Come fare una ricerca inversa di video (su Google e altri motori di ricerca)

Chiara Clemente

Jul 13, 20225 min read
ricerca inversa video

Ti sei mai imbattuto in un video divertente o interessante su Internet e ti sei chiesto da dove provenisse? Attualmente c'è più di un modo per scoprirlo. 

Con la ricerca inversa di video, puoi trovare la fonte di un video. Vediamo come realizzare una ricerca inversa di video con alcuni strumenti. 

Cos'è una ricerca inversa di video?

Quando usi un motore di ricerca, di solito cerchi una parola o una frase chiave finché non trovi una pagina o un video che soddisfa il tuo intento di ricerca. Quando esegui una ricerca inversa, invece, utilizzi il motore di ricerca per trovare ogni pagina web in cui compare il contenuto che ti interessa.

Google e altri motori di ricerca simili utilizzano i colori e i pixel del tuo video per trovare copie simili o esatte online. Non è sempre preciso, ma può essere utile se vuoi vedere quante volte un video viene visualizzato su Internet o addirittura la prima volta che viene visualizzato.

Perché fare una ricerca di video inversa?

Per scoprire l'uso illegittimo dei contenuti video

Se sei un creatore di contenuti video, una ricerca inversa può mostrarti ogni volta che il tuo video appare su un sito web. Da lì, puoi richiedere la rimozione del contenuto o il credito.

Per trovare le versioni complete dei video

Alcuni siti di file-sharing, come Reddit o Imgur, hanno dei limiti di dimensione dei file che possono essere visualizzati. Fai una ricerca inversa se stai cercando la versione completa di un video.

Per scoprire contenuti correlati

Per un approccio di ricerca diverso, esegui una ricerca inversa su un video interessante. Una ricerca inversa mostrerà i contenuti correlati al tuo video in modo che tu possa esplorare contenuti simili.

Come realizzare una ricerca inversa di video

Fai una ricerca inversa di video su Google

Dovrai fare uno screenshot del video in questione prima di utilizzare la funzione di ricerca inversa di Google.

Per fare uno screenshot su Apple/Mac:

  • Premi Shift-Comando-4 
  • Premi il pulsante del mouse o del trackpad
  • Trascina l'area che vuoi catturare
  • Rilascia il pulsante del mouse o del trackpad 

 Per fare uno screenshot su Windows:

  • Premi i tasti Ctrl + PrtScn 
  • Usa lo strumento di ritaglio in modalità rettangolo e seleziona il video scelto

Quando fai uno screenshot, usa un fotogramma caratteristico del video. Puoi salvare questi screenshot sul desktop per accedervi facilmente.

1. Vai su Google Immagini. Seleziona l'icona della fotocamera per fare una ricerca per immagine: 

img-semblog

2. Carica lo screenshot del video. Lo strumento ti restituisce una SERP per lo screenshot, che include i risultati della ricerca e tutti i dati delle immagini che riesce a trovare:

reverse video search

Fai una ricerca inversa di video su Bing

Come Google, la ricerca inversa di video di Bing funziona al meglio con uno screenshot.

1. Apri la pagina di ricerca visiva di Bing:

img-semblog

2. Seleziona Sfoglia, quindi carica il tuo screenshot. Lo strumento restituisce una pagina SERP come questa: 

nwRzdlvKeOcGZ7vxAwt6P3Lxt8BwjpzJOrkOO_FeSlQ4W4W9kH4WWtdyqV3KJWNgu1BJUYoSCzyUyLNmYT7XobrtD1M32VyslePTn20eDUQ5pE664O6RDAmqLJxDw10A8daXDIaL=s0

Strumenti indipendenti per la ricerca inversa di video

Non è necessario utilizzare i principali motori di ricerca per realizzare una ricerca inversa di video. Puoi anche usare altri strumenti di terze parti. Questi tool sono in grado di cercare nei database di entrambi i motori di ricerca per trovare altre istanze dei tuoi video.

Berify

Berify è un motore di ricerca inverso di immagini specializzato nella scansione del Web alla ricerca di immagini.

Lo strumento dispone di una funzione di avviso che ti permette di registrare le tue immagini. Ogni volta che il tuo video apparirà online, ti avviserà.

La versione gratuita di Berify ti permette di scansionare fino a 6.000 immagini su Google, Bing e altri motori di ricerca. La ricerca è più approfondita di quella di Google, quindi richiede più tempo per essere completata. 

reverse video search

Puoi inserire l'URL della tua immagine o caricare direttamente l'immagine per iniziare la ricerca.

