere. È meno probabile che le ricerche informative abbiano un indicatore geografico.

Infine, non tutte le keyword devono essere perfette: a volte, inserire parole chiave con errori di battitura può effettivamente aiutare a portare traffico. Gli strumenti di ricerca delle parole chiave spesso forniscono parole chiave adiacenti simili ma non identiche a parole o frasi scritte correttamente.

Familiarizzati con le SERP

Le SERP ti consentono di vedere quali siti web si stanno posizionando bene. Le SERP possono cambiare ogni giorno ed è importante monitorarle utilizzando strumenti come Semrush.

Puoi controllare i risultati della SERP in base a dettagli come la posizione geografica e il dispositivo utilizzato. Alcuni strumenti di analisi delle SERP ti consentono persino di controllare i risultati su iOS rispetto a dispositivi Android.

Comprendere le pagine dei risultati di ricerca mobile è anche un modo pratico per comprendere meglio quei preziosi micro-momenti sopra menzionati.

I micro-momenti indicano l'intento dell'utente e il comportamento della SERP può aiutare a rivelarlo. Supponiamo che un utente stia cercando un servizio o un prodotto locale, ad esempio. Le SERP probabilmente mostreranno una mappa con il local pack nei risultati. Al contrario, se l'utente sta cercando informazioni, le SERP probabilmente mostreranno un box con una risposta rapida.

Esplora parole chiave più brevi

Sebbene le parole chiave dettate a voce tendano ad essere più lunghe e più colloquiali, le parole chiave ottimizzate per i dispositivi mobili sono brevi e succinte. Digitare su un dispositivo mobile è noioso, quindi non dovrebbe sorprendere che gli utenti non vogliano inserire frasi di ricerca lunghe.

Puoi cercare parole chiave brevi e d'effetto utilizzando il nostro Keyword Magic Tool. Lo strumento ti consentirà di individuare keyword più brevi nella tua nicchia.

Inizia inserendo la parola chiave o la frase che ti interessa per il tuo settore. Quindi clicca su "Cerca". Otterrai così un elenco completo di ricerche correlate, relazionate alla parola chiave iniziale.

Con i "Filtri avanzati" puoi restringere la lunghezza di queste frasi per renderle più mobile-friendly, limitando il numero delle parole ad esempio da una a quattro.

Ad esempio, se stai cercando di classificarti per "come allenarsi per la maratona", utilizzando il filtro avanzato che limita la lunghezza delle query troverai keyword più mobile-friendly come "preparazione maratona" e "allenamento prima maratona".

img-semblog

Ricerca parole chiave basate sulla posizione

Ne abbiamo già parlato, ma visto che è una delle caratteristiche più importanti della ricerca per dispositivi mobili, vale la pena menzionarla ancora: la SEO locale è fondamentale per il mobile.

Ci sono due parole chiave essenziali a cui prestare attenzione quando si fa keyword research per mobile: "vicino a me" e "nelle vicinanze". Queste sono le parole chiave basate sulla posizione più utilizzate nelle ricerche da mobile.

Forse hai notato che compaiono se inizi a digitare una frase nella barra di ricerca di Google da mobile (ad esempio, se digiti "ristorante cinese", Google suggerirà "ristorante cinese vicino a me").

Il fatto è che non puoi posizionarti per queste parole chiave nel senso tradizionale. Se sei un ristorante cinese a New York e riempi la tua pagina web con la parola chiave "Ristorante cinese vicino a me", questo non aiuterà gli utenti di New York a trovarti.

Come funziona allora? Per prima cosa, registrati su Google My Business. Ciò ti assicura che la tua azienda sia elencata quando gli utenti di Google cercano nella tua nicchia. Dovresti anche impostare la sede della tua attività su Google Maps. Questi passaggi aiutano a migliorare il posizionamento delle parole chiave "nelle vicinanze" e "vicino a me".

Utilizza ricerche non testuali

Le ricerche non testuali stanno diventando sempre più popolari con l'aumento dell'Internet mobile-first. Abbiamo accennato a come la ricerca vocale sia in aumento, soprattutto quando le persone sono in movimento e non possono fermarsi a guardare lo schermo e digitare.

