it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Vai al Blog
Amplia le tue conoscenze:
Redazione
Lucio Messina

Cosa postare su Instagram per attirare follower? 10 idee (con esempi)

80
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.
Lucio Messina
Cosa postare su Instagram per attirare follower? 10 idee (con esempi)

Gestire un account Instagram non è certo un gioco da ragazzi. È una continua giostra che inizia nel momento in cui si cerca il momento giusto in cui postare, poi si scelgono i contenuti da postare e infine si valuta il coinvolgimento dell'audience di riferimento.

Quindi, se hai in mente di creare nuovi contenuti per il tuo profilo, la prima cosa da fare è analizzare al dettaglio i post pubblicati in passato e capire cosa piace e cosa non alla tua audience. Da qui potrai cercare ispirazione per creare nuovi tipi di contenuto.

Se ti senti a corto di idee, voglio darti una serie di contenuti perfetti per Instagram da cui puoi prendere spunto per il tuo account. Queste idee riguardano non solo i post ma anche Stories, live e Igtv. Se vuoi ottenere il massimo dal tuo profilo, devi utilizzare e ottimizzare ogni strumento che il social media ti mette a disposizione.

Studia le strategie dei competitor

con Social Media Tracker di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Come potremo vedere, alcune di queste idee saranno molto semplici da realizzare e potrai utilizzarle fin da subito, mentre altre richiederanno un minimo di organizzazione e pianificazione.

Lo scopo finale di questa operazione è mantenere il tuo pubblico attivo introducendo nuovi tipi di contenuto che lo coinvolgano.

10 idee di post per Instagram (con esempi) da inserire nella tua strategia

1. Repost dei contenuti degli utenti

Su Instagram non devi per forza pubblicare solo contenuti tuoi. Vai al di là dei contenuti ben studiati osando con quello che i tuoi follower postano. Ne è un esempio il brand di cosmetica Kiko Milano. Clicca qui sotto per vederne un esempio.

Cosa pubblicare nei tuoi post su Instagram? Sfrutta i repost come Kikomilano

Il brand, nella comunicazione online su Instagram, affianca ai contenuti altamente brandizzati video realizzati dalle proprie influencer a casa propria. I video vengono riutilizzati come spunto per tutorial interessanti in cui si utilizzano i prodotti del brand che permettono così all'utente di vedere "in azione" il prodotto.

Questa strategia è molto utilizzata anche nella creazione dei post Shoppable che vedremo di seguito.

Se vuoi saperne di più sui contenuti generati dagli utenti puoi leggere il post: User Generated Content: cosa sono e come puoi sfruttarli.

2. Crea aspettative su nuovi prodotti o servizi

Sei una piccola o media impresa e stai per lanciare il tuo nuovo prodotto? O sei un negozio che vuole cimentarsi in un nuovo servizio vicino alla clientela? Non importa a quale categoria tu appartenga.

Se ti affacci al mondo di Instagram per la comunicazione del tuo brand fallo nella maniera migliore possibile, non solo pubblicizzando i prodotti che hai già in commercio ma anche creando aspettative su quelli futuri.

Invece di annunciare direttamente un prodotto che sarà presto disponibile presso il tuo store, usa Stories e post per stimolare l'interesse di chi ti segue.

Ad esempio, utilizza al massimo il canale delle Stories con l'utilizzo di foto accattivanti, video, filtri e adesivi interessanti, e non dimenticare di usare la funzionalità che ti permette di fare domande a chi ti segue.

Riporto un esempio dell'azienda Kreation Organic, che si occupa della vendita di prodotti bio monomarca. Clicca qui sotto per vedere il loro post su Instagram.

Esempio di contenuti da postare su Instagram, dall'account di Kreation organic

L'azienda ha usato delle immagini di ingredienti per stuzzicare la curiosità sul loro nuovo prodotto. Il post seguiva poi con un countdown del lancio ufficiale.

Questo tipo di comunicazione crea una grande aspettativa nel pubblico che, nella curiosità di conoscere il nuovo prodotto, tornerà l'indomani a controllarne l'account.

