Invia il post
Torna ai giochi

Geo targeting: suggerimenti pratici per strategie PPC locali

41
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Ulteriori informazioni

Geo targeting: suggerimenti pratici per strategie PPC locali

Questo post è in Italiano
Daria Voronina
Questo post è in Italiano
Geo targeting: suggerimenti pratici per strategie PPC locali

Gli specialisti del marketing online sono sempre alla ricerca di modi per migliorare l'efficienza delle loro campagne pubblicitarie. In particolare, le aziende che hanno budget limitati devono sfruttare al meglio le proprie attività PPC per assicurarsi di non star gettando al vento il loro denaro.

Sebbene targettizzare tutto il mondo con i tuoi annunci possa sembrare allettante, in realtà targettizzare tutti non significa raggiungere tutti. I tuoi annunci non devono essere visti in ogni angolo del mondo: una strategia PPC locale ben pianificata mostra il tuo messaggio solo alle persone giuste.

In questo post, ti guiderò passo-passo attraverso il processo di ottimizzazione della tua campagna con targeting geografico, per farla funzionare come una macchina ben oliata. Alla fine del post, troverai suggerimenti utili per fare PPC locale in modo più efficace.

Abbiamo creato questo eBook per aiutare gli specialisti PPC a risolvere le principali sfide e i problemi che affrontano ogni giorno. Sia che tu stia creando una campagna PPC da zero o che stai cercando di migliorarne una esistente, dovresti adottare un approccio olistico. Il toolkit SEMrush per il PPC è una cassetta degli attrezzi unica per la preparazione di...

Ottieni il PDF gratuito

Che cos'è il targeting geografico?

Il targeting geografico o PPC locale è una strategia pubblicitaria a pagamento, progettata per rivolgersi al pubblico di un'area specifica. Questa strategia gioca un ruolo fondamentale quando si tratta di creare campagne personalizzate altamente mirate. Utilizzando le strategie di targeting geografico in Google Ads (precedentemente noto come Google AdWords), puoi inviare il tuo messaggio ai potenziali clienti in base alla loro posizione geografica.

Perché targettizzare per posizione geografica?

Una campagna pay-per-click con targeting geografico può essere un'arma potente nel tuo arsenale di marketing digitale. Ci sono due ragioni principali per cui le PPC locali possono essere estremamente utili e valgono il tempo e lo sforzo ad esse dedicati:

  1. Innanzitutto, se crei il testo del tuo annuncio prendendo in considerazione aspetti specifici della posizione (ad esempio, utilizzi parole chiave specifiche della località o termini conosciuti solo dai locali), ciò risuonerà con successo nel tuo pubblico. Il tuo messaggio avrà più probabilità di attirare l'attenzione dei tuoi potenziali clienti.

  2. Il secondo punto segue il primo. Se il tuo annuncio si rivolge efficacemente ai tuoi utenti, sarà anche migliore agli occhi di Google. Questo significa che può migliorare il punteggio di qualità del tuo annuncio, poiché uno dei fattori che influenza il punteggio è la percentuale di clic prevista. Più alto è il tuo punteggio di qualità, più basso è il tuo CPC.

Ottimizzazione del targeting per località in Google Ads

Google Ads offre una gamma di opzioni valide per soddisfare i tuoi specifici obiettivi di business. Puoi targettizzare gli utenti in base alla località secondo vari criteri:

  • Paesi. Puoi scegliere come target interi Paesi in cui vendi il tuo prodotto o servizio. Questo metodo è generalmente utilizzato dalle grandi aziende che operano su grandi aree geografiche.

  • Aree all'interno di un Paese. Con questa opzione puoi scegliere come destinazione regioni, città o persino codici postali. Può essere utile per le aziende che lavorano in una particolare area di un Paese.

  • Più località. Puoi scegliere come target un gruppo di località (fino a 1000 località all'interno di un Paese).

  • Raggio. È possibile selezionare un raggio di distanza attorno a una posizione specifica. Ad esempio, se hai un negozio o fornisci la consegna per un certo raggio attorno alla tua localizzazione, questa strategia di targettizzazione può essere molto utile.

Dopo aver selezionato una campagna in Google Ads, fai clic sulla scheda "Impostazioni" e seleziona "Località". Fai clic sul pulsante "modifica" sotto le località per impostare le opzioni di targeting.

Come impostare le opzioni di geo targeting in Google Ads

Una volta che fai clic sulla scheda di ricerca e inizi a digitare la tua posizione, vedrai un menu a discesa con corrispondenze rilevanti, in cui puoi selezionare la posizione desiderata. Puoi cercare per Paese, regione, provincia, città, codice postale e persino aeroporti. Vicino a ogni località suggerita vedrai un numero che rappresenta la copertura: si tratta di una stima delle persone in questa particolare località che rientrano nelle impostazioni di targeting o le persone che sono interessate a questa posizione. I dati sono basati sul numero di utenti che hanno eseguito l'accesso.

Opzioni di targeting geografico delle campagne di Google Ads

Ci sono due opzioni su cui puoi cliccare per ogni posizione che appare nel menu a discesa:

  • Target. Ti consente di aggiungere queste posizioni al tuo elenco di aree mirate.
  • Escludi. Consente di escludere determinate aree e impedire la visualizzazione dei tuoi annunci in tali località.

Opzioni di località avanzate

Cliccando su "Ricerca avanzata", compare una nuova finestra, in cui è possibile cercare località da targettizzare o escludere, o fare una ricerca per raggio, definita targeting per prossimità.

Per selezionare un raggio di distanza intorno a una posizione specifica, seleziona l'opzione Raggio. Quindi inserisci una posizione che sarà il centro del raggio e specifica la distanza intorno all'area prescelta che sceglierai come target, in miglia (mi) o chilometri (km).

Ad esempio, gli annunci nella schermata qui sotto verranno mostrati a persone nel raggio di 20 km da Largo Cairoli a Milano.

Opzione di geo targeting per raggio nella Ricerca avanzata di Google Ads

Questa opzione può essere particolarmente vantaggiosa per le aziende che consegnano all'interno di un raggio selezionato, o aziende locali la cui base di clienti si trova in un determinato raggio intorno al business.

Puoi anche aggiungere posizioni di tua scelta alla rinfusa. Google Ads ti consente di aggiungere un elenco completo di target per località. Cliccando sulla casella di controllo "Aggiungi località collettivamente" puoi infatti digitare o incollare fino a 1000 aree alla volta per il targeting ed escluderle in blocco. Le posizioni possono essere paesi, città, codici postali, ecc.

Aggiungere più località per il targeting geografico delle campagne in Google Ads

Nella sezione "Località", puoi anche regolare le opzioni di posizione avanzate. Fai clic su "Opzioni per località" per scegliere chi vuoi come target e chi deve essere escluso.

Come impostare le opzioni per località in Google Ads

Per impostazione predefinita, i tuoi annunci verranno mostrati alle persone che probabilmente si trovano fisicamente nelle località che hai indicato o che sono interessate a quei luoghi. Tuttavia, puoi utilizzare le opzioni di località suggerite per limitare la pubblicazione degli annunci solo per un tipo di località. 

Aggiustamenti delle offerte a seconda della posizione

Se scegli come target più località all'interno di un Paese, può valere la pena valutare il loro potenziale in termini di CPC e la domanda per i tuoi servizi in quelle località specifiche. È qui che entra in gioco lo strumento CPC Map.

Si tratta di una mappa interattiva che mostra il CPC medio per 17 settori (ad esempio: banca online, viaggi, immobiliare, assicurazioni, ecc.) in una particolare regione. Attualmente è disponibile per diversi Paesi, tra cui Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, India, Australia, Brasile, Sud Africa e Russia. Lo strumento consente inoltre di controllare il volume medio di query relative a un particolare settore in diverse località.

Cpc map di SEMrush: scopri il cpc per settore e per regione in un Paese

Anche all'interno di un Paese, le imprese dovrebbero considerare se abbia o meno senso servire alcune aree. Ad esempio, se la domanda di servizi in Lombardia e nel Veneto è bassa, e il CPC è considerevolmente alto, potresti non voler scegliere come target queste regioni.

Cpc Map di SEMrush permette di analizzare i costi degli annunci per regioni

Con queste informazioni, puoi impostare le modifiche alle offerte a livello di regione in base a:

  1. Quanto bene performano determinate regioni.

  2. Il costo della pubblicità in quelle regioni.

Scopri i dati CPC locali

con il tool Cpc Map di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Consigli di Geo targeting per PPC locali più efficaci

La giusta strategia di PPC locale può avere un enorme impatto sul successo della tua azienda. Qualsiasi campagna pubblicitaria di successo richiede conoscenza, sperimentazione e test: anche piccole modifiche possono fare una grande differenza. Per aiutarti a sfruttare appieno la dimensione locale dell'advertising e migliorare i tuoi risultati di marketing, abbiamo raccolto 6 potenti suggerimenti per raggiungere il tuo pubblico di destinazione.

1. Escludi i luoghi in cui non si trovano i tuoi potenziali clienti

La scelta delle località target giuste è estremamente importante, ma l'esclusione delle località è altrettanto determinante per il successo della tua campagna ppc. Ti aiuta a usare saggiamente il tuo budget pubblicitario evitando di mostrare i tuoi annunci al pubblico sbagliato. Inoltre, può essere un modo efficace per evitare alti tassi di annunci di target di destinazione elevata.

Con l'opzione di esclusione in Google Ads puoi impedire che i tuoi annunci vengano visualizzati in determinate parti delle aree target, come una regione o una città all'interno di un Paese. Ad esempio, la tua azienda non fornisce servizi o non spedisce prodotti in una determinata città all'interno di un'area più ampia, oppure la tua attività offre una promozione speciale non pertinente a una specifica regione di un Paese targettizzato. In questi casi, vale la pena impedire che i tuoi annunci vengano mostrati alle persone che non avranno accesso a ciò che stai offrendo.

