Invia il post
Torna ai giochi

Come trovare tutte le keyword per un nuovo progetto

64
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Come trovare tutte le keyword per un nuovo progetto

Dario Ciracì
Come trovare tutte le keyword per un nuovo progetto

Come fare una corretta e completa mappatura Keyword per un nuovo progetto

Sappiamo tutti benissimo come la Keyword Research sia la prima e più importante fase che precede l'ottimizzazione di ogni progetto per i motori di ricerca. Un'attenta scelta delle parole chiave sulla base di una pregressa analisi di mercato, delle ricerche degli utenti e dei competitors, permette infatti di partire col piede giusto, costruendo una corretta architettura dell'informazione sul sito già dal suo sviluppo - evitando così di dover intervenire successivamente, correndo il rischio di intaccare anche la struttura del sito.

Ogni nuovo progetto dovrebbe strutturarsi seguendo e sviluppando un'architettura ad albero che, a partire dalla home, fino alla landing page, vada a targetizzare ogni pagina per una specifica parola/frase chiave di ricerca e quelle strettamente correlate.

Come si fa una Keyword search?

Partendo dalla parola chiave principale, sviluppando tutte le potenziali parole/frasi correlate pensando alla mappatura delle pagine del proprio sito.

Nello sviluppo di questa fase, pensare oggi di fare una corretta keyword research senza l'ausilio di strumenti di supporto, sarebbe impensabile o, quantomeno, correremmo il rischio di non considerare una serie di keywords ad alto volume di traffico o di tipo long tail.

Per questo scopo parto utilizzando da subito l'ottimo strumento Keyword Magic Tool di SEMrush, lo strumento avanzato e dedicato alla keyword research.

Come trovare le parole chiave per il tuo progetto: il Keyword Magic tool

Il Magic tool di SEMrush per la keyword research

Il Keyword Magic Tool permette di gestire interamente la mappatura keyword del proprio progetto sulla base dei più importanti indicatori, come:

  • volume di traffico;
  • keyword difficulty (% che indica la difficoltà per posizionarsi per quella parola chiave);
  • costo per click;
  • livello di competizione AdWords (compreso tra 0 e 1: un termine che ha come valore 1 è una parola chiave con molta concorrenza) ;
  • caratteristiche delle serp (immagini, recensioni, video, ecc.).

Entrando nello strumento possiamo selezionare la lingua del Paese per il quale ci interessa fare keyword research (hai a disposizione 23 database) e iniziare a fare una ricerca per la parola chiave che abbiamo in mente. Quindi, se il tuo è un progetto che si sviluppa in più mercati questo tool ti permette di avere a portata di mano i termini chiave di vari Paesi, grazie ai quali posizionare i tuoi contenuti su ogni mercato. Tra tutti i database, Keyword Magic tool contiene più di un miliardo di parole chiave.

Facciamo un esempio: 

Mettiamo che il nostro obiettivo sia quello di lanciare un nuovo progetto, per metà di vendita online e per metà editoriale, nel ramo dell'arredo. La prima cosa che scriverò nel box di ricerca del Keyword Magic tool sarà dunque la parola chiave "arredo", chiedendo allo strumento di restituirmi i suggerimenti correlati.

Il tool inizierà dunque a mostrarmi una serie di keyword che, a seconda della specificità della parola, potranno andare da alcune centinaia ad alcune migliaia di suggerimenti. Il numero tra parentesi indicato in "All Keywords" indica il numero totale di parole chiave relazionate con il termine che si è inserito nel box di ricerca.

La ricerca delle parole chiave con Keyword Magic tool

Quello che faccio successivamente è solitamente filtrare i suggerimenti restituiti per volume di traffico e per keyword difficulty, per escludere eventuali keyword che hanno % di difficoltà di posizionamento troppo elevate, a fronte di volumi di traffico stimati non esaltanti.

La tabella sulla sinistra, inoltre, ci permette di filtrare gruppi di parole chiave che magari ci interessano più di altre e che ci permettono di denotare una maggiore segmentazione della nostra ricerca, o, eventualmente, di escludere quelle che non reputiamo interessanti o in linea con la tipologia di business che intendiamo sviluppare.

