3 esempi di calendario dei contenuti per tutte le tue esigenze

Chiara Clemente

Oct 04, 20216 min read
esempi di calendario dei contenuti

Le aziende usano i calendari dei contenuti per pianificare, pubblicare e monitorare i propri contenuti nel tempo. Ci sono molte opzioni che puoi considerare se vuoi creare o aggiornare il tuo calendario dei contenuti.

Puoi usare i modelli di calendario dei contenuti riportati di seguito per gestire la tua produzione di contenuti in modo efficiente.

Cos'è un calendario dei contenuti?

Un calendario dei contenuti è qualsiasi tipo di documento utilizzato per pianificare la progettazione, la creazione e la pubblicazione di contenuti digitali. 

Il termine "calendario dei contenuti" può essere usato per fare riferimento a tutti i tipi di piani di contenuti sviluppati per blog, social media e team editoriali. I calendari dei contenuti sono disponibili in diversi formati come fogli di calcolo, un'app di calendario o uno strumento di terze parti. 

Per un maggior approfondimento, consulta la nostra guida per creare il tuo calendario dei contenuti.

Perché hai bisogno di un calendario dei contenuti?

Puoi usare il calendario dei contenuti per pianificare settimane, mesi o un anno di contenuti per i tuoi diversi canali di marketing.

Avere un calendario di contenuti per la tua azienda ti permette di:

  1. Produrre contenuti migliori: creare e pubblicare contenuti da un piano definito ti dà più tempo per sviluppare e creare ogni contenuto.
  2. Aumentare l'efficienza in termini di tempo: con tempistiche e scadenze impostate per il processo di creazione dei contenuti, i responsabili dei task saranno sempre focalizzati sul lavoro.
  3. Gestire meglio le risorse: una volta che sai quali contenuti creare, puoi stabilire di quali designer, autori di contenuti, ecc., avrai bisogno per pubblicare i tuoi contenuti.
  4. Allineare i membri del team: i responsabili dei tuoi task sapranno cosa deve essere portato a termine e come collaborare al meglio per rispettare le scadenze.
  5. Chiarire le responsabilità all'interno del tuo team: la pianificazione dei contenuti delinea chi sarà responsabile di ogni parte del processo di creazione.
  6. Avere un supporto nel reporting: puoi usare il tuo calendario dei contenuti per programmare quando rivedere il tasso di engagement dei tuoi contenuti nel tempo. Sarai in grado di capire meglio quali sono le performance dei tuoi contenuti.
  7. Mantenere coerenti i messaggi di marketing: pianificare i tuoi contenuti facilita la coerenza dei tuoi messaggi sulle tue piattaforme. 

Come creare un calendario dei contenuti

Per iniziare a creare il tuo calendario dei contenuti, la prima cosa che devi fare è selezionare un layout che abbia senso per te e il tuo team.

Il tuo calendario dei contenuti deve soddisfare le caratteristiche della tua attività di produzione dei contenuti, ovvero:

Quadro temporale

Dovrai determinare con quanto anticipo desideri pianificare i tuoi contenuti. È comune per le aziende pianificare i contenuti che dovranno essere pubblicati nel corso del mese, del trimestre o dell'anno. 

Potresti trovare più gestibile pianificare i contenuti nel corso del mese o del trimestre. Avrai comunque abbastanza tempo per fare ricerche e sviluppare contenuti dettagliati. 

Canali di marketing

Specifica su quali canali verranno pubblicati i tuoi contenuti all'interno del tuo quadro temporale. Il tuo calendario può aiutarti a distribuire i tuoi contenuti in modo coerente e uniforme attraverso i tuoi canali di marketing, consentendoti di rimanere in contatto con il tuo pubblico.

Sarai anche in grado di adattare i tuoi contenuti a ciascun canale di marketing. Non dimenticare di includere tutti i diversi canali utilizzati dalla tua azienda, tra cui:

  • Blog e contenuti del sito web
  • Canali di social media
  • Invii email
  • Marketing cartaceo
  • SEO
  • PPC

Argomenti

Mappa tutti gli argomenti rilevanti a cui puoi fare riferimento nei tuoi contenuti. Cerca di attenerti a questioni utili per il tuo pubblico e coerenti con i messaggi del tuo brand.

Puoi utilizzare lo strumento Topic Research per trovare potenziali argomenti per il tuo calendario dei contenuti. Inserisci le tue parole chiave target nello strumento e questo ti restituirà argomenti popolari con potenziale SEO che puoi trasformare in post per il blog o i social media. 

img-semblog

Scopri gli argomenti che interessano al tuo pubblico

con lo strumento Topic Research

ADS illustration

Eventi

Assicurati di considerare nella tua pianificazione eventuali festività o eventi speciali che si verificano durante il periodo definito. Potresti non creare contenuti per ogni festività, ma tenerne traccia può aiutarti a programmare i tuoi post in modo più consapevole.

Assicurati di annotare ogni:

  • Festa nazionale
  • Periodo di picco degli acquisti
  • Evento eccezionale e ricorrente 

Programmazione

Con quale frequenza puoi pubblicare i tuoi contenuti? Dovresti pubblicare abbastanza frequentemente da coinvolgere il tuo pubblico, ma non così tanto da sopraffarlo con i tuoi contenuti.

Assegna a ogni post una data e un'ora di pubblicazione. Puoi usare il calendario dei contenuti per tenere traccia di questi post, in modo da verificare rapidamente la tua frequenza di pubblicazione giornaliera o settimanale.

Se stai iniziando ora a condividere contenuti, pubblicarne una manciata ogni mese sarà sufficiente. Man mano che cresci come azienda, anche la tua produzione di contenuti dovrebbe aumentare. 

