Invia il post
Torna ai giochi
updated

Donne e networking: 15 reti per collaborare e crescere professionalmente [Aggiornato!]

40
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Ulteriori informazioni

Donne e networking: 15 reti per collaborare e crescere professionalmente [Aggiornato!]

Valentina Pacitti updated
Donne e networking: 15 reti per collaborare e crescere professionalmente [Aggiornato!]

L’unione fa la forza, non è solo un modo di dire: problemi che sembrano insormontabili si risolvono più facilmente con l’aiuto di un collega o di un amico. A volte si tratta di condividere il peso di un lavoro impegnativo, altre è un punto di vista alternativo che ci fa vedere le cose da un’altra prospettiva, altre ancora a far la differenza è solo il fatto di avere qualcuno che crede in noi e che ci incoraggia.

Networking: Insieme per arrivare più lontano

Oggi 8 marzo, Festa della donna, voglio approfittarne per parlare di una formidabile forma di collaborazione professionale (ma in realtà non solo!): il networking.

Che cos’è il networking

Il networking consiste nella creazione di una rete di contatti con obiettivi professionali. Le persone che ne entrano a far parte si impegnano a collaborare con gli altri membri della rete offrendo supporto a chi lo necessita e condividendo conoscenze ed esperienze.

Le reti creano le occasioni per far nascere le relazioni tra le persone, riuniscono professionisti diversi, con diversi background, prospettive e capacità. In un contesto così vario, aperto al dialogo e al confronto, è più facile trovare delle soluzioni agli ostacoli professionali più comuni e realizzare progetti ambiziosi e complessi, difficili da gestire all’interno di una qualsiasi azienda.

Di solito ogni rete mette in atto una serie di attività, organizza incontri e patrocina eventi di settore per permettere ai suoi membri di conoscersi, discutere, scoprire affinità e possibilità di collaborazioni. Non solo: con la finalità di dare impulso alla carriera professionale dei suoi membri, molte reti organizzano percorsi formativi specialistici, workshop e dibattiti sui temi caldi del settore.

Le reti possono essere miste, maschili o femminili, svilupparsi in un determinato settore o essere trasversali. Oggi, data la giornata speciale, voglio parlarti delle tanti reti femminili che si sono sviluppate negli ultimi 20 anni in Italia e che hanno unito tante professioniste in progetti innovativi e importanti. Alcune riguardano un settore specifico, come quello tecnologico o della sanità, altre riuniscono professioniste di diversi ambiti e lavorano per costruire un ambiente di collaborazione a 360 gradi.

Reti al femminile: 15 opportunità per fare networking

Il web, i social e tutti gli strumenti digitali che oggi abbiamo a disposizione hanno dato un grande impulso alla formazione delle reti: oggi le persone possono riunirsi da tutto il mondo online e i social hanno permesso la creazione di network di informazioni e di spazi di discussione e condivisione.

Il vantaggio di far parte di un network professionale, soprattutto quando riguarda un settore specifico, è quello di trovarti con persone che condividono i tuoi stessi obiettivi e che conoscono l’ambiente professionale in cui ti muovi. Il plus di una rete al femminile è quello di relazionarti con altre donne che vivono le tue stesse difficoltà, come la gestione del tempo tra famiglia e lavoro, e tutti quegli ostacoli che, purtroppo, ancora sono presenti sul cammino professionale di una donna.

In Italia esistono tantissime associazioni di professioniste che organizzano attività interessanti e che fanno davvero rete. Ne ho selezionate 15 che spero possano aiutarti a dare una spinta alla tua carriera, ma anche ispirarti e farti vedere che gran potenziale si cela dietro la collaborazione tra donne.

Il mio consiglio è quello di non limitarti a queste reti, che sono quelle più grandi: cerca nella tua regione e nella tua città e se scopri che ancora non ci sono reti al femminile per fare networking valuta la possibilità di essere tu a crearla.

Letto questo post spero che ti sarai unita almeno a una rete di networking! ;)

  1. Associazione Young Women Network

    networking-donne-young-women-network.png

    “Insieme arriviamo più lontano" è il motto di questa associazione nata con l’obiettivo di aiutare le giovani donne a costruire un percorso personale e professionale di successo. Il networking si sviluppa attraverso attività di mentoring e coaching dei membri con più esperienza a quelli più giovani. In questa rete si incontrano donne di diverse realtà lavorative e specializzazioni professionali, di età compresa tra i 23-35 anni, che si supportano in un percorso di crescita personale e professionale. All'interno di questo network i membri condividono idee ed esperienze, sviluppano collaborazioni professionali e si supportano per superare il gender gap. Per permettere tutto ciò l'Associazione Young Women Network organizza eventi di formazione per le iscritte, incontri "non convenzionali", come lo “Speed Networking Dinner”, ispirato agli Speed Date, ma con una finalità professionale: ampliare la propria rete di contatti lavorativi. Le attività dell'associazione si tengono tra Milano e Roma.

