Invia il post
Torna ai giochi

Come gestire una campagna di Social media globale con SEMrush

67
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Come gestire una campagna di Social media globale con SEMrush

Questo post è in Italiano
Evgeniya Klimishina
Questo post è in Italiano
Come gestire una campagna di Social media globale con SEMrush

Se vuoi comunicare il messaggio della tua azienda a più nazioni, devi costruire una campagna di Social media globale che renda il tuo marchio familiare anche a culture diverse. Con "globale" intendo che il messaggio del tuo brand deve essere adattato alle differenze culturali e alle preferenze dei pubblici regionali.

Come ogni altro marketing manager di una grande azienda internazionale, sono ben consapevole di ciò che serve per gestire campagne di marketing internazionale. I prodotti SEMrush sono destinati a più mercati, compresi i paesi di lingua inglese e non inglese.

In questa guida condividerò le nostre migliori pratiche nella realizzazione di campagne globali sui social media e ti suggerirò alcuni degli strumenti più maneggevoli del mio arsenale per aiutarti a trasmettere il messaggio della tua azienda in tutto il mondo.

Step 1: Personalizza la tua campagna per i Paesi che ti interessano

Un approccio "copia incolla" non funziona quando si tratta di marketing globale: gli obiettivi, le metriche e il messaggio della tua campagna devono essere adattati al pubblico regionale. Ho chiesto ai nostri social media manager qui a SEMrush di condividere alcuni esempi reali di come fanno loro.

Personalizza i tuoi obiettivi

Questo è abbastanza ovvio: Paesi diversi, diversi obiettivi. Se stai entrando in un nuovo mercato, aumentare la tua brand awareness  deve essere il tuo primo obiettivo; il numero di vendite non significherà assolutamente nulla in questa fase.

Personalizza le tue metriche

Le tue metriche di successo saranno, quindi, diverse. A volte, un Mi piace da un lettore tedesco è gratificante come un "Woooooooow è incredibile!" di un lettore italiano. Alcune nazioni sono più riservate di altre, e questo ha effetto sul modo in cui gli utenti reagiscono ai nostri post:

Campagna social media globale: considera le differenze culturali di ogni Paese

Assicurati di sapere che tipo di reazione aspettarti dal tuo pubblico e misura il rendimento della tua campagna in base a questo.

Personalizza il tuo messaggio

Qui è dove devi tenere conto delle differenze culturali di ogni Paese.

1. Formato

Come i nostri social media manager hanno scoperto in seguito ad anni di esperienza, il pubblico tedesco tende a reagire positivamente a messaggi brevi e concisi, quindi un tentativo di conquistare i loro cuori con belle immagini del tuo prodotto probabilmente fallirà. Stime, link, numeri: se la tua campagna social si dirige al pubblico tedesco devi puntare a questi formati.

Gli italiani, d'altra parte, sembrano reagire meglio alla presentazione visiva (grafici, infografica, immagini).

2. Lingua

Ci sono Paesi in cui il pubblico di riferimento non considera un problema leggere post scritti in inglese. I tedeschi, ad esempio, sono generalmente d'accordo e persino felici di leggere post in inglese. Come dice il nostro team regionale tedesco, non sorprenderti di scoprire che il tuo pubblico in Germania sta seguendo il tuo principale account in inglese, piuttosto che quello regionale tedesco.

In Italia, invece, come ben sappiamo, la maggior parte della popolazione non seguirebbe post scritti in un’altra lingua, quindi, se sei un’azienda straniera interessata al mercato italiano, ricorda che la tua offerta deve essere scritta SOLO in italiano!

3. Visual

Per quanto possa sembrare banale, una volta il nostro team di marketing ha affrontato una situazione in cui un Babbo Natale, disegnato dai nostri designer per la campagna natalizia globale, non era abbastanza corpulento per il pubblico tedesco, una preoccupazione segnalata dai nostri social media manager tedeschi. Apparentemente, un Babbo Natale tedesco dovrebbe essere più rotondo e avere le gambe più corte per essere credibile. Guarda cosa abbiamo inventato alla fine:

Personalizza il visual della tuacampagna social globale

Non è un'enorme differenza, ma quello che abbiamo imparato da questa esperienza è che in futuro consulteremo i nostri specialisti regionali prima di inviare qualsiasi disegno in produzione.