Quando è il momento migliore per pubblicare sui social media?

Potresti dover testare varie pianificazioni per trovare una frequenza perfetta per te. Come guida, CoSchedule consiglia di pubblicare:

  • su Facebook: una volta tra le 13:00 e le 14:00
  • su Twitter: 15 volte tra le 2:00 e le 22:00
  • su LinkedIn: una volta al giorno tra le 10:00 e le 11:00
  • su Instagram: una o due volte al giorno tra le 8:00 e le 14:00

Puoi utilizzare strumenti di pianificazione per i social come Social Media Poster per creare, pianificare e monitorare i tuoi post senza accedere ai tuoi account. Lo strumento Social Media Poster attualmente si integra con Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest, tra gli altri.

esempi di calendario dei contenuti

Quando inviare un'e-mail

Secondo Wordstream, il martedì, il mercoledì e il giovedì sono i giorni migliori per inviare un'e-mail. Questi giorni funzionano bene perché le persone sono spesso troppo occupate il lunedì e nei fine settimana per leggere le loro e-mail. 

Naturalmente, dovrai adattare la tua programmazione alle date e agli orari che funzionano meglio per i tuoi clienti. Punta ai momenti della giornata in cui è più probabile che i tuoi clienti aprano la tua email. 

Con che frequenza dovresti aggiornare il tuo blog?

Idealmente, è utile pubblicare un nuovo post sul blog una volta alla settimana. Puoi sempre aumentare la frequenza lungo il cammino se ora non hai tempo da dedicare a quest'attività o un team che ti aiuti a sviluppare i contenuti del tuo blog. 

Secondo Blog Tyrant, il momento migliore per pubblicare un blog post è dalle 7:00 alle 9:00 di lunedì o giovedì. Preparati a testare giorni e orari diversi per trovare ciò che funziona meglio per te. 

3 esempi di calendario dei contenuti 

Se hai bisogno di ispirazione o di un modello di calendario semplice per iniziare, prova i nostri:

  1. Modello di calendario dei contenuti del blog
  2. Modello di calendario di email marketing
  3. Modello di calendario dei contenuti dei social media

Modello di calendario dei contenuti del blog

Usa questo modello per pianificare il contenuto del tuo blog per settimane, mesi o un anno. L'abbiamo progettato per aiutarti a dare istruzioni ai tuoi content writer o al tuo team per pubblicare contenuti mirati e di successo nei tempi previsti.

esempi di calendario dei contenuti

Questo modello include informazioni essenziali come URL, H1 e title tag consigliati. Abbiamo anche aggiunto le categorie delle parole chiave, in modo che tu possa in seguito monitorare il rendimento organico dei tuoi contenuti per le tue parole chiave target. 

Puoi accedere al modello di calendario dei contenuti del blog qui.

Modello di calendario di email marketing

Utilizza il modello di calendario di email marketing per pianificare le tue email prima di inviarle. Avrai una panoramica generale di qualsiasi segmento di mercato, caratteristica del prodotto, offerta e altro.

Ottieni il modello di calendario di email marketing cliccando qui.

esempi di calendario dei contenuti

Modello di calendario dei contenuti dei social media

Questo modello può aiutarti a tenere traccia di tutti i tuoi contenuti sui social media in tutte le piattaforme.

Avrai anche spazio per pianificare sul tuo calendario date ed eventi chiave, come eventi internazionali o festività.

esempi di calendario dei contenuti

Ottieni il modello di calendario dei social media cliccando qui.

Consulta la nostra guida alla creazione di un calendario per i social media per scoprirne tutti i vantaggi.

Come gestire il tuo calendario dei contenuti

Il tuo calendario dei contenuti dovrebbe riflettere nel modo più accurato tutti i tuoi contenuti. Idealmente, tu o il tuo team dovreste controllare il vostro calendario per sapere come, quando e dove vengono condivisi i vostri contenuti.

Puoi anche utilizzare uno strumento di calendario di marketing di terze parti per tenere le cose sotto controllo. Noi ti mettiamo a disposizione il nostro tool Calendario di marketing per aiutare la tua azienda a pianificare e monitorare i propri contenuti con facilità.

img-semblog
  1. Collabora in tempo reale Puoi invitare gli utenti a collaborare alle tue attività di marketing in tempo reale. I membri del team possono commentare e taggare altri utenti. 

  2. Controlla la cronologia del calendario

Tieni traccia delle modifiche attraverso la cronologia del calendario o monitora le attività man mano che vengono completate. 

  1. Analizza le prestazioni

Con l'integrazione di Google Analytics, puoi monitorare le prestazioni dei tuoi contenuti con i tag UTM.

  1. Pianifica su più canali

Usa il Calendario di marketing per controllare tutti i tuoi canali di marketing e sapere sempre cosa verrà pubblicato. 

Creare calendari di contenuti ti aiuta a organizzare la tua strategia

Prova i modelli che ti abbiamo proposto per iniziare a creare il tuo calendario dei contenuti oggi stesso! Dopo aver personalizzato il tuo calendario in base alle tue esigenze, sii scrupoloso nella sua compilazione. Dedicandogli i tuoi sforzi, potresti vedere un effetto positivo sulla crescita e sull'engagement del tuo pubblico.

Author Photo
Chiara ClementeA digital marketer with a real passion for videos. I found my dimension in Semrush by creating engaging video content that helps digital marketers all over the world develop their online visibility with actionable advice.
Subscribe to learn more about Content Marketing
By clicking “Subscribe” you agree to Semrush Privacy Policy and consent to Semrush using your contact data for newsletter purposes