  2. Rete al femminile

    networking-donne-reti-femminile.png

    Si tratta di un network con un'attività capillare in tutte le principali province d'Italia, nato per fomentare l'imprenditoria femminile, pensato quindi per libere professioniste, freelance, imprenditrici e tutte le donne che lavorano in proprio. Gli obiettivi della rete sono: permettere il networking tra professioniste, sviluppare collaborazioni e creare un luogo di scambio di idee, informazioni ed esperienze professionali. 

  3. PWN networking-donne-pwn.png

    Se hai un'anima internazionale, questo é il network che fa per te! PWN è presente in 27 città d'Europa, tra cui Milano e Roma, e si propone come una piattaforma globale che connette professioniste affini di tutto il mondo. L'associazione è nata con l'idea di aiutare le donne a raggiungere gli obiettivi professionali che si sono prefissate, superando il gender gap e contando con il supporto di una rete forte e attiva. PWN organizza per i suoi iscritti eventi locali, mentoring, webinar, attività dinamiche di formazione e occasioni per socializzare, come talk, pranzi, maratone. Gli iscritti possono inoltre contare con servizi di consulenza aziendale e un programma di supporto specifico per ogni Paese. 

  4. GrlPwr Gang 

    networking-donne-grlpwr.png

    Gruppo che riunisce tutte le donne che lavorano nel settore creativo. È un grandissimo network multimediale che offre supporto creativo, uno spazio di condivisione di idee e progetti e una rete di contatti internazionale. Tra gli obiettivi di questo gruppo: rendere più consapevoli le donne che lavorano come creative e creare opportunità di lavoro nel settore artistico.

  5. GammaDonna networking-donne-gamma.png

    La mission di questa associazione è quella di promuove la crescita delle donne e dei giovani nel mondo delle imprese e delle professioni. Per fare questo si propone come osservatorio e punto di ascolto dei processi socio-economici in atto in Italia, come un polo di networking e luogo di aggregazione di privati, imprese, associazioni ed enti, e infine come spazio per lo sviluppo di iniziative e progetti di integrazione di genere e generazionale. Tra le attività più importanti patrocinate da GammaDonna: il Salone Nazionale dell’Imprenditoria femminile e giovanile, il Premio GammaDonna/10 e Lode alla creatività e l'innovazione nel fare impresa e il GammaForum, il più importante evento nazionale sull'imprenditoria femminile e giovanile. 

  6. Girls in tech  networking-donne-girls-in-tech.png

    Rete internazionale nata con lo scopo di aiutare e supportare le donne nel settore della tecnologia e del mondo startup attraverso programmi di formazione e partnership strategiche a livello globale. GIT conta con oltre 100.000 membri dislocati in tutto il mondo e 60 capitoli locali. La programmazione e gli eventi variano in base al capitolo, agli interessi e alle esigenze locali. Girls in tech non è riservato solo a professioniste del settore ma è aperto a chiunque abbia un interesse per la tecnologia, le startup e sia alla ricerca di una piattaforma per crescere professionalmente. Gli iscritti hanno l'opportunità di frequentare classroom, conferenze e una scuola di codice; possono partecipare a bootcamp, conferenze e programmi di mentoring. Infine, le Girls in tech, nel pieno significato della rete, possono fare networking con persone che hanno obiettivi similari e vogliono collaborare per superare i problemi del settore e della società. 

  7. AIDDA  networking-donne-aidda.png

    È l’Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda, che sostiene l’imprenditoria al femminile, il ruolo delle donne manager e delle professioniste che rivestono ruoli di responsabilità. AIDDA fomenta la collaborazione tra donne e si impegna come portavoce dei problemi delle sue associate davanti alle istituzioni competenti (organi provinciali, regionali, nazionali e internazionali). Promuove incontri, dibattiti, laboratori, attività di formazione e azioni a sostegno dello sviluppo dell'imprenditoria femminile. Con le sue oltre 900 iscritte, AIDDA è un punto di riferimento in Italia per imprenditrici e donne manager.

  8. Women&Tech-Associazione Donne e Tecnologie  networking-donne-women-tech.png

    Nasce come un network di aziende e persone che mettono a disposizione le proprie competenze per valorizzare il talento femminile nella tecnologia, l’innovazione e la ricerca scientifica. L'associazione promuove progetti e azioni contro gli stereotipi e la discriminazione di genere e si impegna a orientare i giovani sui mestieri del futuro, mostrando come intraprendere un percorso imprenditoriale sostenibile. È una rete aperta a tutti coloro che vogliono fare network, donne e uomini provenienti da tutti i settori professionali, e che sono disposti a condividere tempo, esperienze e conoscenze per realizzare progetti innovativi e d'eccellenza.

