it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Vai al Blog
Lucio Messina

Hai un ristorante? Ecco come usare Instagram per promuoverti

72
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Lucio Messina
Hai un ristorante? Ecco come usare Instagram per promuoverti

Il tuo ristorante ha un profilo attivo su Instagram? Lo spero! Perché se non fosse così potresti star perdendo un potenziale come 1.037.721.967 di clienti. Ecco infatti il numero di quante persone utilizzano Instagram; la nota dolente è che oggi tutti i ristoranti sono presenti su questo social network, quindi devi fare il massimo per promuoverti in questo canale.

I migliori profili di Instagram nella ristorazione vanno oltre le belle foto (anche se la parte visiva rappresenta una parte centrale della promozione): i clienti vogliono vedere contenuti creativi e avvincenti storytelling del marchio.

In questa breve guida parleremo di cosa si deve fare per pubblicizzare un ristorante su Instagram e come creare un profilo unico, prendendo spunto anche dai contenuti pubblicati dai profili di altri ristoranti di successo.

Perché i ristoranti dovrebbero promuoversi su Instagram?

l'importanza di instagram nel settore ristorazione

I vantaggi offerti dalla piattaforma sono innumerevoli. Ricorda che secondo un recente studio, il 24% delle persone preferisce controllare il profilo Instagram prima di decidere di prenotare in un ristorante.

Se fino a non molto tempo fa conoscevamo locali grazie al passaparola dei nostri amici di fiducia, che ci raccomandavano un posto piuttosto che un altro, ora conosciamo nuovi ristoranti tramite Instagram.

Oggi infatti succede che scrollando tra stories o post, troviamo la foto di un piatto attraente pubblicato da un nostro amico. Incuriositi clicchiamo sul geotag per conoscere di più sul ristorante e se il suo profilo rispetta le nostre aspettative, clicchiamo sul link in bio per effettuare direttamente la prenotazione.

In questa nuova visione, la tua community assume ora un ruolo importantissimo in quanto i clienti diventano i tuoi brand ambassador.

E per far questo, non c’è dubbio che attualmente Instagram sia il miglior canale di social media per la pubblicità nel settore ristorazione.

Ora che abbiamo capito le basi dietro al marketing di instagram per ristoranti, vediamo come si crea un profilo attraente.

Instagram per ristoranti: cominciamo da nome, immagine e bio 

Chi sei e come ti presenti ai tuoi follower?

Il tuo nome utente deve essere il nome della tua attività. Se, come spesso accade, il nome è già preso da qualche altro utente, potresti adottare la strategia di aggiungere “ristorante” dopo il nome ( non aggiungere caratteri speciali).

Il consiglio che voglio darti è quello di non aggiungere il nome della città (anche se avete ristoranti in più location); questo perché è meglio concentrare le tue energie sulla costruzione di un profilo perfetto, più che crearne dieci con contenuti non in linea.

Come immagine del profilo ti consiglio di utilizzare il logo del ristorante che è sempre un buon esercizio di branding.

come scrivere la bio di un ristorante su instagram

Occupiamoci ora della Bio, che è la descrizione del tuo account Instagram: questa deve riuscire a dare un valore aggiunto al tuo ristorante in termini semplici.

esempio di bio dell'account instagram di un ristorante milanese

Il ristorante Beato te Milano, ad esempio, usa una descrizione chiara e concisa:

“Pizzeria Gourmet con cucina.
11 impasti per la #Pizza
Pizza #Gourmet | #hamburger | #cucinaitaliana”

L’utilizzo degli hashtag (come nel caso riportato) porterà una maggiore visibilità, facendo comparire il profilo tra i primi risultati di ricerca. Se il tuo ristorante ha un sito web aggiungilo nella sezione adibita, in modo da avere un collegamento diretto alla tua pagina web (puoi scegliere di linkare la pagina menù, quella delle recensioni o la pagina per la prenotazione).

Una volta creato il testo migliore per la bio, occupati di trasformare il tuo account in aziendale (se non lo è già). Questa modifica è utile per poter ottenere l’accesso ai numeri che misurano il rendimento del tuo profilo. Effettuare il passaggio è semplice e gratuito. Accedi al tuo profilo dall’app mobile di Instagram e apri la sezione Impostazioni account; qui clicca sotto la voce “Passa al profilo aziendale”. Questa modifica ti permetterà di vedere le statistiche chiave del tuo profilo, come il numero di visite al sito Web arrivate da Instagram in un lasso di tempo stabilito.

