Chi ha il miglior database di backlink?

Olga Andrienko

May 18, 20216 min read
Database di backlink

Semrush è ampiamente ritenuto il più potente strumento di ricerca delle parole chiave e la migliore soluzione software SEO. Migliaia di utenti considerano Semrush un ottimo strumento per l'analisi competitiva, la ricerca di parole chiave, la creazione di contenuti e il monitoraggio del ranking, ma molti si rivolgono comunque a strumenti concorrenti per l'analisi dei backlink.

Lavoriamo costantemente per espandere il nostro database di backlink, quindi abbiamo deciso di fare un confronto con gli altri strumenti.

Dopo aver eseguito numerosi test interni per decidere quale sia il più potente tool di analisi dei backlink sul mercato, siamo ora pronti a condividere con te il nostro primo studio quantitativo.

Abbiamo intrapreso lo studio definitivo per confrontare il database di backlink di Semrush con quelli delle suite concorrenti, basandoci su un set casuale di 10.000 domini e dati sui backlink raccolti da ciascuno dei seguenti strumenti:

  • Semrush; 
  • Ahrefs;
  • Moz;
  • Majestic.

Dei 10.000 domini selezionati, il 33% aveva meno di 1.000 backlink, il 34% aveva tra 1.000 e 100.000 backlink e il 33% aveva oltre 100.000 backlink. I dati sono stati raccolti a febbraio 2021.

Con questa base, abbiamo confrontato gli indici dei link di tutti e quattro gli strumenti sul numero di domini di riferimento e i backlink per comprendere la qualità del database su tutta la linea. 

Ogni database è unico a modo suo, ovviamente, ma per chiarezza e trasparenza, abbiamo esaminato i seguenti indici:

Semrush - Indice recente

Ahrefs - Live Links

Moz - Indice dei link di Moz

Majestic - Indice recente

Database di backlink: analisi quantitativa

Confronto delle dimensioni dei database

Per iniziare, abbiamo esaminato il numero totale di backlink e domini di riferimento riflessi in ciascuno strumento. 

Questo approccio ci ha aiutato a stimare le dimensioni del database di ogni strumento, il che, a sua volta, ha fornito un'indicazione di dove si trovino le informazioni più complete e gli insights più approfonditi per le analisi sui backlink.

Quando si tratta del maggior numero di backlink segnalati, Semrush è in testa. Moz ha dato il 22% in meno di copertura dei backlink per lo stesso set di domini e Ahrefs e Majestic hanno mostrato numeri ancora più bassi.

In quanto al numero totale di domini di riferimento segnalati, Moz è risultato effettivamente il migliore, ma, come vedremo più avanti, le discrepanze nei dati hanno mostrato che le cifre di primo livello non potevano essere prese per quello che erano e che, di conseguenza, questi dati vanno approfonditi ulteriormente nel corso dell'analisi.

I numeri assoluti, ovviamente, non possono dirci molto. 

Noi volevamo acquisire una migliore comprensione della struttura di ogni database e valutare ogni strumento sulla distribuzione della copertura dei backlink, quindi abbiamo calcolato una "percentuale di vittorie" basata sul numero di volte in cui ogni strumento ha restituito il maggior numero di backlink. 

Qui, il chiaro vincitore è stato Semrush: siamo riusciti a trovare il maggior numero di backlink per il 39% dei domini analizzati. Moz è arrivato secondo con circa il 25% dei casi.

Abbiamo realizzato lo stesso confronto anche per il numero di domini di riferimento riportati da ogni strumento. 

Per i domini di riferimento, Moz ha trovato il massimo dei risultati nel 48% dei casi, mentre Semrush è arrivato secondo con il 37% dei casi. Per capire cosa significava, dovevamo esaminare la qualità rilevata all'interno di ciascun indice.

Database di backlink: analisi qualitativa

Abbiamo quindi esaminato le caratteristiche qualitative di ogni database di backlink.

