it
English Español Deutsch Français Italiano Português (Brasil) Русский 中文 日本語
Invia il post
Torna ai giochi
Amplia le tue conoscenze:
Amplia le tue conoscenze:
Analisi dei competitor
updated

Analisi della concorrenza: come trovare keyword e backlink

49
Wow-Score
Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Analisi della concorrenza: come trovare keyword e backlink

Questo post è in Italiano
Elena Terenteva updated
Questo post è in Italiano
Analisi della concorrenza: come trovare keyword e backlink

Avere un sito ben ottimizzato è fantastico, ma non basta occuparsene una volta per essere al sicuro per sempre. Devi lavorare continuamente per rimanere in cima, cosa che può sembrare complicata, ed effettivamente lo è, ma solo se non sai cosa stanno facendo i tuoi concorrenti per provare a superare la tua posizione in SERP.

Fidati di me: ti tengono d'occhio, quindi tu devi fare lo stesso.

Come puoi analizzare la tua concorrenza?

Identificala. Un ottimo punto di partenza è quello di scoprire con chi stai competendo per il traffico organico e per quello di referral. I "concorrenti organici" sono piuttosto facili da individuare: puoi vederli nelle SERP cercando su Google le tue parole chiave target. Certo, non puoi semplicemente googlare ogni parola chiave, soprattutto se ne hai molte. Può sembrare ancora più complicato con il traffico dei referral, perché come cercare i backlink della concorrenza?

Fortunatamente per te, SEMrush è qui per aiutarti! Diamo un'occhiata a come eseguire l'analisi competitiva utilizzando il nostro toolkit.

Il post è composto da due parti:

  • analisi competitiva delle keyword
  • analisi competitiva dei backlink

Analisi competitiva delle keyword

Aumento del database di keyword di SEMrush (agosto 2019)

Anche se conosci la maggior parte dei tuoi competitor per le tue parole chiave, c'è la possibilità che te ne sia sfuggito qualcuno – un concorrente imprevisto, un outsider. Immagina se proprio questo concorrente inatteso dovesse spodestarti dalle posizioni organiche più alte!

Prendili tutti!

Prima di analizzare i tuoi avversari devi sapere cos'è l'analisi della concorrenza e chi sono tutti i tuoi concorrenti. Il report Competitor di SEMrush compila per te un inventario completo: tutti i soggetti inaspettati e le startup non ancora famose sono qui.

Per indicare quanto strettamente un dominio compete con un altro, usiamo un parametro chiamato Livello della concorrenza.

Il livello della concorrenza del tuo sito dipende da due fattori: quante keyword ha posizionato il tuo concorrente e quante parole chiave ha in comune con te. Ad esempio: se sei un blog di viaggi, Wikipedia non sarà un tuo concorrente perché nonostante tutti i possibili luoghi e consigli di viaggio di cui hai scritto e di cui anche Wikipedia parla, quest'ultimo si classifica anche per miliardi di altre parole chiave. Al contrario, un altro blog di viaggi sarà in competizione con te.

Presta particolare attenzione a quei siti che sono in concorrenza con il tuo in termini di traffico e numero di parole chiave totali.

Come fare una lista di competitor

Dopo aver fatto una lista dei tuoi rivali, è tempo di guardarli più da vicino. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a battere i tuoi concorrenti utilizzando le parole chiave.

Controlla come lo stanno facendo

Iniziamo con l'analisi di un potenziale punto debole del tuo concorrente: le sue parole chiave nuove e perse. Le parole chiave nuove potrebbero mostrarti una potenziale nuova nicchia. Le parole chiave perse potrebbero farti scoprire che il sito del tuo rivale è stato penalizzato e ha perso le sue posizioni, quindi potrebbe esserci spazio per te e il tuo sito.

Puoi trovare tutte queste informazioni nel report Cambiamenti di posizioni. I picchi sul grafico ti permettono di vedere improvvisi cambiamenti nella situazione dei tuoi concorrenti. Cliccando su un picco e ordinando i risultati, ad es. per posizione, scoprirai quali parole chiave hanno subito più modifiche.

Report Cambiamenti di posizioni di SEMrush (analisi della concorrenza)

Come analizzare le posizioni di ricerca organica perse dalla concorrenza

Dirotta le loro parole chiave ad alto volume

Dopo aver saputo come stanno i tuoi concorrenti, il passo successivo è guardare da vicino la differenza tra le vostre parole chiave. Ad esempio, puoi dare un'occhiata alle keyword che sono uniche per il tuo concorrente. Potresti essertele perse durante la scrittura dei tuoi contenuti: SEMrush e i relativi strumenti di analisi della concorrenza possono aiutarti a identificarle.

Il rapporto Gap di Keyword ti mostra le parole chiave che ha solo il tuo competitor.

Analizza le parole chiave che ha il tuo competitor e tu no

Dopo aver ottenuto l'elenco delle keyword, puoi applicare alcuni filtri avanzati. Cerca parole chiave pertinenti che si classificano nelle posizioni più basse delle SERP e mira a battere quei posizionamenti con i tuoi contenuti. Se sono bloccati nella seconda pagina, punta alla prima per ottenere maggiore visibilità in SERP.

Analizza i tuoi competitor e migliora i tuoi posizionamenti

Ricerca le keyword comuni

Il terzo passo è quello di individuare le parole chiave che tu e il tuo concorrente avete in comune. Puoi anche trovarle nel rapporto Gap di Keyword.

Analizza le keyword che hai in comune con la concorrenza

Ora, applicando i filtri avanzati, trova le parole chiave che il tuo concorrente posiziona più in alto di te e crea un elenco con queste keyword. Queste sono parole chiave che richiedono la tua attenzione in questo momento.

Trova le keyword che fanno salire in alto in serp un tuo competitor

Esporta le tue parole chiave

È importante seguire le posizioni delle keyword a cui miri. Per fare ciò, puoi selezionare tutte le parole chiave che ti interessano ed esportarle. Successivamente, carica il documento esportato in .csv o .xls nello strumento Position Tracking per tenere traccia di come cambiano le loro posizioni.

Utilizza la keyword research per migliorare i tuoi contenuti

Per scoprire quali tipi di contenuti hanno il maggior successo nei risultati organici e definire meglio la content strategy che implementerai, vai al rapporto Pagine. Ti mostrerà la percentuale di traffico che ottiene un determinato URL della concorrenza e il numero di parole chiave posizionate dalla pagina.

Analisi delle pagine dei competitor

Se ami fare ricerca di parole chiave, puoi approfondire i dati per migliorare i tuoi contenuti. Scopri le scorciatoie per la keyword research nel nostro articolo su come usare Keyword Magic tool per cercare parole chiave.

Analisi competitiva dei backlink

Studiare i backlink dei tuoi concorrenti ti aiuta a raccogliere nuove idee per la tua strategia di link building. Guarda attentamente i profili dei tuoi competitor e crea un elenco di domini di alta qualità su cui sono riusciti a collocare i loro backlink.

Trova i tuoi concorrenti per Backlink

Proprio come con le parole chiave, devi fare una lista dei tuoi competitor prima di analizzare ciascuno di essi. Il rapporto Competitor di Backlink di SEMrush ti mostra tutti i tuoi domini rivali, insieme al livello della concorrenza di ciascuno. Maggiore è la percentuale di backlink in comune, più alto sarà il livello della concorrenza per te. Questo rapporto ti mostra anche il numero totale di backlink e domini di riferimento dei competitor.

Lista dei competitor per backlink – Livello della concorrenza

Ovviamente, più alto è il livello di competizione con un rivale, più sarà interessante fare ulteriori analisi. Ma non concentrarti solo su questo numero. Un'altra caratteristica importante è il rapporto backlink / dominio. Può mostrarti se il tuo concorrente pone l'accento sulla costruzione di link organici di alta qualità o se ricorre a metodi “grigi”.

Identifica domini di riferimento di alta qualità

A lungo termine, devi seguire ciò che stanno facendo i tuoi concorrenti per ottenere nuove idee per la tua strategia di link building.

