Come fare Outreach per la Link Building

Chiara Clemente

Jun 13, 20229 min read
Come fare Outreach per la Link Building

Con l'aumento della competitività nella ricerca online, costruire un solido profilo di backlink è diventato una parte fondamentale di una strategia SEO. L'outreach è un elemento essenziale in questo processo di costruzione di link. 

In questo post condivideremo 5 strategie di link building e come utilizzare i nostri strumenti durante il processo di outreach per un approccio più efficace e orientato alla conversione. 

L'outreach è l'atto di contattare organizzazioni esterne per richiedere un backlink che punti al tuo sito.

Una strategia di outreach può contribuire a migliorare le possibilità di ricevere una risposta e un backlink.

Ecco cinque strategie di outreach comuni:

  1. La tecnica Skyscraper
  2. La tecnica Moving Man
  3. La tecnica del Guest Posting
  4. Digital PR
  5. Scambio di link

La tecnica Skyscraper

La tecnica Skyscraper consiste nell'individuare i contenuti a cui i siti web più autorevoli si collegano già, per poi creare i tuoi contenuti di valore e di qualità sullo stesso argomento o sulla stessa nicchia. In seguito, promuoverai il tuo contenuto presso quei siti e li convincerai a linkare il tuo nuovo contenuto.

1. Trova articoli ad alto rendimento

Usa lo strumento Gap di backlink per confrontare il profilo di backlink del tuo sito con quello dei tuoi concorrenti.

Inserisci fino a 5 domini nell'input dello strumento per vedere quali domini di riferimento condividi con i tuoi competitor o quali sono i domini di riferimento che i tuoi rivali hanno guadagnato e tu no.

Seleziona il filtro Migliori per vedere i domini che puntano al dominio del tuo concorrente ma non al tuo. Questi saranno i tuoi migliori candidati per la tecnica Skyscraper.

img-semblog

Se hai in mente un articolo popolare, inserisci l'URL nello strumento Analisi backlink e passa alla scheda Backlink per vedere tutti i siti che si collegano all'articolo esistente.

Qui trovi i domini che potrai contattare in seguito.

img-semblog

2. Sviluppa un contenuto aggiornato

In questa fase, l'obiettivo è scrivere un articolo migliore di quello già esistente o aggiornare un articolo già esistente sull'argomento.

3. Raggiungi i domini

La fase finale consiste nel contattare tutti i siti con un backlink che punta al contenuto esistente e chiedere loro di puntare al contenuto migliorato.

Il Link Building tool raccoglie un elenco di opportunità di link building per il tuo dominio e ti permette di inviare email di outreach direttamente dallo strumento. Puoi anche utilizzarlo per gestire più campagne di link building per il tuo dominio da un'unica interfaccia.

Lo strumento è in grado di recuperare automaticamente le informazioni di contatto di ciascun dominio e ti consente di inserire manualmente le informazioni di contatto. Man mano che contatti i potenziali contatti, lo strumento tiene traccia dei tuoi progressi:

img-semblog

La tecnica Moving Man

La tecnica Moving Man consiste nel contattare i siti con backlink a contenuti obsoleti e chiedere loro di linkare i tuoi contenuti aggiornati. La chiave di questo metodo è trovare link obsoleti su blog, luoghi e articoli della tua nicchia o del tuo settore di riferimento.

È importante che ti rivolgi a siti web con un profilo di backlink di qualità. Questa è un'ottima tecnica per accumulare backlink pertinenti al tuo sito con il minimo sforzo. 

1. Individua contenuti obsoleti

Questa fase prevede la ricerca di risorse e siti obsoleti o inattivi. I link possono diventare obsoleti a causa di: 

  • Rebranding 
  • Nuovi URL 
  • Servizi non più attivi
  • Offerte non più valide 
  • Risorse non mantenute

Per trovare queste risorse, puoi utilizzare le seguenti stringhe di ricerca nei modificatori di ricerca di Google:

  • "servizio non disponibile" + [parola chiave del settore / argomento dell'articolo]

  • "Ci siamo trasferiti" [parola chiave del settore / argomento dell'articolo]

  • "La pagina non esiste più" [parola chiave del settore / argomento dell'articolo]

  • "Questo sito non è più aggiornato" [parola chiave del settore / argomento dell'articolo]

  • "Questa pagina non è più aggiornata" [parola chiave del settore / argomento dell'articolo]

Una volta che hai individuato un elenco di contatti con risorse obsolete, utilizza lo strumento Analisi backlink per trovare le pagine che linkano tali risorse.

3. Crea o aggiorna il contenuto

Crea una nuova pagina o aggiorna una pagina esistente con contenuti di qualità e utili per il sito web. I contenuti devono essere il più possibile unici e coinvolgenti.