Mentre i siti più grandi con enormi volumi di traffico mensile possono essere in una posizione migliore per analizzare i loro profili di backlink, i siti più piccoli con livelli di traffico relativamente bassi spesso hanno difficoltà ad accedere a dati rilevanti, nonostante abbiano effettivamente almeno un backlink.

Strumento

Siti per cui vengono mostrati dati

Siti per cui non vengono mostrati dati

Semrush

99.48%

0.52%

Ahrefs

99.14%

0.86%

Moz

99.03%

0.97%

Majestic

98.28%

1.72%

Semrush ha trovato almeno un dominio di riferimento per il 99,5% di tutti gli URL analizzati, più di qualsiasi altro strumento. Dal momento che stavamo confrontando lo stesso set di domini tra gli strumenti, ciò significa che Ahrefs, Moz e Majestic mostrano meno dati di Semrush nelle loro analisi di backlink. 

Diamo un'occhiata a cosa significa per la qualità delle informazioni sui backlink nel mercato.

Come abbiamo mostrato all'inizio dello studio, Moz ha rilevato il numero totale più elevato di domini di riferimento, ma c'è di più in questi dati che i numeri assoluti. 

Semrush mantiene aggiornato il suo database di backlink rimuovendo i backlink che non vengono rilevati da sei mesi. Moz non mostra l'ultima volta che è stato visto un backlink, quindi abbiamo utilizzato l'API di Moz per scoprire queste informazioni.

Abbiamo preso un campione casuale di 100 domini più piccoli (con il totale di 3.500 backlink segnalati) dal set iniziale per dare un'occhiata più da vicino a Moz da una prospettiva di aggiornamento dei backlink.

Il risultato è stato che quasi la metà di questi backlink erano anteriori agli ultimi sei mesi. 

Abbiamo notato che Moz riportava backlink provenienti da siti Web obsoleti, quindi abbiamo deciso di scavare più a fondo e abbiamo scoperto, ad esempio, che il tool mostrava ancora backlink da domini come plus.google.com, che non esistono più, quindi il numero totale di link in entrata legittimi era evidentemente distorto. 

kYn5r8qHcLGgSVfpIGOvJn-6pGivgZyZpv9u6Cer8OTLf_Af8AdtJ7ZZfrnW1BNOjlbDMcRRv1suc7neJ-9jTwCZskE0rehCFkP-aLFqPG572k3ITcGhkQ2tUZHT0goIVdpDhMI

In alcuni casi, i link segnalati da Moz in realtà non potevano essere raggiunti.

yCrsHRmpkD7rESFk0sW28ui2H3cPeY-VvmUTGB8tuWvfLoJrEKIB4hp8V8EmsHoUYnaPJqjm5Ud1cAR7a6HyaeO_VD7TjbnaYwEvQFyhOo4Dq5cULROr78Jg6tKZ8sDz_OjVg_4

Questo potrebbe spiegare perché Moz mostra cifre così elevate per i domini di riferimento: i vecchi domini di riferimento sembrano rimanere nel database. 

Un database di backlink obsoleto può potenzialmente ostacolare qualsiasi sforzo off-page e portare a false impressioni sulle tue prestazioni SEO, il che, ovviamente, può condurre a decisioni sbagliate.

Considerando tutte le statistiche di questo ampio studio sui backlink, la superiorità del database di backlink di Semrush è chiara:

  • Semrush è assolutamente in testa nella copertura dei backlink;
  • Moz ha superato il resto degli strumenti in quanto a numero di domini di riferimento identificati, ma poiché abbiamo individuato alcuni casi di siti obsoleti, la qualità dei dati è discutibile;
  • Ahrefs, ampiamente percepito come il leader nel settore, ha costantemente dimostrato dati di backlink inferiori rispetto a Semrush, sia che guardassimo alla quantità che alla qualità;
  • Che si tratti di copertura dei backlink o dei dominio di riferimento, così come del numero di dati mostrati, Majestic è costantemente arrivato ultimo rispetto agli altri strumenti.