Il lavoro si amplifica se l'azienda mette in atto delle collaborazioni con influencers. In questo modo il messaggio arriverà ad un pubblico più ampio per creare ancora più aspettative sull'evento.

3. Crea dirette live

A seconda del tuo marchio, metti in programma di organizzare delle dirette live tra i contenuti da condividere su Instagram. Esistono molti modi per approcciarsi a questa tecnica ma non esiste una vera ricetta magica. Tutto dipende da come è il tuo marchio, la tua comunicazione e la tua audience di riferimento. Generalmente i live più comuni sono per eventi o interviste in diretta.

Ad esempio, durante la settimana della moda le video dirette sono molto utilizzate dai brand non solo per far vedere gli abiti in passerella ma anche per dare allo spettatore un occhio nascosto su quello che succede nel backstage di un evento (punto di vista interessante di cui parleremo in seguito). Postare un evento in diretta

Il consiglio è quindi di creare un materiale che sia ben studiato sia dal lato del contenuto che dal lato dell'interazione. E questo vuol dire che la diretta deve essere gestita da qualcuno che sia dall'altro lato del telefono per leggere i commenti e le domande e fornire risposte dettagliate.

Se vuoi approfondire puoi leggere il post: Come aumentare l'engagement su Instagram grazie ai contenuti.

4. Crea Shoppable Post

Grazie alla funzionalità di Instagram di poter completare il percorso di acquisto senza mai abbandonare la pagina, risulta sempre più facile vendere tramite la app social.

Ricordati che la prima regola per il successo di questo tipo di post è non far sentire mai al tuo pubblico che il tuo unico interesse è quello di vendere.

Dal lato aziendale questo si traduce nel mantenere una continuativa strategia di contenuto, incorporando di tanto in tanto tag acquistabili sulle foto.

Per saperne di più puoi leggere il post: Instagram Shopping: come attivarlo e usarlo al meglio.

In questa strategia si inserisce bene la pubblicazione di contenuti nati della collaborazione con gli influencer. Collaborazioni e sponsorizzazioni hanno ormai quasi sostituito le pubblicità più tradizionali.

Sull'account Instagram di un'azienda, i post shoppable saranno contrassegnati dall'icona di shopping bag nell'angolo in alto.

Esempio di post shoppable su Instagram

Ho preso spunto dal brand Lil_milan che utilizza appieno questa strategia, il più delle volte ripostando immagini prese da collaborazioni o influencer. Un'ottimo modo per creare coinvolgimento e attenzione intorno ad un prodotto.

5. Realizza Video per la tua IGTV

L'Instagram Tv è un canale video di lunga durata, accessibile da Instagram o con app autonoma. La possibilità aggiuntiva delle IGTV è nella lunghezza: fino a 10 minuti per gli utenti non verificati e video fino a massimo 1 ora per quelli verificati.

Con IGTV hai la possibilità di spaziare in diversi tipi di contenuto a seconda della tua audience.

Molte aziende utilizzano questa sezione per coprire eventi importanti o sociali utilizzando le IGTV, come una vetrina aggiuntiva al brand. Hai anche la possibilità di caricare interviste, accompagnare gli utenti in tour aziendali o ricondividere storie in diretta che hai realizzato in passato.

Molti utilizzano questa sezione per inserire video tutorial di presentazione di prodotti. In questo modo potrai dare un valore aggiunto ai tuoi follower insegnando loro qualcosa di nuovo.

Come sfruttare IGTV per attirare follower su instagram

Pensa alla IGTV come ad una televisione: in quest'ottica puoi anche pensare di condividere settimanalmente o mensilmente dei contenuti per mantenere una continuità e un "appuntamento fisso" da parte di chi ti segue.

6. Post con frasi motivazionali

I post motivazionali o le citazioni sono un must have che è sempre bene tenere nel cassetto e pubblicare nel momento giusto. Inoltre la possibilità di interazione, repost e di creare un legame positivo con i follower non fa che aggiungere un bel tocco evergreen di cui tutti abbiamo bisogno, considerando gli hater presenti online sui social.