Keyword research, l'utilizzo del tool di SEMrush: i gruppi

Solitamente a me piace segmentare per tipologia di settore. Quindi se il tool mi dice, ad esempio, che le macro-categorie più ricercate, in questo caso per il settore dell'arredo sono:

  • arredo casa
  • arredo bagno
  • arredo giardino
  • ecc.

so già che quelle diventeranno le categorie principali del mio progetto. Quelle keyword andranno però analizzate singolarmente e qui ha senso utilizzare il filtro del Keywor Magic Tool.

Una volta segmentate le keyword, potrò aggiungerle allo strumento "Keyword Analyzer" che, entro un massimo di esportazione di 1000 parole per volta, mi permette di avere una base di dati che, oltre alle informazioni precedente, mi dà anche i click potenziali.

Keyword Analyzer: tutte le informazioni per trovare le migliori parole chiave

Posso quindi inviare già queste keyword al Position Tracking per il monitoraggio dei posizionamenti e utilizzarle per ottimizzare il mio progetto web. Successivamente, riprenderò lo stesso processo: approfondirò altre keyword di categoria per analizzarle poi col Keyword Analyzer.

Lo strumento Keyword Magic Tool può inoltre essere utile per la parte più editoriale del progetto.

Tornando alla schermata principale, mi piace sempre filtrare le keyword suggerite con quelli che sono i principali  avverbi interrogativi utilizzati dagli utenti per cercare sul motore di ricerca risposte ai propri quesiti.

Vado quindi ad inserire nella mia lista già creata alcuni termini significativi da filtrare, quali:

  • come
  • perché
  • dove
  • quanto
  • quando
  • ecc.

In questo modo avrò un filtro di suggerimenti di parole chiave che possono già rappresentare buona parte del piano editoriale della parte informativa del mio progetto.

Tool per la keyword research: Magic tool di SEMrush

Anche qui, potrò esportarli nel Keyword Analyzer, sviluppare contenuti orientare a dare risposta a quei quesiti e monitorarne il posizionamento attraverso il Position Tracking Tool.

Suggerisco inoltre, nello sviluppo di contenuti informativi, di non fermarsi mai però soltanto ai suggerimenti dati dai tool, ma di aiutarsi ad avere suggerimenti ancora più mirati e long tail (che potranno rappresentare paragrafi di articoli principali) cercando quelle query informative su Google Suggest, in modo da avere una copertura e mappatura keyword quanto più completa possibile.

Conclusioni

I tool per la keyword research sono molto utili per scegliere le parole chiave sulle quali impostare i nostri progetti e per definire i contenuti delle nostre pagine. Solitamente ci forniscono molte informazioni di valore che possiamo utilizzare non solo per la SEO ma anche per migliorare il traffico a pagamento e quindi i risultati degli annunci PPC. 

Anche tu utilizzi un tool per la ricerca delle parole chiave?

Raccontami la tua esperienza e come imposti la tua analisi per ottenere solo le keyword realmente efficaci per il tuo settore o per la nicchia di mercato che hai scelto.

PROVA SUBITO IL KEYWORD MAGIC TOOL

Trova tutte le keyword per il tuo progetto

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

Dario è il fondatore dell'agenzia Webinfermento e autore del blog Webinfermento.it.. Specializzato in SEO, Content Marketing e Link Earning, partecipa come docente e relatore nelle più importanti conferenze italiane di web marketing. Ha curato numerosi progetti di successo nel Content Marketing e ha scritto il libro "Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing", edito da Flaccovio Editore.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!

Community Ranking System

Our SEMrush community rank reflects the level of your professional recognition in our community. We value quality contributions, so highly ranked members will get valuable incentives. Take part in discussions, write posts and speak on webinars, be friendly and helpful, and you will eventually get to the top of the ladder.

  • Newcomer
    Either just recently joined or is too shy to say something.
  • Enthusiast
    Occasionally takes part in conversations.
  • Helper
    An experienced member who is always happy to help.
  • Master
    A veteran community member.
  • Pro
    Asks great questions and provides brilliant answers.
  • Expert
    Provides valuable insights and adds depth to the conversation.
  • Guru
    A bearer of digital marketing wisdom.
  • Superstar
    Knows everything… well, almost.
  • Legend
    Getting here is not easy at all!