2. Includi termini specifici per località nei tuoi annunci

Gli inserzionisti esperti pianificano le proprie strategie in base a come le persone cercano la loro attività. Alcuni utenti restringono la ricerca aggiungendo il nome della città o della località alla query di ricerca. Includendo nei tuoi annunci i termini specifici della posizione, insieme alle tue parole chiave, puoi specificare il tuo pubblico di destinazione, rimuovendo così il traffico non qualificato.

Puoi sperimentare e utilizzare altri termini di posizione, come codici postali, prefissi, destinazioni turistiche e nomi di strade. Aggiungendo termini specifici per località puoi scegliere come target sia la posizione geografica che l'intento di ricerca. Gli utenti che stanno visualizzando i tuoi annunci geograficamente pertinenti saranno più qualificati e, quindi, più propensi a convertire.

3. Fai buon uso dei termini che solo i locali conoscono

Per rivolgerti ai consumatori locali, devi parlare la loro lingua. Includendo nei tuoi annunci parole e frasi che solo un pubblico locale conosce, crei messaggi iper-localizzati e ultra-rilevanti. Ad esempio, sapevi che in Sardegna si usa la parola canadese per riferirsi alla tuta da ginnastica? Se vuoi vendere questo articolo sportivo in questa regione devi saperlo.

Fai delle ricerche per scoprire di cosa parlano le comunità locali e come lo stanno facendo. Inizia a sfruttare la lingua locale e a scrivere annunci perfettamente in sintonia con i consumatori del posto.

4. Abilita le estensioni nei tuoi annunci

Anche il più piccolo dettaglio può avere un enorme impatto sul successo della tua campagna. Le estensioni annuncio offrono buoni vantaggi alle tue campagne pubblicitarie, ma per una strategia locale sono indispensabili. I due tipi di estensioni annuncio più popolari tra gli inserzionisti sono le estensioni di località e di chiamata.

  1. Estensioni di località. Queste estensioni annuncio mostrano il tuo indirizzo commerciale, il numero di telefono e una mappa della tua posizione. Assicurati che il tuo account Google My Business sia accurato, aggiornato e collegato ad AdWords, poiché le estensioni di località si basano sul tuo profilo GMB.

  2. Estensioni di chiamata. Questo tipo di estensione ti consente di includere un numero di telefono nel tuo annuncio. Quando vengono visualizzati gli annunci, le estensioni di chiamata forniscono agli utenti un numero di telefono o un pulsante di chiamata selezionabile (se il dispositivo può effettuare chiamate), in modo che le persone possano chiamare direttamente l’attività. È possibile pianificare un numero di telefono da mostrare solo durante l'orario lavorativo.

5. Ottieni informazioni locali per creare messaggi altamente pertinenti

Potresti aver sentito parlare del servizio Google Trends che mostra la frequenza con cui un dato termine viene inserito nel motore di ricerca rispetto al numero totale di ricerche effettuate su Google, in un determinato periodo di tempo. Lo strumento viene utilizzato principalmente dai SEO e dagli specialisti dei contenuti, tuttavia anche gli inserzionisti possono fare buon uso di Google Trends esplorando le località che sono più interessate a ciò che offrono. Puoi vedere dove una particolare parola chiave è più popolare per paese, città, regione o area metropolitana.

Assicurati di seguire le notizie locali, le celebrazioni per le festività tradizionali e altri eventi locali che possono far aumentare la domanda di determinati prodotti e servizi, dandoti l'opportunità di incrementare le vendite. Queste informazioni ti aiuteranno a creare annunci pertinenti ed efficaci a cui i consumatori risponderanno meglio.

6. Testa e ottimizza

Finalmente i tuoi annunci sono online. Ma come puoi assicurarti che ti stiano dando i risultati desiderati? Test, misurazione delle performance e ottimizzazione degli annunci sono elementi vitali di qualsiasi campagna di successo. Puoi utilizzare il test A / B per scoprire quali annunci offrono prestazioni migliori e apportare le modifiche necessarie alla tua strategia.

Conclusione

Mostrare il tuo annuncio al tuo pubblico ideale spesso può essere complicato. È qui che il PPC locale diventa un’arma indispensabile nella battaglia pay-per-click per l'attenzione dei consumatori. Se riesci ad allineare te stesso e il tuo brand con il tuo pubblico locale, sarai in sintonia con i suoi bisogni, desideri e preferenze. Spero che le tecniche fornite in questo post ti aiutino a rivitalizzare e rinvigorire i tuoi annunci PPC locali.

Scopri i dati CPC locali

con il tool Cpc Map di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Ti piace questo post? Seguici su RSS e leggi tanti altri post interessanti:

RSS
Content Writer at SEMrush. I started writing from a young age. Four years ago, I broke into the world of digital marketing. Consider myself to be the lucky one.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!