4. Raggiungi i proprietari dei domini

Usa il Link Building tool per contattare i proprietari dei domini. 

Guest Posting

Il guest posting, come suggerisce il nome, consiste nell'ottenere backlink offrendo articoli e contenuti ospiti da inserire in altri siti. Questo metodo funziona bene quando si è un'autorità nel proprio settore.

Per mettere in pratica questa tecnica, è necessario trovare un sito di blog ad elevate prestazioni o autorevole, instaurare un rapporto con i suoi proprietari e chiedere loro di pubblicare un articolo sul loro sito. All'interno dell'articolo, includerai i backlink al tuo sito

1. Trova siti di blog autorevoli nel tuo settore

Dovrai trovare blog autorevoli nel tuo settore e che accettino guest post. Se non te ne assicuri prima, potresti sprecare i tuoi sforzi di outreach. 

Ti consigliamo di sperimentare diverse stringhe di ricerca per trovare i blog che accettano guest post. Vediamo alcuni esempi qui di seguito:

  • “Autore invitato + “keyword”
  • “Guest post” + “keyword”

Usa il nostro strumento Panoramica dominio per valutare il traffico e il livello di engagement del sito. Nel valutare i siti, presta particolare attenzione all'Authority Score del dominio, al profilo dei backlink e al traffico di ricerca organico complessivo.

Queste metriche si trovano nella parte superiore della pagina dei risultati dello strumento:

img-semblog

2. Fai richiesta per un Guest post

Dovrai contattare questi blog in modo adeguato, poiché non tutti sono ugualmente ricettivi nei confronti del guest posting. Potrebbe aiutarti che il post che proponi sia già stato creato, in modo che i proprietari del sito possano esaminarlo come parte della tua proposta.

La fase finale di questa tecnica di outreach per la link building prevede la stesura dei contenuti del blog. I contenuti ospiti devono essere altrettanto coinvolgenti, utili e accurati di quelli che crei per il tuo sito web. 

Assicurati che i tuoi backlink e l'anchor text siano presenti all'interno dell'articolo. Questa fase è diversa per ogni blog che contatti, quindi accertati di seguire le loro linee guida. 

Se hai dubbi su come scrivere un Guest post consulta questa guida.

Digital PR

Le relazioni pubbliche digitali sono una strategia per aumentare la notorietà del tuo marchio nello spazio digitale. Le Digital PR sono una grande strategia di outreach a lungo termine che prevede la creazione di contenuti di PR di qualità sulla tua azienda e la ricerca di organizzazioni o giornalisti rilevanti o autorevoli nel tuo mercato che si occupino di questi contenuti.

I contenuti di Digital PR possono includere: 

  • Guest post
  • Inserimento in directory di settore
  • Comunicati stampa
  • Menzioni senza link 

1. Trova le idee

In questa fase, devi fare un brainstorming e trovare idee in linea con l'argomento, l'intento e i canali su cui stai lavorando.

2. Crea il contenuto

Puoi creare contenuti di digital PR su qualsiasi evento, risultato o sviluppo significativo dell'azienda e distribuirli ai media di riferimento. I contenuti devono includere un backlink al tuo sito web.

Cerca di linkare una pagina web specifica, non la tua homepage.

3. Crea una lista di contatti

In questa fase, puoi usare i nostri strumenti per creare un elenco di giornalisti potenzialmente adatti al tuo target. Concentrati sui siti web dei media o sui giornalisti che scrivono sul tuo mercato o sulla tua nicchia.

Diversifica il più possibile il tuo elenco di contatti, ma rivolgiti solo ai contatti che potrebbero essere interessati ai tuoi contenuti.

4. Invia la tua proposta

Ora è il momento di proporre la tua idea alla tua lista di giornalisti. Una comunicazione aperta e onesta è fondamentale in questo caso, poiché stai cercando di stabilire con questi professionisti un rapporto duraturo che porterà benefici a entrambi.

Come suggerisce il nome, la tecnica dello scambio di link prevede lo scambio di backlink tra il tuo sito e un altro. La tecnica dello scambio di link può essere utile, ma va applicata con cautela. Se non realizzi un processo di selezione adeguato durante la fase di prospezione, rischi di sprecare gli sforzi di outreach.

Concentrati sui candidati con un pubblico mensile consistente e costante che pubblicano contenuti relativi alla tua nicchia o al tuo mercato. Puoi chiedere loro di inserire un link al tuo sito web in una pagina web o in un post del blog in cambio di un link sul tuo sito.