Puoi saperne di più qui: Instagram: come aprire un account business in 7 step

Come usare Instagram per la ristorazione: alcune regole chiave

Che cosa dovresti pubblicare? Quando è il momento migliore della giornata per poter avere una maggiore interazione da parte dei tuoi follower? Come dovresti pubblicare? Rispondiamo a tutte le domande in ordine.

La prima regola: mantieni una frequenza di pubblicazione

Una stima vuole che, per ottenere un maggiore engagement su Instagram, vengano pubblicati minimo 3 contenuti a settimana. Inoltre, fai in modo di condividere i tuoi contenuti anche su altri social (sulla pagina Facebook e Twitter, ad esempio). In questo modo potrai informare il tuo pubblico attraverso diverse piattaforme, utilizzando lo stesso contenuto di qualità. Questo è importante sopratutto per i contenuti delle stories che puoi condividere su Facebook.

Per i contenuti dei post, ti consiglio di adattare il singolo contenuto al diverso formato richiesto da ogni social. Se non hai modo di farlo, puoi decidere di pubblicare lo stesso contenuto di Instagram (dalla sezione testo prima di pubblicare un post) attivando le due sezioni Facebook e Twitter (le trovi scrollando nella parte bassa sotto alla sezione “add location”).

come condividere un post di instagram su facebook e twitter

La seconda regola: utilizza gli hashtag in modo strategico

Come abbiamo visto sopra per il caso di “Beato te Milano”, gli hashtag più performanti nel settore della ristorazione andrebbero aggiunti anche nella bio.

A questi, aggiungi un hashtag specifico per il tuo ristorante: questo ti aiuterà a tenere traccia dei contenuti generati dagli utenti (e nel caso a ripubblicarli).

I primi 5 hashtag più performanti di Instagram per la ristorazione sono: #ristorante #cibo #foodie #foodporn #instafood

Una grande strategia di marketing per ristoranti è quella di pianificare campagne durante giornate speciali come #NutellaDay o #WorldVeganDay. In questi giorni infatti, ci saranno degli hashtag di tendenza che se utilizzati nei tuoi post potranno aumentare la portata dei tuoi contenuti (purché siano in linea con l’argomento).

Vai al Calendario 2020 degli eventi per Social Media Manager >>

Il consiglio è sempre quello di non inserire gli hashtag nel testo del post ma nel primo commento dell'immagine o video postato.

Terza regola: l'orario giusto per pubblicare su Instagram

È importante pubblicare i post su Instagram nelle ore di maggiore utilizzo del social. La regola generale vuole che si evitino gli orari di ufficio: meglio quindi postare durante la pausa pranzo dalle 11 alle 13 e dopo lavoro dalle 19 alle 21. Diversi studi confermano che il giorno migliore della settimana sia il mercoledì mentre è da evitare la pubblicazione di domenica. Utilizza software specifici per pianificare la pubblicazione dei tuoi post negli orari migliori.

Social Media Poster:

Pianifica il tuo prossimo post con SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Come promuovere un ristorante su Instagram: le foto giuste

Le emozioni più virali sono soggezione, meraviglia ed eccitazione. Nel caso dei contenuti di Instagram per la ristorazione, pubblicare delle belle immagini con cibi deliziosi, potrebbe attivare la meraviglia; foto del team con uno storytelling attivano il campo della soggezione, mentre novità o promozioni attivano un’emozione di eccitazione.

Teniamo sempre conto dei contenuti dei nostri competitor per vedere cosa piace al nostro target.

Le strategie social dei competitor?

Scoprile con Social Media Tracker di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

In Instagram le immagini la fanno da padrone: scattare una foto con la luce giusta può fare la differenza. Crea ambientazioni in linea con il tuo ristorante attenendoti ad una tavolozza di colori specifici. Questa potrebbe essere scelta in base al colore dominante delle pareti del tuo locale o alle tonalità dei tavoli.

Instagram è un social completamente visivo e creare un feed coerente è il punto da cui partire per la pubblicazione dei tuoi contenuti. Immagini dall’aspetto casuale e con colori non in linea tra loro, renderanno il tuo profilo disordinato e non attraente per i tuoi follower.