Per trovare contenuti visivi pertinenti in un determinato Paese, uno dei nostri utenti, @dan_shure, ci consiglia questo trucco:

Come trovare immagini per la tua campagna social global (internazionale)

4.Tieni presenti i Social network locali

Devi ricordare che alcuni Paesi hanno le loro piattaforme sociali. Se il tuo prodotto è rilevante in Europa orientale, potrebbe valere la pena creare un account con VK. In Germania, ad esempio, hanno XING - un social network per professionisti aziendali (simile a LinkedIn). Ecco il nostro account XING ufficiale - considera di crearne uno anche se stai mirando al mercato tedesco:

Considera i social network locali nella tua campagna globale

Quali strumenti usare per gestire tutte le attività di una campagna social globale?

Per aiutare i nostri social media manager regionali a gestire le campagne globali, il nostro team ha progettato una serie di strumenti molto pratici. Il nostro staff li utilizza per gestire e coordinare le attività della propria campagna, pianificare e pubblicare contenuti sui principali social network e monitorarne i progressi.

Per questo articolo, li ho riuniti tutti in un unico flusso di lavoro e ti suggerisco di provarlo.

Step 2: Gestisci le attività della tua campagna

Pianificare una campagna di social media globale è un lavoro impegnativo. Devi scrivere il tuo messaggio, tradurlo in altre lingue, convalidare la traduzione, preparare foto e video, pianificare i tuoi contenuti, tenere traccia delle sue prestazioni e così via. Probabilmente avrai diverse persone che lavorano su una campagna e, senza un calendario di marketing, avrai difficoltà a coordinare tutte queste attività.

Il Marketing Calendar di SEMrush ti aiuterà a risolvere questo problema: lo strumento elimina le congetture su chi fa cosa e a che punto è con i compiti assegnati.

Organizza il flusso di lavoro della tua campagna social globale con Marketing Calendar di SEMrush

Inizia creando la tua campagna, scrivi una descrizione e allega i tuoi file. Nel campo "Descrizione", puoi aggiungere obiettivi, budget, pubblico di destinazione e altre informazioni importanti sulla campagna. Condividi il tuo calendario con tutte le persone interessate, che potranno quindi commentare e aggiungere i loro file.

Inserisci tutte le attività della tua campagna social globale con SEMrush

Quindi, aggiungi tutte le attività della tua campagna. All'interno di ciascuna attività, puoi:

  • Creare e assegnare task ai membri del tuo team e impostare le scadenze.

  • Costruire una checklist di passaggi per ogni attività.

  • Aggiungere tutti i materiali necessari per svolgere l'attività.

  • Monitare l'avanzamento dei task assegnati.

Se crei più attività nel tuo calendario, potrebbe esserti utile utilizzare i filtri per visualizzare tutte le attività associate alla tua campagna e i membri del team che ne sono responsabili.

Filtra le attività della tua campagna social globale con Marketing Calendar

Step 3: Pianificazione e pubblicazione

Idealmente, dovresti avere un account social separato per ogni Paese che ti interessa, nella lingua locale. Coordinare tutti questi account contemporaneamente sarà difficile, quindi ti suggerisco di aggiungerli tutti al Social Media Poster di SEMrush e gestirli da un'unica posizione.

Inizia creando un progetto con Social Media Poster e collegando tutti i tuoi account social regionali sui quali desideri pubblicare.

Scopri il momento migliore per postare

Per pianificare nel modo più efficace la pubblicazione di post sui canali social di ogni Paese che ti interessa, devi tenere in considerazione l’orario migliore per postare in quella particolare regione. Il modo più rapido per capirlo è con la nostra nuova funzione che ti mostra i momenti migliori di pubblicazione su Facebook, a seconda di quando il tuo pubblico è più attivo.