1. Ricerca e scoperta

Gli strumenti Panoramica dominio e Analisi backlink possono aiutarti a determinare le metriche più importanti di ogni sito web, tra cui:

  • Numero totale di backlink
  • Link in uscita e link in entrata
  • Politiche NoFollow
  • Punteggio di autorità

2. Il contatto

A volte le email a freddo possono essere considerate spam, per questo devi assicurarti di raggiungere l'indirizzo email corretto. La tua offerta deve essere convincente, quindi non temere di condividere alcune statistiche del tuo sito web per indicare che un link sul tuo sito sarebbe prezioso.

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a utilizzare l'outreach per stimolare i link al tuo sito. Prima di iniziare a fare outreach e a inviare email a freddo ai siti, devi però conoscere la posizione attuale del tuo sito, il settore in cui opera e la concorrenza con cui si scontra.

Comprendere il tuo attuale profilo di backlink può aiutarti a costruire una strategia di outreach che ne colmi le eventuali lacune.

Un audit dei backlink valuta tutti i backlink che puntano al tuo sito web, per poi identificare eventuali backlink tossici che potrebbero danneggiare le classifiche del tuo sito. Puoi anche utilizzare l'audit dei backlink per trovare eventuali link provenienti da siti web di grande autorevolezza.

Il Backlink Audit tool utilizza un flusso di lavoro facile da seguire per verificare, analizzare e rimuovere i link tossici o sospetti. Puoi usare lo strumento anche per richiedere manualmente la rimozione dei backlink e tenere traccia dei backlink guadagnati o persi nel tempo.

Ecco come usare questo utile strumento: 

  1. Vai sul progetto del tuo sito web dalla dashboard Progetti (per utilizzare lo strumento Backlink Audit è necessario creare un progetto).
  2. Seleziona Backlink Audit dalla dashboard dei progetti. 
img-semblog
  1. Usa le impostazioni dello strumento per regolare l'ambito dell'audit, i Paesi di destinazione e le categorie di dominio. Seleziona Avvia audit backlink.
img-semblog

Una volta completato l'audit, lo strumento ti restituirà il profilo di backlink del sito, completo di autorità del dominio, eventuali domini di riferimento, il numero totale di backlink che puntano al sito e il punteggio di tossicità complessivo del profilo attuale.

Comprendere la concorrenza ti darà le migliori possibilità di successo con le tecniche sopra elencate. La maggior parte dei settori e delle nicchie avrà sempre un lungo elenco di concorrenti, e tu non vuoi perdere tempo a esaminarli uno ad uno.

Usa lo strumento Analisi backlink o Analisi dei backlink in blocco per ottenere una rapida panoramica dei profili backlink di 200 domini:

img-semblog

Ricorda: il Link Building tool ti aiuta a metterti in contatto con i proprietari dei siti per richiedere la rimozione dei backlink, ma è anche un ottimo modo per gestire i tuoi sforzi di outreach dalla fase di prospezione fino al contatto vero e proprio.

Una volta scelti i tuoi candidati e aver aggiunto le parole chiave e i concorrenti, puoi avanzare con la strategia cliccando su "In corso". Qui puoi utilizzare uno dei nostri modelli di outreach e inviare la tua richiesta via email (tieni in considerazione che dovrai collegare il tuo client di posta elettronica al Link Building Tool). 

img-semblog

4. Analizza il Gap

Svolgere un'analisi del gap di backlink è un ottimo modo per identificare le opportunità basate sui siti che hanno linkato i tuoi concorrenti.

Lo strumento Gap di backlink confronta il profilo di backlink del tuo sito con quello dei tuoi concorrenti e scopre opportunità di link building non sfruttate. Se i tuoi concorrenti hanno un profilo di link più forte del tuo, colma il divario acquisendo backlink che loro non hanno.

5. Personalizza le tue email di contatto

Personalizzare le email e assicurarti che abbiano il giusto tono di voce è fondamentale per il successo di una campagna di link building. Tutto il duro lavoro fatto per arrivare a questo punto può andare sprecato se le tue email vengono percepite come spam o se risultano inaffidabili o poco professionali.

Assicurati che la tua email a freddo sia personale. Prova in questo modo:

  • Presenta te stesso e il tuo sito o la tua organizzazione 
  • Mostra un punto dolente e come puoi risolverlo
  • Sii breve e conciso
  • Invia le tue email da un indirizzo di posta elettronica con il tuo brand

Implementare questi consigli ti aiuterà a evitare che le tue email finiscano nello spam o nel cestino.

I backlink sono una parte essenziale e decisiva di qualsiasi campagna SEO. Una strategia di successo può persino portare a nuove connessioni e aumentare la brand awareness generale.

Prova a seguire questi consigli per costruire relazioni migliori e guadagnare backlink di alta qualità nel tempo.

Share
Author Photo
A digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.