Torna ai giochi

Instagram Ads vs Facebook Ads: quale scegliere per un E-commerce?

71
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Ulteriori informazioni

Instagram Ads vs Facebook Ads: quale scegliere per un E-commerce?

Alberto Mastrogiacomo
Instagram Ads vs Facebook Ads: quale scegliere per un E-commerce?

Le Social ADS offrono ai marketer opzioni avanzate come la targetizzazione del pubblico e il tracciamento delle conversioni. Anche se Facebook è più “vecchio” e ha una base utenti più ampia (più di 2 miliardi di utenti attivi al mese, contro il miliardo raggiunto recentemente da Instagram), Instagram sta guadagnando popolarità, specialmente con l'adozione di nuove funzionalità come le Instagram StoriesIG TV.

Se il tuo marchio è attivo sia su Facebook che su Instagram, l'approccio migliore consiste nell'attivare campagne pubblicitarie su entrambe le piattaforme.

Ma con un budget limitato, potresti doverti chiedere dove investire la maggior parte del tuo denaro: Facebook o Instagram? La risposta può essere determinata identificando quale piattaforma porterà a maggiori conversioni.

Se hai un E-commerce e vuoi identificare la migliore piattaforma social per i tuoi investimenti pubblicitari cerca questi tre punti:

  1. Reach

  2. Engagement

  3. Dati Demografici

In questo post, esamineremo in dettaglio questi tre punti per entrambe le piattaforme.

I social media sono diventati molto più di una semplice piattaforma di comunicazione, si sono evoluti in una parte integrante del marketing digitale. Le aziende di tutto il mondo si rivolgono ai social network, che aiutano grandi e piccole aziende a raggiungere i consumatori. Tuttavia, questa arena di marketing diventa ogni giorno più competitiva. La buona notizia è che puoi...

Ottieni il PDF gratuito

1. Reach

Instagram

Instagram ha 1 miliardo di utenti attivi mensilmente. Questo enorme numero di utenti in tutto il mondo rende Instagram una buona scommessa per la promozione del brand.

Instagram ha anche una maggiore copertura organica, una qualità che la rete intende preservare con nuove funzionalità come la possibilità di seguire gli hashtag.

Facebook

Facebook è una delle più antiche piattaforme di social media. Ha una base di utenti attivi più ampia rispetto a Instagram.

Detto questo, Facebook ha una vasta scelta di targetizzazione per le tue ads. Queste sono le opzioni disponibili per creare il tuo pubblico di rifermento, che puoi trovare nella sezione "Pubblico" del tuo Facebook Business Manager:

  • Luoghi. Puoi indirizzare gli annunci alle persone in base alle località (es: paese, provincia, città, distretto congressuale, CAP o codice postale). La maggior parte degli obiettivi ti consente di indirizzarti a livello mondiale (digita "globale"), per regione (es: "Europa"), o disponibilità di app store (es: "Paesi con store di iTunes").

  • Età. Puoi indirizzare gli annunci a persone all'interno di una fascia di età.

  • Genere. Per indirizzare gli annunci a donne, uomini o persone di tutti i sessi.

  • Lingue. Rendi visibili gli annunci agli utenti di determinate lingue.

  • Targetizzazione dettagliata. Includi o escludi le persone da un pubblico in base a dati demografici, interessi e/o comportamenti.

  • Connessioni. Includi o escludi le persone dal tuo pubblico in base alle connessioni a pagine, app o eventi.

  • Pubblico personalizzato. I segmenti di pubblico personalizzati sono destinatari di persone che già conosci. I raggruppamenti vengono creati dalle informazioni fornite dall'utente o dalle informazioni generate sulle ads di Facebook. Uno strumento molto utilizzato per creare un pubblico personalizzato è il Pixel di Facebook.

Facebook Ads: Pubblico

Un sottoinsieme di segmenti di pubblico personalizzati è rappresentato dai segmenti di pubblico lookalike o simile. Il Lookalike Audience è un pubblico che si crea da una "fonte", trovando altre persone su Facebook simili alla fonte selezionata.

2. Engagement

Instagram

Il 70,7% delle aziende statunitensi utilizzavano Instagram nel 2017, comparato al 48,8% del 2016.

Perché i marchi si affollano su Instagram? Engagement.

Secondo Instagram, l'80% degli utenti segue almeno un'azienda su Instagram. A partire da marzo 2017, oltre 120 milioni di utenti di Instagram hanno visitato un sito Web, ricevuto indicazioni stradali, chiamato, inviato email o DM (Direct Message) ad un'azienda.

Facebook

Il coinvolgimento di Facebook da post organici è in calo, ma le opportunità di targetizzazione delle ads su questa rete sono enormi. Con le ads puoi ottenere informazioni molto specifiche sul tipo di coinvolgimento che stai cercando.

3. Dati demografici

Instagram

Uno studio condotto da Pew Research ha rilevato che ci sono più donne che uomini su Instagram. Secondo questo studio, il 31% delle donne e il 24% degli uomini usano Instagram quotidianamente.

Lo studio ha anche scoperto che Instagram è molto popolare tra i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni: il 55% degli utenti in questa fascia d'età utilizza Instagram. Ciò dimostra che Instagram attrae di più un pubblico giovane.

Facebook

Lo stesso studio di Pew Research ha rilevato che Facebook attrae utenti adulti di tutte le età. Proprio come Instagram, Facebook ha più utenti di sesso femminile rispetto agli utenti di sesso maschile. Il 66% degli utenti maschili e il 77% degli utenti femminili utilizzano Facebook.

Lo studio Pew Research ha anche scoperto che Facebook è più popolare tra i giovani adulti, passatemi il termine, nella fascia d'età compresa tra i 18 e i 29 anni ed il 79% di un’età compresa tra i 30 ed i 49. Queste statistiche dimostrano che Facebook raggiunge gli utenti di tutte le fasce d'età.

Quali tipi di ads possono eseguire le attività di e-commerce?

Sono disponibili diversi formati di annunci per Facebook e Instagram. 

Facebook

  • Ads immagine singola

  • Ads video

  • Ads carosello: più immagini o video in un singolo annuncio

  • Ads slideshow

  • Ads Messenger: aiutano le persone a iniziare conversazioni con la tua azienda

Instagram Ads vs Facebook Ads - Esempio Campagna

Leggi qui se vuoi sapere Come settare efficacemente una Facebook Ads per un'impresa locale.

Instagram

  • Ads immagine singola
  • Ads video
  • Ads slidshow

Facebook Ads vs Instagram Ads - Instagram Ads

Leggi qui se vuoi sapere Come creare Ads su Instagram.

Dovresti pubblicare le tue Ads su entrambe le piattaforme?

Puoi scegliere di pubblicare i tuoi annunci sia su Instagram che su Facebook. In tal caso, inizia creando una campagna pubblicitaria che può essere eseguita su entrambe le piattaforme.

Ecco perché dovresti considerare di pubblicare le tue ads su entrambe le piattaforme:

  • Ottimizzazione: i tuoi annunci verranno ottimizzati in base all'obiettivo della tua campagna. Eseguendo annunci su entrambe le piattaforme la tua campagna sarà ottimizzata. Questo mostrerà quale piattaforma sta ottenendo la maggior conversione. Di conseguenza, sarai in grado di analizzare l’annuncio evidenziando su quale piattaforma ottiene il maggior numero di clic e a quale costo.
  • Semplicità: Facebook ti consente di gestire sia le ads su Facebook che su Instagram, devi solo selezionare obiettivo e pubblico. Un altro buon motivo per pubblicare i tuoi annunci su entrambe le piattaforme.
  • Nessun account Instagram richiesto: puoi pubblicare ads su Instagram anche se non hai un account Instagram.

Social Ads: Instagram vs Facebook, quali sono i costi?

Uno studio di AdEspresso mostra che il costo per clic medio per età su un annuncio Instagram è di circa $0,80. Tuttavia, ci sono molti fattori che determinano il costo del tuo annuncio Instagram.

La fascia di età per il CPC più elevato è quella che va dai 25 ai 34 anni, seguita dalla fascia 55-64.

Un altro studio di AdEspresso ha rilevato che Facebook ha un costo per clic medio di $0,35. Tuttavia, questo è anche determinato da vari fattori. I prezzi degli annunci di Facebook sono regolati dal momento dell'anno in cui pubblichi il tuo annuncio. Ad esempio, pubblicare un annuncio durante le vacanze sarà molto più costoso rispetto a un periodo non festivo.

Lo studio mostra anche che la pubblicità su Facebook è più costosa durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre. Inoltre, tieni presente che il costo degli annunci di Facebook varia in base all'ora di pubblicazione dell'ads.

Prossimi passi

Facebook e Instagram sono entrambe ottime piattaforme per far crescere la tua attività di e-commerce. La scelta della piattaforma giusta dipende da cosa ti aspetti dalla tua campagna.

Devi determinare i tuoi obiettivi e il tuo target. Tieni presente che entrambe le piattaforme sono altamente soggettive e offrono vantaggi e funzionalità esclusivi. La piattaforma giusta per te sarà quella che si adatta meglio alle esigenze della tua campagna.

Rimanendo in tema Instagram vs Facebook sul mio blog puoi trovare un articolo che ti spiega quale social scegliere in base alla tua tipologia di business, clicca qui per leggerlo. 

E tu cosa preferisci: Instagram o Facebook Ads?

Raccontami qual è la tua esperienza con queste piattaforme e cosa ti ha convinto a preferire un social piuttosto che un altro.

Social Media Poster

Pianifica il tuo prossimo post

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Ti piace questo post? Seguici su RSS e leggi tanti altri post interessanti:

RSS
Sono Alberto Mastrogiacomo Social Marketer e Blogger con la passione per il Travel.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti
Evgeniya Klimishina
Alberto, complimenti per il post! Il contenuto molto interessante!
Alberto Mastrogiacomo
Evgeniya Klimishina
Grazie Evgeniya Klimishina!