Qual è l'orario migliore per postare su Facebook? Scoprilo per ogni Paese della tua campagna globale

Se desideri approfondire la questione, puoi analizzare l'attività dei tuoi concorrenti sui social network (tempi e frequenza di pubblicazione), vedere cosa funziona meglio per loro e prendere in prestito le loro pratiche migliori. Avrai più informazioni sulla frequenza, la quantità e il tipo di contenuti che dovresti pubblicare per battere la concorrenza.

Successivamente, vai alle impostazioni dello strumento e crea un programma di pubblicazione. Ciò farà sì che i tuoi post siano pubblicati in un giorno e una ora da te scelti (possono variare dal fine settimana a un giorno della settimana).

Ovviamente, se il tuo pubblico si estende attraverso diversi fusi orari e località, devi sempre tenere a mente il loro orario locale quando organizzi il tuo programma di pubblicazione. Nel Social Media Poster di SEMrush puoi impostare il tuo fuso orario preferito nelle impostazioni dello strumento:

Indica il tuo fuso orario preferito nelle impostazioni di Social media Poster di SEMrush

Pianifica il tuo contenuto

Per pianificare il tuo primo post, fai clic su uno qualsiasi degli slot del calendario e completa la procedura guidata con le informazioni sul tuo contenuto. Se inserisci l'URL del post, lo strumento preleverà automaticamente da qui le immagini.

Come pianificare la pubblicazione di un post - Social media Poster

Lo strumento è ottimo in quanto ti offre quattro diverse opzioni per la pianificazione dei tuoi contenuti:

  1. Puoi aggiungere il tuo post alla coda, nel qual caso verrà programmato per la successiva fascia oraria disponibile secondo le impostazioni della pianificazione.

  2. Puoi pianificare lo stesso post per più date / orari (in particolare quelli che funzionano bene).

  3. Puoi scegliere "Pubblica ora" per pubblicare l'articolo subito.

  4. Puoi anche salvare i post come bozze da modificare e pubblicarli in seguito.

Diversifica il flusso dei tuoi contenuti

Ricorda di aggiungere sempre contenuti esterni (non scritti da te) al tuo feed per intrattenere il tuo pubblico. Ciò, ovviamente, dipenderà dalla comunità a cui ti rivolgi: più è eterogenea, più contenuti esterni dovrai includere nelle tue pubblicazioni.

Una buona idea può essere quella di trovare media affidabili nella tua regione di destinazione (altrimenti, come fai a sapere cosa fanno le persone in Germania?).

Per identificarli puoi usare lo strumento Brand Monitoring tool. Ecco come usarlo:

  1. Imposta una campagna con la tua parola chiave di riferimento. Supponiamo che stai lanciando un nuovo prodotto che elabora il linguaggio naturale, la tua parola chiave dovrebbe essere "elaborazione del linguaggio naturale".

  2. Imposta il tuo paese di destinazione: lo strumento ti aiuterà a trovare fonti multimediali in quel paese.

Lo strumento ti suggerirà un elenco completo di menzioni, che dovresti filtrare in base al tipo di fonte (notizie, blog o Web) e al suo punteggio di autorità (o "punteggio BM" - impostalo al minimo di 50):

Trova fonti affidabili per la tua campagna social globale

E… bingo! Ora hai un elenco delle fonti di notizie più popolari e affidabili che parlano del tuo argomento nel tuo paese di destinazione!

Aggiungi queste fonti al tuo feed di contenuti con l'aiuto di "Idee di contenuto" nel Social Media Poster:

Aggiungi fonti di contenuti al tuo feed con Social media Poster

Step 4: Analizza le tue prestazioni

È importante valutare quali sono i tuoi progressi con la tua audience e vedere cosa sta generando il maggiore impatto e un feedback positivo. Questo può essere fatto con il Social Media Tracker, e quanto prima inizierai a tracciare le tue performance, migliori saranno le informazioni che otterrai.