È importante non solo ottenere il maggior numero possibile di link, ma anche assicurarsi che le fonti siano diverse. Scegli un sito dall'elenco dei tuoi concorrenti, quindi vai al rapporto Domini di riferimento e ottieni un elenco di domini che rimandano a questo specifico concorrente.

Ordinando questi domini in base al punteggio di autorità, puoi creare un elenco dei domini più interessanti da contattare per migliorare il tuo profilo backlink. Assicurati che siano rilevanti per il tuo settore.

Analizza i tuoi competitor attraverso il report Domini di riferimento

Accertati che tutti i backlink non provengano dallo stesso dominio se non vuoi essere penalizzato da Google.

Analizza i cambiamenti drastici

Per evitare di perdere qualsiasi spostamento nelle posizioni di backlink del tuo concorrente, controlla il rapporto Backlink. Ti mostrerà tutte le modifiche recenti nel suo profilo di backlink. Se vedi un "Nuovo" backlink, dai un'occhiata. Tra le spiegazioni possibili di un nuovo risultato: il tuo concorrente ha una nuova partnership, ha caricato nuovi contenuti che sono diventati virali o ha appena comprato un sacco di link.

Controllando i backlink "Persi" puoi trovare un intero elenco di domini da contattare per posizionare i tuoi link rimpiazzando quelli dei tuoi competitor.

Scopri backlink nuovi e persi dei tuoi competitor

Scava più a fondo

Il rapporto Pagine indicizzate ti mostrerà quali URL su un dominio concorrente sono più popolari in quanto a link. Studiare gli URL con il maggior numero di backlink e domini di collegamento può aiutarti a capire come rendere i tuoi contenuti interessanti per le fonti esterne. Ad esempio, il tuo concorrente ha trovato un nuovo formato di contenuti che è diventato popolare? A che tipo di contenuti si fa spesso riferimento nella tua nicchia? Scoprilo!

Analisi delle pagine indicizzate dei siti della concorrenza

Colma le lacune

Ci sono alcuni domini che danno molti backlink al tuo competitor ma non a te. Per creare un elenco completo, utilizza lo strumento Gap di Backlink. Oltre al confronto tra domini, permette di confrontare URL specifici quando si vogliono comparare pagine con contenuti simili.

Lo strumento ti consente di individuare le opportunità di backlink che ti mancano (i domini di riferimento dai quali i tuoi concorrenti hanno collegamenti ma il tuo dominio no). Seleziona il tuo dominio nel menu a discesa sopra la tabella e troverai tutti i domini che linkano la tua concorrenza, ma non il tuo sito web:

Trova opportunità di backlink analizzando la concorrenza

Ordina i domini di riferimento per Authority score per ottenere un elenco di siti attendibili sui quali i tuoi link potrebbero essere posizionati in sicurezza: questi siti web potrebbero essere i tuoi prossimi obiettivi di link building!

Scopri di più su come costruire il tuo profilo di backlink con SEMrush in questo post.

Non ci sono più scuse!

Con così tanti strumenti in mano, non puoi far altro che iniziare subito ad analizzare la concorrenza! Il tuo viaggio richiederà tempo, un'attenta guida che saremo lieti di fornirti e infine la tua determinazione a migliorare la tua situazione.

Facci conoscere i tuoi progressi nei commenti qui sotto!

Hai qualche consiglio per l'analisi competitiva?

Non esitare a condividerli!

Elena Terenteva
SEMrush

SEMrush employee.

Elena Terenteva, Product Marketing Manager at SEMrush. Elena has eight years public relations and journalism experience, working as a broadcasting journalist, PR/Content manager for IT and finance companies.
Bookworm, poker player, good swimmer.
Amplia le tue conoscenze:
Analisi dei competitor
Condividi il post
o

Commenti

2000
Gian Luca Partengo
Maestro

Un veterano della community.

Un'ottima guida senza dubbio. Le strategie backlink nella SEO OFF-SITE sono sempre molto delicate, complesse e difficili ma assolutamente fondamentali.

Invia un feedback

Your feedback must contain at least 3 words (10 characters).

Useremo questa email solo per rispondere al tuo feedback. Informativa sulla privacy

Thank you for your feedback!