Le tecnologie ad attivazione vocale come Cortana e Siri stanno ulteriormente spingendo questa tendenza. Il passo successivo verso le ricerche non testuali può essere visto in tecnologie come Google Goggles: tu inquadri un oggetto con la fotocamera del telefono e l'obiettivo "traduce" ciò che vede in una ricerca.

Allora come puoi selezionare le parole chiave giuste per avere successo nelle ricerche non testuali? La ricerca locale è di nuovo la chiave. Ci sono alcuni adattamenti da tenere a mente.

Ad esempio, quando si tratta di query vocali, è meglio usare le domande. Invece, per le ricerche basate su immagini, la localizzazione è fondamentale. È probabile che le persone utilizzino una funzione come Google Goggles per ottenere informazioni su un oggetto che si trova di fronte a loro o nelle loro immediate vicinanze, come una statua o un monumento.

Come fare Keyword Research per mobile con Semrush

Vuoi esaminare rapidamente le tue parole chiave per mobile o le parole chiave per dispositivi mobili della concorrenza? Puoi farlo facilmente con Semrush. Ecco una rapida panoramica: 

  • Clicca su Ricerca organica. Inserisci l'URL del tuo dominio o quello del tuo competitor. Assicurati di cambiare il dispositivo di default a "Mobile". 
img-semblog
  • Ora potrai esaminare le tue parole chiave per dispositivi mobili (o quelle del tuo concorrente).
img-semblog
  • Se vuoi approfondire il profilo delle keyword mobile del tuo concorrente, puoi fare clic sul suo dominio e analizzare "Keyword comuni" e "Keyword SE". 
img-semblog
  • Se clicchi su "Keyword comuni" andrai su Gap di keyword. Gap di keyword ti mostra le tue parole chiave condivise, mancanti, deboli, forti e di altro tipo per il tuo sito e per i tuoi concorrenti. Potrai visualizzare le parole chiave che ti interessano e aggiungerle a Keyword Manager. 
img-semblog
  • Se invece clicchi su "Keyword SE", verrai indirizzato a Posizioni di ricerca organica e vedrai quali parole chiave sono classificate sui dispositivi mobili per te o per il tuo concorrente.
img-semblog
  • Suggerimento BONUS: Sei pronto per scrivere dei contenuti? Puoi usare il SEO Content Template di Semrush per ottimizzare correttamente le tue pagine. Imposta il dispositivo su "Mobile", in modo che il tool controlli le SERP mobili per le parole chiave che vuoi ottimizzare. 
img-semblog

Ottieni ancora più informazioni per la tua strategia SEO

La SEO può scoraggiare se non sei un professionista. La buona notizia è che non devi essere un esperto per ottimizzare con successo il tuo sito per i dispositivi mobili.

Ci sono molte risorse per supportare la tua strategia SEO, come il di Semrush. Sfrutta la potenza di tecnologie come questa per ottenere dati essenziali per migliorare le tue tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca e il posizionamento su mobile.

È importante che il tuo sito sia ottimizzato per la ricerca mobile. Approfitta dell'ampia gamma di strumenti a tua disposizione tramite Semrush e raccogli le tue parole chiave per mobile per migliorare i tuoi risultati nelle SERP!

Trova le parole chiave per Mobile

con Keyword Magic Tool

ADS illustration
Author Photo
Connor LaheyEditor, SEO strategist, and writer. Enjoys monitoring SERP volatility. You can find me reading Tolkien in the far north of Norway.
Subscribe to learn more about Keyword Research
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes
More about Keyword Research
Cosa sono le parole chiave LSI e hanno rilevanza?Le parole chiave LSI sono un punto di contesa all‘interno della comunità SEO ed è facile confondersi su cosa siano e se aiutino effettivamente il tuo sito web a posizionarsi più in alto su Google. In questa guida, approfondiremo l‘argomento e risponderemo alle domande più frequenti.
Come usare Google Keyword PlannerScopri come usare Google Keyword Planner per le campagne SEO e PPC. Abbiamo preparato una guida passo passo su come usarlo, i trucchi che devi conoscere per ottenere il massimo dallo strumento, i pro e i contro e l‘analisi delle sue limitazioni.
17 min read