Ma il contenuto non dovrà solo essere condiviso come un banale testo. Studia una grafica accattivante con caratteri e layout colorati. Affidati a un grafico o banalmente a software online come Canva. Dai al post la stessa attenzione che daresti a qualsiasi altro contenuto sul tuo account.

Posta delle citazioni per instagram

7. Video Stories domande e risposte

Tra i migliori contenuti da postare su Instagram, utilizza al massimo l'adesivo presente nelle Stories che permette alla tua audience di entrare in contatto con il marchio facendo delle domande.

Aggiungi ulteriore coinvolgimento con i tuoi follower rispondendo alle loro domande e ricondividendo nelle storie le domande e la relativa risposta.

L'account Freeda ad esempio, utilizza l'adesivo delle domande e risposte per creare una sorta di gioco con il suo pubblico. Un modo divertente per creare interazione con un contenuto dinamico.

Sticker delle domande nelle storie su instagram

8. Mostra il dietro le quinte ai tuoi follower

Come abbiamo avuto modo di ribadire anche precedentemente (per quanto riguarda i video in diretta), un evento incuriosisce molto lo spettatore. Ecco perché l'ideale sarebbe utilizzare questa possibilità al massimo.

Per far questo puoi utilizzare le storie, le dirette (come abbiamo detto sopra), le IGTV ma anche i semplici post. Presenta ai tuoi follower il tuo brand, chi c'è dietro e cosa fa.

Iardini e l'uso dei post dietro le quinte del brand su Instagram

9. Vendi un prodotto solo per il tempo di una storia

Come sappiamo le stories sono fugaci. La loro popolarità sta proprio nel fatto di durare esclusivamente 24 ore. Approfitta di questa vetrina per delle vendite flash. Queste, proprio per la loro caratteristica di essere fugaci, spingono l'utente ad acquistare in modo veloce per non perdere l'occasione.

Qui di seguito il profilo del brand Andy Blank, che crea oggetti di design artistico per l'interior home.

Pubblica delle vendite flash per stimolare gli acquisti d'impulso su instagram

10. Last but not least ... Have fun

Ultimo ma non minore tra i contenuti consigliati da condividere su Instagram è "il sorriso".

Le emozioni positive sono sempre più condivisibili di quelle negative.

Ecco perché ti consiglio di sfruttare al massimo i tuoi contenuti Instagram pubblicando video divertenti e positivi.

Oreo usa questa formula creando contenuti foto e video altamente condivisibili.

Segui l'esempio di Oreo su Instagram

Conclusioni

Con Instagram in continua evoluzione per quanto riguarda aggiornamenti di algoritmo e statistiche, stare al passo con i contenuti per creare materiale interessante può risultare un problema. Tra storie, post e IGTV, Instagram può offrirti una grande varietà di possibilità di contenuto da non sottovalutare.

Spero che questo articolo ti abbia dato l'ispirazione che cercavi per i tuoi futuri contenuti.

Altrimenti puoi leggere il post 18 account da seguire subito su Instagram secondo gli esperti.

Se hai domande o vuoi aggiungere altri consigli, scrivici nei commenti.

Studia le strategie dei competitor

con Social Media Tracker di SEMrush

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

E tu che cosa preferisci postare sul tuo account Instagram?

Raccontamelo nei commenti.

Lucio Messina
Superstar

Sa tutto... o quasi.

Vivo la mia vita sui social, da anni vicino al web marketing, a 20 la prima società, imprenditore per passione. Vivo e lavoro tra Milano e Palermo, oggi docente di Digital Marketing, ex CTO di una startup, Instagram Specialist e CEO e Founder di M-Adv, azienda che opera in ambito SEO, Link Building e Digital Strategy.
Amplia le tue conoscenze:
Redazione
Invia feedback
Il tuo feedback deve contenere almeno 3 parole (10 caratteri).

Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Grazie per il tuo feedback!