Il profilo di Miscusi, ad esempio, richiama i colori del rosso che si ricollegano agli scacchi della tipica tovaglia italiana.

come devono essere le immagini del profilo instagram di un ristorante

Consigli per scrivere la caption perfetta su Instagram

Ci sono alcune accortezze da seguire quando si scrive il testo dei post di un ristorante su Instagram. 

Ricorda di avere un tono cordiale e cerca di avere una voce riconoscibile: la cosa più importante è connettersi come essere umano. I social sono una piattaforma di discussione e connessione, per questo devi creare testi che possano creare interazione.

Cerca di essere simpatico, fai domande divertenti (sempre pertinenti!) per incentivare i tuoi follower a rispondere e interagire con te.

L’algoritmo di Instagram funziona in modo che più commenti ricevi, più persone vedranno il tuo post.

Ad esempio annuncia promozioni speciali per i tuoi follower. Negli ultimi tempi sta esplodendo la moda da parte di alcuni ristoranti di creare dei menu segreti esclusivi per i loro utenti di Instagram. Questo tipo di contenuti coinvolgeranno maggiormente il tuo pubblico, che si sentirà privilegiato rispetto agli altri.

Come abbiamo detto ad inizio paragrafo, Instagram è nato per coinvolgere e mettere in connessione. Ecco perché una fase importante di questo processo è interagire rispondendo ai commenti degli utenti e mostrare un profilo attivo alla comunicazione con il pubblico. Devi rispondere a tutti i commenti che ricevi (sia nel bene che nel male) perché questo verrà visto in maniera positiva dagli algoritmi di Instagram che non tarderanno a premiarti in visibilità.

Per approfondire puoi leggere: Cosa postare su Instagram per attirare follower? 10 idee (con esempi)

Instagram per la ristorazione: le stories perfette

consigli per le storie di un account instagram di un ristorante

Le stories di Instagram sono dei contenuti temporanei della durata di 24 ore che danno al tuo ristorante un’opportunità aggiuntiva di guadagnare visibilità. Per quanto riguarda il contenuto, segui le linee generali per i post e pubblica quotidianamente.

Utilizza le stories per pubblicare i contenuti generati dai tuoi utenti come forma di ringraziamento per averti scelto.

Prediligi un tono simpatico e scherzoso, facendo sempre attenzione alla qualità (sopratutto per le immagini). Utilizza ad esempio i sondaggi per stimolare i tuoi follower all’interazione attraverso domande interessanti.

Elementi fondamentali da inserire in ogni storia sono: i geotag (fondamentali per far sapere a chi non ti conosce dove sei) e gli hashtag (se vuoi porre l'attenzione sul contenuto del post puoi nasconderli posizionandoli agli angoli della storia in modo che non siano visibili).

Puoi anche dare maggiore visibilità alle stories creando una sezione negli highlight di Instagram: qui inserirai i contenuti più rilevanti per il tuo ristorante.

Ora che sai come sfruttare Instagram per promuovere la tua attività, inizia a metterti in gioco.

Instagram è una miniera preziosa ma bisogna anche dedicargli tempo e attenzione per ottenere i risultati sperati.

Hai un ristorante con un account Instagram? Raccontami qual è la tua strategia.

Aspetto i tuoi commenti qui sotto.

Anteprima: Come usare Social Media Toolkit di SEMrush per ogni social

Il marketing dei social media ha il potenziale per risultati eccezionali e gli strumenti giusti possono aiutarti a ottenerli. Il Social Media Toolkit di SEMrush è uno di questi strumenti e molti dei nostri utenti hanno già scoperto il valore delle nostre soluzioni disponibili per 5 social diverse: Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e LinkedIn. In questa guida ti mostreremo come ottenere il...

Ottieni il PDF gratuito

Lucio Messina
Superstar

Sa tutto... o quasi.

Vivo la mia vita sui social, da anni vicino al web marketing, a 20 la prima società, imprenditore per passione. Vivo e lavoro tra Milano e Palermo, oggi docente di Digital Marketing, ex CTO di una startup, Instagram Specialist e CEO e Founder di M-Adv, azienda che opera in ambito SEO, Link Building e Digital Strategy.
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!