Semrush 101: Guida introduttiva + Checklist gratuita da scaricare

Chiara Clemente

Jun 06, 20227 min read
guida all'avvio di semrush

Semrush è molto più di un semplice software. È una suite completa di dati, strumenti e soluzioni per aiutarti ad affrontare ogni tipo di sfida di marketing. 

Ma da dove iniziare? Proprio da qui, con questa guida introduttiva a Semrush.

Iniziamo parlando dei tuoi obiettivi.

Indipendentemente dalle dimensioni e dalla tipologia dei tuoi obiettivi, il processo da seguire dovrebbe essere simile a questo:

  1. Misurare
  2. Realizzare un report
  3. Migliorare
  4. Realizzare un altro report

Puoi misurare la tua attuale visibilità online, migliorare la tua presenza sul Web e quindi creare un report automatico in PDF sui risultati dei tuoi sforzi tramite Semrush.

Semrush non è solo un insieme di strumenti per raggiungere i tuoi obiettivi, ma è anche un luogo di apprendimento. 

Puoi imparare tutti gli elementi essenziali del marketing digitale, i suggerimenti, i trucchi e le best practice degli esperti da risorse come il nostro blog e la Semrush Academy.

img-semblog

Ora ti mostreremo come misurare, migliorare e fare report sui tuoi obiettivi con Semrush.

Passo 1. Misura dove sei oggi

Il primo passo è capire la situazione attuale della tua presenza online. A quel punto, i dati e i suggerimenti di Semrush ti guideranno verso le tue prossime mosse.

Puoi scoprire abbastanza rapidamente dove sei in termini di parole chiave, contenuti, stato di salute della SEO tecnica e backlink.

Poi, in base a ciò che vuoi fare con il tuo sito, puoi decidere da dove iniziare a raccogliere dati e costruire un piano. 

Per capire a che punto sei oggi, puoi iniziare creando un Progetto.

Un progetto di Semrush consente di configurare 11 diversi strumenti per monitorare il tuo sito web, i social media e i contenuti.

img-semblog
I progetti di Semrush ti offrono 11 strumenti per tracciare e monitorare la tua visibilità online.

Se hai bisogno di aiuto per impostare il tuo primo progetto, puoi leggere l'articolo "Gestire un progetto" sulla Knowledge Base di Semrush.

Come posso misurare la mia attuale visibilità per le parole chiave SEO?

Risposta: Tracking della posizione

Il modo migliore per misurare le parole chiave SEO è quello di trovare, innanzitutto, tutte le parole chiave per cui il tuo sito web è già posizionato. 

Il posto migliore in cui trovare queste parole chiave è l'account di Google Search Console. Vai su Rendimento—Risultati di ricerca—Query ed esporta l'elenco delle parole chiave per le quali il tuo sito ha avuto delle impressioni. 

Quindi, importa queste parole chiave nello strumento Tracking della posizione nelle fasi di configurazione e scopri la tua visibilità attuale per le parole chiave che hai già.

img-semblog

Questo strumento SEO ti aiuterà a misurare:

  • La visibilità attuale per le tue parole chiave target
  • Il volume di ricerca e il CPC di queste parole chiave
  • La visibilità dei tuoi principali concorrenti per le stesse parole chiave
  • Quali pagine del tuo sito sono attualmente in classifica
  • Opportunità di snippet in primo piano
  • Cannibalizzazione delle parole chiave
  • Intento delle parole chiave
  • Crescita SEO nel tempo
  • Share of voice (con un abbonamento Business)

Tracking della posizione è dotato di molte funzionalità utili e può tracciare le parole chiave in più città nella stessa campagna, quindi assicurati di sfruttare appieno questo strumento

Suggerimento: se non hai accesso alla Google Search Console del sito web, puoi trovare le classifiche delle parole chiave più importanti di un sito con il report Ricerca organica—Posizioni.

Come posso misurare lo stato di salute della SEO tecnica del mio sito web?

Risposta: Site Audit

Un'altra parte importante del tuo progetto è lo strumento Site Audit. Scegli la porzione di sito da sottoporre a crawling nelle fasi di configurazione e noi ti restituiremo un audit completo del tuo sito, verificando la presenza di oltre 140 problemi comuni. Alla fine otterrai anche il punteggio di salute del sito.

img-semblog

Questo punteggio indica se la struttura e il codice del tuo sito sono sani da un punto di vista SEO o se è necessario apportare modifiche. 

L'audit è corredato da un elenco di cose da fare per risolvere ogni problema tecnico riscontrato. Puoi condividere i passi successivi con il tuo team e metterti subito al lavoro (trovi la spiegazione del problema cliccando su "Perché e come correggere" accanto all'elenco dei problemi del sito).

img-semblog

Altri strumenti con cui misurare la tua visibilità online oggi

  1. Esamina le prestazioni dei contenuti del tuo sito web e la data dell'ultimo aggiornamento con Content Audit.
  2. Analizza la SEO on-page dei tuoi contenuti attuali con On Page SEO Checker.
  3. Misura il coinvolgimento sui social media, la dimensione del pubblico e la crescita su più canali del tuo sito e di quello dei tuoi concorrenti con Social Media Tracker
  4. Traccia le menzioni online quotidiane del tuo marchio con Brand Monitoring.
  5. Visualizza tutti i backlink del tuo sito web e confronta il tuo profilo con quello dei tuoi concorrenti con Analisi backlink.