  9. Marguerite 

    networking-donne-marguerite.png

    Rete al femminile con base a Londra che riunisce professioniste esperte e influenti che si occupano di arte, cinema, fotografia e video e che vogliono collaborare per realizzare progetti ambiziosi. È un gruppo molto selezionato, con davvero pochi membri, perché in questo modo cerca di facilitare il contatto tra gli iscritti. Gli eventi di Marguerite sono molto ambìti perché spesso sono presenti delle grandi personalità del settore.

  10. Donne in Neuroscienze

    Donne e networking per il settore sanitario

    Se sei un medico, una ricercatrice, una scienziata o un'imprenditrice nel settore della sanità o se ti occupi di Neuroscienze, questa è la rete di networking perfetta per te. Lo scopo di questo gruppo é creare delle occasioni per collaborare e discutere su temi come la medicina di genere e la femminilizzazione delle carriere, aiutando le professioniste a raggiungere obiettivi importanti come l'uguaglianza di genere nel contesto professionale. Non solo: Donne in Neuroscienze porta avanti sul territorio nazionale un’attività di formazione su temi specifici legati alle differenze di genere, con approccio multidisciplinare e un'attenzione speciale alla pratica clinica. 

  11. Secretary.it 

    networking-donne-secretary.png

    È la community che riunisce a livello nazionale Assistenti di Direzione, Office Manager, Executive & Personal Assistant. L'obiettivo di questa rete è quello di valorizzare la crescita e lo sviluppo del ruolo di assistente di direzione all'interno delle aziende e facilitare una relazione tra pari con i manager. Nella missione di Secretary.it ci sono la lotta agli stereotipi classici che sminuiscono il lavoro degli assistenti di direzione e il proposito di essere una guida strategica e formativa sia per i professionisti che per le aziende. Le attività che promuove sono davvero tante e varie: formazione in aula e in azienda, giornate dedicate alla crescita professionale, workshop sull'organizzazione di eventi e regalistica aziendale, consulenze per eventi, aiuto nella ricerca del lavoro, coaching individuali, partnership internazionali, eventi di networking, ecc. Con altre 9000 iscritte, Secretary.it è un punto di riferimento del settore in Italia.

  12. ITWIIN 

    networking-donne-itwiin.png

    Associazione di donne inventrici e innovatrici che promuove e fomenta progetti innovativi femminili. Tra i suoi obiettivi: la creazione di una rete che consenta la condivisione di informazioni, conoscenze e idee per lo sviluppo di nuovi progetti e prodotti; l'assistenza, l'orientamento e la formazione per le donne iscritte all'associazione, in particolare su come creare consorzi e presentare progetti a livello nazionale e internazionale; la realizzazione di convegni, dibattiti e iniziative per diffondere la cultura delle invenzioni e dell’innovazione.

  13. AREL 

    networking-donne-arel.png

    Una rete pensata per professioniste e manager del settore del real estate italiano per confrontarsi, condividere esperienze e approfondire temi professionali e di genere, fomentando la formazione specialistica per le donne e la crescita delle professionalità. Oltre ai seminari formativi sulle tematiche immobiliari, AREL organizza eventi per incentivare il networking tra i membri della rete e facilitare le collaborazioni tra professionisti.

  14. Le Rosa 

    networking-donne-le-rosa.png

    È la rete creata da Giulia Bezzi con lo scopo di contribuire al benessere femminile, fornendo un supporto attivo, sul territorio, per questioni professionali e non. Il progetto delle Rosa si è sviluppato attraverso gli strumenti di diffusione digitale creando sedi in varie città italiane. In quanto alle opportunità messe a disposizione da questo network ci sono: i contatti, le informazioni, la formazione – sia per la risoluzione di problemi quotidiani che per sviluppare progetti imprenditoriali –, incontri online e offline tra le iscritte che vivono in una stessa provincia e la promozione di progetti di business meritevoli. 

  15. VERONA Professional Women Networking 

    networking-donne-verona-women.png

    Network che riunisce le donne professioniste a Verona (ma è aperto anche agli uomini). La forza di questa rete sta proprio nel fatto di essere circoscritta a una città, permettendo quindi alle iscritte di incontrarsi e collaborare più facilmente. Tra gli obiettivi di questa rete al femminile: lo sviluppo professionale delle donne e la creazione di un dialogo sulla diversità, l'uguaglianza del genere e l'equilibro fra la vita professionale e quella personale. 

    Aggiornamento: 2 nuove reti per fare Networking al femminile!!

