Email Marketing

C’è un momento dell’anno in cui il marketer si ferma, si guarda indietro e fa il punto dei 12 mesi di Email Marketing trascorsi. Sono tre le domande che si pone: come sono andate le performance rispetto all’anno precedente; quali nuovi trend mettono in luce i risultati; quali rimedi e ottimizzazioni apportare alle strategie.
I mesi di luglio e agosto possono rivelarsi un’ottima occasione per fare breccia tra clienti e prospect, approfittando della bassa affluenza di email promozionali nelle inbox dei destinatari. Ecco allora 7 must strategici da seguire.
I vantaggi delle GIF animate nelle newsletter sono tanti, soprattutto se consideriamo la semplicità di creazione e di inserimento nell’email. Consentono infatti di raccontare storie stringendo un legame emotivo con il destinatario, stimolano la condivisione, aumentano l’esposizione dei contenuti e migliorano le performance delle email, in particolare quelle relative al tasso di clic (o click through rate).
GDPR, quattro lettere dietro cui si nasconde un mondo, quello delle attività di raccolta e trattamento dei dati personali, le cui regole sono state riscritte dall’Unione Europea. Cosa significa GDPR? E cosa accadrà a chi fa Email marketing quando entrerà in vigore?
Per valutare il successo di una campagna di email marketing è necessario conoscere quali sono i numeri da analizzare e in questo articolo voglio illustrarti i passaggi essenziali per avere successo, migliorando il CTR e l’open rate dei tuoi messaggi di posta elettronica.
Vuoi conoscere i tassi medi di apertura delle e-mail commerciali e capire a che punto sei con la tua campagna? Leggi l’articolo e scopri come aumentare da subito l’open rate di delle tue newsletter.
Hai appena terminato di scrivere una e-mail per un cliente ma avverti un certo nervosismo? Aspetta! Prima di inviarla, prenditi qualche minuto per controllare di non aver commesso uno di questi errori davvero micidiali (che vanificheranno ogni sforzo fatto, portandoti zero risultati).
Quando si tratta di e-mail marketing, anche gli esperti di Inbound possono avere difficoltà! Ecco gli errori che non puoi più permetterti se ti occupi di E-Mail Marketing in stile Inbound.
Cosa significa predisporre dei messaggi automatici nella propria strategia di email? Di certo ottenere opportunità di guadagno. Un sistema di marketing automation consente di ottimizzare i processi aziendali che sono già in uso, eliminare le attività ripetitive, replicare in larga scala e senza sforzo un processo che porta risultati. Nelle prossime righe vedremo alcuni esempi tipici di marketing automation applicato all’email.
Organizza la tua attività di email marketing in ottica Inbound per raggiungere gli utenti giusti al momento giusto, con il messaggio giusto! Come fare? Leggi i miei consigli per passare subito da un‘ottica Outbound, ormai superata, ad una Inbound, in grado di garantirti una mailing list di utenti coinvolti e lead di qualità.