Passo 2. Prepara il tuo primo report

Qualsiasi attività di marketing digitale deve essere oggetto di un report se vuoi guadagnare la fiducia del tuo cliente, ottenere ricavi e mantenere il tuo posto di lavoro. 

La calendarizzazione più comune per i report sullo stato di avanzamento delle attività SEO è mensile, ma potresti anche inviarli su base settimanale. Magari potresti preparare report settimanali per te stesso e report mensili per il tuo cliente. 

Tra tutti i report sui progressi che farai, quello iniziale è forse il più importante di tutti. Perché? Il primo report getta le basi e comunica ciò che deve cambiare. 

Se riesci a mostrare a qualcuno tutto ciò che non va nel suo sito web e quanto è indietro rispetto alla concorrenza, avrai la sua attenzione. 

In seguito, potrai stabilire una serie di KPI a cui puntare nei mesi successivi. 

Semrush lo rende piuttosto facile con la funzionalità I miei report, dove troverai un generatore di PDF drag and drop e una manciata di modelli pronti all'uso.

img-semblog

Quando costruisci il tuo report, puoi importare i dati direttamente da Site Audit, Tracking della posizione e altri strumenti di Semrush con i widget drag and drop. 

È una buona idea includere i dati degli strumenti dei progetti nei tuoi report perché, man mano che lanci le tue campagne, questi strumenti tracceranno i tuoi progressi.

I widget del report si aggiorneranno automaticamente con i dati correnti della settimana o del mese.

wkEaNctsFUWueUtmT_pIRuNqrigdnnuDKB1wy69VberfGSrtyLwArFmFNsyG0d79fDYnNNVa1L1J7USxltyB4sFys-JZiU89ojKUTV3EBPofFVut3zkVLO5o9zg361V482wcCzG41zperpFnpQ

Puoi anche personalizzare il report con i tuoi screenshot e le tue immagini, e persino brandizzare i tuoi report se acquisti il Kit di crescita dell'agenzia

Creare un report ora ti aiuterà a stabilire una base da cui partire per fissare obiettivi di miglioramento su ciò che è misurabile. Una volta definiti gli elementi del tuo report ideale, puoi salvarlo come modello per usarlo in futuro.

Passo 3. Stabilisci i tuoi obiettivi

Ora che hai misurato e fatto report sulla tua situazione attuale, puoi iniziare a fissare gli obiettivi per migliorare queste metriche.

Ricorda: gli obiettivi di marketing devono sempre essere in linea con gli obiettivi aziendali. 

Ad esempio, se stai aumentando la visibilità tramite la SEO, tale visibilità dovrebbe avere un impatto diretto sulle vendite del sito web. Quindi, assicurati che i tuoi obiettivi siano in linea con le aree più importanti del sito web che stai ottimizzando.

Poiché una buona SEO richiede tempo per vedere risultati (in genere fino a 6-12 mesi), i tuoi KPI dipenderanno da ciò che puoi ottenere in modo incrementale per raggiungere i tuoi obiettivi finali.

Ad esempio, ecco alcuni KPI ipotetici che potresti impostare dopo aver seguito i passi sopra descritti:

  1. Il mio sito web è lento e non offre la migliore esperienza utente. La salute del sito è attualmente al 60%. Mi prefiggo l'obiettivo di aumentare questo punteggio dal 60% al 90%, correggendo tutti gli errori critici relativi alla velocità delle pagine e alle prestazioni del sito che sono stati riscontrati durante l'audit.
  2. Attualmente il mio sito non ha featured snippet, ma la campagna di Tracking della posizione mi dice che ho 13 opportunità per ottenere uno snippet in primo piano. Mi propongo di acquisire almeno 5 di questi featured snippet con contenuti migliori per ottenere maggiore visibilità e traffico sul sito.
  3. Secondo Tracking della posizione, il mio sito ha 25 posizionamenti di parole chiave nella top 20, ma non nella top 10. Mi prefiggo l'obiettivo di ottenere almeno 5 di questi posizionamenti per parole chiave altamente rilevanti per la mia attività, in modo da salire nella top 10.
  4. Ho backlink solo da 15 domini di riferimento, mentre Semrush dice che i miei 5 concorrenti più prossimi hanno tutti almeno 50 domini di riferimento. Voglio acquisire backlink da 40 nuovi domini di riferimento.

Passo 4. Migliora la tua visibilità online e i tuoi risultati

Una volta avviato un progetto su Semrush e realizzato il primo report, è il momento di iniziare a lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi. 

Quindi, cosa possiamo fare per aiutarti a costruire le tue campagne? Beh, molto.

Invece di approfondire ogni potenziale strategia in questo blog post, abbiamo raccolto alcune delle checklist più popolari di Semrush e le abbiamo riunite in un unico documento, che puoi scaricare gratuitamente.

All'interno troverai liste di controllo che ti aiuteranno a risolvere i seguenti problemi:

Scarica la Checklist gratuita

Share
Author Photo
A digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.