  16. VeronaRosaDigitale​​​​​​​

    VeronaRosaDigitale fare network per donne

    VeronaRosaDigitale è il sogno diventato realtà di Daniela Ballarini, nato dal desiderio di realizzare sul territorio veronese una visione nuova della collaborazione. È uno dei progetti nati dal gruppo Le Donne di Verona Rete al Femminile che Daniela ha fondato e creato, mettendo al centro non la singola persona ma tante figure professionali diverse e per questo uniche e di valore. Parola d’ordine: “Tutte insieme è meglio”, un ideale che si è potuto realizzare solo grazie alle iscritte a questa rete che hanno sempre creduto nei valori della condivisione e dello scambio. Con questo spirito è nato un gruppo rosa e digitale con competenze trasversali, di cui fanno parte, oltre a Daniela Ballarini, Rossana Cavallari, Susanna Moglia e in collaborazione con Gaia Passamonti di Pensiero Visibile. VeronaRosaDigitale si propone di creare sviluppo per la città e si presenta come spazio in cui crescere, per questo l’organizzazione di workshop, convegni e incontri per la crescita delle donne è sempre molto attiva. N.B. Il 24 marzo VeronaRosaDigitale porterà a Verona il progetto globale di Facebook #SheMeansBusiness per la formazione di oltre 3500 donne in Italia, grazie alla collaborazione con Fondazione Mondo Digitale. Se sei in zona non perdertelo!

  17. Ewmd

    Ewmd rete internazionale al femminile per fare networking

    European Women’s Management Development (EWMD) è una rete internazionale fondata nel 1984 da un gruppo di donne europee con il sostegno della EFMD (the European Foundation for Management Development – la più grande associazione a livello europeo nel management aziendale) a Bruxelles. I principali obiettivi di questo network al femminile sono: incrementare la visibilità e la partecipazione di donne qualificate ai vertici di tutti i tipi di enti, aziende e organizzazioni, aumentare i livelli qualitativi della gestione aziendale, dare maggiore ricchezza alla cultura del management grazie alla collaborazione tra donne e uomini. Le attività di EWMD comprendono eventi di networking, serate a tema regionali, conferenze nazionali e internazionali, e viaggi di apprendimento. Ewmd è attiva in Italia in 6 città: Brescia, Milano, La Spezia, Genova, Reggio Emilia-Modena e Verona (la presidente di Ewmd Verona è Daniela Ballarini di VeronaRosaDigitale).

Queste sono solo alcune delle realtà che aiutano le donne in ambito professionale a fare networking e collaborare in modo attivo e fruttuoso. Le reti e le associazioni presenti in Italia e nel mondo sono tante e ognuna di esse rappresenta un'opportunità per crescere non solo professionalmente ma anche umanamente, perché anche se tutto ormai si sviluppa online, è l'elemento umano che fa la differenza e che motiva le persone a fare rete.

Se hai voglia di partecipare a progetti collaborativi, apportando la tua esperienza e le tue capacità, formarti nel tuo settore e conoscere professionisti con obiettivi affini ai tuoi, cerca la rete che ti sembra più idonea alle tue esigenze e comincia a partecipare attivamente alle attività che ti vengono messe a disposizione.

Ti consiglio di provare anche più reti e di fare una ricerca anche sui social perché ci sono tanti gruppi molto attivi su LinkedIn e Facebook.

Non mi resta che augurati di passare serenamente questa Festa della donna e di festeggiare abbracciando i propositi di una delle reti al femminile di cui ti ho parlato.

Mi fai sapere se conosci qualche altro gruppo che aiuta le donne a fare networking?

Grazie!

Ti piace questo post? Seguici su RSS e leggi tanti altri post interessanti:

RSS
Responsabile del Blog italiano di SEMrush.
Copywriter, appassionata di social media e nuove tecnologie, amo trarre ispirazione dalla realtà per sperimentare nuovi contenuti e nuove forme di comunicazione. Viaggiatrice e cittadina del mondo, ho scelto come casa Madrid.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti
IMA International Management Assistant. (ex EUMA) Nata nel 1974 è un'associazione no profit che ha alla base l'incontro tra culture, lingue, paesi diversi promuovendo la formazione continua, il networking e lo sviluppo delle competenze professionali in continuo cambiamento. È presente in 25paesi con Individual Members in altri 9. In Italia è presente dal 1984 e in 30 anni ha portato i trends e le best practice degli altri paesi, favorendo una consapevolezza del ruolo quasi sconosciuta alla maggior parte delle assistenti. www.ima-network.org
IMA International Management Assistant. (ex EUMA) Nata nel 1974 è un'associazione no profit che ha alla base l'incontro tra culture, lingue, paesi diversi promuovendo la formazione continua, il networking e lo sviluppo delle competenze professionali in continuo cambiamento. È presente in 25paesi con Individual Members in altri 9. In Italia è presente dal 1984 e in 30 anni ha portato i trends e le best practice degli altri paesi, favorendo una consapevolezza del ruolo quasi sconosciuta alla maggior parte delle assistenti. www.ima-network.org

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!