La battaglia dei backlink: Semrush vs Ahrefs

Per molti Ahrefs è ancora la piattaforma di riferimento per l'analisi dei backlink, quindi abbiamo deciso di fare un ulteriore passo avanti e metterlo alla prova sui social media. 

Spesso realizziamo veloci confronti sui backlink per i siti dei nostri clienti. Sebbene non sia uno studio di grandi dimensioni, i risultati riflettono i progressi significativi che Semrush sta compiendo nella copertura dei backlink. 

Per fare un confronto Semrush-Ahrefs sui dati di backlink, abbiamo chiesto ai nostri clienti di lasciare i loro domini all'interno del nostro gruppo Facebook (se non sei un membro, devi compilare il modulo per entrare) per realizzare così un'analisi rapida. 

USjS_T7KSVz-j1fjkb5RKx1iMpB8jcbFtU_cHjy9MaoSOZYW-IyFhHg-NHpKcy7ygonC_L8QmSlmWgx3s55SM8HzX3-afO94Lf-sB-3sRcpjLIV3JH5Zy9xOYYX_ITD2WbzbCCw

Abbiamo preso il nostro indice e lo abbiamo confrontato con l'indice Live di Ahrefs. Abbiamo analizzato 39 domini, fornendo agli utenti due screenshot che riflettevano le statistiche all'interno di ogni strumento in base ai domini di riferimento e ai link in entrata. Semrush ha vinto in oltre il 50% dei casi, superando Ahrefs sia in profondità che in ampiezza nell'analisi dei backlink. Qui puoi trovare le statistiche dettagliate per tutti i domini che sono stati analizzati. 

Abbiamo quindi portato la battaglia su Twitter. Abbiamo avuto un totale di 31 follower che hanno partecipato inviando i loro siti. Su entrambe le categorie, Semrush ha vinto in oltre la metà dei casi (58,1%, 18 su 31 domini).

Si è verificato un pareggio nel 32,3% dei casi (10 su 31), mentre Ahrefs è andato in testa in entrambe le categorie solo per tre siti web elencati nel nostro test, ovvero nel 9,7% dei casi (3 su 31).

In entrambi i confronti abbiamo abbinato il nostro database di backlink all'indice live di Ahrefs (il suo indice predefinito per la revisione di un dominio). Anche nel ricalcolare i risultati confrontando il nostro indice con l'indice recente di Ahrefs (che include collegamenti "live" che sono stati recentemente persi), Semrush è risultato in testa nel 39% dei casi, mentre si è verificato un pareggio il 42% delle volte (13 domini su 31) e Ahrefs ha vinto nel 28% dei casi. 

Controlla i risultati della nostra battaglia su Twitter tra l'indice di Semrush e gli indici Live e Recente di Ahrefs. 

Come dimostrato in questo studio, in molti casi i nostri dati sono già superiori a quelli di altri provider, il che significa che i nostri utenti possono aspettarsi di ricevere sempre i set più ampi e aggiornati di dati sui backlink per amplificare le loro prestazioni SEO.

Con i nostri esperti ingegneri e i team di prodotto dedicati a migliorare i nostri strumenti ogni giorno, continuiamo a costruire la nostra offerta di analisi dei backlink per darti il database più completo del mercato, in modo che tu possa analizzare e studiare il tuo profilo di backlink e quelli dei tuoi concorrenti. 

Prova subito lo strumento Analisi backlink e impara di più sulle sue funzionalità leggendo la Knowledge Base

Author Photo
Olga AndrienkoTogether with her team she has built one of the strongest international communities in the online marketing industry. Olga has expanded Semrush brand visibility worldwide entering the markets of over 50 countries. In 2018 Olga was mentioned among the 25 most influential women in digital marketing by TopRank. She speaks at major marketing conferences and her quotes on user behavior appear in media such as Business Insider and Washington Post.
Subscribe to learn more about Data Studies
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes