logo-small
Funzionalità Prezzi
Notizie 0
Ultime notizie Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Webinar 0
Prossimi webinar Visualizza tutti
Prossimi webinar

Spiacenti, non abbiamo trovato prossimi webinar previsti.

Vedi webinar registrati
Blog 0
Post recenti Visualizza tutti

Momentaneamente non disponibili. Torna in un secondo momento.

Visualizza tutti
Michele Mossali

Come incrementare le vendite del tuo eCommerce con un blog

Michele Mossali
Come incrementare le vendite del tuo eCommerce con un blog

5 Motivi per cui un blog incrementerà le vendite del tuo eCommerce

Quando si gestisce un eCommerce che vende articoli di marche conosciute o che non sono prodotti direttamente, è piuttosto difficile pubblicare dei contenuti unici e di qualità che si differenzino veramente dalla concorrenza. Questo problema rischia di diminuire le possibilità di posizionamento naturale del tuo eCommerce di fronte a grossi siti che presentano all’incirca lo stesso testo nella scheda prodotto. 

Una delle soluzioni più efficaci, non solo dal punto di vista SEO, per guadagnare visibilità e incrementare le vendite del tuo eCommerce, è quella di aprire e gestire un blog direttamente collegato al negozio online. 

In questo articolo ti mostro 5 motivi per cui, grazie a un blog, puoi aumentare le vendite del tuo eCommerce.
 

1# Il posizionamento naturale   

Come ho già detto nella mia introduzione, uno dei primi obiettivi di aprire un blog collegato al proprio negozio digitale è quello di migliorare il proprio posizionamento naturale. Pubblicare regolarmente del contenuto unico e di qualità non può che giovare all’immagine del tuo eCommerce agli “occhi” dei motori di ricerca. Inoltre, condividendo i tuoi articoli sui social network avrai la possibilità di mettere in atto una buona strategia di link building, non solamente basata sulle keywords dei prodotti.

Un altro aspetto assolutamente da non sottovalutare sono i link interni che potrai creare. Ecco perché il mio consiglio è quello di pubblicare il blog in una cartella del tuo sito eCommerce (ad esempio: www.miosito.it/blog) e non in un sotto dominio o su un dominio esterno.

Senza entrare nei dettagli di come si scrive un articolo di un blog dal punto di vista redazionale, è evidente che se vuoi incrementare le vendite del tuo eCommerce, non ti puoi  limitare a impostare gli articoli pensando solo agli utenti o solo ai motori di ricerca, ma è bene ricercare un equilibrio tra le esigenze degli uni e degli altri. Per fare ciò è molto importante utilizzare nel tuo blog le giuste keywords, cioè quelle che hanno la “capacità di generare” ricerche e traffico, combinate con una concorrenza non troppo elevata. In questo modo avrai grosse chance di posizionarti rapidamente nelle prime posizioni, aumentare esponenzialmente il traffico verso i tuoi prodotti e incrementare così le vendite del tuo eCommerce.

È in questo momento, ancora prima di cominciare a scrivere l’articolo, che bisogna approfittare delle potenzialità di SEMrush. Prendiamo un esempio basilare: un sito eCommerce che vende scarpe da donna che si deve confrontare con i colossi internazionali della moda e che vuole promuovere la sua linea di scarpe con i tacchi. Accedendo a SEMrush e inserendo la keyword principale, in questo caso “scarpe donna tacco”, si ottengono i diversi parametri legati alla parola chiave, necessari per la scrittura dell’articolo, che dovrà intercettare un pubblico interessato ai nostri prodotti e portarlo sul nostro eCommerce.

Come incrementare le vendite di un eCommerce con un blog: le keyword

Scopriremo quindi se e quando la parola chiave è ricercata dagli utenti, la sua capacità di generare traffico e le differenti alternative alla parola chiave stessa. Questo ultimo aspetto è di fondamentale importanza se si vuole scrivere un articolo semanticamente perfetto dal punto di vista SEO. Infatti, utilizzando le differenti varianti della parola chiave, sinonimi inclusi, è possibile scrivere un post che rispetti il criterio dello “scivolamento semantico”. L’uso del blog in questo senso può davvero incrementare le vendite del tuo eCommerce.

Un piccolo “segreto” per capire se il tuo articolo è ben scritto ed efficiente da questo punto di vista: una volta finito l’articolo, cancella la keyword principale e rileggilo. Se il suo testo resterà assolutamente comprensibile, allora sarà perfetto: il tuo post sarà facilmente comprensibile dagli umani e rapidamente analizzabile e classificabile dai robots dei motori di ricerca.
 

2# La gestione della brand reputation

Se il tuo obiettivo è quello di posizionarti come un vero esperto del tuo mercato, il blog è la leva di marketing che fa al caso tuo. Infatti, attraverso il blog, puoi posizionarti come brand di riferimento e pubblicare degli approfondimenti, delle recensioni, dei video o dei tutorial che dimostrino la conoscenza approfondita dei prodotti che vendi sul tuo eCommerce. Questo incrementerà traffico e vendite del tuo shop online.

Un esempio eccellente è quello del blog del negozio online specializzato nella vendita di bikini Monpetitbikini.it.

Esempio di uso di un blog per incrementare le vendite di un eCommerce

Il sito si propone come negozio in grado di vendere bikini 365 giorni l’anno e non solo nei classici periodi di vacanza. La scelta editoriale per il blog è chiara e perfettamente in linea con lo stile del brand. Nel loro magazine online, infatti, trattano tutti gli argomenti legati al mondo dei costumi da bagno, della moda mare, dei prodotti di bellezza, ecc... per imporsi come referente nel settore della moda mare e incrementare così le vendite del loro eCommerce. E lo fanno senza troppo tener conto della stagionalità; ne è riprova il fatto che a fine febbraio, molto in anticipo sulla stagione estiva, propongono una ricetta per realizzare delle creme snellenti fatte in casa e utili alla prova costume. In questo modo, grazie al loro blog, l’eCommerce di Monpetitbikini ha visibilità tutto l’anno.
 

3# L’umanizzazione del negozio virtuale

Uno dei più grossi problemi di un negozio online è quello di trovare il modo di umanizzare il più possibile il sito, attivando una concorrenza anche con i negozi fisici. Per raggiungere questo obiettivo è importante che a scrivere sul blog dell’eCommerce siano delle persone, facilmente identificabili dagli utenti, e che ognuno di loro si presenti come specialista del proprio campo.

Un esempio in cui il blog legato al negozio è usato in modo molto efficace sotto questo aspetto è il sito bmxavenue.com, brand francese dedicato al mondo della BMX. Nel loro blog raccontano le esperienze, i successi e le avventure degli appartenenti al loro Team di BMX. Ogni atleta è anche un redattore del blog e, attraverso articoli, video e reportage fotografici, mostrano a tutti i visitatori del sito come le fondamenta di questo business siano la passione e la conoscenza approfondita di questo sport.

Come Bmx Avenue sfrutta il blog per incrementare le vendite dell' eCommerce

Questo permette al negozio online di fare un grandissimo salto di qualità agli occhi degli utenti, poiché è come se i “commessi virtuali” fossero esattamente loro: degli atleti professionisti. Il rapporto di vicinanza che si crea con questo meccanismo aiuta a incrementare le vendite dell’eCommerce.

4# Il blog del tuo eCommerce come strumento di Customer Care

Qualora decidessi di utilizzare il tuo blog come “test center” dei prodotti che vendi,  prova a pensare di usarlo anche come strumento di Customer Care. Potresti infatti approfittare dei commenti del blog per migliorare la tua relazione con i clienti, rendendo pubbliche e accessibili a tutti gli utenti le risposte degli utenti. E sì, anche i commenti negativi sui tuoi prodotti possono diventare un’ottima leva di conversione se sarai capace di dimostrare una certa professionalità e, in alcuni casi, anche un po’ di sangue freddo...

5# Generare buzz: Le campagne di marketing

Una volta ottenuta una buona visibilità con il blog del tuo eCommerce, potresti utilizzarlo per lanciare delle campagne di marketing, come concorsi o scontistiche particolari sul sito. Gli articoli saranno facilmente condivisibili sui social network e ti aiuteranno a scatenare il buzz necessario per incrementare le vendite del tuo eCommerce. Il blog costituisce un ottimo approdo per gli utenti attirati dalla tua campagna e che vogliono saperne di più su come approfittare dello sconto o partecipare al concorso.
 

ATTENZIONE: non è tutto oro ciò che luccica

Sia ben chiaro, per gestire al meglio il blog e, attraverso di esso, incrementare le vendite del tuo eCommerce, è necessario un impegno supplementare a quello che quotidianamente impieghi nella gestione del tuo negozio online. La ricerca dell’argomento da trattare, l’analisi delle parole chiave più efficaci, la redazione del contenuto di qualità e la condivisione nei social network del tuo target prendono molto tempo. Soprattutto all’inizio non pubblicare articoli tutti i giorni, ma stila un piano editoriale non troppo impegnativo. Un articolo alla settimana, per esempio.

E ricorda che presentare unblog abbandonato a se stesso, con link che non funzionano e domande degli utenti senza risposta, darà un’immagine del tuo eCommerce certamente peggiore di quella che potresti dare senza un blog.

In conclusione, il mio consiglio è quello di non sottovalutare le potenzialità e l’efficacia di un blog per far fare il salto di qualità al tuo negozio online, aumentarne il traffico, migliorare le conversioni, e posizionarti come il punto di riferimento del tuo settore, tenendo però sempre presente che si tratta di un’attività onerosa in termini di tempo e di energie.
 

Hai un eCommerce? Hai mai pensato di affiancargli un blog per incrementare le vendite?

Se già lo hai fatto, raccontaci che tipo di strategia hai applicato sul tuo blog, i risultati che hai ottenuto e se è risultato davvero efficace.

Traffic Manager e Country Manager Italia per WiziShop, sono specializzato in acquisizione del traffico e conversioni. In possesso delle certificazioni Google per AdWords e Analytics, ho recentemente scoperto il favoloso mondo del Growth Hacking. Per restare in contatto con me, potete seguirmi su Twitter e aggiungermi su LinkedIn.

2000 simboli rimanenti
Iap Baduzzi
Iap Baduzzi
Io ho una vecchia versione di un famoso CMS di e-commerce integrato con il gestionale della mia attività http://ecommerce.siglacenter.i... qualcuno sa se questo potrebbe creare dei problemi per l'aggiunta di un blog?
Have a Suggestion?