Shutterstock

Il database gratuito di Shutterstock contiene oltre 1 miliardo di immagini e video, quindi è un ottimo punto di partenza per la tua ricerca inversa di video. 

Per iniziare, apri il sito web di Shutterstock. Puoi utilizzare il pulsante Cerca per immagine per caricare la tua immagine. Puoi anche specificare se stai cercando vettori o illustrazioni, se il video che ti interessa è generato al computer o se è un'animazione.

img-semblog

TinEye

Come Berify, TinEye si concentra sulla ricerca e sul riconoscimento delle immagini. Utilizza reti neurali di riconoscimento e apprendimento automatico per trovare immagini in tutto il Web.

L'API di TinEye può anche inviarti degli avvisi quando una delle tue immagini o video appare su una pagina web. 

  1. Apri il sito web di TinEye.
  2. Carica la tua immagine o incollala nell'URL. Puoi anche trascinare o incollare le tue immagini nella barra di ricerca.
reverse video search

Come realizzare una ricerca inversa di video su mobile: IOS e Android

Anche per eseguire una ricerca inversa di video su uno smartphone è necessario fare uno screenshot.

  • Per fare uno screenshot su un telefono Android, premi contemporaneamente i pulsanti Accensione e Riduzione del volume. 
  • Per fare uno screenshot su un iPhone, premi contemporaneamente il tasto Accensione e il tasto Aumento del Volume.

L'icona della fotocamera non sarà disponibile nella versione mobile di Google Immagini. Come soluzione, puoi richiedere l'opzione desktop del sito. 

Nell'applicazione di Chrome:

  1. Apri Google Immagini.
  2. Seleziona i tre punti in basso a destra della pagina per aprire il menu.
  3. Seleziona Sito desktop (Android) o Richiedi sito desktop (iPhone) per caricare la versione desktop del sito.
reverse video search

Vedrai la versione desktop del sito, con l'icona della fotocamera. Seleziona l'icona e carica lo screenshot che hai fatto con il tuo telefono.

iPhone IOS

Il metodo della Pressione prolungata su mobile

Affinché questo metodo funzioni è necessario che sul tuo dispositivo sia installata l'applicazione Google Chrome.

  • Vai alla pagina che contiene l'immagine che vuoi cercare.
  • Tieni premuto sull'immagine finché non appare questo pop-up:
img-semblog
  • Seleziona Cerca su Google questa immagine.

La ricerca video inversa su Android

I telefoni Android hanno Google Chrome installato di default. Puoi utilizzare l'applicazione Google Chrome o il sito web di Google per la ricerca inversa di video.

Ricerca visiva di Android

  1. Sul tuo telefono Android, apri l'applicazione Google Chrome. In basso, tocca Scopri.
  2. Nella barra di ricerca, tocca Google Lens.
reverse video search

Crediti: Lens di Google

  1. Carica uno screenshot da utilizzare per la tua ricerca.
  2. In basso, scorri per trovare i risultati della ricerca.

Puoi utilizzare gli strumenti per i backlink per monitorare le immagini e i video che hai creato. Il monitoraggio dei media può essere utile quando stai conducendo una campagna di marketing e vuoi vedere quante condivisioni riceve il tuo contenuto o dove si trova su Internet. 

Lo strumento Analisi backlink offre un database completo di backlink che consente di individuare rapidamente eventuali nuovi backlink. Ecco come iniziare: 

1. Apri lo strumento su Semrush e inserisci l'URL dell'immagine o del video.

img-semblog

2. Lo strumento restituisce il numero di backlink e di domini di riferimento trovati negli ultimi 6 mesi. Puoi anche utilizzare lo strumento per tenere traccia di eventuali backlink nuovi o persi.

img-semblog

3. Utilizza lo strumento per verificare l'autorità del dominio e il paese di origine di ogni sito web che rimanda al tuo video.

img-semblog

Se trovi attività sospette o siti web inaffidabili che puntano al tuo, puoi utilizzare lo strumento Backlink Audit per disabilitarli o contattare l'amministratore del sito.

Spunti fondamentali

Una ricerca inversa di video può mostrarti tutti i casi in cui il tuo video compare su Internet. Se investi tempo e denaro per creare video utili o divertenti, una ricerca inversa può aiutarti a trovare e risolvere le violazioni del copyright. 

Utilizza uno strumento di backlink per scoprire come e quando i siti web accreditano il tuo video con un backlink. I backlink possono essere un bonus per una campagna di marketing e ti aiutano a misurare il tuo successo. 

Share
Author Photo
A digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.