Le prestazioni dei tuoi contenuti

Innanzitutto, scopri quali post si sono dimostrati più pertinenti con il tuo pubblico e hanno generato picchi di coinvolgimento. Puoi verificare il tuo rendimento sulle diverse piattaforme social che utilizzi o in un determinato social network.

Puoi riprogrammare i post di maggior successo con il Social Media Poster. Assicurati di dare un’occhiata anche a quelli che non sono andati così bene e cerca di capire cosa potrebbe esserci di sbagliato in loro.

Le tue prestazioni rispetto a quelle dei tuoi concorrenti

Come puoi sapere se stai andando bene in un particolare Paese, se non confronti i tuoi contenuti con quelli dei tuoi concorrenti locali? Per visualizzare i post più interessanti dei tuoi competitor, aggiungi i loro domini al tuo progetto nel Social Media Tracker. Scopri quali aziende forniscono i contenuti più efficaci e a chi dovresti prestare attenzione.

Chi ti menziona (i tuoi Mentioner)

Sia che si tratti di un tweet positivo o di un commento negativo, devi monitorare ogni discussione importante che riguardi la tua attività e i tuoi prodotti. Scopri gli utenti che ti menzionano e le loro citazioni del tuo marchio attraverso i rapporti "Mentioners" e "Mentions" nel Social Media Tracker.

Analizzare le prestazioni di una campagna social globale: chi ti menziona?

Se non sai a chi ti stai rivolgendo, raggiungere il tuo pubblico locale può essere estremamente difficile. Ecco perché il social listening - l'ascolto dei canali social - è molto importante.

Assicurati di monitorare le conversazioni dei tuoi utenti per capire meglio l'impatto che la tua campagna ha avuto sul tuo pubblico di destinazione. Utilizza queste informazioni per migliorare la tua strategia e ottenere nuove idee per la tua prossima campagna sui social media.

Trovi informazioni più dettagliate su come analizzare le mention del tuo brand nel post Brand management: come creare la tua prima campagna.

Una Checklist per la tua campagna di Social Media globale

Quando pianificherai la tua prossima campagna globale sui social media, assicurati di seguire questi passaggi chiave:

Checklist per organizzare una campagna di social media globale

Segui questi semplici passaggi e fammi sapere cosa ne pensi del flusso di lavoro e degli strumenti suggeriti nei commenti qui sotto!

Social Media Poster

Pianifica il tuo prossimo post

Please specify a valid domain, e.g., www.example.com

E tu hai mai dovuto adattare la tua strategia social alle caratteristiche di Paesi diversi dal tuo?

Com'è andata? Raccontami la tua esperienza!

Sono Digital Marketing Manager presso SEMrush. Grande fan di Zuckerberg, non passo un giorno senza un caffè.
Condividi il post
o
2000 simboli rimanenti
Vincenzo Abate
Superstar

Knows everything… well, almost.

Un articolo molto interessante, soprattutto per quel che riguarda il discorso sul linguaggio. Tenere ben presenti le differenze culturali tra le varie nazioni penso possa davvero fare la differenza, per questo mi ha colpito molto il passaggio in cui viene posta la differenza tra un eventuale utente tedesco e un italiano.

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!

Community Ranking System

Our SEMrush community rank reflects the level of your professional recognition in our community. We value quality contributions, so highly ranked members will get valuable incentives. Take part in discussions, write posts and speak on webinars, be friendly and helpful, and you will eventually get to the top of the ladder.

  • Newcomer
    Either just recently joined or is too shy to say something.
  • Enthusiast
    Occasionally takes part in conversations.
  • Helper
    An experienced member who is always happy to help.
  • Master
    A veteran community member.
  • Pro
    Asks great questions and provides brilliant answers.
  • Expert
    Provides valuable insights and adds depth to the conversation.
  • Guru
    A bearer of digital marketing wisdom.
  • Superstar
    Knows everything… well, almost.
  • Legend
    Getting here is not easy at all!